COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Libera
Super Sposa Luglio 2022 Caserta

Plagiocefalia posizionale 🤦🏻‍♀️

Libera, il 27 Dicembre 2020 alle 08:55 Pubblicato in Future mamme 0 13
Salvato
Rispondi
Il mio bambino da quando è nato ha come posizione preferita per dormire con la testolina girata verso il lato sinistro...siccome in ospedale mi hanno detto che per prevenire la sids i neonati devono dormire in posizione supina tutte le volte che mamma mi diceva di metterlo sul fianco per fargli cambiare la posizione della testa ed evitare lo schiacciamento le ho sempre detto di farsi gli affari suoi e che in ospedale mi avevano detto che la posizione più sicura era appunto quella con la pancia in sù...bene,dopo 2 mesi dalla nascita il bambino ha sviluppato la plagiocefalia a destra tanto è vero che me ne sono accorta da sola prima che lo portassi dal pediatra che al controllo ha confermato il mio sospetto...per fortuna è lieve e il pediatra mi ha detto che facendolo dormire sul fianco girato a destra già entro un mese migliorerà...Su internet ho letto di tutto un po’:caschetto,conseguenze neurologiche,visite dal neurochirurgo insomma tutta la branca medica con la quale ho a che fare da quando mi sono sposata,a causa della patologia di mio marito,e che credetemi tanto odio e mi spaventa.
C’è qualche mamma che ha avuto lo stesso problema e il bambino ha risolto dormendo semplicemente sul lato opposto allo schiacciamento?


13 Risposte

Ultime attività da T-e-a, il 29 Dicembre 2020 alle 20:58
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Capito grazie
    • Rispondi
  • Marina
    Super Sposa Giugno 2018 Firenze
    Marina ·
    • Segnala
    Se non giri la testolina da un lato e dall'altro ogni tanto è normale che si schiacci un po, ma vedrai che cambiando appunto posizione della testa e appena comincerà a muoversi nel sonno tutto tornerà normale. Inoltre quando è sveglia mettila a pancia in giù che le fa bene anche ai muscoli e la testina non si schiaccia. La mia bambina aveva la testina un po schiacciata dietro perché dormiva sempre a faccia in su, nonostante la mettessimo spesso a pancia in giu da sveglia, ma appena dai 6 mesi circa ha iniziato a muoversi nel sonno e a cambiare posizione da sola é tutto tornato normale e ora ha una testolina tonda tonda 😄
    • Rispondi
  • Alice
    Super Sposa Settembre 2016 Firenze
    Alice Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Perchè?

    Noi abbiamo risolto semplicemente usando quello e cambiando posizione della nanna. Ovviamente non ci siamo affidati a laqualunque o informazioni prese a caso su internet. L'uso del cuscino ci è stato indicato dal neonatologo dell'ospedale dove è nato mio figlio, dal pediatra di famiglia e da una fisiatra pediatrica che si occupa di problemi posturali, plagiocefalia ecc.

    Poi ovviamente se non basta il cuscino è bene rivolgersi anche all'osteopata

    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa Master Settembre 2017 Ragusa
    Roberta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    E soprattutto lascia perdere chi ti dice di usare cuscini e rimedi di questo tipo!
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa Master Settembre 2017 Ragusa
    Roberta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Propone manipolazioni che aiutano a far rientrare sia "problemi" di questo tipo, che altri tipi di problemi. Il fisioterapista non è la figura indicata per questo genere di cose
    • Rispondi
  • Alice
    Super Sposa Settembre 2016 Firenze
    Alice Online ·
    • Segnala

    Ciao, anche il mio bambino aveva una posizione preferita per dormire che gli aveva causato la plagiocefalia. Si risolve benissimo, basta agire per tempo.

    A me la dottoressa aveva fatto comprare il cuscino nanna sicura per metterlo a dormire di lato (non ho la foto ma è un cuscino fatto da due cunei all'interno del quale metti il bambino a dormire, si trova nei negozi per bambini a 15-20€).

    Praticamente per il rischio sisd la notte lo mettevo a dormire supino e usavo il cuscino di giorno perchè comunque è importante che il bambino cambi posizione, altrimenti ottieni l'effetto opposto.

    Ti consiglio comunque di informarti da una fisioterapista pediatrica che si occupa di queste cose, perchè a volte non basta cambiare la posizione della nanna.

    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Libera capisco il tuo pensiero però considera che così piccoli sono davvero flessibili, vedrai che col tempo si sistemerà perché il suo corpo è in grande trasformazione, visto che conosci un fisioterapista vale la pena chiedere un consiglio ma non preoccuparti
    • Rispondi
  • Libera
    Super Sposa Luglio 2022 Caserta
    Libera ·
    • Segnala
    Grazie per le vostre testimonianze ragazze.Domani contatterò il fisioterapista di mio marito e gli chiedo se può aiutarmi lui come figura altrimenti gli chiederò se può indicarmi un osteopata di sua conoscenza.
    Mi sento tanto in colpa per non averlo girato sul fianco opposto prima🤦🏻‍♀️soprattutto quando mamma mi aveva suggerito più volte di cambiargli spesso posizione
    Nel frattempo sto limitando l’uso della sdraietta e cerco di stimolarlo quanto più è possibile verso destra.Il pediatra mi ha anche detto,quando è sveglio ovviamente,di tenerlo a pancia in giù ma lui non vuole proprio saperne...
    • Rispondi
  • Lorena
    Sposa TOP Settembre 2018 Monza e Brianza
    Lorena ·
    • Segnala
    Innanzitutto quando è sveglio cerca di attirare il suo interesse dal lato opposto a quello su cui sta sempre, con giochi rumori luci parlandogli... E poi sicuramente un osteopata ti aiuterà tantissimo! È una figura medica professionale simile al fisioterapista che si occupa di postura, ossa ecc.
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao, ti posso chiedere cosa fa l'osteopata? scusa l'ignoranza ma è un medico o è come un fisioterapista? Che tipo di "intervento" propone?
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa Master Settembre 2017 Ragusa
    Roberta ·
    • Segnala
    Rivolgiti ad 1 osteopata e vedrai che risolvi tranquillamente il "problema "
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Ciao, anche il mio bimbo l'ha avuta perché appena nato stava sempre girato a destra, secondo me era anche abbastanza evidente. Il pediatra mi aveva detto che si sarebbe sistemato da solo ed eventualmente cercare di tenerlo girato anche verso sinistra "correggendo" la postura. Devo dire che aveva ragione lui perché adesso a sei mesi e mezzo non si vede più... è rimasta una leggerissima asimmetria nella forma del cranio ma siamo tutti asimmetrici ed è davvero impercettibile...lo so io che sono la mamma. Il caschetto so che di usa in casi specifici e su indicazione del medico... secondo me fai bene a tenerlo supino, è più importante quello, magari puoi provare a girargli la testina piano piano, oppure mettergli un giochino dall'altra parte per attirare il suo sguardo
    • Rispondi
  • Hila
    Sposa Master Giugno 2018 Pordenone
    Hila ·
    • Segnala
    Ciao Libera, mia figlia è nata con plagiocefalia. Non era evidentissima ma facendo un pò di attenzione si notava. La sua era dovuta alla posizione assunta in pancia per cui, già in ospedale, ci hanno fatto notare la cosa e dato istruzioni per correggerla. Anche lei aveva una posizione preferita durante il sonno e, ovviamente, se l'avessimo lasciata fare la plagiocefalia sarebbe aumentata. Lei dormiva a pancia in su di notte e sul fianco (opposto al suo lato preferito) di giorno. Nei primi 2 mesi abbiamo risolto la plagiocefalia.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×