COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Justyna
Sposa Master Settembre 2017 Pesaro - Urbino

Ginecologo privato, ospedale o consultorio?

Justyna, il 10 Gennaio 2018 alle 10:42 Pubblicato in Future mamme 0 15
Salvato Salva
Rispondi
Buongiorno ragazze! A chi avete deciso di rivolgervi? Ginecologo privato, ospedale o consultorio? Non so quale sia la scelta migliore. Con il primogenito sono stata all'estero per metà gravidanza, ho fatto la morfologica privatamente e poi sono stata seguita sempre in ospedale per "gravidanza a rischio". Adesso devo prenotare la prima visita e devo decidere. Voi? E quali sono i pro e i contro? Grazie a tutte Smiley heart

15 Risposte

Ultime attività da Danila, il 11 Gennaio 2018 alle 17:49
  • D
    Sposa Abituale Aprile 2017 Bologna
    Danila ·
    • Segnala
    Io ho la fortuna di avere un’assicurazione sanitaria per cui ho fatto privatamente...che dire, ha i suoi vantaggi: si crea un rapporto più stretto col medico, mi dice di chiamarla per qualunque aggiornamento, se ho bisogno di un consulto mi dice di passare tra una visita e un’altra...ho fatto due giorni fa la presa in carico in ospedale e mi hanno detto che sono stata seguita bene, avevo tutti gli esami e loro non mi hanno dovuto fare nulla... ma magari ho avuto solo fortuna...per le eco più importanti anche privatamente (le ho fatte in centri con macchinari più moderni), e alla morfologica mi hanno addirittura detto che avevano riscontrato una leggerissima anomalia sulla testina (tutto poi risolto da solo), che mi hanno comunicato solo perché, pagando l’esame un bel po’ , in futuro non fossi ritornata da loro a contraddirli qualora qualche altro medico avesse visto quel priblema (ecco diciamo che su questo punto sono rimasta basita, se vedi qualcosa di strano me lo devi dire a prescindere da quanto pago...). Forte delusione per il corso preparto che avrei voluto fare in ospedale, ma era pieno...sono stata in un’associAzione privata ed è stato veramente inutile 😖
    • Rispondi
  • Melania
    Sposa VIP Maggio 2019 Napoli
    Melania ·
    • Segnala
    Io mi sto facendo seguire da un ginecologo privato, qui ho la certezza ke per ogni dubbio o altro so a ki rivolgermi, lo chiamo e mi risponde, e poi al parto so ke mi seguirà lui, comunque sono punti di vista
    • Rispondi
  • Justyna
    Sposa Master Settembre 2017 Pesaro - Urbino
    Justyna ·
    • Segnala
    Grazie ragazze! Io ho avuto diversi disturbi durante la scorsa gravidanza di cui si sono accorti solo in ospedale quindi credo che proverò lì, se proprio mi dovessi trovare male, andrò dal ginecologo privato da cui faccio sporadiche visite Smiley winking
    • Rispondi
  • Letizia
    Sposa VIP Giugno 2017 Taranto
    Letizia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Anche io ho fatto come te! Il mio medico di famiglia mi ha detto che è un malcostume di qui farsi spennare per qualcosa che puoi fare in ospedale...quindi mi ha consigliato, visto che non avevo particolari problemi, di farmi seguire in consultorio, dove le donne incinta sono all’ordine del giorno. Così ho fatto, sommando qualche visita in ospedale quando riuscivo a prenotare nei tempi. E non ho avuto problemi! E per la seconda gravidanza sto facendo lo stesso.
    • Rispondi
  • Letizia
    Sposa VIP Giugno 2017 Taranto
    Letizia ·
    • Segnala
    Io mi sono fatta seguire la prima tra ospedale e consultorio, la seconda solo in consultorio perchè l’ospedale aveva tempi lunghi....se la gravidanza è fisiologica e non ha problemi, se non è previsto il cesareo, non vedo il motivo di dare soldi a un privato. Io ho fatto solo translucenza e morfologica privatamente perché non mi fidavo della strumentazione ospedaliera. Per il resto va tutto bene, sono al settimo mese e ho speso solo i soldi per le analisi e le eco private. Come capitato per la prima chi si troverà si troverà...tanto con il parto naturale è così!
    • Rispondi
  • Desy
    Sposa VIP Giugno 2017 Roma
    Desy ·
    • Segnala

    Io mi sto facendo seguire da un ginecologo privato che lavora anche nell' ospedale dove andrò a partorire e so che sta spesso anche al pronto soccorso! Prima di lui ne ho cambiate altre due, non mi piacevano umanamente e soprattutto era impossibile contattarle!

    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa VIP Maggio 2018 Pisa
    Francesca ·
    • Segnala
    Io quando rimasi incinta andai dal mio medico di base per fare la stessa domanda. Lui mi disse "hai particolari problemi di salute?" "No" feci io, e lui "allora puoi farti tranquillamente seguire dal consultorio e, per qualsiasi problema, c'è il pronto soccorso!" Ho fatto così ed ho avuto una bellissima gravidanza, forse senza numerose eco, ma senza spendere praticamente nulla! Potevo in qualsiasi momento chiamare il consultorio e farmi visitare, inoltre, prendendo le visite sempre lo stesso giorno ho sempre trovato la stessa dottoressa. Rifarò lo stesso percorso sicuramente alla seconda gravidanza. Che poi non è che i medici asl sono meno preparati di quelli privati..anzi..hanno superato concorsi e concorsi per entrare in ospedale...medici pessimi o bravissimi sono pubblici e privati.
    • Rispondi
  • Sharon
    Super Sposa Settembre 2015 Ferrara
    Sharon ·
    • Segnala
    Io mi farò seguire privatamente (anche se penso che una volta presa in carico non debba più pagare,o cmq non a tariffa piena) dalla mia ginecologa che lavora nell'ospedale dove partorirò...
    • Rispondi
  • G
    Sposa Precisa Luglio 2017 Vicenza
    Giuly89F ·
    • Segnala
    Ginecologa privata all’interno dell’ospedale dove partorirò.
    • Rispondi
  • Mari
    Super Sposa Aprile 2017 Lodi
    Mari ·
    • Segnala
    Io mi sto facendo seguire da un ginecologo privato. Mi trovo benissimo è sempre scrupoloso, professionale e sempre reperibile. Ovviamente non lavora in ospedale 😞 proprio un peccato
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa Master Luglio 2017 Arezzo
    Federica ·
    • Segnala
    Io ho scelto un ginecologo dell'ospedale che riceve privatamente in ospedale (libera professione intramuraria): praticamente sono seguita privatamente ma da una persona che potenzialmente potrebbe essere di turno al parto o che cmq può segnalare ai colleghi eventuali problematiche.
    • Rispondi
  • Dorella
    Sposa Saggia Aprile 2017 Lecco
    Dorella ·
    • Segnala
    Io ho scelto il consultorio dove mi segue sia l ostetrica che il ginecologo. Devo essere sincera con l ostetrica mi trovo benissimo, essendo io abbastanza ansiosa lei riesce sempre a tranquillizzarmi e tra l altro posso chiamarla quando voglio se ho dubbi o domande. La visita la faccio ogni mese e ogni mese sentono sempre anche il battito. Le tre ecografie le ho prenotate in ospedale.
    Anche se devo ammettere che ne ho fatta una in più privatamente verso le 15 settimane perché non sentendola ero ancora molto agitata e un altra in pronto soccorso quindici giorni fa per delle contrazioni ed ero di 24 settimane più o meno.
    Ora sentendola non sento più il bisogno di fare altre eco, infatti all inizio pensavo di farne una in più anche a gennaio ma ho cambiato idea.
    Per me la cosa fondamentale è trovare qualcuno di cui fidarsi. Io per esempio appena scoperto di essere incinta volevo correre a fare un eco ma l ostetrica mi ha consigliato di aspettare quella alla fine dei tre mesi perché farne una prima mi avrebbe stressato di più e basta. Tieni conto che però le mie beta erano già sopra gli 8000 a 4+5 quindi escludeva già una geu. Mi sono fidata ed effettivamente sono stata abbastanza tranquilla tutti e tre i primi mesi.
    Il mio consiglio a prescindere da tutto è di trovare qualcuno di cui ti fidi e con cui ti trovi bene.
    Scusa se mi sono dilungata e tanti auguri!
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Giugno 2017 Torino
    Angela ·
    • Segnala
    Io mi sto facendo seguire dal consultorio, anche perché non ho avuto fin ora problemi.. Mia madre non è tranquilla quindi la prossima settimana vado a fare una visita dal primario dell'ospedale... Cmq avrei finito le eco pubbliche quindi per fare l'accrescimento avrei cmq dovuto andare privatamente.. Se è tutto ok, avrei intenzione di proseguire dal consultorio...
    • Rispondi
  • Luana
    Super Sposa Settembre 2016 Salerno
    Luana ·
    • Segnala
    Ma sai è una scelta molto persolane cioè ognuno fa come meglio crede,io ho preferito ginecologo privato che lavora anche in ospedale e in caso di parto lui c'è insieme all Ostretica che trovo sempre ogni volta che vado allo studio qnd se nn ci sarà lui al parto ci sarà lei
    • Rispondi
  • Amanda
    Sposa Master Agosto 2017 Roma
    Amanda ·
    • Segnala

    Io mi sto facendo seguire dal consultorio anche se la gine che avevo è andata in pensione e quindi sto aspettando la sostituta. Mi trovo bene, le eco le ho prenotate nell'ospedale dove vorrei partorire.

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti