COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Simona
Sposa VIP Settembre 2019 Torino

Aiuto Allattamento

Simona, il 19 Gennaio 2021 alle 11:30 Pubblicato in Future mamme 0 26
Salvato Salva
Rispondi
Buongiorno mamme... Avrei bisogno di un chiarimento. Per chi ha allattato al seno e poi ha dovuto integrare o passare al latte artificiale: come vi siete accorte che il latte materno non bastava? Il piccolo/a non prendeva peso o addirittura lo perdeva? Ma soprattutto piangeva sempre x la fame oppure non mostrava segnali evidenti? Ho paura che il mio latte non basti più alla mia cucciola xk in queste ultime due settimane sta prendendo poco peso, però mangia, dorme e quando è sveglia è attiva e bagna i pannolini. Compie 2 mesi oggi ❤️ e settimana prossima abbiamo appuntamento dalla pediatra, quindi ne parlerò bene con lei (lei ieri mi ha detto di stare tranquilla finché la piccola è tranquilla) ... Ma nel frattempo vorrei sapere le esperienze di chi ci è già passata... Ho paura di non accorgermi che ha bisogno di mangiare di più!
Ora sto cercando di aiutarmi anche con il tiralatte x integrare ulteriormente la poppata della sera... Grazie 🙏

26 Risposte

Ultime attività da Simona, il 28 Gennaio 2021 alle 08:27
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    🥳🥳🥳 Daiiiiiiiii... Allora aspetto di leggere tue notizie in questi giorni 😄
    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io tutto ok si grazie! Esatto, siamo in attesa, ho il termine tra una settimana esatta! Puntiamo sulla luna piena di stasera 💪🏼💪🏼
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si è vero... Con questi piccoli ogni giorno (e ogni notte) è diverso dall'altro 😅😅😂 vediamo come andrà oggi 🤷‍♀️ grazie della risposta... Tu tutto ok? Se non sbaglio stai x partorire la seconda? 🥰
    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Simona, certo che sì! E purtroppo non sempre si riesce a dare una spiegazione a tutto, i bambini così piccoli (e non solo) sono spesso imprevedibili e anche se noi adulti vorremmo capire il perché di tutto non sempre si riesce...potrebbe essere stato uno scatto di crescita (ricordo giorni sempre attaccata alla tetta) oppure dei semplici dolorini di pancia sporadici...comunque slegati dal “di solito” e vedrai che la vivrai meglio...a 3 mesi un giorno sono in un modo e il giorno dopo in un altro, non hanno una routine consolidata...ricordo l’ostetrica che mi diceva “dimentica l’orologio e vedrai che la vivrai meglio” (questo perché anche io volevo sempre avere tutto sotto controllo)
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao stefy, visto che mi sembri molto ferrata sull'argomento Allattamento ti volevo chiedere una cosa: da 3 giorni la mia piccola si comporta improvvisamente in modo diverso. Di solito lei dorme tra le 22 e le 22.30. L'altra sera stava poppando intorno a quell'orario ed improvvisamente si è staccata e ha iniziato a piangere. Rifiutava la tetta (cosa strana visto che lei starebbe ore a ciucciare), non voleva il ciuccio, era inconsolabile. Il tutto è durato circa 5/10 minuti, poi sono riuscita a calmarla ed ha preso di nuovo la tetta ed è crollata. Ho pensato fosse x la troppa stanchezza visto che nel pomeriggio aveva dormito poco. La sera dopo stessa scena.... Ieri pomeriggio idem (con scleramento durato quasi 20 minuti) 🤦‍♀️ poi si è addormentata con il ciuccio. Ieri sera invece non lo ha fatto.... Secondo te sto sbagliando qualcosa? A te sono capitati questi momenti di sclero? 😅
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Ragazze grazie a tutte x le risposte 😁 sto continuando ad allattare Sofia esclusivamente al seno e domani avremo la visita dalla pediatra... Vediamo cosa mi dirà lei. Non vorrei iniziare ad usare l'artificiale.. Nel frattempo come vi dicevo sto tirando il latte (quando la piccola dorme e mi salta una poppata) e glielo dó la sera stessa come ''aggiunta'' extra alla tetta 😁 lei sembra gradire. Vedremo se in questo modo mi prenderà più peso. Nel frattempo, dopo quella settimana in cui ha preso solo 60 grammi, alla settimana successiva ne ha presi 110....e ora vedremo quanti ne prenderà questa settimana ☺️
    • Rispondi
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Ah e al tiralatte stai attenta... Se vai in sovrapproduzione poi è un casino perché rischi ingorghi! Peggio di avere scarsa produzione alla quale puoi rimediare sempre attaccando di più la bimba... Un conto è se devi tornare a lavorare e vuoi fare scorte ma altrimenti lascerei perdere...a un caso prova ad attaccare lei più spesso e vedi come reagisce... Anche perché come tira e stimola il seno lei non lo fa il tiralatte!
    • Rispondi
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    60 g una settimana ci può stare! Se hanno fame in genere lo fanno capire eccome!!! Se la tua è tranquilla e soddisfatta vuol dire che le basta quello che sta prendendo... Con le aggiunte rischi di entrare in un giro di schiaffi e rischi soprattutto che piano piano aumentino sempre di più e diminuisca tanto il tuo latte fino ad andare via... Se la vedessi irrequieta, sempre affamata e ti desse l'impressione di non riuscire a soddisfarsi al seno sarebbe un conto ma se è tranquilla io andrei avanti così! Il primo mese i bambini crescono molto di più poi diminuiscono... In ogni caso non sono maialini all'ingrasso 😅 tranquilla che stai andando alla grande!
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa VIP Ottobre 2021 Venezia
    Chiara ·
    • Segnala
    Ciao Simona, noi siamo ai 15 mesi di allattamento esclusivo senza mai una goccia di artificiale. La mia bambina è sempre stata magrolina e lunga e si mantiene tutt'ora (siamo sugli 80 cm per "soli" 9,5 kg scarsi). Lei è sempre in movimento e molto vivace, e questo suo temperamento mi ha sempre fatto desistere dal darle l'aggiunta quando avevo i tuoi stessi dubbi... Bagnava i pannolini regolarmente e nonostante io sia stata spesso in crisi i primi mesi, con periodi dove avevo la bilancia sempre in mano perché leggevo di coetanei che pesavano molto di più, ho superato le mie paure ed eccoci qui. Trovo giusto parlarne con la pediatra, considerando che Ci sono comunque periodi dove crescono appunto più in lunghezza e che ogni bambino/a è a sé.. Il tuo istinto di mamma comunque non sbagliera', l'importante è che tu sia serena quindi qualunque strada sceglierai farà bene ad entrambe.
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io ho il medela swing flex, di solito uso la velocità appena sopra quella di base... peccato perché non sono aggeggi che costano poco...io ho preso quello perché era l'unico che aveva più misure delle "coppe" e alla fine uso la S. Io non ho mai provato con l'artificiale perché il pediatra mi aveva detto che siccome ho tanto latte piuttosto preferiva che iniziassi con la frutta, poi sapevo che non è detto che si trovi subito il latte giusto per il pupo e quindi sono andata avanti così... è un po'una scocciatura però ormai ha sette mesi e in caso di emergenza può mangiare qualcos'altro 😅
    • Rispondi
  • B
    Sposa Precisa Maggio 2018 Milano
    Ballerina ·
    • Segnala
    Ciao, io sto vivendo questo problema adesso...nonostante la mia bimba sia sempre pacifica dopo la poppata e faccia cacca e pipì regolarmente cresce poco (80-100 gr a settimana invece di 150 minimo) per cui la pediatra mi fa integrare...finché però non vedi una crescita lenta ti direi di non fare nulla di tua iniziativa...
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    In consultorio ci avevano spiegato che non sempre l’aumento di peso è regolare. Anche perché ci sono periodi che crescono di più in lunghezza e altri in “cicciottezza”.

    Il mio consiglio è quello di attaccare più spesso la bimba, nel caso in cui abbia bisogno di più latte sarà lei stessa a stimolare la produzione con la suzione.
    Io con il tiralatte non mi sono trovata benissimo, nel senso che tiravo davvero poco e solo se avevo il bimbo attaccato dall’altro lato, eppure di latte ce n’era perché il mio bimbo cresceva alla grande. Inoltre mi sono causata 2 ingorghi con il tiralatte (per colpa mia che non lo usavo correttamente).
    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    A me la forza massima faceva male 😵inoltre l'imbuto (non ho idea di come si chiami) era troppo grande per me, non sono riuscita a trovare la taglia adatta (ho comprato anche Medela che ha taglia S, ho due modelli a casa di marche diverse e mi sono trovata male con tutti e due).
    Sì senza dubbio è pratico ma io non ci sono proprio riuscita! Io però non sto lavorando ora quindi alla fine ci sono sempre per dare il seno, le poche volte in cui mi sono dovuta assentare ha preso latte artificiale 🍼
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Smiley xd Smiley xd io dopo mesi ho scoperto l'acqua calda...cioè aumentando la "forza" della pompa il tiralatte tira di più...ti capisco, anche io non lo amo molto, però sono rientrata al lavoro quando bebè aveva quattro mesi e non sapevo come fare quando non c'ero. adesso tiro il minimo sindacale che serve per avere un pò di scorta, devo ammettere che nonostante tutto ha la sua utilità poveretto! Smiley smile

    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io ho letto in un libro che "allenandosi" con il tiralatte tutti i giorni tutte le donne possono riuscire ad estrarre grandi quantità, ma ci vuole pazienza e costanza. io però non ho mai avuto la pazienza di provare, lo detestavo proprio. In 10 minuti ottenevo 10 ml 😐 Dopo il primo mese è stato catapultato nel ripostiglio 😁
    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ti capisco perché io ci ho pianto tanto su questa cosa, ma allo stesso tempo ero determinata a non darle la giunta se non serviva ed era la prima l’ostetrica che la pesava a dirmelo...la conferma che la mia bimba era così è stato con lo svezzamento, mangiava dei piattoni eppure cresceva sempre 50g, insomma è come suo padre, mangiano come dei maialini e non mettono un etto!!! Anche se fosse che anche questa settimana ha preso poco non disperare, l’allattamento è tanto mentale quindi è importante che tu resti serena!
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala

    Ciao! concordo con le altre ragazze, hanno già scritto quello che avrei scritto anche io. se vedi che la tua bimba è tranquilla e bagna i pannolini va tutto bene, comunque se a breve andrai dalla pediatra potrai parlarne con lei. come ti hanno detto la crescita non è sempre costante tutti i mesi, all'inizio i pediatri sono molto attenti che il bambino recuperi il calo di peso iniziale, poi si rilassano anche loro! non è detto che tu debba integrare, secondo me un bimbo che ha fame te lo fa capire, in questo caso (a me è capitato, si lamentano, sono nervosi, si ciucciano le mani...) come prima prova basta provare ad attaccarlo più spesso, se ti sembra che non migliori certamente consulterei il pediatra. può capitare anche per brevi periodi che coincidono con gli scatti di crescita, di solito li vedi nervosi e famelici anche di notte per alcuni giorni, poi torna tutto normale! anche io uso il tiralatte, più che altro per avere un pò di scorta quando non ci sono. ti consiglio di tirare circa un quarto d'ora per lato, oltre può dare fastidio al seno, però anche lì non prenderlo come confronto con quello che mangia la piccola perchè ci sono molte donne (tra cui io) che hanno tanto latte ma tirano pochissimo, mentre altre che riescono a produrre tanto anche in quel modo, è molto soggettivo.

    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Con un allattamento come il tuo che va così liscio dall'inizio puoi stare tranquilla al 100%! A me hanno sempre detto che bisogna vedere se fa pipì ed è vivace, di non guardare il peso (a meno che ovviamente non inizi a calare improvvisamente di peso. Questo vale anche per lo svezzamento). Considera che da un certo punto in poi come dice Stefy il seno non sarà più pieno (nel mio caso dalla fine del terzo mese), il bimbo prenderà peso molto lentamente e magari inizierà a stare al seno 5 minuti o a fare poppate caotiche (si chiama crisi del terzo mese)
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Sara... Mia figlia è uguale alla tua allora. È bella lunga e magra (proprio come me!) infatti le tutine 56 le vanno un po' larghe ma di lunghezza ormai dobbiamo cambiarle con quelle 62 cm😅
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Laura grazie per la tua risposta. No infatti non ho mai avuto problemi di dolore o ragadi al seno... Continuerò ad insistere, sperando che la piccola pren di nuovo il peso giusto. Grazie 😁
    • Rispondi
  • Simona
    Sposa VIP Settembre 2019 Torino
    Simona ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Stefy hai centrato l'obiettivo... Sofia ha sempre preso 200 grammi a settimana. Il minimo che ha preso una volta è stato 130gr. Ma settimana scorsa ha preso solo 60 gr 😥 e questa settimana forse lo stesso (la devo pesare giovedì)... Io non voglio rinunciare ad allattarla ma adesso ho paranoie su questo fatto del peso 😅 però la tua risposta già mi ha tranquillizzata un po'. Grazie ☺️🙏
    • Rispondi
  • Sara
    Sposa VIP Giugno 2018 Vicenza
    Sara ·
    • Segnala
    Ciao mia figlia ha 14 mesi e non ho mai dovuto dare nessuna aggiunta i primi 2 mesi non prendeva tantissimo peso infatti ero un pochino in ansia ma sia ostetrica che mi seguiva sia il pediatra mi hanno sempre detto di stare tranquilla finché vedo che bagna i pannolini ed è attiva vuol dire che mangia 🙂 e poi mia figlia era anche tanto alta e lo è tuttora alta e magrolina 😅
    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Io ho dovuto dare l'aggiunta perché ho avuto problemi di attacco i primi mesi e la bimba non riusciva a prendere tutto il latte di cui aveva bisogno(rileggendo il mio messaggio forse non si capisce bene), infatti stava al seno anche un'ora o più (io poi ho avuto mastiti e un sacco di altri problemi) e nonostante ciò poi prendeva anche il biberon!
    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Ciao Simona, mia figlia ha perso molto peso la settimana successiva alla nascita perché non si attaccava bene. Ci ha messo quasi un mese a recuperare il calo fisiologico. Io ho dato l'aggiunta su suggerimento della pediatra, ma l'ho data con latte materno tirato (come suggerito dal medico). Attaccavo la bimba e poi davo biberon di latte mio. Nel mio caso la pediatra che mi ha seguito all'inizio si è tranquillizzata quando la bimba ha recuperato il calo. Io penso che se la bimba è tranquilla e serena, si attacca bene (da quello che scrivi immagino che tu non abbia problemi di dolore o altro)e bagna pannolini tu possa stare più che tranquilla, la crescita non è sempre costante e in alcuni momenti rallenta, poi man mano che il bimbo cresce diventa meno evidente (in termini di aumento di peso... altrimenti a un anno avremmo bimbi che pesano 30 kg!). Spesso si crede che il latte non sia sufficiente per questi motivi e si abbandonano prematuramente allattamenti che andavano avanti senza problemi
    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala
    Un’altra precisazione: tieniti ben nutrita e idratata ma soprattutto cerca di dormire e riposare quando riposa la bimba perché la buona salute della mamma è la prima cosa per garantire una buona produzione di latte ☺️
    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala
    Ciao Simona, per tranquillizzarti posso dirti che la produzione di latte dal tuo seno si autoregola in base a quanto richiede la tua piccola quindi sarà sempre abbastanza! Come ti ha detto la pediatra se la bimba è tranquilla, bagna i pannolini non c’è da preoccuparsi! Possono esserci periodi dove prende meno peso, ma questo non significa che hai meno latte! Per esempio la mia bimba tante volte prendeva solo 50g a settimana eppure non gli ho mai dato aggiunte perché la bimba era serena, mangiava e dormiva e bagnava i pannolini. Sicuramente utilizzare il tiralatte può stimolare ulteriormente la produzione, ma attenta agli ingorghi! Piuttosto attacca più spesso la bimba se hai la sensazione che stia mangiando meno! Anche la palpazione del seno può essere ingannevole: potresti sentirlo “morbido e vuoto” ma non vuol dire mancanza di latte, ma anzi che il tuo seno si sta autoregolando e quindi più andrai avanti più saranno sempre meno i momenti in cui sentirai il seno duro e pieno 🤗
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti