COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

A
Super Sposa Settembre 2017 Roma

Consigli pasti bambino di 1 anno

Ale17, il 8 Giugno 2021 alle 16:27 Pubblicato in Future mamme 0 11
Salvato
Rispondi
Ciao, come ho già scritto il mio bimbo non mangia molto e non vuole consistenze solide.
Da un mesetti abbiamo introdotto nuovi alimenti e cerchiamo di fargli assaggiare più cose con noi a tavola ma non è cambiato quasi nulla.
Com ha sempre fatto se proviamo a farlo mangiare da solo prende il cibo e lo butta dal seggiolone o lo spiaccica da qualche parte, i nuovi gusti non lo hanno esaltato,non prova alcun interesse ne richiesta per il cibo, con le cose più solide e andato anche peggio perché fa conati( un giorno ha anche vomitato ) e caccia la lingua fuori agitando le mani come a dire aiutatemi a togliere questa cosa dalla bocca, qualche volta piange anche.Mi sto scervellando su cosa posso fargli provare di gustoso ancora che all'occorrenza possa omogeneizzargli se rifiuta ma ho esaurito le idee.Voi cosa mi consigliate?Da un anno cosa mangiano e in che consistenza i vostri bambini? E mi raccontate i pasti di una giornata tipo?

11 Risposte

Ultime attività da Paola, il 23 Giugno 2021 alle 04:01
  • Paola
    Sposa Precisa Settembre 2019 Lecce
    Paola ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ti capisco, Ale... io aspettavo la fase dello svezzamento con gioia e trepidazione...mi sbagliavo a dir poco 😓
    È stressante, non sai mai cosa inventarti di volta in volta per convincerlo a mangiare, non ha interesse per il cibo... confido nel fatto che non esistano adulti svezzati e spero di non avere io il primo caso al mondo 😅🍀
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Ale17 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Paola esattamente come dice il mio pediatra..la forma non è importante..ci sono bambini che mangiano tutto passato fino a 5/6 anni..l'importante è che mangi.
    Il problema è che non mangia molto comuqnue anche le cose passate.Il mio bambino e'di un paio di mesi più grande del tuo. Il latte non lo ha mai amato, lo prende col biscotto granulato mattina presto e sera molto tardi dormendo, da sveglio lo rifiuta🙄 e arriviamo in tutto massimo a 350 grammi al giorno.
    Poi il pomeriggio o yogurt con frutta o budino, entrambi mangiati a forza e non riesce mai a finirli tutti.Pranzo e cena pappa con semolino o sabbiolina, con le farine va meglio ma con la pastina non ne parliamo, la raccolgo ovunque, prima la pesavo, negli ultimi tempi non più perché mi sconforta parecchio.😔
    • Rispondi
  • Paola
    Sposa Precisa Settembre 2019 Lecce
    Paola ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Direi entrambe le cose... non l’ho mai visto mangiare con gusto, bisogna sempre fare mille teatrini per farlo mangiare e con la pastina (finora la cosa più solida che abbia mangiato) è un terno al lotto se non la vomita 😞
    Considera che ha fatto 1 anno il 29 maggio e andiamo ancora avanti a creme di riso e latte! La sua media giornaliera di latte è 440 gr mentre quella di solidi (pappe e frutta omogenizzata) è di 390 gr. Leonardo è nato di 35 settimane (2,070 kg per 43,5 cm) perché per problemi placentari aveva smesso di crescere da diverse settimane, quindi il mio pediatra dice che è normale che lui viaggi su una sua personale curva di crescita e che ha ancora una mentalità più da “lattante”, di rispettare i suoi tempi e assecondarlo...lui dice che non conta la forma del cibo, ma i nutrienti: se è a forma di fusillo o sotto forma di semolino non è sempre carboidrato? E allora va bene così...dice lui. Però io sto sempre col dubbio che ci stia sfuggendo qualcosa e che forse dovremmo intervenire in qualche modo... ☹️
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Ale17 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Concetta grazie.
    Si mio figlio esempio stato a tavola con noi dopo la sua pappa e ha sempre visto cose che mangiavamo e ogni tanto gli facevamo odorare toccare e portare alla bocca ma questa cosa non ha mai avuto successo.
    Ultimamente abbiamo fatto anche la prova di metterlo tavola con noi e mangiare insieme a noi ma nulla..butta il cibo per terra..lo appiccica ovunque..rifiuta tutto quindi c e il rischio che non mangia ne le cose nostre ne alla fine la sua pappa perché poi si innervosisce sj indispone e rifiuta anche il suo
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Ale17 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie Paola..il tuo e un problema proprio di cibo o di consistenze?
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Ale17 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie Laura..il pediatra dopo aver fatto un po di analisi qualche mese fa è tranquillo sul suo stato di salute perché non hanno evidenziato nulla, però sta proponendo tanto diversi gusti per vedere se c w qualcosa che gli può piacere di piu.
    Finora non mostra piacere per nulla, il problema delle cose grumose è che qualche volta lo hanno fatto addirittura vomitare, quindi riproponiamo ogni tanto ma non possiamo farlo ogni giorno perché così lui non mangia proprio nulla e non possiamo permettercelo.
    Abbiamo provato anche qualche spezia e origano ma la loro consistenza la detesta 😔
    • Rispondi
  • Concetta
    Sposa Master Settembre 2018 Taranto
    Concetta ·
    • Segnala
    Ciao Ale, tuo figlio mangia con voi?
    Se la risposta e' no Ti consiglio di fare come viene consigliato in autosvezzamento:
    Lo metti a tavola insieme a voi e gli mettete davanti vostro stesso cibo. Usa per voi formati di pasta sicuri come lo spaghetto, la tagliatella, il fusillo o le farfalle e gliele lasci manipolare con le mani ( se il formato del fusillo normale ti sembra troppo grande puoi usare quelli dell eurospin per bambini o i piccolini Barilla).Lo buttera a terra, ci giocherà ma piano piano comincerà a metterlo in bocca, non avere fretta! come disse il mio pediatra:' da li deve passare, non esistono adulti non svezzati, prima o dopo a suo tempo comincerà a mangiare'. Il conato e' un riflesso protettivo non e' legato al tipo di cibo, piano piano il bimbo imparerà a gestirlo, si chiama gag flex. In linea generale lo spaghetto al sugo piace molto ai bambini, puoi provare con quello! lo spaghetto e' troppo sottile per causare soffocamento, se gli vedi fare i conati vivi il momento con assoluta serenità, sta imparando a masticare!Esistono delle pagine molto interessanti legate all autosvezzamento: Pediatra Carla e logopedista Deborah Autieri..fanno anche corsi privati.
    • Rispondi
  • Paola
    Sposa Precisa Settembre 2019 Lecce
    Paola ·
    • Segnala
    Mia cara amica, non so proprio come aiutarti, sono esattamente nella tua stessa situazione (mi sembrava di aver scritto il post io stessa! 😆)... aspetto anch’io di leggere qualche utile consiglio sotto al tuo post 🍀
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao Ale, ma il tuo pediatra cosa dice sul fatto che mangia poco?
    Hai notato se ha qualche preferenza tra i cibi che gli proponi? Hai provato con erbe aromatiche ecc.? Per esempio a mia figlia piace molto l'origano, e lo metto un po' ovunque (tipo nella frittata ecc) così mangia cose che altrimenti non mangerebbe. Per il resti penso tu debba continuare a proporre cose un po' più grumose, la frutta schiacciata anziché frullata ecc ecc senza perderti d'animo se le rifiuta o sputa, prima o poi si abituerà... tu continua a fargliele trovare con costanza
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Ale17 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Roberta, se è solo per le consistenze il pediatra mi ha detto di stare tranquilla e che ci sono bimbi che mangiano tutto passato anche fino a 3/4 anni basta che mangi, il mio problema è che mangia pochissimo, anche il latte😔
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa Abituale Giugno 2018 Napoli
    Roberta ·
    • Segnala
    Ciao, mi rispecchio molto in questo tuo post seppure con delle piccole differenze... Mio figlio è sempre stato un mangione di latte (tutt'ora ne beve oltre 400g al giorno) ma con il cibo ha sempre avuto un rapporto altalenante... Adesso ha quasi 13 mesi e nn vuole saperne di mangiare a pezzi, non mastica... Adesso comincia a manifestare curiosità per il nostro cibo, ma nn lo porta alla bocca e, se glielo do io, nn sempre lo mangia... Se avverte il pezzo sulla lingua se lo toglie col dito, altre volte invece lo ciuccia fin quando nn si scioglie... Insomma un terno al lotto... Adesso pian piano sto provando a schiacciare le cose con la forchetta, tipo il pesce o qualche verdure più morbida, ma ingoia solo se queste cose sono inserite in una consistenza più liquida... Spesso mi sento avvilita perché non so come aiutarlo, soprattutto quando vede che altri bimbi suoi coetanei mangiamo come noi adulti... Ma poi penso che più di stimolarlo continuamente nn posso, prima o poi anche lui sarà pronto a compiere questo grande passo...
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti