C
Super Sposa Maggio 2017 Roma

Ansia da trasloco

Chiara, il 31 Agosto 2021 alle 14:53 Pubblicato in Vivere Insieme 0 5
Salvato
Rispondi
Buongiorno a tutte!

Tra circa un mesetto ci trasferirmo nella nostra nuova casetta. Dovrei essere felice perché è più grande ma invece ho il magone. In questa dove siamo adesso ci viviamo da 7 anni, ci ha visto sposare ed è dove è nato il nostro bambino. Si tratta della casa che ci aveva "prestato" mio papà fino a che non ne avessimo comprata una noi. Però sono troppo triste. Ho un sacco di ricordi. Ci vivevo già da bambina e adesso essere di nuovo qui mi riempie di gioia! Però obiettivamente dove andremo sarà meglio... Ma non riesco a essere del tutto felice! A qualcuna è capitato?

5 Risposte

Ultime attività da Roberta, il 1 Settembre 2021 alle 00:40
  • Roberta
    Super Sposa Luglio 2014 Pavia
    Roberta ·
    • Segnala
    Ciao cara, anche a me è successo di provare ciò che stai passando tu. Noi di case ne abbiamo cambiate tre e ciò nonostante i sentimenti erano i medesimi. Quella che però mi è dispiaciuto di più lasciare è stata la prima casa che abbiamo acquistato, quella che ci ha visto passare da fidanzati a marito e moglie, ma soprattutto ci ha visto diventare genitori dei nostri due bambini.
    È tutto normale, poi vabbeh io ogni volta che entravo in una nuova casa non mi sentivo a mio agio, era come se vivessi in un posto sconosciuto. Poi piano piano tutto diventa familiare e dove siamo ora che spero sia la nostra abitazione definitiva, oramai abbiamo creato dei forti legami affettivi.
    L'unica cosa che ho davvero odiato sono stati I traslochi, fatti da soli e con enoooormi difficoltà soprattutto con due bambini piccoli, ma volere è potere 💪Avete trovato una casa più grande? È in una zona diversa da quella in cui state adesso?
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Aprile 2018 Napoli
    Stephania ·
    • Segnala
    Ciao , fresca di trasloco anche io. Ho abitato piu di 10 anni nella casa che ci ha visto entrare sposi e diventare genitori.la scelta di spostarci e nata da esigenze ma maturata dopo qualche anno perche non riuscivo a convincermi di andare via.Per me era la mia casa, colei che aveva vissuto con me i miei momenti no, il mio rifugio, la mia protezione ma purtroppo era diventata anche un po la mia prigione perché non riuscivo da sola a spostarmi per le nuove esigenze. I primi giorni nella nuova casa provavo malinconia poi pian piano quando ho messo un po d ordine e resa piu intima, mi sono sentita meglio e iniziato a instaurare un "rapporto". All altra casa ci vado spesso, ci sono stata proprio ieri. Mi sento sempre ben accolta ma razionalmente mi rendo conto che la scelta giusta sia stata quella di traslocare. Ti consiglio semplicemente di accettare i sentimenti che ti assalgono, anche di nostalgia, poi pian piano andra meglio.
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao Chiara, è successo anche a me. Noi ci siamo trasferiti in primavera da una casa di 40mq (ormai invivibile con una bimba piccola) a una casa normale. Io non facevo che piangere anche se razionalmente sapevo che non potevamo più vivere lì, mia figlia quasi non si poteva muovere, era piena di pericoli, non aveva una sua cameretta... ero molto triste ed ho fatto 2000 video e foto ricordo della casa. Anche per me era legata al matrimonio e alla nascita della bimba. Devo ammettere che ogni tanto quando capito in quel quartiere passo nella mia vecchia via per una visitina nostalgica 😅
    • Rispondi
  • Y
    Sposa Precisa Giugno 2022 Lucca
    Ylenia ·
    • Segnala
    Ciao, ma certo i tuoi sentimenti sono perfettamente comprensibili, io ho pianto nel lasciare casa dei miei e ho pianto anche nel lasciare la casetta dove abitavamo in affitto pur consapevole che quella che abbiamo comprato era la casa dei nostri sogni. È normale legare a delle case dei ricordi e dei sentimenti. In più il trasloco è davvero molto stressante ma tranquilla avrai una nuova meravigliosa casa dove costruire altrettanti meravigliosi ricordi!
    • Rispondi
  • L
    Super Sposa Luglio 2021 Forlì-Cesena
    Lisa ·
    • Segnala

    Guarda, l'ansia da trasloco e', a livello di stress, paragonabile ad un lutto. Si anno ricordi nella casa vecchia che ci rendevano felici. Poi piano piano si svuota e ci lascia vuoti dentro. Io vivo da 3 anni con mio marito in una casa in affitto, ma ogni tanto mi manca il mio vecchio appartamento. Era il mio primo appartamento in cui vivevo tutta da sola, prioprio mio con i miei mobili, ma so anche che nella nostra casa abbiamo costruito qualcosa di piu' bello e grande. Vedrai che la sensazione passa una volta che la nuova casa sara' pronta e sistemata. E ricorda che i bei ricordi sono nella testa e non nelle pareti Smiley smile

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×