COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Valentin
Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia

Nido

Valentin, il 3 Marzo 2021 alle 18:50 Pubblicato in Future mamme 0 23
Salvato Salva
Rispondi
Ciao care.. oggi parlando con una mia amica ho espresso la volontà che le bimbe si vedono per giocare anche all'aperto. Le bimbe hanno esattamente la stessa età. La mia amica è subito stata d'accordo e mi ha detto che lei porta la bimba al nido, che in tutto il nido ci sono solo 4 bimbe tutte della stessa età. Oggi ho chiamato lo stesso nido x capire se potevo portare mia figlia un paio di volte a settimana per stare con le altre bimbe e giocare. Mi hanno dato la loro disponibilità. Ma ora mi assalgono i dubbi covid.. nel senso.. io sono incinta e nn sto molto bene, quindi nn mi posso occupare bene di lei.. a lei ci pensa mia madre (viviamo in 2 piani diversi della stessa casa) ma si sta attaccando troppo a mia madre.. non la molla... so che le nostre paure nn devono fermare la vita dei nostri piccoli.. quindi cerco solo qualcuno che mi dia un po di sprint 😅


23 Risposte

Ultime attività da Giulia, il 4 Marzo 2021 alle 18:13
  • Giulia
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao, allora mio figlio, come tutti i bimbi del nido, ha il raffreddore quasi perenne. Nel senso che da settembre ha quasi sempre il nasetto otturato quindi ormai lavaggi nasali, gocce sono costanti e via.. Ovviamente finché non ha catarro.. Da noi al 4 giorno serve certificato medico se non avvisati però si può rientrare senza tampone...
    • Rispondi
  • Alice
    Super Sposa Settembre 2016 Firenze
    Alice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao, mio figlio ha iniziato il nido la settimana scorsa e l'ho già tenuto a casa 2 giorni per raffreddore, nel suo asilo dopo 3 giorni di assenza richiedono certificato medico e tampone per rientrare.

    Fortunatamente non hanno avuto casi di covid da quando hanno riaperto a settembre.

    Come funziona in quello di tuo figlio?

    • Rispondi
  • Laura
    Sposa Master Giugno 2018 Reggio Emilia
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao cara! Questa è la nostra terza quarantena da quando a settembre ha iniziato il nido. Io sono molto demoralizzata, l’azienda ti obbliga a lavorare in Smart con una bimba di quasi 21 mesi, assurdo! Lavoro di notte, non mangio, perché quando dorme lavoro, sono allo stremo!
    Se avessi altre possibilità, la terrei a casa, perché il gioco non vale la candela.
    Da lunedì la mia zona sarà rossa e mi chiuderanno la scuola, non posso chiedere i congedi covid perché non sono ancora stati approvati per l’anno 2021, sto per impazzire!Ergo, non so cosa consigliarti, ma ti ho riportato la mia esperienza!
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Che sfiga povera piccina! Manco ha iniziato e già è in isolamento.. purtroppo dobbiamo mettere tutto questo in conto..
    Tra l'altro sono appena di 11 settimane quindi ancora nel primo trimestre... mi sento fragile sia mentalmente che fisicamente 😪

    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Oddio ci credo!! 😱😱😱
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io sono terrorizzata dal fatto che mia figlia prenda un raffreddore e conta che nn sono una germofobica in alcun senso, anzi.. Nn mi schifo dei malati, mangio frutta nn lavata e carne cruda come se nn ci fosse un domani😅 infatti sono immune alla toxo... In pratica da quando è nata fino ai 3 mesi di vita arrivata a sera le si tappava il naso.. nn poteva respirare e diventava viola.. abbiamo passato 3 mesi d'inverno.. da neomamma sono rimasta traumatizzata... io e mio marito facevamo i turni x guardarla di notte per far si che nn soffocasse... poi abbiamo capito che le mucose erano ancora immature e che si doveva solo aspettare l'arrivo di una stagione mite.. lei è nata a gennaio.. a fine aprile si è ripresa.. Pensare di vederla nuovamente col naso chiuso mi fa stare male ti giuro... penso a quell'esperienza, a quei mesi e mi sento morire
    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Il nido è, secondo me, una tappa fondamentale nello sviluppo di un bimbo.. Il mio lo ha cominciato a 5 mesi, ora fa due anni il prossimo mese e davvero è stata la scelta migliore. Va felice, gioca con i bimbi, fanno tanti laboratori sensoriali ed esperienziali. Ha acquisito tantissime competenze, mangia da solo, parla, si veste, piccole cose che magari solo con me a casa avrebbe ovviamente imparato ma più in là. Per quanto riguarda il covid, da settembre ad oggi nessun caso, le educatrici hanno sempre mascherina e visiera, il raffreddore è invece una costante ma ormai non ci faccio più neanche caso🤣
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa VIP Ottobre 2021 Venezia
    Chiara ·
    • Segnala
    Ciao Valentin, ecco cosa mi è appena successo. Mia figlia di 16 mesi, in simbiosi con me (se ci sono io non sta manco in braccio al papà), che oltre a noi ha visto solo nonni e zii ogni tanto. Doveva cominciare a settembre ma l'ho iscritta al volo dal 01 marzo e abbiamo fatto 2 giorni di inserimento (molto difficili visto che li ha passati in braccio alla maestra), ma sapevo che ci voleva un po pazienza perché il suo mondo fino ad oggi siamo stati solo noi. Fatto sta che adesso è in isolamento 2 settimane perché purtroppo hanno riscontrato un positivo accertato e venerdì prossimo le aspetta il suo primo tampone! Ero consapevole potesse capitare, ma non pensavo così presto 😅 adesso se tutto va bene quando potremo rientrare dovrò fare un inserimento "accelerato" perché purtroppo non ho più il tempo di seguirlo avendo ricominciato full time. Oltretutto le è pure venuto il suo primo raffreddore ma a questo punto meglio adesso che è in casa per un po.. Se avessi avuto la possibilità l'avrei mandata anche prima solo mezza giornata, ma è andata così. Capisco la tua preoccupazione essendo in gravidanza quindi è giusto valutare tutti i pro e contro non avendo necessariamente bisogno del nido..
    • Rispondi
  • Alice
    Super Sposa Settembre 2016 Firenze
    Alice ·
    • Segnala

    Ciao,

    mio figlio ha 16 mesi e ha iniziato il nido lunedì della scorsa settimana (e ha già fatto 2 giorni a casa per raffreddore).

    Sinceramente siamo stati molto indecisi se mandarlo o meno ma entrambi lavoriamo full time e volevamo liberare la nonna che ce lo tiene almeno mezza giornata. Inoltre non ha quasi mai interagito con altri bambini, a casa inizia ad annoiarsi sempre e solo con gli adulti

    Ovviamente il rischio covid ci spaventa molto ma mio marito conosce bene la struttura, la cooperativa che lo gestisce (il nido è comunale ma gestito da una cooperativa), l'ambiente è pulito e igienizzato continuamente, mio figlio è in un gruppo con altri 5 bambini quindi speriamo bene.

    Stiamo ancora facendo l'inserimento e se tutto procede bene dalla prossima settimane rimarrà anche a pranzo. Anche se credo che a breve andremo in zona rossa e chiuderanno tutto, ieri ne nostro comune hanno già chiuso dalle elementari in poi, per il momento sono aperti solo nidi e materne...

    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono d'accordissimo. Io sono tra quelle che al momento sta soffrendo come un cane, per carità tutti risentiamo della situazione, ma chi è abituato ad avere una vita sociale movimentata penso ne risenta molto di più... io vivevo di serate e aperitivi 😅 quindi immagina... Come già ho detto nel topic io al momento nn avrei la necessità del nido in quanto la bimba può stare con mia madre.. la manderò al nido solo perché capisco che ha bisogno di stare coi suoi coetanei perché da quando è nata ha frequentato pochissime persone
    • Rispondi
  • Sara
    Sposa VIP Giugno 2018 Vicenza
    Sara ·
    • Segnala
    Ciao mia figlia ha 16 mesi e ad inizio febbraio l'ho portata al nido non per necessità perché volendo io sono spesso a casa perché per il Covid ho un orario molto ridotto di lavoro,e quando sono via potrei avere mia suocera che me la tiene,ma onestamente io e mio marito abbiamo pensato di mandarla comunque tutti i giorni qualche ora e non potevamo fare scelta migliore 😁 l'inizio è stato molto difficile non voleva proprio starci piangeva disperata quando la portavo ora invece si butta tra le braccia della maestra 😅🤣 abbiamo ancora qualche problema con gli altri bimbi che finché sono 5/6 li tollera poi quando arriva il gruppetto un poi più numeroso si isola un po....però ho parlato con la maestra ed è normale perché alla fine lei è stata sempre a casa con me o con mia suocera per via del covid non ha visto tantissime persone 😔 e neanche suoi coetanei....inoltre finalmente mangia cose che a casa mi rifiuta categoricamente perché vede gli altri bimbi mangiare 😁 insomma non potevamo fare scelta migliore 🥳
    Premetto che anch'io ero titubante ma la spinta me l'ha data le continue discussioni con mia suocera perché lei voleva crescerla come voleva lei senza ascoltare me e mio marito 😅 così con la scusa anche vera del farla socializzare l'abbiamo iscritta 🙂
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Poveri piccoli... che fastidio.. comunque è giusto accertarsi che nn abbiano contratto il covid.
    Comunque ho deciso di mandargliela anche un paio di volte a settimana.. giusto per farla stare in compagnia
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa Precisa Dicembre 2020 Torino
    Chiara ·
    • Segnala
    Premetto che è un'opinione mia e quindi discutibilissima.
    C'è il covid, ma la vita deve continuare. Penso convenga prendere le precauzioni di base e, sì, assumersi una parte di rischio. Al nido dove va mio figlio le educatrici indossano tutto il giorno la ffp3, arieggiano, igienizzano.. È molto più sicuro di casa mia quando invito due ospiti, per intenderci.
    L'alternativa é seppellirsi in casa per altri due anni in attesa che passi, e se posso farlo io (non senza ripercussioni) non me la sento di imporlo a mio figlio.. Rinuncia già a molto..
    • Rispondi
  • Wewola
    Sposa TOP Settembre 2019 Milano
    Wewola ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Eh invece tipo nella nostra regione i nidi continuano a rimanere aperti proprio perchè,se non ci sono altri disturbi,i bimbi lo fanno con raffreddori e febbri ma il pericolo mortale è praticamente inesistente...il problema è che i bimbi di questa età possono prendere tante altre malattie ma purtroppo se gli viene la febbre ti mandano subito a fare il tampone lo stesso.Nel gruppo del mio pupo ci sono 3 gemellini e si sono passati la sesta malattia ma gli hanno comunque fatto fare 15 tamponi...
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Lo so che c'è ovunque.. io ho paura per lei più che altro nn per me
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io più che altro ho paura per lei.. nn per me..
    Però come avete detto tutte bisogna correre dei rischi per farli crescere bene
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Bravissima.. hai colto in pieno quello che volevo dire, le mie ansie e preoccupazioni.. quello che le manca sono l'interazione con i bimbi, il poter socializzare, giocare, condividere..
    I vantaggi sono davvero moltissimi.. hanno bisogno di un po di ore a misura di bimbi
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa VIP Giugno 2015 Genova
    Roberta ·
    • Segnala
    Mia figlia Ha iniziato il nido che aveva 6 mesi, tornassi indietro la inserirei prima. È stata la scelta migliore che potessi fare per lei.
    Purtroppo il rischio covid c’è ovunque quindi tanto vale mandarla e lasciarla interagire con altri coetanei
    • Rispondi
  • Wewola
    Sposa TOP Settembre 2019 Milano
    Wewola ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Qui in Lombardia rimangono aperti😅e aggiungo per fortuna!se no lo avevo appena inserito e poi saltava tutto...
    • Rispondi
  • Wewola
    Sposa TOP Settembre 2019 Milano
    Wewola ·
    • Segnala
    Ciao😊 io ho appena inserito il mio bimbo di 4 mesi,mai scelta fu più azzeccata...il rischio covid,a mio avviso,c'è ovunque,facciamocene una ragione...
    • Rispondi
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Ciao! Capisco perfettamente le tue ansie perché anche io sono sempre stata super attenta al rischio covid soprattutto in gravidanza... Però come dici te a un certo punto bisogna farsene una ragione e accettare qualche rischio... Effettivamente il nido è davvero un'occasione di crescita per i bambini e io sono molto favorevole! Infatti a settembre quando rientrerò a lavoro a tempo pieno abbiamo deciso di mandare i nostri bimbi (che avranno un anno) al nido... Speriamo che la situazione sia migliore di come è adesso! Ora è anche vero che sinceramente siamo un po' più tranquilli perché sia io che mio marito ci siamo vaccinati (a me manca la seconda dose che farò a maggio)
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Ciao Valentin, capisco la tua preoccupazione, il mio bimbo ha nove mesi e doveva iniziare la prossima settimana il nido ma da domani siamo in zona rossa per cui è saltato tutto...da un lato la preoccupazione c'è però vedo che lui da quando è nato è sempre stato solo con noi, ha visto pochissime volte zii e cuginetti perché pur essendo vicini siamo in due regioni diverse e non si può, amici per prudenza visti pochissimo. Vede solo i nonni perché mia mamma lo tiene quando lavoro... è praticamente isolato da tutto e da tutti da quando è nato, però avrebbe tanto bisogno di quegli stimoli che solo un ambiente davvero q misura di bambino gli può dare. Io mi rendo conto che non riesco a stimolarlo come farebbe una maestra perché non è il mio lavoro perché in casa c'è sempre tanto da fare per cui il tempo si spezzetta tra mille faccende. Anche se sono titubante penso che i vantaggi che un nido può dare per la sua crescita sono così tanti... scusa il papiro
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Oddio scusate i congiuntivi sbagliati😅
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti