Annalisa
Sposa TOP Maggio 2014 Napoli

Contrazioni, queste sconosciute

Annalisa, il 5 Febbraio 2015 alle 01:24 Pubblicato in Future mamme 0 9
Salvato
Rispondi

Ciaoo mammine..

da una lezione sul corso preparto relativa al parto, sono iniziati a venirmi tanti dubbi. L'ostetrica ci spiegava che quando inizieremo a sentire le contrazioni (ad intervalli brevi e regolari) potremo recarci in ospedale. Ma come sono queste contrazioni? Alcune amiche mi dicono che sono come dei forti mal di pancia, tipo dolori mestruali (ed io che le avevo davvero lancinanti, diciamo che ne ero quasi abituata e man mano non li sentivo più così forti), altre dicono che si riconoscono perchè sono lancinanti, ma io non ho idea e temo di non saperle riconoscere. Qualche neo mamma o chi sa bene come si presentano potrebbe chiarirmi questo dubbio? GrazieeeeSmiley tongue

9 Risposte

Ultime attività da Grazia, il 6 Febbraio 2015 alle 16:49
  • Grazia
    Sposa Master Giugno 2013 Genova
    Grazia ·
    • Segnala
    Anche io non sapevo cosa aspettarmi, ma non preoccuparti, le riconoscerai ; -))
    • Rispondi
  • Annalisa
    Sposa VIP Settembre 2012 Bologna
    Annalisa ·
    • Segnala

    Sono dolori piuttosto forti, ti assicuro che non puoi confonderti!! Però non saprei paragonarli ad un altro male. L'unico consiglio che ti posso dare è di aspettare che siano abbastanza regolari per andare in ospedale, o rischi che ti rimandino indietro.

    Io ad esempio ho cominciato ad averle 24 ore prima di partorire, ma erano ancora molto irregolari ( ogni 3 inuti, poi 10, poi 3, poi 15...) e infatti ero ancora piuttosto indietro...mi hanno spiegato che quella è più una fase preparatoria. Il vero travaglio è iniziato quando si sono fatte regolari, ogni 3 minuti e duravano circa 1 minuto, a quel punto ho iniziato il travaglio effettivo e la dilatazione.

    Anche a me prendevano proprio tutta la cintura, dalla schiena alla pancia e alla fine addirittura verso l'inguine/coscia, ma so che per ognuna è diverso.

    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa Precisa Giugno 2013 Lucca
    Francesca ·
    • Segnala
    Io ho avuto un parto indotto con prostaglandine quindi ho avuto tutta la notte contrazioni irregolari e sopportabili quindi dal punto di vista della tempistica nn so aiutarti ma poi la mattina sono arrivate quelle giuste... e le riconoscerai proprio perchè sará un dolore che nn hai mai provato in vita tua... non ci si puo sbagliare! Cmq nei giorni prima ho avuto qualche falso allarme non conoscendo bene la sensazione... e mi sono recata in ospedale... ovviamente gentilissime le ostetriche non mi hanno trattata come una matta... tracciato di controllo e rispedita a casa! In bocca al lupo!!!!
    • Rispondi
  • Hilary
    Sposa Precisa Settembre 2015 Varese
    Hilary ·
    • Segnala
    A me le contrazioni sono iniziate la mattina alle 5..erano sopportabili, ma regolari ogni 10min..alle 9 mi sono alzata, doccia e alle 11 ho chiamato mia madre x andare in ps..erano sempre piu forti e ravvicinate..alle 13 le avevo ogni 5min ed iniziavano ad essere fortissime, da nn stare in piedi..
    alle 17.05 avevo partorito..anch io pensavo di nn riconoscerle, invece ti viene naturale..alle 5 il mio compagno stava andando al lavoro e gli ho
    Detto di tenersi pronto perchè era arrivato il giorno..e cosi è stato..
    • Rispondi
  • E
    Super Sposa Luglio 2015 Treviso
    Elena ·
    • Segnala

    Hai presente i crampi o quando hai dolori mestruali ( se ce li hai) che ti prendono il basso ventre???? ecco così solo che mooooooooooooooltooooooo più forti... ti prendono anche la schiena a volte...

    le riconosci anche perchè il pancione diventa duro duro...

    io ne ho avute per tutta la gravidanza ( in forma leggera) per colpa della peste che non stava mai fermo.

    • Rispondi
  • L
    Sposa Master Aprile 2014 Foggia
    Lorynicole ·
    • Segnala
    Ciao cara , ce l hanno spiegato al corso pre parto. Il vero travaglio lo riconosci perché il dolore é forte, Si chiama dolore "a cintura" perché prende dalla schiena e Si irradia avanti fino a sotto nella zona pelvica, l utero diventa come una palla e qndo le contrazioni arrivano tre di seguito in 5minuti, é arrivato il momento di andare in ospedale.
    L altro segnale x andare in ospedale é poi la rottura delle acque ...
    • Rispondi
  • Perla
    Sposa Master Settembre 2013 Ferrara
    Perla ·
    • Segnala

    Sono i miei stessi dubbi!!! ma ormai siamo agli sgoccioli... vediamo un po' se saprò riconoscerle!

    • Rispondi
  • Veronica
    Sposa Abituale Maggio 2015 Milano
    Veronica ·
    • Segnala

    Ciao Annalisa, tranquilla che quelle giuste le riconoscerai subito.
    Io con la seconda bimba ho avuto per 2 volte un falso inizio di travaglio (sono iniziate le contrazioni, anche abbastanza regolari e dolorose ma dopo circa 1 o 2 ore erano finite), ma quando è iniziato quello vero le contrazioni non erano troppo dolorose all'inizio ma prendevano anche la schiena e le gambe...

    Poi dipende da persona a persona e da parto a parto: ad esempio io con la prima le contrazioni non le sentivo con la pancia ma tutte solo nella schiena (dove ci sono i reni per intenderci), con la seconda le sentivo anche con la pancia...

    • Rispondi
  • Lily
    Sposa Master Luglio 2015 Catania
    Lily ·
    • Segnala
    Ciao Annalisa, stai tranquilla le riconoscerai subito.te lo assicuro che appena arriverano capirai subito che sono contrazioni e non dei semplici doloreti.nemmeno io sapevo come sarebbero state ma appena le ho sentite ho capito.purtroppo per me sono arrivate troppo presto e non e andata bene ma quel dolore ancora me lo ricordo.stai serena e vedrai che le riconoscerai e capirai che e arrivato il momento del tuo appuntamento con l'amore piu grande!in bocca al lupo!
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti