COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Cristina
Sposa Precisa Giugno 2014 Milano

Tablet e cellulare a bimbi di 1/ 2 anni

Cristina, il 3 Settembre 2015 alle 18:48 Pubblicato in Future mamme 0 14
Salvato Salva
Rispondi
Buonasera ragazze, non sono ancora mamma, inizieremo a "lavorarci su" con l'anno nuovo.. Ma sto iniziando a immaginare che mamma sarò.. L 'altro giorno siamo stati da amici e la loro bimba di 20 mesi usa tablet e cellulare perfettamente, Sto arrivando! Andare su YouTube e cercare i cartoni animati..alzare a abbassare il volume con assoluta semplicità.. Già da quando era più piccola se si stava fuori x farla star tranquilla le mollano il telefono con i cartoni, e a casa e' incantata davanti alla TV.. Sono loro che esagerano o alla fine anche le mamme più volenterose alla fine cedono alle nuove tecnologie?

14 Risposte

Ultime attività da Sposa31, il 9 Settembre 2015 alle 14:38
  • Sposa31
    Sposa VIP Luglio 2015 Agrigento
    Sposa31 ·
    • Segnala
    Credo che anche i bimbi possano giocare con i tablet appositi x loro ma senza esagerare, odio vedere al ristorante o a cena da amici bambini di 7-10 anni con la psp isolati dal mondo solo per farli stare buoni. Ecco, questo non lo permetterei ma per poco tempo al giorno un gioco tecnologico non credo faccia male, sviluppano anche tante abilità (parlo di quelli adatti alla loro età)
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Saggia Settembre 2015 Grosseto
    Angela ·
    • Segnala

    Il problema non è il tablet, il cellulare o la tecnologia in generale, ma l'uso che se ne fa: per un bambino è la cosa più normale osservare ed imitare l'adulto e se il genitore sta tt il giorno a "spippolare", il bambino assimila qst comportamento. Sta all'adulto spiegare e regolarizzare i comportamenti e fare qualche "sacrificio" ...che poi i sacrifici non son questi!!!

    La mia bimba più grande (3 anni compiuti) usa il tablet con app apposite (ci sono di lego duplo, della clementoni etc) e non è diverso che lasciarla 1 h con Sapientino o simili ma lo prende solo quando lo chiede lei, non sono io che glielo propongo e cmq solo mentre preparo il pranzo e/o imbocco il bimbo più piccolo, la tv in casa mia si accende dopo le 18:30 (non la guardo mai neppure io di giorno proprio per non abituarla a star sempre con quella accesa) e mai durante i pasti, proprio per questo non l'ho voluta in cucina e da due o tre mesi si riaccende 1 h dopo cena, così che io riesca ad addormentare il piccolo prima che vada a letto lei, prima di Giugno dopo cena niente tv e ci sono canali che alle 21:30 fanno la canzone della buona notte.

    Pensa che ci sono bambini che a 10 anni hanno la tv in camera ed il problema non è la tv, ma l'adulto che ce l'ha messa e che alla stessa età hanno il cellulare o il profilo su FB ...

    • Rispondi
  • Selene
    Sposa Abituale Dicembre 2014 Torino
    Selene ·
    • Segnala
    Ciao, sono mamma di Ginevra di 6 mesi... Purtroppo (o x fortuna) la tecnologia sarà il pane quotidiano per i nostri bimbi.. I libri di testo non esisteranno più e a scuola si porterà solo un semplice tablet ecc ecc. La tecnologia non è un male, ma tutto dipende da come viene utilizzata. Non può essere usata per zittire bambini capricciosi o per tenerli buoni quando si va in giro.... Penso che tutto dipenda da noi, è giusto che siano al passo coi tempi.. Basta solo non abusarne e farne buon uso
    • Rispondi
  • Katia
    Sposa Precisa Ottobre 2014 Salerno
    Katia ·
    • Segnala
    Non sono mamma...ma io desidero che i miei figli crescano come siamo cresciuti io e mio marito..tutto alla giusta età! E questo per me significa che dovrebbe avere il suo primo cellulare a 12/13!!!
    • Rispondi
  • Rita
    Sposa Abituale Ottobre 2021 Perugia
    Rita ·
    • Segnala

    Ciao, non sono ancora mamma ma sono la più grande tra fratelli e cugini... Ho visto come cambiano le generazioni: quando ero piccola con i coetanei al massimo giocavamo con il GameBoy (ovviamente per un tempo limitato e deciso dai genitori) mentre ora vedo i cugini più piccoli (a scendere da 6 anni il più grande a 1 anno il più piccolo) che usano cellulari e tablet come fosse la cosa più normale del mondo. Uno di loro quando veniva da noi cercava sempre l'Ipad perchè a casa sua era normale che ci giocasse: inizialmente noi (da poveri ignoranti) pensavamo fosse solo un momento dato che era piccolo (le luci, i personaggi che si muovono, i suoni...) quindi abbiamo scaricato qualche giochino gratis!!! Poi era diventata una sua abitudine e come entrava in casa "Ipad, voglio giocarci... mi annoio dammi l'Ipad" Smiley amazing cioè ma stiamo scherzando?! Un bambino di 4 anni che si ANNOIA con i giocattoli (personaggi, macchinine, pallone da calcio)?!?!?! Da allora abbiamo iniziato a nasconderlo tutte le volte che arrivava e ha smesso di cercarlo! Mi è sembrata una cosa assurda! (ma per i genitori è tuttora normale perchè gli danno il tablet e lui passa tutto il giorno a giocarci almeno non li disturba Smiley amazing ...davanti a ciò il mio unico commento è: bah...).

    Trovo intelligenti ed istruttivi i "tablet" della Clementoni, anche perchè c'è un blocco: se il genitore imposta per esempio 30 minuti di gioco, passato quel tempo il tablet si blocca fino al giorno dopo ed il bambino smette di giocarci. Prendono mano con le nuove tecnologie ma sono più "controllati" e penso siano più adatti a loro: mi ricordano il Sapientino (ci avete mai giocato??) di quando ero piccola in versione tecnologica Smiley laugh

    • Rispondi
  • B
    Sposa VIP Giugno 2016 Modena
    Barbara ·
    • Segnala
    Mio figlio grande ha 15 anni e ha avuto il suo primo cellulare a 13 quando è andato alle superiori, ma i suoi amici l'avevano già alle elementari. La piccola ha tre anni e già quando aveva un anno, se lo lasciavo per sbaglio sul divano, lo sbloccava e chiamava suo padre, diceva solo "papà, papà" rideva e mandava i bacini. Vabbè sbloccarlo, ma telefonare solo a suo padre o a suo fratello, come facesse a saperlo non lo so. Mia madre un paio di anni fa ha regalato un tablet alla piccola, ci sono un sacco di giochi "istruttivi" a lei piace molto, è completamente autonoma, però devo dire che ci gioca una mezzoretta poi lo lascia li, saranno due mesi che è scarico e non lo cerca neanche. Secondo me ci vuole metodo nelle cose, i tablet saranno il futuro dei nostri figli, è giusto che imparino ad usarli da piccoli, ma non devono essere una baby sitter o una scorciatoia per fare in modo che i nostri figli stiano fermi e zitti al ristorante in modo che noi possiamo farci i fatti nostri...
    • Rispondi
  • M
    Sposa TOP Giugno 2016 Brescia
    Manu ·
    • Segnala
    Ciao Cristina, i tempi sono cambiati, la generazione si evolve sempre! Io non lascio il cellulare alle mie figlie ma credimi che ogni tanto me lo rubano e sanno già come sbloccarlo! Vedono una volta e imparano alla svelta! Sono furbe.. ma mai lo lascerei per giocare o altro! Finché posso tenerle lontane dalla tecnologia
    • Rispondi
  • B
    Sposa VIP Settembre 2015 Napoli
    Bruna ·
    • Segnala
    Io sono cresita a pane, la campana, sette pietre, con la bicicletta e i pattini di mio fratello che mi andavano grandi e ho sempre dovuto mettere due paia di calzini, il monopattino dal quale son sempre caduta,e MAMMAAAAA mi butti 700 lire mi voglio comprare il gelato!!!.. a dieci anni ho imparato a giocare a tomb rider 3 sul PC ma massimo 30 minuti.
    E ora pensare che mio figlio a due anni deve avere un tablet in mano e a dieci anni gli occhiali da vista xke questi telefoni se li mettono direttamente in faccia...no non ci penso proprio.
    Poi si vedrà ma ora non me la sentirei
    • Rispondi
  • M
    Sposa VIP Ottobre 2015 Torino
    Monica ·
    • Segnala
    Purtroppo sono le generazioni di oggi...io ho due figli di 8 e 11...anche loro presi da. tv xbox cellulari...c è poco da fare..
    • Rispondi
  • Grazia
    Sposa Master Giugno 2013 Genova
    Grazia ·
    • Segnala
    Viviamo in un mondo talmente tecnologico che è difficile tenere i nostri bimbi lontani da certe cose. Certo è che non andro' a comprare lo smartphone per mia figlia quando avra' magari 8 anni, come invece mi è capitato di veder fare da altre persone pero' non è nemmeno giusto limitare tutto. Ci vuole la giusta via di mezzo impostando magari orari da dedicare al gioco tecnologico e orari x il giorno creativo/educativo. La mia giada di un anno ha gia preso in mano il mio smartphone, ma é semplicemente affascinata dalle luci delle schermate che scorrono e dalla custodia che si apre e chiude con la calamita. Per distrarla le ho comprato poi il telefono di peppa pig e sembra che abbia perso un po di interesse verso il mio....speriamo duri!
    • Rispondi
  • Teresa
    Sposa Precisa Marzo 2019 Milano
    Teresa ·
    • Segnala
    Mio figlio neanche parla!! Ma il tablet lo usa benissimo!! Sono impressionata anche io da quello che riesce a fare!! Addirittura si mette da solo i DVD da guardare (lui guarda solo topolino)!! Poi gioca anche con altro, per carità, nn fa solo quello!! Però ti do ragione "sull'impressionante" !!!
    • Rispondi
  • Cristina
    Sposa Precisa Giugno 2014 Milano
    Cristina ·
    • Segnala
    No ma infatti la mia non voleva essere una critica, non essendo mamma non mi permetterei mai di giudicare.. Era appunto per capire non avendo a che fare da anni con bimbi piccoli e quindi nuova generazione.. Sono rimasta colpita dall impressionante abilità di una bimba che a malapena dice mamma
    • Rispondi
  • Teresa
    Sposa Precisa Marzo 2019 Milano
    Teresa ·
    • Segnala
    Ciao sono mamma di due bambini: letizia 10 anni e luca 2 anni. Tra i due vi assicuro che c'è un abisso!! Letizia riuscivo a tenerla lontana dalla tecnologia ma luca proprio nn ci riesco!! È la generazione che cambia e anche se io sono vecchio stile proprio nn ci riesco!!
    Il trucco sta nel trovare una mediazione: orari, quanto tempo è filtrare quello che guardano o con cosa giocano!!
    Cmq vi assicuro che se avete un figlio scalmanato come il mio vi assicuro che un pochino di tablet per farlo stare fermo 10 minuti è sempre comodo
    • Rispondi
  • Cristina
    Sposa VIP Settembre 2016 Reggio Calabria
    Cristina ·
    • Segnala
    Io spero di non cedere e di ricorrere ai vecchi metodi...
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti