COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Elisabetta
Sposa TOP Novembre 2011 Bologna

Lista di nozze "qualche" anno dopo (per chi è già sposata)

Elisabetta, il 7 Marzo 2020 alle 09:49 Pubblicato in Vivere Insieme 0 4
Salvato
Rispondi

Ciao care, qualcuna di voi ha fatto la lista di nozze classica, quella che si faceva un volta con gli oggetti per arredare la casa? Lo dico perché adesso vedo che molte spose già hanno una casa arredata quindi magari preferiscono come regalo il viaggio di nozze o le buste.

Lo dico perché ogni tanto guardo i regali della mia vecchia lista di nozze e penso da quanti anni mi accompagnano... A parte il fatto che nel mio caso sono durati più i regali che il matrimonio, e nel frattempo mi sono sposata un'altra volta, il servizio di piatti "bello" è diventato quello di tutti i giorni e vari altri oggetti si sono rotti, o sono stati dimenticati da qualche parte, però mi fa effetto pensare che quelle coppette, quei vassoi, quelle insalatiere ormai fanno parte della mia vita. Sono cose che ho scelto con amore e che mi sono state regalate da persone care, per cui hanno un valore affettivo molto importante.

Gli unici che non resistono sono i bicchieri, quanti servizi ho già cambiato! Hanno il tragico difetto di rompersi Smiley angry

In compenso le pentole sono eterne Smiley xd

4 Risposte

Ultime attività da Elisabetta, il 9 Marzo 2020 alle 22:21
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ah ah, anche tu la lista di nozze costosissima Smiley laugh

    Una dimostrazione che vale la pena essere più pratici. Però magari fra qualche anno quegli oggetti potrebbero diventare articoli di modernariato: potresti anche riuscire a rivenderli Smiley tongue

    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa Master Luglio 2018 Firenze
    Valeria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Avevo scelto tutto io, nel negozio più costoso della mia città. Ho scelto cose che all’epoca mi sembravano bellissime e particolari, ma che poi non ho mai usato.

    Per farti un esempio, ho 6 bicchieri da liquore, tutti colorati e uno diverso dall’altro che nel 2003 costavano 500 euro: una follia!

    Gli oggetti li ho scelti in base ai miei gusti di allora e all’arredamento della mia prima casa coniugale che era tutta colorata.

    Ora, ho la fissa del bianco, per cui quelle cose non solo non mi piacciono più, ma proprio cozzano con l’arredamento della mia nuova casa.

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Valeria, ma quegli oggetti costosissimi e inutilizzati li avevate messi voi in lista di nozze oppure sono stati regali fuori lista? Col mio primo marito avevamo fatto una lista di nozze molto semplice, un po' perché rispecchiava i nostri gusti un po' perché eravamo rimasti scandalizzati dalle liste fatte da nostri amici nei negozi più costosi della città, dove bisognava organizzarsi in gruppi per acquistare un servizio da sei cucchiaini... Ricordo ancora quella giornata di prima estate, eravamo andati in un negozio di articoli per la casa dove si riforniva spesso mia madre. La proprietaria dopo aver visto le nostre prime scelte e aver capito che non eravamo affatto interessati a oggetti tipo bottiglie per liquori in cristallo sfaccettato ci aveva proposto cose di taglio moderno e lineare; molte le avevamo scelte bordate di rosso perché ci facevano allegria e poi bianco e rosso erano i colori del matrimonio.

    Insomma quel che mi colpisce a ripensarci è che i miei gusti da allora non sono cambiati, e ancora adesso uso quegli oggetti, o meglio quelli che mi sono rimasti, con soddisfazione e con un po' di stupore: chi avrebbe detto che sarebbero durati tanto? E soprattutto che sarebbero durati molto di più del matrimonio? A volte dico col mio attuale marito: quando muoio seppelliscimi con le mia pentole, come si faceva una volta (sai tutti quei vasi e quegli attrezzi da cucina che trovi negli scavi archeologici?) Smiley laugh

    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa Master Luglio 2018 Firenze
    Valeria ·
    • Segnala

    Io ho una quantità infinita di oggetti inutili e costosissimi che mi sono stati regalati in occasione del mio primo matrimonio, 17 anni fa.

    Vorrei tanto liberarmene perché mi occupano spazio, pur non avendoli mai utilizzati.

    Le cose passano di moda, i gusti cambiano, insomma, tornassi indietro non farei più la lista nozze.

    Per il secondo matrimonio, abbiamo inserito l’Iban e via: non potevo fare scelta migliore,

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti