COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Gioia
Sposa Principiante Maggio 2021 Frosinone

Cerimonia

Gioia, il 8 Settembre 2020 alle 11:51 Pubblicato in Cerimonia nuziale 0 9
Salvato Salva
Rispondi
Ciao ragazze 😊

Vorrei fare la cerimonia all'aperto ma mi hanno detto che è difficile trovare un parroco che accetta questa cosa perché loro preferisco farla in chiesa in quanto è la casa di dio, è vero? Chiedo a chi l'ha fatta ovviamente. E poi un'altra cosa..se faccio la cerimonia in chiesa "L'offerta" da fare al parroco qui da noi è fissa, se viene nella nostra location a celebrare il sacramento sarà lo stesso o aumenta? Grazie 😘

9 Risposte

Ultime attività da Alessia, il 9 Settembre 2020 alle 15:52
  • Alessia
    Admin Bergamo
    Alessia ·
    • Segnala

    Ciao Gioia, ti consiglio di parlare col tuo parroco per chiarire ogni dubbio!
    Per il resto come procedono i preparativi? Smiley heart

    • Rispondi
  • Echeveria
    Sposa Master Dicembre 2020 Verona
    Echeveria ·
    • Segnala

    Il matrimonio religioso si può svolgere solo nei luoghi consacrati. Spazi all'aperto consacrati, lontani dalle chiese, ce ne sono molto pochi in giro, non dico che si contino sulle mani, ma quasi. Al massimo qualche parrocchia permette lo svolgimento nella corte della chiesa, ma che io sappia deve comunque essere presente un altare consacrato.
    Non è a piacimento del parroco, è proprio una regola del codice canonico!
    Se il parroco vi ha detto che nella location che avete scelto non può venire a svolgere il matrimonio è perchè non è luogo consacrato, e le soluzioni quindi son tre:
    - cercate una chiesa e vi sposate lì
    - cambiate location e ne bloccate una che abbia anche una chiesetta (sempre consacrata) al suo interno
    - rinunciate al matrimonio religioso e fate solo quello civile in location

    Non potrete fagli "cambiare idea", nemmeno scrivendo a vescovi o chissà chi. è una regola da rispettare

    • Rispondi
  • N
    Sposa Abituale Settembre 2021 Torino
    Noemi ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sarebbe forse da chiarire perchè volete sposarvi con rito cattolico (siete cattolici praticanti?) e anche perchè però non volete farlo in una chiesa. In verità non basta la presenza del prete ma è necessario che il matrimonio venga celebrato in un luogo di culto ossia un luogo consacrato, lo stabilisce il Diritto Canonico (trovi facilmente diversi articoli a riguardo sia su matrimonio.com che su altri siti a tema, basta cercale su google) che cita:

    "Il luogo ordinario della celebrazione del matrimonio è la Parrocchia, primaria comunità ecclesiale. La celebrazione del matrimonio in oratori o cappelle non riconosciuti come chiese succursali resta proibita, in conformità all’art. 24 del Decreto generale sul matrimonio canonico salvo giusta causa da sottoporre all’ Ordinario. Così resta pure proibita la celebrazione del matrimonio nelle ville o all’aperto e in genere in quei luoghi dove la celebrazione rivesta il carattere di cerimonia privata ed esclusiva."

    Oltretutto la parrocchia dovrebbe essere quella di residenza.

    Se ci sono motivi validi e significativi per celebrare altrove si possono tentare alcune strade (lette in un articolo):

    • - Si potrebbe inviare una lettera formale al vescovo della propria diocesi e chiedere l'autorizzazione per celebrare un matrimonio religioso all'aperto.
    • - Si potrebbe sottoporre la richiesta, tramite formulario di matrimonio, all'Ordinario del luogo che, in presenza di una valida causa o di una domanda ben documentata, generalmente tende a fornire l'autorizzazione.
    • - Alcuni sacerdoti sono poi disponibili a celebrare le nozze nei giardini e nei terreni adiacenti i luoghi di culto.
    • - Molte location per il matrimonio dispongono di ampi spazi verdi con cappelle annesse in cui è possibile celebrare le nozze ed immediatamente dopo dare il via ai festeggiamenti.

    Infine se non siete praticanti e non vi piace l'idea di sposarvi in chiesa il matrimonio civile è perfetto Smiley smile

    • Rispondi
  • Silvia
    Super Sposa Settembre 2021 Bari
    Silvia ·
    • Segnala
    Perché non chiedi in un convento/abbazia/santuario? Credo che quello sia luogo consacrato... O no?
    • Rispondi
  • Gioia
    Sposa Principiante Maggio 2021 Frosinone
    Gioia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie mille gentilissima 😄
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Master Giugno 2022 Brescia
    Valentina ·
    • Segnala
    L'unico modo per poterti sposare all'aperto con rito religioso è che tu trovi un luogo consacrato perché il matrimonio essendo un Sacramento esige la consacrazione del luogo... Puoi provare a sentire in curia, sapranno sicuramente i luoghi consacrati presenti nella tua zona.
    Dallo scorso anno Papa Francesco ha abolito la quota per la celebrazione di matrimoni, battesimi ecc, ognuno dona ciò che può (ovvio non 5€ ma nemmeno 400€ come alcuni preti esigevano).
    Di solito se il prete esce dalla chiesa gli viene fatto l'invito per partecipare al banchetto nuziale, un modo per ringraziare.
    • Rispondi
  • Gioia
    Sposa Principiante Maggio 2021 Frosinone
    Gioia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si può fare tranquillamente il sacramento anche fuori dalla chiesa, basta ci sia il prete. Oggi ce ne sono tantissimi di matrimoni così.
    • Rispondi
  • N
    Sposa Abituale Settembre 2021 Torino
    Noemi ·
    • Segnala
    Bè, il matrimonio cattolico è un sacramento, va celebrato in un luogo consacrato, se preferisci un luogo diverso puoi optare per il matrimonio civile che comunque ha un costo da quel che ho letto.
    • Rispondi
  • L
    Sposa Master Ottobre 2020 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Non è una questione di preferenze del sacerdote, è che ti devi sposare in un luogo consacrato, se ne trovi uno all'aperto il problema non c'è.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti