COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

A
Sposa Saggia Settembre 2013 Roma

La mamma del neonato scorbutica

Anna, il 26 Aprile 2021 alle 09:54 Pubblicato in Future mamme 0 28
Salvato
Rispondi
Ragazze, volevo raccontarvi una cosa e sinceramente mi chiedo se certe dopo aver partorito non abbiano perso pure qualche neurone con le spinte....

Allora ero a fare una fila con mio figlio di 5 anni e con noi c'era una tizia con un neonato che ad un certo punto ha iniziato a piangere fortissimo...
Mio figlio ha fatto una faccia un po' infastidita e si è tappato le orecchie...a me sinceramente veniva da ridere a vedere la sua reazione (preciso che è un bambino sempre gentile ed educato a detta delle maestre e di tutti gli adulti che lo seguono) perché ovviamente nelle classifiche dei rumori spaccatimpani il pianto del neonato supera anche il rumore del trapano che perfora un pilastro😂. Bene questa, non so, forse in preda al delirio post Natale, credendo che il figlio pianga riproducendo boehemian rhapsody mi ha detto: ma è figlio unico? Perché se no se ha un.fratellino rischia di buttarlo giù dal balcone!Io ero basita, il bambino, che ha 5 anni, e forse a differenza sua riesce a collegare il cervello con il resto del corpo ci è pure rimasto male.Io mi chiedo come sia possibile riservare una tale aggressività verbale ad un bambino, quando tu ne hai uno. Che razza di educazione pensa di dargli. Ci penso e sono ancora amareggiata...Non cerco e non voglio altri bambini, ma se fossi incinta magari un po' fragile psicologicamente perché usare parole così dure. Mala tempora currunt.

28 Risposte

Ultime attività da Hila, il 27 Aprile 2021 alle 11:01
  • Hila
    Sposa Master Giugno 2018 Pordenone
    Hila ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Esattamente. Tra l'altro, oltre ad essere una frase gravissima da dire a un bimbo (ho due nipoti di 6 anni e sò bene quanto è facile che travisino discorsi che noi siamo convinti di aver fatto bene)..ma magari la mamma in questione ancora non se ne rende conto, trovo sia una frase comunque di cattivissimo gusto da rivolgere a una mamma. Proprio perchè è appena diventata mamma dovrebbe sapere che non per tutte è facile. Come tu non sai ciò che passa lei, lei non conosce te...e se tu cercassi da tempo un secondo figlio che non arriva? E se per caso tu ne avessi appena perso uno?...No, non è assolutamente giustificabile. Questo non è post parto ma pura ignoranza e maleducazione. Tutti passiamo momenti difficili ma non bisogna sfogare le frustrazioni sugli altri (specie se sconosciuti). Sei stata fin troppo cortese a non rispondere. Io non credo sarei stata zitta.
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma certo, avendo una bimba piccolina giustamente ti risulta più complesso capire come sentono le cose i bimbi più grandi....quindi ti faccio uno spoiler...man mano che cresce dovrai misurare tutte le parole 😆😆😆
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Guarda, io non comprendo, era un'immagine densa di violenza e un bimbo di 5 anni non comprende in pieno le provocazioni ma prende per buona la frase nel significato letterale. Infatti povero lui era un po' turbato...

