COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Elisabetta
Sposa TOP Novembre 2011 Bologna

Il matrimonio civile di tanti anni fa

Elisabetta, il 12 Febbraio 2020 alle 18:56 Pubblicato in Cerimonia nuziale 1 34
Salvato
Rispondi

Care spose,

visto che uno degli argomenti più discussi è quello del matrimonio civile... di come ancora si sente dire che ci si dovrebbe vestire in un certo modo, che è un matrimonio meno "solenne" di quello in chiesa ecc... e un altro argomento molto discusso è se all'età della sposa debba corrispondere un tipo di abito più o meno "da sposa", mi sono divertita a fare un po' di ricerche e ho trovato alcune "risposte" nel Galateo pubblicato nel 1893 da Maria Antonietta Torriani, una scrittrice e giornalista che scriveva sulle riviste femminili di allora firmandosi come “marchesa Colombi”.

Bisogna ricordare innanzi tutto che in Italia prima del 1929 lo stato non riconosceva valore legale al matrimonio religioso, per cui chi voleva sposarsi doveva per forza farlo civilmente; poi se lo desiderava si sposava anche in chiesa. Quindi il matrimonio civile era l’unico matrimonio dal punto di vista legale, anche se poi la maggior parte delle persone si sposava sia in comune che in chiesa. Per cui di solito i riti erano due, e per ognuno ci si vestiva in modo diverso...

Ecco come:

Matrimonio civile:

Per andare in municipio la sposa indossava un abito elegante fin che si voleva, ma “da visita” (quindi non da sera), con cappellino intonato. Il matrimonio si poteva svolgere di mattina o di pomeriggio; se di mattina i genitori della sposa offrivano un pranzo agli invitati, e nel pomeriggio ci si recava in chiesa per la cerimonia religiosa. Se invece il matrimonio civile avveniva di pomeriggio, i genitori della sposa offrivano una cena e il rito religioso veniva celebrato il giorno dopo.

Matrimonio religioso:

Per il rito religioso la sposa indossava l’abito bianco (che veniva regalato dallo sposo!!) col velo e i fiori d’arancio, ma attenzione… solo nel caso si trattasse di una sposa "giovane". Infatti le spose con più di 25 anni!!! non si vestivano di bianco: tenevano lo stesso vestito del matrimonio civile, sostituendo il cappello col velo bianco.

Il risultato doveva essere più o meno questo


Il matrimonio civile di tanti anni fa 1

La marchesa Colombi ci informa che anche allora esistevano giovani spose audaci che andavano in chiesa senza abito bianco: ma era un comportamento che lei disapprovava

Smiley laugh Le spose in età matura, poi, facevano anche prima: indossavano un abito da viaggio con cui si recavano prima in municipio e poi in chiesa, così potevano partire per il viaggio di nozze senza doversi cambiare di vestito!! Infatti dopo il rito religioso non c'erano altri festeggiamenti; gli sposi partivano subito per il viaggio di nozze che era il momento più atteso, dato che fino ad allora praticamente non erano mai riusciti a restare un attimo da soli Smiley surprise

E adesso tenetevi forte: per l’ingresso in chiesa, la sposa entrava al braccio del padre e lo sposo… della futura suocera. E all’uscita dalla chiesa la sposa dava il braccio… al suocero!!!Smiley laugh

E' una tradizione che vi piace questa???

34 Risposte

Ultime attività da Elisabetta, il 14 Febbraio 2020 alle 12:04
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Quella ha steso tutte 😆
    • Rispondi
  • Roro
    Sposa Master Settembre 2022 Bologna
    Roro ·
    • Segnala
    Grazie di queste curiosità che condividi sempre con noi! Sicuramente la sobrietà per come la vedo io era un punto forte dell'epoca,era evidente che si privilegiava la cerimonia vera e propria ai festeggiamenti(oggi davvero eccessivi)...però l'uscita col suocero no dai😅
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Vedi, in questo modo non c'erano tanti problemi per la scelta dell'abito. Perfino quello bianco arrivava già bello e pronto: regalo del marito Smiley xd . Bisognava solo indossarlo!!


    • Rispondi
  • C
    Sposa Precisa Giugno 2017 Milano
    Chiara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Quella con il suocero e le spose “datate” da morire! 🤦🏻‍♀️
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Eh eh... non ti piacciono le buone vecchie tradizioni di una volta? Smiley sexy

    • Rispondi
  • C
    Sposa Precisa Giugno 2017 Milano
    Chiara ·
    • Segnala
    Che bel posto!!! Grazie per aver condiviso con noi la tua ricerca e per averci arricchito. E ringrazio Dio di non essere nata in quell’epoca! 😅
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa Master Agosto 2019 Modena
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Beh, tutt'ora ci si scorda che l'unico matrimonio valido è quello civile. Il concordatario è una "concessione", figlia dell'Accordo Stato-Chiesa ^^ Smiley heart

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Infatti prima del 1929 chi si sposava soltanto in chiesa per la legge non era sposato Smiley laugh

    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Dicembre 2020 Verona
    Echeveria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Più che dimenticarlo, non lo si sa proprio!
    quando dicono "si è sempre fatto di sposarsi in chiesa", in realtà quel sempre si riferisce da 100 a questa parte, ma la maggior parte della gente ritiene sia così da molto prima!
    Coi patti lateranensi del '29 c'è stato il declino, in tutti i sensi!

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Secondo me se noi andassimo ad esaminare i matrimoni dei nostri nonni impareremmo tante cose, l'ho già scritto in un altro post.

    Dovremmo ricordarci che una volta molti matrimoni erano come in questa foto:

    Il matrimonio civile di tanti anni fa 2

    Più semplicità, ma tutti erano contenti lo stesso.

    L'entrata/uscita coi suoceri ovviamente voleva significare l'importanza della famiglia, e la sposa usciva accompagnata dal suocero perché entrava a far parte della famiglia del marito... in tutti i sensi! Cosa che adesso per noi è inconcepibile.

    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Dicembre 2020 Verona
    Echeveria ·
    • Segnala

    Condivido solo un paio di cose delle usanze di allora:
    - niente festeggiamenti dopo la cerimonia (come infatti farò, solo un pranzo veloce per ringraziare i testimoni e poi tutti a casa propria)
    - il matrimonio civile prima di quello religioso, soprattutto non insieme! (che adesso col concordatario avviene il contrario, la parte civile si fa solo dopo la cerimonia. E ODIO profondamente vedere la gente alzarsi ed uscire, quando sta per compiersi il momento più importante di tutti, le firme sui documenti dello stato! mamma che nervoso! da proprio l'idea che la parte civile non abbia alcun valore, che siano due firmette messe giù a caso!)

    sposarsi una volta era molto più semplice e sbrigativo, si dava importanza all'unica cosa che dovrebbe veramente averne: la cerimonia! (i miei nonni, sposati nel 67, sono andati in chiesa alle 7 di mattina, con la prima messa del giorno si sono sposati, hanno fatto un mini rinfresco ed alle 9 erano già a casa!).
    Oggi invece la cerimonia è uno scalino dietro a tutto il resto.

    L'usanza entrata/uscita coi suoceri è orribile!

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Per forza, sono regole di comportamento del 1890...

    L'ho postato per cercare di far vedere l'origine di alcune convinzioni che rimangono ancora adesso: ad esempio che per il matrimonio civile ci si debba vestire in modo più semplice che per il matrimonio religioso, che in chiesa si debba indossare l'abito bianco, che le spose più vanno avanti con gli anni meno si devono vestire "da sposa" ecc... Tutte cose che naturalmente dette ora ci fanno scandalizzare moltissimo!

    E poi mi piaceva ricordare che prima del Concordato l'unico matrimonio con valore legale era quello civile... se ne dimenticano in tanti.

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa Master Agosto 2019 Modena
    Elisabetta ·
    • Segnala

    È bellissimo questo topic, davvero interessante! E comunque... io sono andata contro al 90% di queste "regole" 🤣

    • Rispondi
  • Ketty
    Sposa Saggia Giugno 2021 Novara
    Ketty ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vero!!😉😝
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Se una cosa la conosci bene riuscirai a evitare quel che non ti piace e a ottenere quel che ti piace...Smiley sexy

    • Rispondi
  • Ketty
    Sposa Saggia Giugno 2021 Novara
    Ketty ·
    • Segnala
    Elisabetta sei la mia enciclopedia del matrimonio!! Fantastiche queste notizie!!✌️✌️🥰🥰
    • Rispondi
  • Rubina
    Sposa Master Giugno 2021 Lucca
    Rubina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    😊😊😊😊😊 serie A!!!!!!
    • Rispondi
  • Giuliax
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Giuliax ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ed effettivamente non aveva tutti i torti! è proprio la verità di qui tempi. prima se volevi uscire con il tuo fidanzato, ti dovevano accompagnare per forza e seguirti...i tempi ormai si sono proprio rivoluzionati alla grande...

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sì, l'abito da viaggio era fondamentale. Dopo il ricevimento gli sposi si vestivano da viaggio e poi partivano verso la loro prima notte insieme... che allora nella maggior parte dei casi era la prima veramente Smiley smile

    La marchesa Colombi dopo aver spiegato come si svolgeva il matrimonio fa un'esaltazione del viaggio di nozze (ovviamente non parla di sesso Smiley xd ) come momento in cui finalmente gli sposi potevano imparare a conoscersi... secondo lei non c'era niente di più bello che poter pranzare "finalmente da soli" al ristorante, visitare musei, passeggiare tenendosi a braccetto... poi però si scusa con le lettrici per aver parlato di cose così delicate!!!

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sì, quando l'ho letto mi sono buttata via dalle risate... ti immagini la scena? Oggi si fa tanta attenzione all'uscita degli sposi, con lancio di riso, petali, coriandoli, palloncini da far scoppiare, colombi che volano... e invece allora niente di tutto questo Smiley surprise

    Tanto per dire come le "tradizioni" cambiano.

    Credo che l'idea del matrimonio civile come matrimonio meno "importante" dipenda dal fatto che una volta per il rito civile le spose si vestivano in modo meno appariscente. Però era il momento fondamentale, e infatti avveniva per primo: il rito religioso era solo facoltativo.

    • Rispondi
  • Giuliax
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Giuliax ·
    • Segnala

    I miei suoceri, tempo fa, mi fecero vedere le foto del loro matrimonio ed effettivamente, lei si è fatta le foto in Chiesa con l'abito bianco e poi altre con l'abito da viaggio. Prima si usava partire subito e comprare questi abiti.

    Noi partiremo dopo quasi due mesi inveceSmiley smile

    • Rispondi
  • Rubina
    Sposa Master Giugno 2021 Lucca
    Rubina ·
    • Segnala
    Mi è piaciuto un sacco questo topic! Troppo interessante e fa capire anche che noi spose civili (dico noi perché mi includo) non siamo da meno!
    Mi piace sapere cose nuove L unica cosa che non mi piacerebbe è uscire a braccetto con mio suocero ahhahahh non mi ci vedo proprio! Poverino non perché non sia bravo è un amore ma non mi piace come idea 😘😊
    • Rispondi
  • C
    Sposa Master Giugno 2020 Napoli
    Carmela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    No neanche per idea, infatti non condivido nulla di queste tradizioni. Intendevo più semplice, nel senso che non c'era da preparare banchetti, prenotare fiori, ristorante, decorazioni, bomboniere, ecc. Inoltre i genitori decidevano tutto, i figli avevano solo il compito di recarsi all'altare, quindi ben venga l'emancipazipne! 😁😁
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Diciamo che c'erano delle regole molto chiare da seguire... il che non vuol dire maggiore felicità. In uno dei libri della marchesa Colombi viene raccontata la disperazione di una sposina "attempata" (per quei tempi) che non riesce a rassegnarsi di non poter indossare l'abito bianco... con tutti i parenti che la invitano a non rendersi ridicola.

    Ma a te sarebbe piaciuto uscire dalla chiesa al braccio del suocero?? Smiley amazing

    • Rispondi
  • C
    Sposa Master Giugno 2020 Napoli
    Carmela ·
    • Segnala
    Sicuramente le cose erano molto più semplici una volta!
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Infatti è molto importante ☺️☺️☺️
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato


    Grazie! Secondo me è importante sapere da dove hanno origine certe cose che si sentono ancora dire...

    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala
    👏👏👏👏molte cose non le sapevo.....hai fatto benissimo,☺️☺️☺️
    • Rispondi
  • Arianna
    Sposa Master Settembre 2020 Roma
    Arianna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Purtroppo si. Se dovessi seguire ciò che c'è scritto io a 30 anni dovrei scegliere un vestito diverso da quello scelto.

    L'unica che ha messo bocca sulle mie scelte è stata mia nonna che non condivide la mia convivenza senza ragionare sul fatto che per noi oltre alla volontà è stata anche una scelta obbligata perchè di due regioni diverse e per stare insieme era la nostra unica soluzione.

    • Rispondi
  • Supino
    Sposa Master Agosto 2021 Avellino
    Supino ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Concordooo!!!!
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Almeno si capisce da dove hanno origine certe cose che ancora si sentono dire... così uno può rispondere: ma guarda che non siamo più nell'Ottocento!

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Hai capito adesso perché ci sono ancora persone che dicono: come, ti metti l'abito da sposa per il matrimonio civile? Smiley xd

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti