Vai ai contenuti principali

Il contenuto del post è stato nascosto

Per sbloccare il contenuto, clicca qui

S
Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli

Cibo e bambini

Simona_Em, il 2 Gennaio 2024 alle 20:30 Pubblicato in Future mamme 0 39
Ciao a tutte, sono mamma di una bambina di 2 anni e mezzo quasi, che è da 1 anno che mi da problemi con il cibo, lei non mangia a pezzi, tranne patatine pane e panino, o cioccolata, non le piacciono più i legumi le verdure ecc ecc, durante lo svezzamento non mi ha mai dato problemi, ma è da quando ha compiuto un anno più o meno(negli ultimi mesi sopratutto ) che almeno che non sia pastina con omogenizzato o Philadelphia o raramente le patate (frullate) lei non mangia altro. Il pediatra dice che la colpa è mia perché lei ha l’alternativa del latte (che ama) o della frutta e secondo lui (visto che la bambina si porta comunque più grande ed ha sempre avuto un ottima crescita) devo toglierle il latte e la frutta e farla stare digiuna. Ora, io so che sarebbe la cosa giusta questa, e non accontentarla, tipo stasera le ho fatto il sugo con metà omo di manzo ma comunque non ha voluto mangiare, lacrime a non finire per lei, e stress per me che tra l’altro sono quasi al nono mese di gravidanza e sono stanca di combattere, io non mi sono innervosita come sempre, non vuoi mangiare bene, ma già so che appena vedrà il pane o il panino lo vorrà. La mia domanda è c’è qualcuna tra di voi che ha dovuto “combattere” con il problema del cibo? Sopratutto per il fatto che non mangia secondi cioè carne a pezzi ecc ecc? Cosa dovrei fare secondo voi? Costringerla? La bambina ovviamente non va a scuola, credo che nel caso contrario, avrebbe imparato già da un pezzo vedendo altri bimbi.

