COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

B
Sposa Precisa Luglio 2018 Genova

Help! Iui - quando é consigliata

Barbara, il 26 Gennaio 2020 alle 20:21 Pubblicato in Future mamme 0 17
Salvato
Rispondi
Ciao a tutte, avrei bisogno di una informazione. Secondo la vostra esperienza per quali problemi si accede al primo livello di pma? Quali sono i parametri per i quali ad alcuni viene consigliato il primo livello e ad altri il secondo o terzo? Avete fatto i test genetici su sangue per la iui? Chiedo perché abbiamo fatto tutti gli esami e il problema sembra essere la scarsa motilità degli spermatozoi di mio marito che sta facendo cura con integratori... purtroppo la visita per la lettura di tutti gli esami la abbiamo a marzo e non resisto senza informazioni... mi potete dare una mano?

17 Risposte

Ultime attività da Barbara, il 24 Novembre 2020 alle 15:46
  • B
    Sposa Precisa Luglio 2018 Genova
    Barbara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie mille 🤩
    • Rispondi
  • Cicola
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Cicola Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma che meravigliosa notizia! Tanti tanti auguri!
    • Rispondi
  • B
    Sposa Precisa Luglio 2018 Genova
    Barbara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao! Questo è un mio post un po’ datato... Alla fine mio marito aveva qualche problema di motilità, ma nemmeno così grave. Tuttavia, visti i due anni di tentativi senza esito, ci hanno consigliato la IUI ed è andata bene al secondo tentativo! Ora sono alla fine del terzo mese e spero che tutto proceda per il meglio! 🤞🤞🤞
    • Rispondi
  • Cicola
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Cicola Online ·
    • Segnala
    Ciao Barbara ed in bocca al lupo per questo percorso tosto, difficile ma pieno di emozioni.
    La IUI è il primo livello della PMA, di solito per problemi maschili consigliano ICSI o FIVET, ma magari i parametri di tuo marito non sono così pessimi per accedere al secondo livello.
    Nel nostro caso la soluzione è ICSI perché ho le tube chiuse (quindi IUI sarebbe fisicamente inutile). Il ginecologo mi disse che IUI ha il 7% di successo, ICSI o FIVET 25% (come un qualsiasi rapporto naturale).
    • Rispondi
  • L
    Sposa Saggia Agosto 2018 Trento
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Si esatto. Sembrava dovessimo andare diretti alla ICSI ma i valori di mio marito non sono cosi disastrosi. In più, come ti dicevo, per il secondo livello qui si parla di fine 2021 e quindi nel frattempo, oltre a sperare che arrivi da solo, proveremo qualche tentativo IUI

    • Rispondi
  • F
    Sposa Abituale Agosto 2019 Milano
    Federica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie mille, cara Lily della risposta... anche tu farai iui per problemi maschili?
    • Rispondi
  • L
    Sposa Saggia Agosto 2018 Trento
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Federica, la PMA si basa sul principio della gradualità quindi ci sta che ti abbiano proposto la IUI, ossia di iniziare con il primo livello. Tieni presente che la IUI è meno impattante per la donna e comunque si tratta di un incontro "casuale" tra gameti, cosa da non sottovalutare: si dà un aiuto alla natura senza però pilotarne il risultato. Inoltre qui da me le liste per il II livello sono completamente bloccate, mentre qualche IUI continuano a farla.. quindi se ti hanno proposto il primo livello è perchè ci sono basi perché possa funzionare, e soprattutto così non devi attendere troppo. Buona fortuna Smiley star (ps anche io farà IUI a inizio anno)

    • Rispondi
  • F
    Sposa Abituale Agosto 2019 Milano
    Federica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Barbara, cercavo un post sulla iui e ho trovato questo... siccome anche noi stiamo inizianso questo percorso per problemi di motilità... volevo chiederti quale è quella di tuo marto se ti va di dirmelo? Mio marito 28% prog e 32% tot. sono un pò perplessa per il percoso perchè vorrei passare a una fivet... grazie mille se mi risponderai!