    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma io sono senza parole... ma che gente 😪
    Usare questo linguaggio con un bimbo... no comment
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sì ma infatti hai ragione. Così di primo impatto non avevo pensato al fatto che un bimbo di 5 anni interpretasse alla lettera una frase del genere. Secondo me la signora in questione era proprio di base una maleducata
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    E certo, il pianto dei neonati è naturalmente fastidioso, nel senso che ha uno scopo evolutivo ad essere così dirompente, perché cattura l'attenzione degli adulti che si occupano del bimbo, ma giustamente gli altri bimbi ne sono turbati. Mio figlio dopo mi ha detto: mamma io non lancerei mai un bebè piccolino...poverino...
    Giustamente era rimasto male da quell'espressione così carica di violenza...a mio figlio poi, che come quasi tutti i bimbi piange pure se vede un uccellino morto per strada....
    Io gli ho spiegato che la signora ha detto una cosa molto brutta ma probabilmente non si è resa conto e che non voleva dire una cattiveria del genere. Per me rimane veramente un comportamento sopra le righe e estremamente cafone.
    • Rispondi
  • Sara
    Sposa Curiosa Settembre 2015 Varese
    Sara ·
    • Segnala
    Non credo ci siano giustificazioni per aver utilizzato un linguaggio così inappropriato nei confronti di tuo figlio e mi dispiace per il tuo bimbo.
    Io sono mamma di due bambini. Il mio maschietto ha quasi tre anni e la femminuccia uno. Ancora oggi quando la sorellina piange, capita che mio figlio si tappi le orecchie e certe volte inizia anche ad urlare e piangere anche lui. Come é normale che un neonato pianga, é normale che un bimbo più grande ne sia infastidito o intimorito. La sola cosa non accettabile, in questa storia, è la mancanza di riguardo nei confronti di un bimbo di 5 anni.
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Esatto, manco avessi detto io a mio figlio di allontanarci dal quel pianto spaccatimpani....pensa io prima che dicesse quella cagata le ero pure stata solidale...poi sono mamma pure io, figurati se mi da fastidio un neonato che urla!
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Esatto, i bimbi hanno questa cosa che non si fanno problemi di fronte a cose che gli infastidiscono, ma io subito gli ho spiegato che anche lui piangeva ed è normale, perché i bebè comunicano così. L'ho detto proprio per mostrare anche solidarietà, ma evidentemente avrei dovuto dire a mio figlio che faceva bene e più che il pianto dei neonati deve coprirsi le orecchie dalle idiozie che alcuni adulti emettono.
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Esatto! Io ero veramente basita!
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    L'ho scritto prima, per me non era solo acidità, con un bambino come interlocutore bisogna dosare le immagini violente, perché giustamente non comprendono l'ironia e per lui era letteralmente lanciare un bimbo fuori dalla finestra. Anche perché era anche il tono odioso che ha usato tutto un programma. Certa gente non riesce proprio a vivere nella società...post parto o no!
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ok gli ormoni, ma un minimo di educazione rispetto due persone...cioè ha detto che mio figlio avrebbe potuto buttare un eventuale fratellino dal balcone...ma come ti permetti? Ma come ti passa solo per l'anticamera del cervello una cosa così grave!? E la cosa che mi é dispiaciuta era proprio vedere mio figlio stranito da quella espressione così carica di violenza e maleducazione. Io infatti a lei ho rispospo piccata: ma che dice, magari queste idee sono nella testa degli adulti, di certo non in quella dei bimbi.
    Non so, forse sono strana io, però dure una cosa così è grave e moltp molto cafone.


    • Rispondi
  • Desy
    Sposa Precisa Giugno 2018 Torino
    Desy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma più che altro mi sembra che ti sei sentita giudicata senza motivo..alla fine ha solo fatto una battuta poco felice sul fatto che se mai avesse avuto un fratellino sarebbe stato difficile per lui..non l'ha giudicato, non ha detto che fosse maleducato o cos'altro..ha solo esternato un pensiero che avrebbe potuto tenersi tranquillamente per lei..per questo ti dico fregatene, poi ribadisco NON giustifico assolutamente questa mamma, io nemmeno mi sognerei mai di dire con rabbia qualsiasi frase a bambini altrui, purtroppo non tutti sanno esprimersi educatamente 🤷🏼‍♀️
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa TOP Dicembre 2017 Torino
    Federica ·
    • Segnala
    Credo che la cafonaggine vada aldilà di avere o meno figli! Purtroppo vedo un sacco di madri con bimbi con un lessico e una volgarità che mi viene da pensare “ma perché ti sei riprodotta?”
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao, anche io credo che questa mamma abbia sbagliato a prendersela con tuo figlio e capisco che tu sia arrabbiata. So bene cosa voglia dire avere un post parto duro (io ho avuto anche il carico da 90 di aver vissuto i primissimi mesi post parto nel lockdown totale 2020, quindi figuriamoci... a livello emotivo ero a terra) ma secondo me questa persona ha esagerato. Ok non è successo niente di gravissimo ma non si può giustificare tutto con il discorso degli ormoni. Non capisco perché mettere in mezzo un bambino di 5 anni con quella battuta acida
    • Rispondi
  • Hila
    Sposa Master Giugno 2018 Pordenone
    Hila ·
    • Segnala
    Io penso che certa gente sia semplicemente malducata e che centri poco il post partum. Io posso dirti che ho avuto un post partum difficile. L'allattamento non è mai partito, tiravo il latte giorno e notte ogni 3 ore, avevo il seno sempre pieno, dolorante e mi bagnavo in continuo. A 6 giorni dalla nascita di mia figlia ci hanno ricoverate d'urgenza fuori regione perchè mia figlia è risultata positiva ai test di screening. Mi sono trovata da sola (causa covid), fuori regione, in un ospedale che vecchio è dir poco, con bagno in comune per 30 persone e neanche diviso uomini/donne, in un reparto per adulti (quindi anche senza infermiere o ostetriche a sostenermi), senza sapere cosa potesse avere mia figlia e anzi, mi continuavano a dire che mia figlia poteva morire in culla. Aiuti non ne ho voluti (per carattere non ho accettato neanche un piatto di pasta), mia figlia ha 11 mesi e noi ancora non dormiamo perchè non si può (e non potremo fino ai suoi 6 anni circa), e viviamo con la borsa pronta perchè in ogni momento potrei dover correre in ospedale. Va bene gli ormoni, va bene la difficoltà, il sentirsi in imbarazzo (anch'io mi vergogno se mia figlia strilla in pubblico, soprattutto nelle sale d'attesa degli ospedali da cui nemmeno puoi uscire), va bene la stanchezza ma, un conto è non essere proprio belle, simpatiche e socievoli, altro è trattare male un bimbo! Tanto più che tu hai spiegato a tuo figlio che era normale che un bimbo piccolo piagesse! Onestamente io, sarò anche cattiva, ma a questa mamma non trovo alcuna giustificazione!
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa Master Settembre 2019 Torino
    Simona Online ·
    • Segnala
    Ciao Anna... Io sinceramente vado contro corrente rispetto alle altre.
    Io non avrei mai fatto una battuta del genere o altro ad un bambino sinceramente. Capisco tutto: stanchezza, ormoni post parto, vergogna o sentirsi inadeguata se il neonato piange davanti a tante persone e tutte le cose che volete, però non si parla così ad un bambino che x giunta non ha fatto niente di male se non coprirsi le orecchie e fare qualche espressione!Sono mamma anch'io di una neonata, ho affrontato gravidanza e post parto senza aiuti (se non quello di mio marito, xk siamo lontani dalle famiglie) e qualsiasi cosa dovessi fare ero sempre sola con mia figlia visto che eravamo in lockdown. È capitato anche a me che la piccola piangesse disperata davanti ad altre persone ed è una cosa normale, anche se fastidiosa x alcuni. Diciamo che in quei momenti avrei potuto rispondere male se qualcuno ADULTO, soprattutto una mamma, mi avesse fatto una qualche battuta acida sul pianto di mia figlia..... Lì si che avrei risposto, ma di certo non ad un bambino di 5 anni che non ha fatto niente di male
    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io ti capisco, perché sicuramente ci sarei rimasta molto male pure io se qualcuno dicesse qualcosa a mio figlio quando già ci sono io a dirgli le cose come stanno. Ricordo un giorno eravamo al ristorante (bei tempi quando ancora si poteva! ) e mio figlio di 10 mesi ha cominciato a strillare. Neanche tempo di toglierlo dal seggiolone per portarlo fuori dalla sala, il signore seduto dietro, con bambini grandi al seguito, gli ha urlato "la vogliamo finire?". Ecco lì gli avrei tirato qualcosa, però era un uomo adulto. Mentre una neo mamma, che si permette di dire qualcosa, non dico che sia accettabile, però la capisco, gli ormoni fanno tanto!
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ok, però se qualcuno si permettesse di lasciarsi andare in tali giudizi su tuo figlio per te sarebbe ok...a Te non sarebbe fastidio? A me sembra che a volte alcuni adulti (parlo della mamma in questione non di te 😉) si dimentichino che i bimbi sono persone e che meritano rispetto. Non so, magari sono io ad essere esagerata e troppo delicata nei confronti dei bimbi, non solo il mio eh, ma di tutti.
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io sinceramente ritengo fuori luogo fare certe uscite da parte di un adulto ad un bambino, tanto più che io ero intervenuta spiegando a mio figlio che era normale che piangesse. Non sopporto quando una persona estranea si deve lasciare andare in pareri non richiesti su mio figlio. Non è la maestra, l'educatrice della ludoteca o il maestro del calcetto (quando si poteva fare!)...Io ho cresciuto pure mio figlio senza aiuto di nonni e nessuno, ma non mi permetterei mai e poi mai di esprimere giudizi su un bambino.
    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    È la mamma del bambino, probabilmente in quel momento si è sentita ferita e inadeguate e ha reagito così! Poi magari è una persona proprio con il carattere di m... Però ricordo bene i primi tempi post parto quanto sono difficili e quanto i nervi possano essere a fior di pelle!
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mio figlio è un bambino estremamente educato, chiaramente ancora deve affinare alcune cose e io gli ho fatto ore sente sul momento che era normale che un neonato piangesse, e che lo aveva fatto anche lui da piccolo...cosa che mi ha urtato ancora di più nell'atteggiamento di questa tizia...se ero intervenuta io, chi cavolo sei per dire certe cose?
    • Rispondi
  • Fanny
    Super Sposa Settembre 2017 Torino
    Fanny Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono d'accordo, e poi certo non sarà stata una bella reazione ma non mi sembra un episodio tanto grave, purtroppo nella vita non si incontrano sempre e solo persone tranquille e rilassate, anche tuo figlio prima o poi dovrà rendersene conto e non c'è miglior maestro dell'esperienza
    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Scusa è partito il messaggio, dicevo, cmq sia lascia perdere, cerca di entrare più in empatia con le persone. Chissà che periodo sta passando, ognuno reagisce a modo suo. Tuo figlio lo so che è solo un bambino, ma a 5 anni deve cominciare a capire come ci si comporta in pubblico. Nel senso che ad ogni azione corrisponde una reazione altrui. Solo così lo si capisce e si impara a crescere.
    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Magari voleva solo fare la simpatica sbagliando totalmente i modi, cmq sia lascia perdere, come ti hanno già detto in molte sarà stata stanca e stressata,
    • Rispondi
  • Desy
    Sposa Precisa Giugno 2018 Torino
    Desy ·
    • Segnala
    Forse servirebbe più empatia almeno tra noi mamme...io non penso che abbia perso qualche neurone con le spinte..mi sembra semplicemente una neo mamma..anche a me metteva un po' di disagio quando mio figlio si metteva ad urlare per strada o in qualsiasi altro posto in cui c'erano altre persone.
    La sua reazione non è stata bella nei confronti di un bimbo di 5 anni assolutamente, ma capisco la sensazione di disagio che può aver provato e magari complice stanchezza ecc. ha risposto male..sono certa non voleva "ferire" il tuo bambino ☺️
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Settembre 2013 Roma
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ok, ma te la prendi con un bimbo?e io a mio figlio ho pure detto che è normale che i neonati piangano forte...quindi le avevo dato anche una certa solidarietà!
    • Rispondi
  • Deborah
    Sposa Precisa Giugno 2018 Reggio Emilia
    Deborah ·
    • Segnala

    Ciao cara...magari non è stata molto gentile con le parole... Ma mettiamoci anche nei panni degli altri... sta poveretta avrà partorito da poco, quindi ormoni a mille, magari il bimbo non dorme la notte e lei a seguito, magari allatta, con un seno super dolorante, magari non riesce a farlo tacere nemmeno lei e non sa come fare nei posti pubblici quindi sarà un groviglio di nervi... sicuramente non avrà detto parole carine...ma non sappiamo cosa sta passando...non sempre il post-partum è rose e fiori....

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×