39 Risposte

Ultime attività da Piuma, il 22 Gennaio 2024 alle 21:54
  • Piuma
    Sposa Abituale Gennaio 2024 Milano
    Piuma ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Io partirei dal presupposto che, come dice pediatra Carla, “nessun bambino si è mai lasciato morire di fame”. Questo giusto per tranquillizzarti. Con i miei figli non ho mai avuto problemi ma ho sempre adottato la regola del “o mangi questo o salti”. E se una volta non mangiano una cosa comunque periodicamente gliela ripropongo finché non la mangiano. Per mia esperienza, dietro ogni bambino selettivo c’è sempre un genitore che scende a compromessi pur di farlo mangiare qualcosa.
    • Rispondi
  • Luana
    Sposa Master Settembre 2019 Torino
    Luana ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao, vuole mangiare quelle cose perché gliene proponete e non m i sembrano assolutamente cose adatte per una bambina di due anni.
    Io cambierei stile di alimentazione e inizierei a proporre carne in pezzi e tutto ciò che mangiate voi. Se non mangia pace all'anima, mangerà a merenda o al pasto successivo. Metti sempre a tavola carboidrati e frutta e va bene così. Bisogna essere un po' duri con la selettività. Altrimenti puoi rivolgerti ad una nutrizionista ma io farei sparire dalla vista tutte le schifezze che non portano a niente.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Provo a guardare un po’ allora, grazie ☺️
    • Rispondi
  • Antares
    Super Sposa Luglio 2019 Verona
    Antares ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao. Io ho un bambino di 2 anni che fortunatamente non mi ha mai dato problemi col cibo ed è un gran mangione. Quando ho iniziato lo svezzamento ho seguito pediatra carla su instagram e ho comprato il suo libro che mi è stato utile. Una delle sue battaglie è contro la selettività alimentare, non ho seguito molto il discorso perché appunto non ho questo problema, ma ricordo che parlava di situazioni simili a quelle di tua figlia, cioè di bimbi che mangiano solo cibi con colori tenui e forme standardizzate. Prova a dare un'occhiata al suo profilo instagram, so che ha scritto anche un libro per aiutare i genitori ad uscire da questa situazione.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Grazie cara in bocca al lupo anche a te per tutto 😘
    • Rispondi
  • F
    Sposa VIP Maggio 2018 Lecco
    Fede ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Ti capisco perché anche io sono incinta: ho il termine domani e un bambino di 3 anni e mezzo...anche io sono molto stanca e lui se ne approfitta..anche perché ultimamente è sempre ammalato. Non ti addossare colpe...siamo esseri umani anche noi mamme e sicuramente cerchiamo di fare sempre il meglio per i nostri figli. In bocca al lupo!
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    No Vabe nella vita mai dire mai, io al pediatra lo dissi e lui non mi disse che era preoccupante appunto perché la bambina cresce bene, ad ogni modo sicuramente lei è molto furba perchè sa che ottiene sempre ciò che vuole, lei è molto sveglia, io molto stanca essendo incinta al nono mese, ho mollato un po’ la presa e lei se ne approfittata, so che la maggior parte delle colpe è mia, spero che prima o poi si sblocchi questa situazione, grazie comunque 😘 se dovesse continuare così a lungo (mi auguro di no) perché altrimenti mi ricoverano per esaurimento, indagherò
    • Rispondi
  • F
    Sposa VIP Maggio 2018 Lecco
    Fede ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    No certo infatti l'ho buttata lì così....comunque non è detto che l'autismo provochi ritardo cognitivo. Anzi...ci sono bambini autistici con quozienti intellettivi superiori alla media.
    Ad ogni modo visto che non ha problemi di peso ne di altro tipo a maggior ragione io insisterei nell proporre nuove consistenze, cibo a pezzi e soprattutto non concedere alternative se non mangia. Tanto di fame non muore.
    Magari si è instaurato un circolo vizioso perché ha capito che questa cosa ti dà preoccupazione e ci marcia. Se invece vede che non ha alternative vedrai che si sblocca.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    No lo escluderei, ma più che altro perché appunto ha 2 anni e mezzo, e questa selettività per il cibo è nata da poco (tranne per il fatto dei pezzi) i segni dell’autismo credo si manifestino molto prima dell’età di mia figlia, in ogni caso comunque credo che me ne sarei accorta se avesse avuto qualche altro “disturbo”, problemi di peso non ne ha perché ad ottobre all’ultimo bilancio era alta 90 cm e pesava 14kg e mezzo, per il dottore andava più che bene, per il resto lei parla, sa contare in inglese fino a 10, in italiano fino a 20, sa l’alfabeto i colori, gli animali, le piace l’acqua, è socievole con tutti, insomma vedo tutto ok
    • Rispondi
  • F
    Sposa VIP Maggio 2018 Lecco
    Fede ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Perché a volte selettività così marcate sul cibo possono essere associate ad altri disturbi (tipo autismo). Non voglio allarmarti assolutamente perché se ci fosse stato qualcosa che non andava sicuramente vi sareste accorti e io non sono nessuno per giudicare. Ma siccome ho esperienze diretta di questa cosa te l'ho buttata lì.
    Ad ogni modo se la bambina non ha problemi di peso io proverei a fare il pugno un po' più duro e non cedere. So che piange il cuore ma è per il suo bene...anche in vista dell' inizio della scuola dell'infanzia.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    È una bambina molto solare, socievole in generale gioca con tutto e non ha altre fissazioni, posso chiederti il perché di questa domanda?
    • Rispondi
  • F
    Sposa VIP Maggio 2018 Lecco
    Fede ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao. Al di fuori dell'argomento cibo come è?
    Che giochi ama fare? Ha altre "fissazioni"?
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Non consoci mia figlia!! È una delle bambine più testarde che conosco, lei quando dice di no è no, può stare anche digiuna a patto che prima di andare a nanna ovviamente mi chiede il latte, ma mia figlia è dura dura da morire 🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️spero che il fratellino che sta per nascere sia diverso, ed anche io dopo questa esperienza avrò un approccio diverso riguardo il cibo. Comunque anche con i nonni è così, lei non mangia niente di diverso da nessuna parte, ricordo solo a giugno al matrimonio di mia cugina, ha assaggiato gli scialatielli ai frutti di mare
    • Rispondi
  • Lory
    Super Sposa Agosto 2020 Caltanissetta
    Lory ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Ah un'altra cosa che mangia è il Parmigiano però solo a pezzi, grattugiato sulla pasta no 😅
    • Rispondi
  • Lory
    Super Sposa Agosto 2020 Caltanissetta
    Lory ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Ma non mangia tutto insieme!! A pranzo il primo e a cena il secondo oppure al contrario.. io mi lamento del fatto che non vuole verdure o legumi o comunque non vuole asseggiare cose nuove però capisco pure che è a periodi prima non era così ad esempio prima mangiava la minestra ..
    • Rispondi
  • T
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Lory a due anni 40 grammi di pasta più il secondo più la frutta non è poco, anche le merende che fa come quantità vanno più che bene, ci credo che cresce benissimo, non mangia poco. Forse come dici tu può migliorare sulla varietà di quello che mangia, ma sulla quantità niente da dire.
    • Rispondi
  • Lory
    Super Sposa Agosto 2020 Caltanissetta
    Lory ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Mia figlia quando mi va bene mangia 40 grammi di pasta con il pesto o con il sugo, fettina di carne arrostita con limone o vasetto di omo, omo di frutta e ogni tanto qualche mollica di pane.. latte sera e mattina senza biscotti e poi a merenda uno yogurt o qualche biscotto .. per il resto non assaggia niente di niente.. ha 23 mesi e la pediatra mi dice che cresce benissimo.. prima mi disperavo ora non insisto più perché capisco che può essere traumatico per i bimbi (esperienza personale) .. i gusti cambiano e ogni fase della crescita è diversa.. non ti disperare che magari tra un mese mangerà pure il piatto
    • Rispondi
  • T
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Puoi anche provare a dirle che sei andata al supermercato e che gli omogeneizzati non li avevano e quindi hai preso boh i bastoncini di pesce o le crocchette di verdure... così la convinci che di omogeneizzati non ce ne sono più.
    • Rispondi
  • T
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Mah, io la frutta onestamente non la toglierei, proverei a togliere la cioccolata piuttosto e a calare il latte. Se è a casa dei nonni mangia allo stesso modo? Cioè quando tu e il papà non ci siete mangia allo stesso modo o accetta anche altri cibi?
    Probabilmente hai già provato...ma se le dici che tipo il latte lo può avere dopo che ha mangiato un po' di carne? Oppure che se mangia la carne poi può avere un cioccolatino?
    Magari provando con la polpetta o i bastoncini di pesce che hanno comunque una consistenza morbida...se mangi almeno un boccone poi puoi avere la pastina.Sicuramente il fatto che lei sappia che ha l' alternativa non ti aiuta...il metodo di Fanny è un po' più terapia d'urto, anche farti aiutare a cucinare può essere una buona idea, puoi provare la prima volta con una ricetta che le piace e la seconda volta introducendo qualcosa che di solito non mangia.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Si lo so, grazie del consiglio ci proverò
    • Rispondi
  • Fanny
    Sposa VIP Settembre 2017 Torino
    Fanny ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Quello che voglio dire è che facendo come fai adesso fa scenate ad ogni pasto, se provi un metodo diverso farà lo stesso ma magari dopo un paio di giorni inizierà un po' per curiosità un po' per fame a provare qualcosa di nuovo. Senza insistere, metti il piatto in tavolo, il pezzo di pane se ti fa stare più tranquilla glielo metti uguale, e poi non la calcoli più fino a fine pasto. Magari piangerà, non voglio dire che sia facile, anche se non sono certo smagriti è difficile fare finta di nulla al terzo pasto che saltano (lo so, mi è successo), ma almeno è un tentativo di cambiare qualcosa, visto che evidentemente come funziona adesso non va bene né per lei né per voi.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Si ma infatti so che è sbagliato, ma sfido chiunque a non cedere, forse non sono dura abbastanza? Probabile, però vedere una figlia che guarda nel piatto e se vede che non c’è quello che vuole lei e inizia a piangere e tu devi rincorrerla per farle mangiare almeno un boccone(che alla fine non mangia) non è bello, questo succede a pranzo e a cena, tutti i giorni, un conto è avere un figlio selettivo un conto è avere un figlio a cui non piace proprio niente, comunque vedrò di insistere e vediamo se riusciamo ad ottenere qualcosa.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Mangia un po’ la crosta, ma il trancio di pizza no. Il mio pediatra mi ha detto che sono bugiarda sé dico che non mangia perché la bambina sta fin troppo bene, avendo un percentile alto, e che noi pensiamo che anche se mangia solo frutta o tipo il latte con i biscotti, se tipo non mangia il pranzo o la cena, comunque la bambina ha mangiato perché tipo nel latte con i biscotti ci sono carboidrati zuccheri ecc ecc, per lui dovrei togliere il latte la frutta ecc ecc, e farle mangiare quello che mangiamo noi, ma il pediatra non sta con me negli orari di pranzo e cena😅😅anche se ovviamente sono d’accordo con lui.
    • Rispondi
  • Fanny
    Sposa VIP Settembre 2017 Torino
    Fanny ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Però posso dirti che a 2 anni passati omogeneizzati anche basta, dovrebbe iniziare a mangiare cibo vero... come ti dicevo, io smetterei di preparare solo le cose che vuole lei, ok un po' di pane per non lasciarla digiuna (che poi se salta un paio di pasti non succede niente....) ma a quest'età cercherei di spingerla un po', se non vuole quello che prepari per tutti amen mangerà poi... puoi cercare di coinvolgerla nella preparazione, invogliarla con un impiattamento "simpatico", ma il messaggio che deve passare è che il pasto è quello, altrimenti come dici anche tu diventa frustrante e limitante per tutti voi che siete schiavi di quelle 4 cose che mangia.
    Scusa se mi sono permessa, ti dico solo quello che farei io e che ho fatto nei periodi di selettività
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Luglio 2017 Varese
    Ambra ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    E la tua pediatra cosa ti suggerisce ? Hai provato anche a farla partecipare nella preparazione, forse può aiutare a che prenda fiducia negli alimenti .. la pizza la mangia ?
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Però almeno hai l’alternativa del pesce, io con lei non ho alternative, perché non mangia secondi, solo pastina con omogenizzato o formaggino, prima mangiava di tutto (sempre rigorosamente frullato) non hai mai amato particolarmente lenticchie e fagioli e ci può stare, ma almeno mangiava la pasta con le patate e carote, con i piselli con le zucchine, oppure il sugo (senza carne) adesso invece rifiuta tutto completamente, l’unica alternativa sarebbe farle fare il digiuno, ma conoscendo mia figlia non cederebbe, dopo inizia a chiedermi però pane o panino o latte, ed io pur di vederla mangiare (perché ovviamente da mamma ci sto male se non mangia) assecondo le sue richieste
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Almeno a te mangia le polpette di carne, e andando al nido sicuramente avrà provato qualche altra cosa, se la mia mangiasse le polpette credo che gliele farei tutti i giorni 😂 per me sarebbe un traguardo immenso
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Proprio ieri le ho fatto la frittata, non ti dico le lacrime che le sono scese, guarda è assurdo. A volte mi chiedo se ho sbagliato qualcosa io, anche perché per me è un miraggio andare a cena fuori e vedere la mia bambina mangiare come noi, infatti siamo sempre limitati negli spostamenti, perché se volessi andare a mangiare una volta a pranzo fuori devo andarci per forza dopo che lei ha pranzato, spero vivamente che qualcosa cambi al più presto, vedo tanti bambini che mangiano di tutto e lei niente. Mi rincuora solo il fatto che il suo percentile di crescita è stato sempre superiore alla norma, sta bene è una bambina molto sveglia e attiva, però non deve giustificare il fatto che comunque lei non mangia nulla 😖
    • Rispondi
  • Rossella
    Sposa Precisa Agosto 2018 Lecce
    Rossella ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Io sto messa come te. La mia pranza al nido ma sono più i giorni in cui non vuole mangiare nulla che quelli in cui assaggia qualcosa. A casa mangia solo pastina con omogeneizzato, con formaggino, polpette di carne e pochissimi altri cibi. Non vuole saperne di frutta, tranne a volte la banana, e di verdura, tranne le zucchine. Ha due anni e mezzo e fino all’anno ha mangiato praticamente tutto senza problemi. Sono disperata ma pur di farla mangiare alla fine cedo, proponendole i cibi che le piacciono. Non credo sia l’approccio giusto, ma se lei dice no e’ no, alla fine non mangia quello che le viene proposto nemmeno per fame. Mi hanno detto comunque che è una fase, speriamo passi.
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Luglio 2017 Varese
    Ambra ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Ti capisco è complicato! Pero poco a poco devi cercare di introdurre i pezzi; falle cose che le piacciono e continua a offrirle piccole quantità di pezzi ; in teoria intorno agli 8 mesi, pur facendo svezzamento con pappe, si dovrebbe cercare di introdurre pezzi ..
    Il pane le piace ? A mia figlia per esempio piace molto l’idea del panino (la diverte o perché vede noi); prova magari con qlc pezzo di frittata o una cotoletta
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Io lo spero vivamente che prima o poi si sbloccherà e mangerà come noi, guarda è vero non devo stressarmi perché non serve a nulla, ma la mia non è che avversità verso alcuni cibo, a lei non piace proprio nulla, che non sia omogenizzato o formaggino, o sottiletta o pane o panini o patatine o biscotti e sopratutto ama il latte, tutto il resto è un pianto continuo .
    • Rispondi
  • S
    Sposa Abituale Luglio 2019 Napoli
    Simona_Em ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    No infatti io non la obbligo, ma il punto è che non è che ha preferenze che ci può stare, lei non vuole mangiare più niente, lei guarda cosa c’è nel piatto e se non c’è quello che le piace, inizia a piangere a dirotto e non c’è assolutamente verso di farla mangiare
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti

Gruppi generali

Ispirazione