COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

V
Bergamo

Sintomi collo utero accorciato e/o distacco placenta

Vally, il 12 Ottobre 2020 alle 21:23 Pubblicato in Future mamme 0 20
Salvato Salva
Rispondi
Ciao ragazze.. Ma. Il collo Dell utero accorciato da dei sintomi? Il distacco di placenta invece? Io ho fatto la visita 20 giorni fa e andava tutto bene ma da una settimana ho un mal di pancia strano e oggi facevo fatica a camminare dalla tensione.. In piu ho degli indurimento di pancia frequenti e ho paura che possa essere la spia di qualche problema.. Attendo vostre testimonianze 🤞💖

20 Risposte

Ultime attività da Lena, il 21 Ottobre 2020 alle 13:14
  • Lena
    Sposa VIP Agosto 2014 Milano
    Lena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Resta il fatto che se le statistiche parlano di 3 eventi su 1000 per la medicina è un evento raro, che non significa che non capiti mai ma che appunto capiti di rado. È una mera questione di numeri.

    3 su 1000 vuol dire che tante donne ci saranno passate, ma che restano comunque una minoranza. Ciao Lapo lo conosco bene e fanno un egregio lavoro.

    Non stai parlando con una novizia, ho già avuto una gravidanza con gestosi all'ottavo mese, per fortuna finita bene. So che le cose possono andare male anche all'ultimo momento, ho una amica che ha perso sua figlia al 9 mese di gravidanza, se ne sono accorti solo perché in una eco di controllo non c'era più battito.

    Mi dispiace moltissimo per tua sorella, deve essere un dolore tremendo. Spero che sia riuscita a ritrovare un po' di serenità.

    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa Precisa Luglio 2019 Roma
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non ho detto che bisogna pensare sempre alle cose negative, io ho RISPOSTO a una domanda, non ho aperto topic o sbandierato quello che purtroppo può succedere a CHIUNQUE. Dato che c è molta disinformazione a riguardo e dato che anche mia sorella era ignara di un' evenienza del genere, mi sono permessa di dire le cose come stanno, ovvero : seppur in piccola percentuale a fine gravidanza può accadere cose impensabili e che il distacco di placenta NON si verifica solo con le perdite di sangue.
    La serenità è d' obbligo in una gravidanza ma omettere la realtà non lo vedo giusto.

    • Rispondi
  • Luana
    Sposa Saggia Luglio 2021 Bologna
    Luana ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    A me hanno prospettato ipotesi distacco placenta per una arteria uterina alterata. Sono controllata spesso ma, mi hanno detto che si verifica con perdite...
    • Rispondi
  • Giorgia
    Sposa Master Giugno 2018 Cagliari
    Giorgia ·
    • Segnala
    Io ho il collo dell'utero accorciato a 3 cm ma nn mi sono accorta di nulla...l'unico dolore che ho è in alto a destra ma non è riconducibile all'utero accorciato
    • Rispondi
  • Beatrice
    Super Sposa Luglio 2022 Lucca
    Beatrice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Nessuno minimizza il problema ti assicuro. Te lo scrive un’ipocondriaca che pensa sempre di essere nella piccola percentuale a cui succederà qualcosa di spiacevole. Prima della gravidanza ero convinta di morire a breve per cause oncologiche, ora che sono arrivata a 36 settimane sono terrorizzata dalla mef e ti assicuro che vivo poco serena e non è giusto. Io sono così ma ho dalla mia proprio la consapevolezza di quello che può succede prima, durante e dopo la gravidanza. Vorrei non averla a volte ! Mi sono già guardata i numeri sulla mortalità materna a causa del parto. Però la consapevolezza mi fa anche valutare in modo corretto il rischio reale che c’è ma è raro per alcune situazioni. Non vorrei mai che qualche lettrice perdesse la serenità a leggere le tue righe. La “giusta”consapevolezza è importante ma anche la serenità di non pensare sempre alle cose negative che ti possono accadere.
    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa Precisa Luglio 2019 Roma
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Aggiungo che la morte di mio nipote Luca risulta ancora sconosciuta. Mia sorella non ha nessuna malattia, ha fatto innumerevoli visite e controlli e Luca era in perfetta salute.
    Abbiamo fatto analizzato i vetrini della placenta a due anatomi patologi e ancora non si capisce il motivo per cui la placenta si sia staccata.
    È dura la realtà, lo so, vorreste non leggere mai queste cose e invece succedono. No frequentemente, ovvio, ma succedono, l' importante è saperlo.Bacioni !
    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa Precisa Luglio 2019 Roma
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    So benissimo che qui siamo in un forum di aspiranti mamme e future mamme ma questo NON deve permettere di minimizzare il problema perché può succedere e anche a chiunque!
    Piuttosto che ripetere la solita frase :" evento raro" o fingere che la cosa non capiti mai e che mia sorella sia stata solo una povera disgraziata, bisogna aver coscienza e prendere atto che è un evento che capita e che NON deve essere un tabù affrontarlo e parlarne, solo per non incutere terrore.
    Piuttosto che dirmi " succede così raramente "o frasi di consolazione pe mia sorella, sarebbe opportuno informare le gravide e future mamme di ogni eventualità perché credimi, dopo che mia sorella ha subito quel lutto poi ha conosciuto tantissime mamme con il suo stesso vissuto.. tanto raro non è. In bocca al lupo per la tua gravidanza
    • Rispondi
  • Beatrice
    Super Sposa Luglio 2022 Lucca
    Beatrice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mi dispiace molto per quello che è successo a tua sorella, deve essere un’esperienza terrificante che nessuna dovrebbe mai vivere! Capisco che quando una situazione avviene a noi o intorno a noi poi entriamo in una bolla in cui ci rapportiamo con persone che hanno avuto la stessa esperienza o simile per cui percepiamo la cosa come “frequente”. Sono un medico epidemiologo e futura mamma di novembre per cui sono abituata a farmi un’idea sulla statistica. La morte del feto dopo le 28 settimane di gestazione si chiama tasso di natimortalità e in Italia è circa 3 su 1000, cioè 3 feti morti su mille nati vivi . Noi siamo uno dei paesi più virtuosi! È considerato un ottimo numero anche se l’obiettivo chiaramente è di arrivare a zero. Questo è un numero che comprende ogni causa.... malattie fetali, materne, placentari ecc.
    la singola causa della tua esperienza quindi è ancora più bassa.
    Ti ripeto, capisco il dolore,ma qui a leggerti sono tutte aspiranti e future mamme, e detta come hai fatto spaventa molto un target di lettori molto suscettibili all’argomento (che siamo noi) e questo non è ne giusto, ne corretto dal punto di vista dei numeri. Auguro a tua sorella di poter vivere al più presto la gioia che si merita, come tutte noi!Un abbraccio
    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa Precisa Luglio 2019 Roma
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Purtroppo no. Mia sorella ha perso suo figlio a 37 settimane, gravidanza perfetta, per un distacco di placenta senza perdite, improvviso. Solo l' esame autoptico ha confermato questo.
    Fatti un giro su Ciao Lapo, vedrai quante gravidanze finiscono in quel modo.. c è ancora molta, molta disinformazione a riguardo
    • Rispondi
  • Lena
    Sposa VIP Agosto 2014 Milano
    Lena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Immagino che però sia anche molto raro.

    Delle persone che conosco che hanno avuto distacco di placenta (comunque pochissime), avevano tutte perdite copiose.

    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa Precisa Luglio 2019 Roma
    Elisa ·
    • Segnala
    Non è vero che per distacco di placenta bisogna avere necessariamente perdite di sangue.
    Esiste distacco intempestivo di placenta, l' emorragia si forma all' interno e non permette la fuoriuscita di sangue.
    In questi casi, le conseguenze sono molto gravi.
    • Rispondi
  • Luana
    Sposa Saggia Luglio 2021 Bologna
    Luana ·
    • Segnala
    Ciao, di quante settimane sei? Il distacco si verifica con perdite ematiche,il collo accorciato non credo dia sintomi. Io sono a 29+6 e da qualche giorno ho pancia dura e male sopra all'ombellico, soprattutto quando mi alzo dal divano o dal letto. I movimenti della bimba sono più ovattati. Pare che sia lei che si è messa in un modo tale che quando si muove fa male. Sta crescendo.
    • Rispondi
  • V
    Bergamo
    Vally ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Aggiornamento.. Sono andata in ps una mattina ed era tutto apposto.. Collo chiuso di 4.1 quindi perfetto ..! I dolori sono normali perché inizia a diventare bella grande.. Mi sono tolta un ansia comunque.. Meno male

    • Rispondi
  • Sofia
    Sposa Saggia Settembre 2019 Rimini
    Sofia ·
    • Segnala
    Non so di quante settimane tu sia ma a me al 5/6 mese è capitato di sentire la pancia tirare e il ginecologo mi ha detto che erano i muscoli e i tessuti perche comunque la pancia cresce e mi è capitato nuovamente un episodio uguale a 36 settimane infatti la pancia da lì a poco è cresciuta tantissimo, però senti sempre con il tuo ginecologo
    • Rispondi
  • Lena
    Sposa VIP Agosto 2014 Milano
    Lena ·
    • Segnala

    Ciao, io sono alla seconda gravidanza (21 settimane) e settimana scorsa ho avuto per 3 giorni ogni tanto pancia dura, conseguente ai movimenti del bambino (che è già iperattivo!) si chiamano contrazioni di Braxton Hicks, sono innocue perché a differenza di quelle vere NON fanno accorciare il collo dell'utero e il monitoraggio non le rileva.

    Io essendo alla seconda gravidanza le riconosco e non mi sono allarmata più di tanto, ma immagino che se sei alla prima possano spaventare.

    Il ginecologo (al telefono) mi ha detto comunque di prendere magnesio in polvere + 1 Spasmex al giorno fino a che non si riducevano un po' (lo Spasmex è leggermente più forte del Buscopan e più indicato) e sono passate. Anche perché ho fatto visita il 5 ottobre ed era tutto perfettamente a posto (collo, placenta, liquido...) quindi di sicuro non poteva essere altro.

    Stai tranquilla! Le contrazioni "vere" sono decisamente dolorose. Per il distacco di placenta invece è necessario che ci siano perdite di sangue e anche piuttosto copiose, quindi lì ti direi proprio di stare tranquillissima.

    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala

    Ciao! Di sicuro l'accorciamento del collo non da sintomi riconoscibili se non tramite eco e visita ginecologica. Il distacco credo dia perdite.

    Però gli indurimenti della pancia sono normali a gravidanza inoltrata soprattutto quando stai molto in piedi o appena ti alzi, ma se passano quando ti metti un attimo a riposo sdraiata allora non c'è da preoccuparsi, sono le contrazioni di Braxton-Hicks, quelle preparatorie, ma fisiologiche!

    • Rispondi
  • Eliana
    Sposa TOP Giugno 2021 Venezia
    Eliana ·
    • Segnala
    Ciao! Potrebbero essere delle contrazioni preparatorie.. Se vuoi stare più tranquilla chiedi al gine 😊
    • Rispondi
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Ciao! Gli indurimenti potrebbero essere delle contrazioni... Le contrazioni potrebbero anche accorciare un po' il collo dell'utero ma potrebbero anche essere semplicemente delle contrazioncine preparatorie che non creano problemi e dovute al fatto che l'utero si sta allargando... Un distacco di placenta te ne accorgeresti dalle perdite si sangue... Comunque forse io una visita dal ginecologo per vedere che il collo sia apposto la farei... Anche perché magari se vede che hai contrazioni potrebbe prescriverti del magnesio
    • Rispondi
  • V
    Bergamo
    Vally ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono a 29+4... Solo che ho l eco di accrescimento tra 10 giorni... Dici che è troppo aspettare quel controllo?
    • Rispondi
  • Belle 💖
    Sposa TOP Giugno 2018 Latina
    Belle 💖 ·
    • Segnala
    A che settimana sei? All'ultima visita ero a 32sett. Ed avevo il collo accorciato un pochino. La sera prima ho avuto dolorini a pancia e vagina. Contrazioni forse? Quelli credo siano stati gli unici sintomi....
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti