COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Angela
Sposa Master Luglio 2021 Napoli

Rispetto ferreo delle regole e Solidarietà

Angela, il 15 Marzo 2021 alle 15:24 Pubblicato in Nozze Campania 1 16
Salvato Salva
Rispondi
Ciao ragazze/i,
nell’attesa che la situazione epidemiologica torni sotto controllo e la campagna vaccinale finalmente avanzi - unico presupposto (a parer mio) per sperare di ottenere un protocollo da parte del CTS e Governo - mi trovavo a fare delle considerazioni, forse scontate ma non troppo.
Ci auguriamo tutti che questa estate (ma anche prima ovviamente) i matrimoni si svolgano un po’ come è stato lo scorso anno, ma dobbiamo aspettarci delle norme stringenti. A ben pensarci, anche quelle dello scorso anno lo erano, poi che in una stragrande maggioranza di casi non siano state rispettate è un altro discorso. Nella più ottimistica delle ipotesi (in cui tutto riprenderà non appena la curva scenderà), mi auguro che tutte le coppie saranno coscienziose e soprattutto ligie nel rispetto ferreo delle regole, sia per la tutela dei propri invitati sia per gli sposi successivi. Questo per dire che se ognuno penserà al proprio orticello ed a fare “quanto più possibile un matrimonio normale” il proprio giorno, le conseguenze di questi egoismi si ripercuoteranno sugli sposi successivi. Basta che si diffonda la notizia che da un ricevimento sia partito un focolaio a far bloccare tutto di nuovo, e lo sappiamo bene. I matrimoni di quest’anno non potranno essere normali, per forza di cose. E chi dice il contrario è in malafede. Quindi chi ha intenzioni diverse, abbia il coraggio di prendere già la decisione di rimandare il ricevimento a tempi migliori. Non sono disposta a rinunciare per l’egoismo altrui, e credo come me tanti altri. Quindi cerchiamo di essere solidali tra noi e di permettere a tutti di realizzare il nostro progetto.

16 Risposte

Ultime attività da Angela, il 15 Marzo 2021 alle 17:22
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Certo! E fai benone 😊
    • Rispondi
  • Q
    Sposa Precisa Luglio 2016 Milano
    Quki ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ci si ricongiunge con gli affetti se si è sicuri al 100% di non essere positivi,ad esempio,in caso contrario andrebbe tenuta la distanza e la mascherina.
    ne va della salute di tutti.
    purtroppo senza la salute si fa poco e oggi questo sars cov-2 rende impossibile tutto il resto.
    mi pesa non vedere la mia famiglia ma se penso che potrei portare a casa dei miei genitori il virus mi sento morire,x cui finchè loro non faranno il vaccino le visite saranno brevi e rade.
    io la sto vivendo tranquillamente,sarà che non voglio far ammalare la gente e non voglio ammalarmi io,sarà che ho lavorato nella sanità e conosco bene le infezioni e come si trasmettono,sarà che mi sono sempre stata una persona responsabile ma mi comporto in modo corretto.
    sono andata al bar a bere il caffè,ovviamente solo dove conosco e so che rispettano le regoel,ordinavobevevo e fuori,senza chiaccherare,sono andata dalla parrucchiera,al bisogno,ma mai levata la mascherina.
    sono andata anche a fare visite e esami diagnostici.
    ffp2,non mi appoggiavo e non mi sedevo in sala d'attesa,quando uscivo salviette disinfettanti,al ritorno tutto a lavare con igienizzante.
    ho vissuto e vivo, ma con criterio e responsabilità

    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si certo, e poi c’è la marmotta che confeziona la cioccolata.
    Comunque scusami, ma credo che tu sia leggermente fuori topic e credo che non stia vivendo per niente bene la situazione.
    Esistono tanti altri diritti al mondo, ed occorre bilanciarli, c’è in primis la salute ( tra cui, rammento, c’è anche quella mentale), il diritto al lavoro e la libertà di ricongiungermi con i miei affetti. Ne va della dignità di ogni essere umano. Tutto questo prescinde dal rispetto sacrosanto delle regole, non confondiamo i piani. Grazie
    • Rispondi
  • Giada
    Sposa Saggia Aprile 2022 Siena
    Giada ·
    • Segnala

    Concordo in pieno con le tue parole. purtroppo come sempre ci siamo dimostrati una popolazione che appena può trova una scappatoia alle regole e questo prolunga l'agonia. E non si parla solo del settore matrimoni ma di tantissime persone che sono senza lavoro ormai da mesi. Se tutti rispettassimo le regole tutto ripartirebbe prima, economia compresa

    • Rispondi
  • Q
    Sposa Precisa Luglio 2016 Milano
    Quki ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    è proprio questo il problema...

    potrei uscire per una passeggiata ma ho necessità di uscire?
    no,quindi sto a casa.
    io ogni volta che sono in giro riprendo chiunque non stia rispettando le regole e li tratto male xkè dopo un anno sono stufa.
    l'essere stufa non giustifica il fatto che io non debba rispettare le regole.

    basta davvero poco per prenderlo e se ci si negativizza,non si guarisce subito.
    gli strascichi si portano avanti x mesi,anche in persone perfettamente sane.
    non esiste una via di mezzo.le regole vanno rispettate.
    ci vorrebbero 3 mesi di chiusura totale,ma totale,nessuno in giro e chi è in giro fermato e controllato.tamponi e vaccini a manetta e obbligatori.
    poi riapertura graduale delle attività e regioni chiuse fino a ottobre.

    • Rispondi
  • Gemma
    Sposa Abituale Agosto 2021 Cagliari
    Gemma ·
    • Segnala

    D'accordissimo con le tue parole, è un discorso generale che dovrebbe valere per tutti gli aspetti della nostra vita attuale, eppure qualcuno che fa il furbo e prende sottogamba la situazione c'è sempre. Capisco la stanchezza, la voglia di libertà personale, tutti ci sentiamo così. Non seguire le regole potrebbe apparentemente sembrare una soluzione per fare ciò che si vuole, ma non si pensa mai al fatto che di questo passo non ne usciremo mai. Personalmente attendo speranzosa il dpcm di aprile per capire se effettivamente ci verrà dato un regolamento a cui attenerci per poter organizzare il matrimonio e strutturare la giornata, se si potrà farlo🤞

    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Quki,
    mi fa piacere per te che tu ti sia sposata in tempi non covid ma purtroppo il tempo che viviamo adesso è questo, non sappiamo per quanto ne avremo e quindi dobbiamo affrontarlo.
    Ognuna di noi cerca di poterlo realizzare alMeglio delle sue possibilità in questo contesto difficile, e per questo premo molto sul rispetto delle regole. Anche io non vorrei per nulla al mondo trascorrere questa giornata senza parenti ed amici stretti, purtroppo è qualcosa a cui oggi non riesco a rinunciare, ma mi rendo conto che è un problema che prima o poi dovremo affrontare, se le cose non dovessero migliorare. Detto questo, sulle regole quotidiane credevo che fosse anche sovrabbondante specificarlo, dato che è un anno che lo ripetiamo. Ma siamo 60 milioni e pretendere che tutti lo facciano e che siano civili allo stesso modo è utopistico, purtroppo. Credo che la vita non possa arrestarsi in eterno. Detto questo, una passeggiata al sole in un luogo non affollato puoi farla, non ti fa male. Anzi 😉
    • Rispondi
  • Q
    Sposa Precisa Luglio 2016 Milano
    Quki ·
    • Segnala

    Assolutamente d'accordo.
    io mi sono sposata in tempi non sars cov-2 e quindi in tema matrimonio posso solo dire che mai mi sarei sposata senza poter condividere con parenti e amici.
    oggi,purtroppo ognuno guarda sè stesso.
    pranzi e cene in casa con 20 persone,assembramenti in giro,gente,soprattutto ragazzini,senza mascherine o indossate male.
    ogni volta si passa a periodi con meno contagi,quindi più libertà puntualmente dopo un paio di settimane aumentano di nuovo i contagi.
    io sono sinceramente stanca,stufa.
    anche a noi piacerebbe andare a fare una gita,un weekend,un pranzo con amici (il numero minimo di solito è 8 persone),festeggiare i compleanni passati ma non si può.
    tra l'altro l'anno scorso abbiamo rinunciato alle ferie,non che non ne avessimo bisogno ma ci sembrava irresponsabile.
    siamo rimasti a casa.
    al momento frequentiamo solo chi ha fatto la malattia o il vaccino o chi,comunque,sappiamo essere molto ligi nel seguire le regole.
    oggi c'è il sole,mi piacerebbe uscire a fare una passeggiata,ma non ho necessità o urgenza di uscire,quindi sto a casa.in farmacia ci andrà mio marito al rientro dal lavoro,lui è già fuori.
    essere stanchi o stufi non è una giustificazione per trasgredire le regole

    • Rispondi
  • Luisa
    Sposa Master Settembre 2021 Macerata
    Luisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Per niente!!! Infatti io mi arrabbio quasi tutti i giorni perché vedo persone che dopo un anno non hanno ancora capito come cavolo si mette una mascherina o i geni che si abbassano la mascherina per parlare🤦🏻‍♀️ Hanno capito proprio tutto🙄
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Già, ma nella quotidianità è da un anno che viene ripetuta l’importanza del rispetto delle regole .
    Purtroppo non sembrano recepire 😔
    • Rispondi
  • Luisa
    Sposa Master Settembre 2021 Macerata
    Luisa ·
    • Segnala
    Pienamente d’accordo con te!!! Ma questa regola non vale solo per i matrimoni, ma nella quotidianità. Perché se tutti rispettiamo le regole i risultati si vedranno presto!!!
    • Rispondi
  • B
    Sposa Abituale Aprile 2022 Perugia
    Barbara ·
    • Segnala
    Grandiosa Angela !!!!!!!!!!!!! Sono pienamente d'accordo con te!
    • Rispondi
  • Lolla
    Sposa Master Agosto 2021 Pescara
    Lolla ·
    • Segnala

    Ben detto!! E' un pensiero che ho avuto anche io e sono pienamente d'accordo!!

    • Rispondi
  • Natalia
    Sposa Master Settembre 2020 Bari
    Natalia Online ·
    • Segnala
    Ben detto Angela 🌺🌺🌺
    tenor.gif

    tenor.gif
    tenor.gif
    Se no dopo un paio di mesi di matrimonio ci mettano di nuovo in stendby 🤐🤐🤐🤐🤐
    tenor.gif
    tenor.gif
    Guarda che non si tratta solo di matrimonio ma anche di comportamento quatidiano, RESPONSABILITÀ!!! Perché io e mio marito/fm siamo stanchi a stare ai domiciliari tenor.gif


    • Rispondi
  • Valeria
    Esperta Luglio 2021 Reggio Calabria
    Valeria ·
    • Segnala
    Sono assolutamente d accordo con te! Anche perché io sono dell idea che ciò che conta adesso è celebrare il matrimonio... La festa è un di più, quindi se nn si potrà fare, pazienza! Ma quel che conta è unirci davanti a Dio ❤️
    • Rispondi
  • Chiara
    Esperta Settembre 2021 Milano
    Chiara ·
    • Segnala

    Certamente sottoscrivo le tue parole! Tutto si deve svolgere nel rispetto delle regole. Dovremo indossare la mascherina? Non si potrà fare il tanto attes ballo? Per me l'importante è coronare il nostro sogno! Smiley heart

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti