Sunshine
Sposa Curiosa Marzo 2020 Livorno

Allattamento al seno: dubbio e problemi

Sunshine, il 14 Novembre 2021 alle 11:26 Pubblicato in Future mamme 1 15
Salvato
Rispondi
Ciao a tutte! Vi leggo sempre 😊 La mia Maria Elena ha quasi 50 giorni ed il tempo mi è davvero volato.. Ci fa dei grandi sorrisi e ha iniziato a vocalizzare un pochino.. Da ieri ho un grosso dubbio, volevo capire se capita solo a me.. La bimba è allattata solo al seno, non ho mai provato biberon nemmeno con il mio.. Ieri dopo 15 minuti che ciucciava, deglutendo non ho più sentito arrivarle nulla, lei ha preso a strattonare la puppa, di qui è di là cercando, dopo 2 minuti si è staccata piangendo.. l’ho messa sull’altra puppa e siamo arrivati ad altri 15 minuti.. poi idem.. Nella notte ha ciucciato altre 3 volte ma ho trovato i pannolini bagnati a metà (ho indicatore di pipì).. non mi è mai successo.. ultima poppata un’ora fa e pipì nulla.. Ora dorme.. ma in 14 ore ha fatto pipì 2 volte sole.. di solito avevo già cambiato 4 pannolini..
Ieri sono arrivata a darle il latte con cucchiaino spremendolo io, quel poco che avevo.. Vi è mai successo? Ho paura non le basti più il mio latte, non so cosa fare.. Ne ho sempre avuto tanto da gocciolarmi e bagnare magliette e letto, ma anche stamani non sento i semi pieni..

Esperienze? Consigli?
Ho chiesto alle mamme di settembre, ma mi rivolgo a tutte quelle che mi possono aiutareGrazie 🥰


15 Risposte

Ultime attività da Cami, il 20 Novembre 2021 alle 17:07
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Ciao! Ci sta che sia uno scatto di crescita!! Il latte viene prodotto in base alla richiesta quindi stai tranquilla. Il fatto di non sentire il seno pieno ci sta che sia perché lei sta ciucciando di più e non dà il tempo al seno di riempirsi e comunque quella sensazione va a diminuire col tempo... Anzi è un buon segno vuol dire che è calibrato sulla richiesta. Resisti e attaccala ogni volta che vuole vedrai che nel giro di qualche giorno si riassesta. Se l'allattamento è a richiesta, non ci sono interferenti come ciuccio o biberon e l'attacco è corretto (se lo è stato finora non vedo perché non dovrebbe esserlo più) il latte è sempre sufficiente. Anche sul discorso pipi ci sta che di notte cominci a farne meno 😉
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao, anche io mi tiravo il latte, usavo il biberon medela calma che dovrebbe costringere il pupo a ciucciare come fa col seno per non fargli perdere l'allenamento, ci siamo trovati molto bene.
    • Rispondi
  • Nicol
    Sposa Saggia Febbraio 2020 Padova
    Nicol ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Dopo 10 giorni che eravamo tornate a casa, ho dovuto fare allattamento misto perché la mia bimba si attaccava spesso, ma sembrava che il mio latte non bastasse, di conseguenza faceva anche fatica a crescere di peso ed era nervosissima. Con l'aiuto del l'ostetrica del consultorio abbiamo trovato la soluzione, così per un periodo ho dovuto dare aggiunta ad ogni poppata giornaliera (di notte le bastava solo il seno), dal terzo mese le bastava solo una piccola aggiunta alla sera, poi dal quarto solo il mio. Come biberon, io avevo sia quelli della Philips Avent anticoliche e poi mi hanno consigliato quello della chicco con la tettarella inclinata per i primi mesi che è più simile al seno materno.
    Ora ha 7 mesi e mezzo, stiamo facendo autosvezzamento e continuo anche ad allattare, la ciuccia non la vuole più neanche per bere acqua (siamo dovuti passare subito al bicchiere con il beccuccio 🙈)
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io per un periodo ho dovuto fare allattamento misto per un problema di dolore molto forte, una consulente allattamento mi consigliò il calma della medela. Anche se dicono che in teoria sarebbe meglio non dare il biberon noi ci siamo trovati bene, sono anche riuscita ad eliminarlo poi
    • Rispondi
  • S
    Sposa Principiante Ottobre 2018 Milano
    Sara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io io sempre allattato al seno, tranne per un periodo in cui ho dovuto assumere antibiotico incompatibile con allattamento (mi tiravo il latte e lo buttavo, e ho dato LA alla mia bimba in quel periodo).
    Ho usato biberon MAM anticolica!
    Il bibe lo ha preso senza problemi, pur non avendolo mai provato prima
    • Rispondi
  • Sunshine
    Sposa Curiosa Marzo 2020 Livorno
    Sunshine ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Allora per tre sere di fila ormai dalle 21 non ho più nulla da offrire alla mia bambina, si attacca ogni ora e arrivo a sera stremata.. Ha due mesi e mi hanno detto che così non va bene.. Quindi di cercare di allungarle i tempi di poppata 🍼 almeno a 2 ore, 2 ore e mezza.. Però dopo che ieri dalle 20:30 fa rifatto pipì alle 4:30 ho deciso di tirarmi il latte e darle il biberon.. così che non rimanga senza e io abbia un po’ di respiro per poter produrre latte e non innervosirmi.. Consigli sul tipo di biberon da usare? Uno simile alla tetta? Ci tengo molto ad allattarla al seno il più a lungo possibile!
    • Rispondi
  • Annaclara
    Super Sposa Aprile 2019 Torino
    Annaclara ·
    • Segnala
    Ciao! Io ho allattato esclusivamente per i primi sei mesi di mio figlio e ora che ha 11 mesi do il seno a richiesta. Ti posso dire che il seno si autoregola e che probabilmente la tua piccola stava prendendo meno latte. Poi com’è andata?
    • Rispondi
  • Lorena
    Sposa TOP Settembre 2018 Monza e Brianza
    Lorena ·
    • Segnala
    Il tuo seno si sta regolando! Seni gonfi e pieni in realtà mandano un messaggio di diminuire la produzione, meglio morbidi. Ti consiglio di usare il tiralatte piuttosto che spremere, perché il tiralatte simula la poppata e quindi stimola la produzione, la spremitura invece "svuota" senza produrre. Per il resto è normalissimo che faccia attacca-stacca, anche la mia era un continuo! Ma più si attacca e più produci!
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Guarda il mio bimbo si attaccava ogni ora e mezza al massimo 😅 tranne di notte che anche lui tirava tre-quattro ore, anche lui in 10 minuti mangiava, ogni poppata facevo un lato. Comunque non ti preoccupare, vedrai che con l'aiuto di una persona esperta si risolve, se lei ha sempre mangiato e tu hai sempre avuto il latte secondo me è una cosa temporanea. Io avevo contattato la leche League per un'altra cosa e mi sono trovata bene, è tutto gratuito. Puoi eventualmente provare...
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Concordo con le ragazze di sentire una consulente allattamento, io so che intorno alle 6-7 settimane di vita c'è una delle così chiamate crisi di allattamento (ce n'è un'altra a 3 mesi). Il latte cambia composizione e diventa più salato e a non a tutti i bimbi piace la novità, inoltre i bimbi diventano più nervosi, si inarcano, strattonano... però come tutte le crisi dopo un po' rientra da sola. Nel tuo caso la cosa forse strana (anche il seno non più pieno non è un un indicatore perché come ti hanno detto dopo un po' si assesta da solo, non si perde più latte, si sgonfia ecc. ecc.) è la poca pipì, visto che comunque non siamo in estate. Per la durata delle poppate tieni conto che diventerà sempre più breve, intorno ai 3 mesi in concomitanza con la crisi del 3 mese farà anche poppate di 5 minuti, inarcandosi, girando la testa a destra e a sinistra ecc.
    • Rispondi
  • Nora
    Super Sposa Aprile 2018 Como
    Nora ·
    • Segnala
    Per mia esperienza posso dirti che ad un certo punto ( fortunatamente) smetti di essere un tubo bucato. Sentire sempre il latte uscire non è detto, a me capita a volte di mettere il paracapezzolo, e magari non sempre sento uscire il latte ma se lei si stacca trovo la tettarella piena. E anche spremendo non puoi aspettarti che sia come se lei tirasse è normale trovarne meno spremendo. Puoi al massimo attaccarla più spesso per stimolare di più, ma comunque con gli scatti di crescita si regola poi la produzione.
    Io comunque non chiederei alla pediatra ma ad una consulente dell'allattamento, molti ( ma non tutti) non si aggiornano sull'allattamento e risolvono tutto con le aggiunte, che di sicuro non aiutano la produzione di latte.
    Se vuoi fare la doppia pesata, al tuo posto non prenderei però un singolo giorno, oppure potresti magari ricominciare con le pesate settimanali se hai smesso? A me era capitato una volta sola che una settimana crescesse meno del solito ma la settimana dopo era tornato tutto normale.Piano piano diminuiranno anche il numero di poppate. Se la bimba avesse fame piangerebbe sempre, ogni tanto girano le balle anche a loro😂 non è detto che quella volta abbia pianto perché non c'era latte.
    • Rispondi
  • Sunshine
    Sposa Curiosa Marzo 2020 Livorno
    Sunshine ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    La bimba si attacca dalle 9 alle 11 volte al giorno.. di solito passano massimo 2 ore e comunque io di giorno la sveglio dopo 2 ore e mezzo.. di notte va da 3 ore a 4 ore massimo (fa poppata rapida di 10 minuti e crolla di notte).. ora provo la pesa a doppio per vedere quanto grammi prende
    Io non voglio dare artificiale ne il biberon perché per me è un momento magico allattare.. c’ho patito tanto all’inizio per farla attaccare bene.. a meno che non sia necessario per lei non mi ci voglio piegare
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Ciao, ti consiglio di contattare una consulente per l'allattamento, i pediatri di solito non ne sanno niente e magari ti consigliano l'artificiale che non è detto che serva nel tuo caso. Nel frattempo continua a farla attaccare, magari basta semplicemente attaccarla più spesso (intanto che aspetti di parlare con qualcuno) perché più l'attacchi più produci. Del calo ormonale non saprei, a me per esempio non è mai capitato...mi sembra strano che la bimba improvvisamente abbia smesso di attaccarsi bene ma magari anche loro vanno a periodi! Può anche essere semplicemente che il seno non sia più gonfio perché si è assestato, cioè quando inizia l'allattamento il seno produce molto, poi la produzione si assesta sulla base di quanto mangia il bambino per cui dopo un po'non è più super pieno come all'inizio perché non serve più. Tieni conto che io porto la seconda, con la montata lattea sono arrivata alla quarta, dopo un po'di tempo sono passata alla terza perché il seno si era sgonfiato.
    • Rispondi
  • Piuma
    Super Sposa Dicembre 2019 Milano
    Piuma ·
    • Segnala
    Ciao, a me era successa una cosa simile, mi avevano detto che dopo un mese e mezzo dal parto può esserci una diminuzione sensibile del latte dovuta al calo degli ormoni. Rivolgiti al pediatra e nel caso inizia a integrare con dell’artificiale senza farti grossi problemi. A me un’amica scema aveva fatto il lavaggio del cervello col fatto che probabilmente era il bimbo che non si attaccava bene etc etc, ma quando ho interpellato una consulente per l’allattamento mi ha detto subito che era una questione ormonale e che avevamo fatto bene a integrare con l’artificiale. E tra l’altro il latte non mi è mai andato via nonostante il biberon.
    • Rispondi
  • Johanna
    Sposa VIP Luglio 2017 Torino
    Johanna ·
    • Segnala
    È difficilissimo valutare per messaggio..io ti consiglierei una consulenza (una tra tante l'ostetrica online che trovi su IG) o il consultorio o qualsiasi ostetrica che conosci...il latte non va mai via da solo perché dipende esclusivamente dall'attacco della bimba..quindi è da valutare assolutamente il suo attacco che può non essere efficace per stimolare la calata..(che stimola anche se ciuccia senza mangiare)..e che possa valutare in modo specifico e professionale anche la questione delle pipì...il pediatra non è la persona più adatta da consultare in questi casi perché ci vuole secondo me una consulenza specifica sull'allattamento e solo su consiglio dell' ostetrica si può poi passare dal pediatra..❤️
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti