COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Gheri
Sposa VIP Luglio 2016 Taranto

Consiglio allattamento

Gheri, il 16 Luglio 2018 alle 10:08 Pubblicato in Future mamme 0 28
Salvato Salva
Rispondi
Ciao a tutte ragazze!
Ho bisogno di un consiglio, giovedì è nato mio figlio e, per fortuna, si è attaccato subito al seno, la montata è arrivata ed è molto dolorosa, ora da ieri però che ho i capezzoli doloranti, non credo di avere ragadi ma almeno per stanotte ho ceduto al latte artificiale che mi aveva dato il pediatra della clinica come campione omaggio.
io non vorrei rinunciare ad allattare, ma ho davvero serie difficoltà considerando che non riesco nemmeno a sfiorarli i capezzoli. Avete qualche consiglio per me?
Grazie

28 Risposte

Ultime attività da Mammina, il 20 Luglio 2018 alle 13:17
  • Mammina
    Sposa VIP Luglio 2016 Palermo
    Mammina ·
    • Segnala
    L allattramento è duro e faticoso...se vuoi allattare devi sopportare e non dare LA
    .

    A me per 2 mesi quando si attaccava vedevo le stelle..usavo Purelan crema per il capezzolo..
    • Rispondi
  • Ilaria
    Super Sposa Giugno 2017 Milano
    Ilaria ·
    • Segnala
    Considera che i primi tempi é normale avetr fastidi e dolori poi dopo le prime settimane non senti più niente. Se ci tieni ad allattare non dare più l artificiale. Per i capezzoli ti consiglio il prodotto purelan 100 medela, io mi trovo molto bene
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    E' vietato fare pubblicità ma non regalare campioni.

    Infatti molti ospedali nella lettera di dismissioni scrivono in caso di necessità quale latte utilizzare ed essendo tutti uguali fanno a rotazione. Un mese scrivono un nome, quello successivo l'altro, etc.

    Nel mio, essendo un ospedale amico del bambino, non davano nessun nominativo ma, anzi, spingevano moltissimo sull'allattamento al seno.

    • Rispondi
  • F
    Super Sposa Maggio 2019 Milano
    Federica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Io ho utilizzato proprio questi della MAM, anche io non avevo ragadi ma un dolore atroce. se usi questi il tuo capezzolo nel frattempo guarisce e poi puoi toglierli del tutto. c'è anche una crema della medela mi sembra si chiami purelan. Io avevo usato dei cerottoni della chicco rinfrescanti. vedrai te li consiglio!!! non smettere di allattare è la cosa più bella del mondo Smiley heart

    • Rispondi
  • Chiara
    Super Sposa Aprile 2017 Lecce
    Chiara ·
    • Segnala
    Ho io la soluzione per te!!! Non so perché non li consigliano in farmacia ma sono SANTA COSA. i PARACAPEZZOLI IN FARMACIA, della Chicco. Io li ho presi perché la mia piccola non si attaccava al seno sinistro e con quelli ho risolto e li uso au entrambi i seni...ora sono 4 mesi che allatto e non ho alcun dolore!!!! Prova!

    Consiglio allattamento 1

    Consiglio allattamento 2
    • Rispondi
  • Carmen
    Sposa Precisa Maggio 2017 Catania
    Carmen ·
    • Segnala
    Ciao! Intanto auguri per la nascita del tuo piccolino ❤️ ti riporto un po' la mia esperienza, magari puoi provare a fare come ho fatto io! Io ho attaccato immediatamente la mia piccola al seno e già il giorno dopo avevo le ragadi e i capezzoli molto molto doloranti... A quel punto ho iniziato ad usare l'olio vea che mi ha aiutato tantissimo e quando sono tornata a casa dall'ospedale, oltre all'olio vea ho utilizzato i paracapezzoli in argento... Una manna dal cielo! Mi è passato tutto! Potresti provare così 😊😘
    • Rispondi
  • Malvina
    Sposa Abituale Maggio 2017 Vicenza
    Malvina ·
    • Segnala
    Perchè non usi il paracapezzolo finche nn ti cessa il male?
    • Rispondi
  • Michela
    Sposa VIP Giugno 2017 Trapani
    Michela ·
    • Segnala
    A me invece al nido mi hanno detto passare olio veo x ammorbidire un po però il tuo discorso È un fatto d attacco a me l hanno spiegato ospedale devi cmq mettere anche l'aereola dentro la bocca e nn devi sentire dolore se fa male nn è attaccato bene!
    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa Master Settembre 2016 Roma
    Francesca ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Credo sia vietato sponsorizzare qualsiasi cosa quando si lavora nel pubblico! Ma si sa che ci sono pediatri che guardano solo il loro tornaconto fregandosene del meglio per i piccoli...stessa cosa x quelli che vogliono far svezzare prima dei 6 mesi...perchè mi chiedo io! Male male
    • Rispondi
  • Vale
    Sposa Master Giugno 2017 Milano
    Vale ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma poi oltretutto, non me ne intendo ma non è vietate pubblicizzare latte artificiale? Potrei dire una castroneria, non.ricordo dove lo ho letto!

    Da noi se non riuscivi ad allattare comunque insegnavano la spremitura manuale, ma anche da noi erano attentissime all'allattamento!
    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa Master Settembre 2016 Roma
    Francesca ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono basita davvero! Sarà che il mio ospedale era super pro allattamento, in 48 ore di ricovero mi hanno controllato l attacco 10mila volte e il mio piccolo si era attaccato subito benissimo! Invece di fare il bene del piccolo danno consigli sbagliati...se la mamma non avesse avuto l artificiale non avrebbe usato il biberon che è un interferente! Cara resisti e contatta una consulente della leche league che ti aiuta con l attacco perchè sta li il problema! Tieni duro e non te ne pentirai, farai un dono immenso al tuo piccolo e ti sentirai soddisfatta nel vederlo crescere con il tuo latte! Perchè non c è niente di meglio e un pediatra dovrebbe sostenere e credere in questo!
    • Rispondi
  • Vale
    Sposa Master Giugno 2017 Milano
    Vale ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non posso che concordare sull'ultima parte!

    Anche sul resto ovviamente, ma sono rimasta colpitissima!

    Come ti dice Francesca contatta una consulente, o un'ostetrica del consultorio e fatti aiutare l'attaccamento.
    Inoltre la poppata notturna è importantissima per la produzione del latte..
    Non.cedere, l'inizio è difficile e stancante ma quando ingrani è bellissimo
    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa Master Settembre 2016 Roma
    Francesca ·
    • Segnala
    Contatta una consulente sull allattamento, probabilmente non è giusto l attacco! È vero che all inizio il capezzolo è un po infastidito ma niente di insopportabile, se hai cosi mape è xke non si attacca bene! Ijtanto usa la clemulina che ti risana un po i capezzoli....comunque è sconvolgente che un pediatra dell ospedale dia campioni di artificiale invece che spiegare come deve essere attaccato il piccolo ☹ triste il dio denaro
    • Rispondi
  • Serena
    Sposa Master Giugno 2015 Taranto
    Serena ·
    • Segnala
    Auguri per il tuo cucciolo. guarda con l'andar del tempo i capezzoli si "abitueranno"e nn sentirai più dolore...se riesci nn mollare
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa Precisa Settembre 2017 Parma
    Alessandra ·
    • Segnala
    Innanzitutto tantissimi auguri a te e tuo marito per la nascita del vostro bimbo Smiley smile
    Io purtroppo fogli ancora non ne ho perciò prendi con le pinze ciò che ti dico: durante un tirocinio al nido e patologia neonatale le ostetriche raccomandavano alle neo mamme di controllare le modalità di attaccamento del bimbo, in pratica il piccolo deve avere in bocca non solo il capezzolo bensì tutta l'areola! Questa era una conditio sine qua non.. poi nel caso in cui ci fossero ancora problemi facevano usare i para capezzoli.. per facilitare la suzione puoi fare impacchi caldo-freddi al seno, questo aiuta anche a prevenire ingorghi..
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Tranquilla. Ci siamo passate tutte.
    Il capezzolo è molto delicato e si deve abituare, ci vorrà un pochino ma andrà sempre meglio.
    Io mi sono trovata molto bene con la crema purelan di medela.
    Cerca di far asciugare un po’ all’aria i capezzoli (so che è difficile), aiuta. Magari quando allatti e cambi lato non chiudere subito il lato dove hai già allattato, giusto per fargli prendere un po’ di aria.
    • Rispondi
  • Vale
    Sposa Saggia Settembre 2015 Roma
    Vale ·
    • Segnala
    È normale... lanolina,o olio vea e tanta,tanta,tanta pazienza e sopportazione del dolore...passerà...il mio pupone ha 14 mesi,8 dentoni e ancora lo allatto!
    • Rispondi
  • Manuela
    Sposa VIP Febbraio 2017 Imperia
    Manuela ·
    • Segnala
    In ospedale mi avevano detto di far uscire un pò di latte e spalmarlo sul capezzolo e poi mettere la crema per le ragadi. Io ho usato purelan 100 della medela.
    • Rispondi
  • Gheri
    Sposa VIP Luglio 2016 Taranto
    Gheri ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie per gli auguri! Pensavo di essere l’unica pazza a cui l’olio vea non facesse alcun tipo di effetto. Proverò con la coppetta d’argento che mio marito é già andato a comprare. Speriamo di risolvere al più presto possibile e grazie per gli auguri!
    • Rispondi
  • Gheri
    Sposa VIP Luglio 2016 Taranto
    Gheri ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie davvero!
    • Rispondi
  • Justyna
    Sposa Master Settembre 2017 Pesaro - Urbino
    Justyna ·
    • Segnala
    Innanzitutto auguri per la nascita di vostro figlio Smiley heart Purtroppo l'allattamento all'inizio è doloroso ma giustamente i capezzoli devono "fare il callo". Io usavo un reggiseno di cotone sottile perché senza non riuscivo proprio a stare, mi faceva malissimo il seno. Ho usato l'olio vea ma ti dirò che, almeno con me, non ha assolutamente funzionato. Questa volta mi porterò in ospedale direttamente la Purelan di Medela, sperando che faccia effetto. Se tuo figlio accetta la tettarella del biberon, potresti provare ad usare i paracapezzoli. Per il resto cara tanta pazienza, ancora qualche giorno e vedrai che andrà meglio Smiley winking
    • Rispondi
  • Roberta
    Super Sposa Settembre 2017 Chieti
    Roberta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono non si secca...stando all’aria si asciuga meglio ed evita che si formino le ragadi...lo so che senza sostegno fa male ma all’inizio é molto utile!e comunque se poi vorrai passare all’artificiale non ti devo assolutamente sentire in colpa....io non ho amato per nulla allattare,sentivo un male atroce anche dopo i primi mesi (nonostante consulenze ecc...) ho di capezzoli poco propensi all’allattamento...ho resistito per un po’ e poi via di artificiale!
    • Rispondi
  • Silvia
    Sposa VIP Giugno 2018 Rovigo
    Silvia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Il primo periodo è così, non arrenderti.
    Se l’ospedale dove hai partorito offre sostegno per l’allattamento non esitare e vai con il tuo bambino. Ti sapranno aiutare.
    • Rispondi
  • Gheri
    Sposa VIP Luglio 2016 Taranto
    Gheri ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Lo so, al corso ore-parto ci hanno spiegato l’importanza di tutto questo, ma metterlo in pratica è davvero molto difficile. Per di più ho fatto anche il cesareo quindi ho anche i punti ed il dolore addominale. Ieri sono scoppiata in lacrime, non voglio rinunciare a questa cosa ma mi sento davvero frustrata. 😞
    • Rispondi
  • Silvia
    Sposa VIP Giugno 2018 Rovigo
    Silvia ·
    • Segnala
    Ciao, innanzitutto congratulazioni!
    All’inizio allattare fa male, appena si attacca il piccolo senti dolore ma poi, durante la poppata, dovrebbe attenuarsi. Questo per il primo periodo iniziale, poi il capezzolo si abitua e non senti più male.
    Se il piccolo si attacca bene, non si formano le ragadi. Altrimenti potresti usare i paracapezzoli.
    L’olio vea è buono, ma nulla è paragonabile al tuo latte, ne spremi giusto qualche goccia e la spalmi sui capezzoli, fai asciugare all’aria e vedrai che non avrai problemi di secchezza o altro. Poi indossa sempre le coppette assorbilatte, sono igieniche, assorbono le gocce che inevitabilmente ad inizio montata arriveranno copiose tra una poppata e l’altra ed anche mentre allatti da un seno, l’altro inizierà a gocciolare. Con le coppette non dovrai cambiarti maglia ogni due ore 😅
    Porta pazienza se adesso senti un po’ di dolore, non cedere al latte artificiale perché è proprio questo periodo iniziale che il tuo corpo deve capire quanto latte produrre e se al bimbo offri l’artificiale ne produrrai meno di quanto effettivamente il piccolo ne ha bisogno.
    E il piccolo non dovrebbe prendere ciucci o tettarelle almeno per i primi 40 gg, tempo utile affinché il piccolo impari bene ad attaccarsi al seno, senza interferenze che potrebbero rendere più difficile questo delicato percorso.
    • Rispondi
  • Gheri
    Sposa VIP Luglio 2016 Taranto
    Gheri ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si l’olio vea lo sto utilizzando, ma ti dirò che non mi da molto sollievo!
    Perche mi consigli di tenerle di fuori? Non si “secca” il capezzolo? A me fa male tenerle senza “sostegno”
    • Rispondi
  • Roberta
    Super Sposa Settembre 2017 Chieti
    Roberta ·
    • Segnala
    Scusa olio vea
    • Rispondi
  • Roberta
    Super Sposa Settembre 2017 Chieti
    Roberta ·
    • Segnala
    Usa olio bea dopo ogni poppata, pulisci sempre il capezzolo,prova le coperte in argento la notte e di giorno seno sempre all’aria!all’inizio purtroppo fa male ed seno è sempre irritato...vedrai che piano piano ti abitui poi!
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti