COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

P
Sposa Curiosa Ottobre 2020 Milano

chi usufruisce della Maternità facoltativa è una che non ha voglia di lavorare

Parina, il 24 Agosto 2020 alle 17:24

Pubblicato in Future mamme 40

Vorrei leggere considerazioni in merito a quanto scritto nella domanda. io sono abbastanza allibita

Vorrei leggere considerazioni in merito a quanto scritto nella domanda.


io sono abbastanza allibita Smiley sad

40 Risposte

  • P
    Sposa Curiosa Ottobre 2020 Milano
    Parina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Notare che io ho 38 anni e se Dio vuole e ci saranno le possibilità mi piacerebbe fare poi un fratello/sorellina a Stefano...data età minore a abbastanza scontato che cercherei di farli vicini...non posso aspettare ad oltranza dato che non sono giovanissima...pioveranno giù critiche pure lì...ripeto a me una volta sta collega ha contestato che ci ho messo troppo a fare esami del sangue...cioe siamo alla follia
    • Rispondi
  • P
    Sposa Curiosa Ottobre 2020 Milano
    Parina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Questa collega ai tempi ha ingannato inps e ha commesso scorrettezza sia lei che il capo...la maternità obbligatoria te la fai tutta poi finita se vuoi rientri...lei è rientrata dopo due mesi del piccolo!io a lavoro sempre stata fin troppo disponibile in tantissime cose(lavorare con la febbre,andare qnd non stavo bene,cercare di piazzare visite oltre le 18 per prendere meno permessi,straordinari non adeguatamente pagati...non tollero essere non troppo velatamente una scansafatiche se vorrò stare con mio figlio prendendo anche tutta la facoltativa...rimangono piccoli per poco e una volta sola...io mio figlio me lo voglio godere il più possibile
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa TOP Dicembre 2017 Torino
    Federica ·
    • Segnala
    Penso sia una frase terrificante da dire e da pensare addirittura 😓 io sono rientrata a lavoro che la mia bimba aveva 7 mesi, ho fatto l’obbligatoria e nel mentre l’azienda ha chiuso e sono andata in disoccupazione, ho ricominciato a lavorare in un altro posto chiedendo al primo colloquio le ore di allattamento, figurati! Alcuni titolari sono saltati dalla sedia e mi hanno scartata, dove ho trovato sono stati molto comprensivi e non hanno fatto una piega! Ovviamente dipende sempre dalle possibilità di ognuno, ma rientrare a lavoro quando il bimbo ha 3 mesi è veramente troppo presto secondo me! È invece uno scandalo che la facoltativa venga pagata il 30% dello stipendio!
    • Rispondi
  • P
    Sposa Curiosa Ottobre 2020 Milano
    Parina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Di esempi uguali a quelli portati da te ne posso portare pure io e purtroppo ci sarà sempre chi se ne approfitta...sono rimasta semplicemente un po' male e abbastanza colpita di questo giudizio così tagliente della mia collega
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa VIP Ottobre 2018 Brescia
    Valentina Online ·
    • Segnala
    Lavativa non credo! Premetto che io farò solo l’obbligatoria ma perché mi sento di fare così ed abbiamo deciso di mandarlo al nido ma se lo stato e la legge permettono di fare la facoltativa è giusto, per chi vuole o deve, “approfittarne”.
    È verissimo che la maternità purtroppo non è incentivata in Italia ma c’è da dire che ci sono anche casi e casi e faccio subito un paio di esempi che ho visto con i miei occhi in aziende in cui ho lavorato:
    - esempio 1: collega che rimane incinta ed al terzo mese inizia a dire a tutti “ eh dovrebbero trovare subito la mia sostituta... metti che mi mettono in maternità anticipata!” Beh guarda caso dopo 2 mesi il ginecologo le da la maternità anticipata. Lei, giustamente, sta a casa, partorisce, fa tutta la facoltativa, ci attacca tutte le ferie che ha e durante le ferie arriva in azienda con una notizia! È incinta di nuovo. Ancora maternità anticipata ancora tutta la facoltativa. Morale della favola? Dopo 3 anni e rotti a casa non rientrerà al lavoro. Nel mente l’azienda ha dovuto assumere altre persone e formarle tenendole sulle spine a livello contrattuale perché lei sarebbe dovuta rientrare. Personalmente non la ritengo una cosa per nulla corretta anche se ovviamente la maternità è un diritto sacrosanto!- esempio 2: altra collega che rimane incinta, fa la facoltativa, le ferie, rientra chiedendo temporaneamente il part time per gestire meglio il piccolo. Beh ora il “piccolo” ha 20 anni e l’azienda sta cercando in tutti i modi di farla rientrare a tempo pieno ma lei si rifiuta...
    In sostanza ci dovrebbe essere rispetto e buon senso da entrambe le parti secondo me.
    • Rispondi
  • P
    Sposa Curiosa Ottobre 2020 Milano
    Parina ·
    • Segnala

    Personalmente lavoro in un posto piccolo da ben 11 anni e unica assenza per malattia che ho fatto sono stati 14 giorni nel 2011 per morbillo(con conseguente ricovero).

    Ho a che fare con una collega di 58 anni che ai tempi della sua maternità è andata fino all'ultimo e rientrata ancor prima della fine dei 3 mesi e quando sente che qualcuna chiede la facoltativa i suoi commenti sono tutt'altro che positivi.

    • Rispondi
  • P
    Sposa Curiosa Ottobre 2020 Milano
    Parina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Vuole semplicemente essere un topic di scambio di idee.

    sapevo già che la maternità non è proprio incoraggiata in italia.

    volevo avere dialogo di scambio in merito.

    Nel luogo di lavoro è sempre andato tutto liscio?

    Perchè nel mio caso pare che ci sia un'ansia immotivata relativa alla mia gravidanza, e sembra quasi che controllino anche quanto ci metti a fare le visite

    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Non capisco il motivo di questo topic..... 🤷‍♀️
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×