    • Rispondi
  • Francesca
    Super Sposa Settembre 2017 Catania
    Francesca ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Come test genetico la fibrosi cistica per lui, poi richiedono il cariotipo sia marito e moglie, lui già l'aveva fatto, mancava a me.
    Di genetico nulla, io ho fatto vedere gli esami genetici trombofilia fatti un annetto fa' non per motivi di aborti, ma perché abbiamo avuto un episodio in famiglia legati alla trombofilia.
    Penso sia importante farli per capire se va tutto bene, ed avere più speranza a riuscire ad avere un bambino
    • Rispondi
  • Kiki
    Sposa Saggia Novembre 2014 Verona
    Kiki ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vedrai che il momento magico di diventare mamma arriverà. Devi avere fiducia. Hai fatto bene ad avvicinarti senza esitazione alla Pma, perché è comunque un modo per raggirare l'ostacolo. Affidati a un buon centro, mi raccomando. Nell'attesa di fare altri esami, provaci naturalmente, se arriva, sarà il dono più bello del mondo. Te lo auguro. ❤️
    • Rispondi
  • B
    Sposa Precisa Luglio 2018 Genova
    Barbara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono in ansia perché da un lato vorrei avvenisse tutto naturalmente, come di fatto non è stato escluso, ma dall’altro non ho più voglia di aspettare... ora siamo in stop perché ho fatto isterosalpingo ma dal prossimo mese inizieremo a riprovare sperando nell’effetto benefico degli integratori... poi a marzo ci toglieranno ogni dubbio (spero) e poi attenderemo i test genetici
    • Rispondi
  • B
    Sposa Precisa Luglio 2018 Genova
    Barbara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Tanti auguri allora! Noi siamo a un anno e mezzo si tentativi con in mezzo un aborto... io ho 33 anni dicono che sono giovane ma insomma... me ne sento già una certa io 😅
    • Rispondi
  • C
    Sposa Principiante Luglio 2017 Padova
    Cristina ·
    • Segnala
    Ciao barbara, io come te ho lo stesso problema. Io ho 28 anni e sono perfettamente ok.. mio marito invece come il tuo..per lui una tragedia che tutt ora fa fatica ad accettare.
    Abbiamo usato anche noi integratori e fatto un tentativo iui a settembre non andato bene. I medici visto la nostra eta ci conaigliavano altri tentativi ma io, dopo 2 anni di tentativi non ne avevo piu voglia x cui ho deciso di passare allo steo successivo.
    Mercoledì beta. Emozioni a mille e mille pe sieri
    • Rispondi
  • B
    Sposa Precisa Luglio 2018 Genova
    Barbara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vi hanno chiesto anche i test genetici su sangue? Nel nostro caso non si sono ancora sbilanciati ma il dottore addirittura diceva di aspettare ancora qualche mese... dicono che siamo giovani ma non ci sentiamo più giovanissimi in realtà... e la qualità dello sperma con il passare degli anni peggiora...
    • Rispondi
  • Francesca
    Super Sposa Settembre 2017 Catania
    Francesca ·
    • Segnala
    A noi hanno detto di fare la icsi al primo incontro per via della poca motilità, 98% di spermatozoi con forme non corrette. Attendiamo il risultato delle analisi( fibrosi cistica) che può incidere sullo sperma, appena abbiamo il risultato di tutti gli esami faremo il secondo consulto e poi daranno il piano terapeutico se tutto ok con gli esami
    • Rispondi
  • L
    Sposa Saggia Agosto 2018 Trento
    Lilly ·
    • Segnala

    Ciao, noi abbiamo la visita con indicazione del piano terapeutico solo tra due un paio di mesi. Però ci hanno già anticipato che anche nel nostro caso (anche noi abbiamo bassa motilità) inizieremo quasi certamente con qualche IUI. La motivazione è che che lo sperma viene lavato e preparato (quindi verranno usati solo spermatozoi vivi e veloci, assieme ad un liquido "nutriente") Inoltre li inietteranno proprio dove c'è l'ovulo maturo, quindi è giusto provaci prima di passare ad altre vie più invasive. NON VEDO L'ORA DI INIZIARE! Buona fortuna Smiley shame

    • Rispondi
  • Kiki
    Sposa Saggia Novembre 2014 Verona
    Kiki ·
    • Segnala
    Ciao, la iui viene consigliata quando non ci sono particolari problemi: mancanza di ovulazione o scarsa motilità. Ogni centro pma te lo propone come tentativo blando, per vedere la reazione ai farmaci ormonali. Non riporre troppe speranze, perché le percentuali di riuscita sono molto basse, ma prendila come un modo per avvicinarti alla pma. Generalmente quando non c'è una vera e propria causa si fanno almeno tre iui, se non si rimane incinta, si passa alla fivet. In becco alla cicogna🤩
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti