COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Cynthia
Sposa Principiante Luglio 2017 Lecce

Matrimonio religioso in italia con marito americano / gia sposati al civile

Cynthia, il 6 Giugno 2016 alle 14:11 Pubblicato in Organizzazione matrimonio 0 9
Salvato
Rispondi

Buongiorno,

Non so se potete aiutarmi ma penso che alcune di voi hanno gia avuto questa esperienza o sono esperte in questa materia!

Sono di origine italiana, vivo negli Stati Uniti, mio marito e americano e ci siamo sposati al civile qui negli Stati Uniti nel 2015.

Vorremmo sposarci in chiesa in Italia (Puglia) nel 2017. Abbiamo letto varie informazioni riguardando i documenti che ci servono, sopratutto per lui che e americano. Certi website parlano di una lunga procedura da fare prima del matrimonio, per poter sposarci in Italia (varie autorizzazioni da fare al consolato italiano negli Stati Uniti, ambasciata americana in Italia, nulla osta, etc....). Noi pensevamo che ci voleva solo il certificato di battesimo e il certificato di corso prematrimoniale per poter sposarci in chiesa ma adesso siamo pieni di dubbi!

Il consolato italiano mi dice che devo inscrivermi all'AIRE come cittadina italiana residente al estero e di mandare il mio certificato di matrimonio civile. No ha potuto informarmi di piu quanto ai documenti per sposarci in Italia.

Siamo gia sposati al civile qui negli Stati Uniti. Sapete cosa dobbiamo fare per sposarci in chiesa in Italia??

Aiutoooooooooooooo abbiamo appena finito tutta la procedura per me, per poter essere residente qui negli Stati Uniti, e ora ci sembra di dover di nuovo pensare a 1'000 documenti da fare!!

Graze in anticipo per le risposte

9 Risposte

Ultime attività da Cynthia, il 18 Luglio 2016 alle 16:22
  • Cynthia
    Sposa Principiante Luglio 2017 Lecce
    Cynthia ·
    • Segnala


    Ciao,

    Grazie per la tua risposta.

    No, non abbiamo risolto ancora per il religioso. Abbiamo gia parlato con alcuni preti qui negli USA ed in Italia. In Italia, ci dicono che non ci sono problemi per sposarmi con un protestante nella chiesa cattolica ma dobbiamo fare tutto con il prete qui negli USA e poi il prete americano mandera i documenti necessari al prete in Italia. Non mi pare sia molto difficile ma ancora siamo un po indecisi se fare una cerimonia religiosa o una simbolica dove avremmo un po delle due religioni insieme.

    Vivi qui negli USA o in Italia? Se vi sposate civilmente qui negli USA, dovrete solo presentare un documento d'identita. Se una delle partie e divorziata, dovrete mostrare il certificato di divorzio. Noi avevamo dovuto riempire un documento online sul sito del City Clerk, prima di sposarci. Con la conferma ricevuta dopo aver riempito questo documento, siamo poi andati al city clerk, presentato i nostri documenti, e dopo 24 ore, potevamo gia sposarci. Tutto e stato molto semplice!

    Non so come si procede in Italia per il civile. Tuo marito e anche protestante?

    • Rispondi
  • Francesca
    Super Sposa Giugno 2017 Napoli
    Francesca ·
    • Segnala

    Cynthia! Posso chiederti cosa ti è servito per il matrimonio civile? e se hai risolto con quello religioso?
    Noi dovremmo sposarci il prossimo anno - lui è Americano - e per i documenti mi hanno rimbalzato a sett- ott sul comune. Per il rito religioso io ci avevo perso la speranza, poi ho parlato con un cugino di mio padre che è prete e ha detto che sarebbe disposto a sposarci. A quanto ho capito, il problema è informarsi su preti disposti a celebrare rito misto dove uno dei due non è cattolico ( almeno nel mio caso eh!). Altrimenti, credo che il rito religioso sia per tuto e per tutto uguale a quello che succede in Italia. Comunque ti consiglio di chiedere al Prete in parrocchia.

    • Rispondi
  • Cynthia
    Sposa Principiante Luglio 2017 Lecce
    Cynthia ·
    • Segnala


    Ah Smiley smile

    Buona fortuna!

    • Rispondi
  • Luana
    Sposa Curiosa Dicembre 2015 Alessandria
    Luana ·
    • Segnala

    Si sì stiamo già facendo il visto cercavo una compagni di viaggio per il consolatO a Napoli Smiley smile

    • Rispondi
  • Cynthia
    Sposa Principiante Luglio 2017 Lecce
    Cynthia ·
    • Segnala


    Ciao,

    Noi abbiamo gia fatto la procedura per la mia Green Card. Ci siamo sposati al civile a NYC nel 2015. Documenti mandati a USCIS a dicembre 2015 e ho ottenuto la Green Card ad aprile 2016!

    Abbiamo fatto tutto da soli direttamente da qui (USA), seguendo le informazioni del sito www.visajourney.com. Tutto e spiegato e puoi fare tutte le tue domande in questo sito. Vai anche sul sito https://www.uscis.gov/ per saperne di piu.

    Se siete gia sposati e che il cittadino americano sta negli USA, dovete fare il Spouse visa (circa 1 anno per averlo). Se siete gia sposati e che vivete tutti e due in Italia o un'altro paese, vedi se puoi fare tutto tramite il consolato. Altrimenti, se non sposati ci sono altre soluzioni e credo il K1 sia il visto piu adeguato.

    • Rispondi
  • Luana
    Sposa Curiosa Dicembre 2015 Alessandria
    Luana ·
    • Segnala

    Ciao qualcuno che sta facendo la documentazione burocratica per visto americano dopo matrimonio o visto fiance per sposarsi ?Smiley smile

    • Rispondi
  • D
    Sposa VIP Giugno 2016 Milano
    Dani ·
    • Segnala

    Nessun iter lungo.dovete solo far trascrivere il matrimonio al comune dove vivete e fare le pubblicazioni e poi chiederle anche in chiesa

    • Rispondi
  • Cynthia
    Sposa Principiante Luglio 2017 Lecce
    Cynthia ·
    • Segnala

    Ciao Marco,

    Grazie mille per la risposta!

    Si, ora devo fare riconoscere il nostro matrimonio civile USA in Italia. Esatto, a noi non ci serve che il matrimonio religioso venga trascritto al comune in Italia. Vogliamo soltanto sposarci in chiesa nel comune dei miei genitori. E piu simbolico che altro! Tutta la parte burocratica ci sembra un po troppo impegnativa dato che siamo gia sposati Smiley smile Ma capisco anche che dipende il caso, ci voglio piu documenti.

    Contatteremo il parroco per ulteriori chiarimenti!

    Iniziano gia i preparativi... quando si e cosi lontani e bene prepararsi in anticipo!

    Grazie

    • Rispondi
  • Marco
    Sposo VIP Maggio 2017 Bergamo
    Marco ·
    • Segnala

    Ciao.

    Dal poco che so, se il vostro matrimonio USA è riconosciuto dallo stato italiano, dovete fare il rito religioso senza trascrizione, per cui servono solo le cose religiose.

    Teoricamente il corso prematrimoniale, i documenti di cresima e battesimo. Visto che non verrà trascritto nel registro comunale non serve fare la promessa e le pubblicazioni civili.

    Per ogni precisazione conviene contattare il parroco, visto che è l'unico che conosce di certo il codice.

    Praticamente è come il caso di chi si sposa prima con rito civile e poi, dopo qualche anno, decide di farlo anche con un rito religioso.

    Non so proprio come potrebbe funzionare con le ambasciate.

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti