COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

C
Super Sposa Maggio 2017 Roma

Gravidanza e nuovo lavoro

Chiara, il 17 Dicembre 2019 alle 12:01 Pubblicato in Future mamme 0 7
Salvato Salva
Rispondi
Mamme e future tali,



Avevo già aperto un topic simile qualche tempo fa in quanto a gennaio cambierò lavoro (finalmente!) ma sia io che mio marito avremmo voluto cominciare la ricerca di un secondo figlio. Ora mio marito dice di aspettare per serietà verso l azienda che mi ha assunta e non farmi odiare dai colleghi. Daun lato sono d accordo con lui, ma dall altro non voglio aspettare e precludermi nulla. Diciamo che mi piacerebbe affidarmi al destino. Voi come la vedete? Sarebbe tanto una brutta cosa nei confronti del lavoro?

7 Risposte

Ultime attività da Daniela, il 18 Dicembre 2019 alle 10:44
  • Daniela
    Sposa Master Ottobre 2015 Roma
    Daniela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Scusami Chiara se ti rispondo, partendo dal presupposto che ovviamente solo tu puoi sapere cosa sia meglio per voi (non conosco la tua età, situazione economica, familiare ecc.) e che appunto alla fine puoi decidere soltanto tu, insieme a tuo marito, il paragone che fai secondo me non è proprio giusto, non tanto per una questione di anzianità, ma proprio perché tu ancora non hai iniziato, in questa azienda avranno fatto una selezione immagino, e avranno scartato altre persone per scegliere te... se tu, per dire, dopo un mese vai in maternità perché a rischio (parlo sempre per esempi ma sono situazioni che a mio parere vanno comunque prese in considerazione) oltre a metterti subito in cattiva luce (non ti conoscono, e non hanno nemmeno avuto il tempo di vedere come lavori, se sei affidabile ecc.), li rimetti subito nella situazione di dover cercare un'altra persona per sostituirti, e fare nuovi colloqui ecc. Capiamoci, non è che difendo le aziende, anzi, io parto dal presupposto che le libertà individuali vengano prima di ipotetici datori di lavoro che poi non fanno scrupoli a sostituirti, però insomma sono elementi che valuterei. Non so poi che tipo di contratto ti hanno fatto, se a tempo determinato ovviamente puoi anche immaginare che non te lo rinnoveranno con buone probabilità (per carità non sono tutti così, ma io parto dall'idea che bisogna sempre considerare la situazione peggiore).

    Insomma, questa è la mia idea, ma poi ovviamente solo tu puoi sapere cosa è meglio fare Smiley smile

    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Luglio 2017 Varese
    Ambra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ecco appunto !!!!!quindi anche tu hai già avuto esperienze significative; credimi pensa a te e a quello che vuoi realizzare ; tutto il resto verrà da sé...
    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Anche io ho sempre pensato così, però poi penso a quando l azienda dove lavoravo tempo fa e per la quale ho fatto di tutto mi ha lasciata a casa con un preavviso da far ridere mi ha disillusa molto e ora tendo a mettere davanti me stessa. Però ovvio che tutti i posti non sono così.
    Poi penso anche a chi fa 2 figli uno dietro l altro, non crea lo stesso "disagio" all'azienda? O solo perché sono lì da più tempo sono più giustificate?

    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Luglio 2017 Varese
    Ambra ·
    • Segnala
    Ciao Chiara, guarda per come sono fatta io fino ad oggi l’ho sempre pensata come le altre che ti hanno risposto e fatta mille problemi; però secondo me la domanda che devi porti è invece personale e non improntata su quello che possono pensare le tue colleghe e il tuo nuovo capo; tu vuoi fare carriera e crescere nell’impresa e raggiungere un ruolo importante? Se si allora magari aspetta almeno 6 mesi (sempre tenendo in conto della tua età)
    Se invece pensi che la famiglia sia più importante e che fare carriera non sia lo scopo della tua vita, allora mettiti alla ricerca ! Non so se si tratta di una grande impresa o meno, ma per esperienza, soprattuto se l’impresa è grande, tranquilla che in futuro nessuno ne terrà in conto !
    • Rispondi
  • Desirè
    Sposa Precisa Giugno 2018 Venezia
    Desirè ·
    • Segnala
    Ciao Chiara concordo con le altre, io aspetterei un annetto almeno.. cerca di concentrarti sull’imparare il nuovo lavoro e magari capisci prima com’è l’ambiente e come sono i nuovi colleghi ! Non so quanti anni hai ma secondo me in questo caso non ti conviene mettere davanti il tuo desiderio di maternità .. io ho aspettato 2 anni prima di rimanere incinta e ho partorito a 32 anni, ora anch’io desidero un secondo figlio ma non posso di certo rimanere incinta subito al mio ritorno quindi aspetterò che Damiano compia 2 anni almeno..
    • Rispondi
  • Daniela
    Sposa Master Ottobre 2015 Roma
    Daniela ·
    • Segnala

    Concordo con Sofia, devi ancora iniziare il nuovo lavoro, penso che sia giusto prendersi il tempo per inserirti, capire come funziona, com'è l'ambiente. In teoria potresti rimanere incinta subito, e se per caso avessi una gravidanza a rischio per cui non puoi nemmeno andare a lavoro? In pratica rischi di metterli subito in difficoltà a dover trovare una sostituta. A me onestamente non sembra un comportamento molto corretto, ma ovviamente è la mia personale opinione.

    Tu ovviamente fai le tue valutazioni, si tratta di una decisione molto personale, ma penso che potresti aspettare in tutta tranquillità almeno un po'.

    • Rispondi
  • Sofia
    Sposa Precisa Settembre 2018 Milano
    Sofia ·
    • Segnala

    Sono molto sincera e schietta, non è un buon biglietto da visita e ti porresti male sia nei confronti dell'azienda che nei confronti dei colleghi.

    So che non bisogna farsi condizionare dalle circostanze esterne e pensare ai nostri desideri, e sono anche d'accordo, però comunque siamo adulte e penso che dobbiamo essere mature e responsabili.

    Poi questo è il mio punto di vista, anche perché è una scelta personalissima e ci sono tante variabili...sicuramente dipende dal ruolo che andrai a rivestire, se sarai sola a fare quel lavoro, se c'è un collega che magari sta aspettando il tuo arrivo per dividere le responsabilità e fare un bimbo anche lui/lei...

    A me però se la mia nuova collega uscisse incinta appena arrivata sono sincera che darebbe fastidio, però odiare no!

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×