Eva
Super Sposa Settembre 2020 Bologna

Testimoni rito religioso

Eva, il 18 Agosto 2020 alle 08:56 Pubblicato in Cerimonia nuziale 1 18
Salvato
Rispondi
Hi brides,
qualcuna di voi sa se i testimoni devono portare qualche certificato o documento al parroco per poter svolgere il loro compito?
Possono essere anche un amico e un amica giusto? Fatemi sapere mi sono sorti alcuni dubbiGrazie 😊

18 Risposte

Ultime attività da Valentina, il 18 Agosto 2020 alle 18:48
  • Valentina
    Super Sposa Ottobre 2020 Modena
    Valentina ·
    • Segnala
    No nessun certificato
    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Dicembre 2020 Verona
    Echeveria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Quella dei genitori mi è nuova, perchè ho assistito ad un matrimonio con le mamme come testimoni!
    i testimoni devono solo essere maggiorenni e senzienti... possono quindi essere divorziati, conviventi, atei o di altra religione.
    però purtroppo molti parroci ci provano a bypassare le loro stesse regole e puntano al fatto che le coppie, pur di non vedersi sbattere in faccia un no, acconsentono a queste pretese

    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Dicembre 2020 Verona
    Echeveria ·
    • Segnala

    I testimoni devono esclusivamente essere maggiorenni e senzienti.
    Qualsiasi altra richiesta/pretesa del parroco non è regolare.
    i testimoni devono fornire solamente i documenti d'identità.

    i testimoni possono essere anche atei o appartenenti ad altra religione, hanno una funzione puramente civile. possono essere anche divorziati e possono essere anche i genitori (qualcuno ha scritto di no, ma non è così)
    Non hanno lo stesso compito dei padrini/madrine, è bene sottolinearlo.

    • Rispondi
  • M.laura
    Sposa TOP Marzo 2020 Roma
    M.laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vero. Parole.....sante!!!!
    • Rispondi
  • V
    Super Sposa Settembre 2020 Monza e Brianza
    Valeria ·
    • Segnala
    No i testimoni possono farlo tutti, testuali parole del ns don “possono essere anche musulmani, non è come padrini e madrine”, la mia testimone non è credente e non farà la comunione, non ci sono problemi
    • Rispondi
  • Eva
    Super Sposa Settembre 2020 Bologna
    Eva ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si sì certo , ho capito ora
    Grazie cara 🤗
    • Rispondi
  • Eva
    Super Sposa Settembre 2020 Bologna
    Eva ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie mille ora tutor chiaro 🥰 buona fortuna anche a te 🍀
    • Rispondi
  • Martina
    Super Sposo Luglio 2022 Palermo
    Martina ·
    • Segnala
    Ciao❣️
    Come già in tante ti hanno detto, non serve nessun tipo di documentazione da portare, i testimoni religiosi sono esclusivamente simbolici.
    L'unica cosa è che non possono essere i genitori, per il resto poi, l'importante è essere maggiorenni e capaci di intendere e volere! Quindi, certamente! Possono essere il tuo amico e la tua amica (l'importante è che non siano divorziati perché il parroco ti può fare paranoie). Buona fortuna❣️😊
    • Rispondi
  • S
    Sposa Master Ottobre 2021 Roma
    Sissi ·
    • Segnala

    Se ti sposi in chiesa, l'unico ostacolo è se siano divorziati o meno (per la Chiesa non ha senso che tu testimoni un altro matrimonio se non hai portato a compimento il tuo). A livello personale però, c'è chi tiene in conto anche la religiosità della persona, il suo ruolo nella coppia ecc. Queste sono dinamiche personali, sta solo a voi scegliere chi ritenete più adatto Smiley heart

    • Rispondi
  • Raffaella
    Super Sposa Settembre 2021 Napoli
    Raffaella ·
    • Segnala

    Ciao Eva, che io sappia devono essere maggiorenni, non possono essere i genitori e non devono essere divorziati! Difatti il compagno della mia testimone è divorziato e non può farlo allora facciamo 1 testimone a testa io e il mio fm: la mia amica per me e il suo amico per lui

    • Rispondi
  • M
    Sposa VIP Giugno 2021 Milano
    Monia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    In realtà no non serve...poi però ahimè ci sono preti che fanno gli esigenti senza motivo e capisco che opporsi sia difficile se ti dicono “allora io non ti sposo” però il diritto canonico non prevede l’obbligo del battesimo o di cresima, o che non siano conviventi ecc ecc
    • Rispondi
  • M
    Sposa VIP Giugno 2021 Milano
    Monia ·
    • Segnala
    Per il diritto canonico (nonché per quello civile) i testimoni devono solo essere maggiorenni e in grado di intendere e di volere.
    Non bisogna portare nessun certificato se non dichiarare i dati anagrafici che verranno poi giustamente inseriti nei documenti del matrimonio.

    • Rispondi
  • M.laura
    Sposa TOP Marzo 2020 Roma
    M.laura ·
    • Segnala
    Almeno così mi è stato detto 🤷🏻‍♀️
    • Rispondi
  • M.laura
    Sposa TOP Marzo 2020 Roma
    M.laura ·
    • Segnala
    Può essere chiunque abbia ricevuto il battesimo
    • Rispondi
  • Lolla
    Sposa TOP Agosto 2021 Pescara
    Lolla ·
    • Segnala

    I testimoni non c'entrano nulla con il rito religioso.. sono legati all'aspetto civile, quindi possono anche non essere cresimati o addirittura di altra religione..

    • Rispondi
  • Eva
    Super Sposa Settembre 2020 Bologna
    Eva ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie Per l’informazione 😊
    • Rispondi
  • Erika
    Sposa Saggia Agosto 2020 Roma
    Erika ·
    • Segnala
    Ciao Eva, i testimoni non devono portare alcun documento, il parroco ti chiederà delle informazioni come il nome, l'età e il comune di residenza se non sbaglio per inserirlo nel certificato che il giorno del matrimonio andranno a firmare, l'importante è che siano maggiorenni
    • Rispondi
  • Carolina
    Sposa VIP Giugno 2021 Napoli
    Carolina ·
    • Segnala
    Io quando ho fatto la cresima la mia madrina ha dovuto firmare un autocertificazione in cui diceva di essere battezzata non convivente ecc penso lo stesso vale per i testimoni del matrimonio
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti