COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Topic chiuso

Lorenne
Sposa TOP Luglio 2013 Genova

Allattare in pubblico o in intimità?

Lorenne, il 2 Ottobre 2013 alle 16:06 Pubblicato in Future mamme 0 115
Salvato Salva


Ciao a tutte!
cosa ne pensate delle neo mamme che allattano in pubblico?

La ritenete una cosa talmente naturale che può essere fatta senza nessun tentativo di 'nascondersi' o ripararsi dagli sguardi? Magari per praticità, la fretta di allattare facendo altre mille cose, come camminare, o mangiare al ristorante, o chiaccherare con la gente?

Oppure vi sembra un gesto un pò 'esibizionista' a volte, o un momento che dovrebbe essere vissuto più in intimità col bambino, o una situazione che potrebbe mettere in imbarazzo qualcuno che si trova davanti un seno nudo (che seppur materno sempre seno è)?

115 Risposte

Ultime attività da Melany, il 6 Luglio 2016 alle 04:13
  • Melany
    Sposa VIP Giugno 2015 Napoli
    Melany ·
    • Segnala
    Non ricordo se il post è smp il tuo cmq ho appena risposto ad un'altra ragazza,dicendo ke io sn una ke tende a nascondere da smp il seno(xke grande e nn mi va di metterlo in mostra come altre farebbero) ma se il mio bimbo dv mangiare allatto anke x strada...l'allattamento al seno ha prp qst comodità di praticarlo ovunque....nn sn una ke lo mette fuori con disinvoltura anzi mi copro con un panno la parte superiore del seno e mi metto di spalle....nn esce fuori nulla inft sembra ke abbia il piccolo in braccio x farlo dormire......ho visto mamma cacciare il seno fuori e restare scoperte del tt anke mentre facevano fare il ruttino hahahah nn le giudico ma nn ci riuscirei mai ed anke nell"allattamento ci vuole un minimo di pudore
  • E
    Sposa VIP Giugno 2014 Vicenza
    Elisa ·
    • Segnala
    Prima di partorire dicevo sempre che non avrei mai allattato in pubblico, poi però non sei sempre a casa, o dai tuoi o dai suoceri, allattando a richiesta non puoi sapere quando ha fame il bimbo è così mi son trovata in giro a dover allattare. Se potevo mi mettevo in macchina o cmq in qualche angolino per avere un po' di privacy e tranquillità, ora se mi capita che sono in giro e proprio non riesco a trovare un angolino tranquillo lo attacco al seno, mi tiro su la maglietta e attacco il bimbo, non si vede nulla perché la maglia copre il seno e sembra io stia facendo una coccola al piccolo. Per quanto riguarda l'uomo che passa è da un'occhiata...non penso ci sia nulla di sexy nel vedere una mamma nutrire il proprio figlio sinceramente....
  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    Guarda, per me il problema non sussiste, visto che con il bimbo davanti e il reggiseno per allattamento, poco si vede. Comunque ecco, dipende dalle situazioni, se sono in un piccolo supermercato, posso magari uscire e andare in macchina, ma anche lì dipende, se fa caldo, magari preferisco sedermi nel supermercato (anche se non sempre trovi una panchina) e allattare lì, ma se sono in un grande centro commerciale, magari le panchine occupate e l'auto lontana, allatto lì davanti a tutti. Se sono in pizzeria, idem, allatto. Dipende dalle situazioni, tutto qui.

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    Beh al tavolo in pizzeria che fai? dove vai?!

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    Ma se in quel momento sta facendo la spesa che fa? Ripone tutto negli scaffali e va fuori per trovare una panchina?!

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    Ma poi pure in bagno c'è la gente eh! Anzi a volte nei posti affollati il bagno è pieno di coda!

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    Ma poi se la mamma si è messa lì evidentemente è perché conosce suo figlio e sa che mangia anche in mezzo alla confusione!

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    Beh oddio però alla cassa io lo troverei scomodo perché tra borse, allattare e magari resto..non ce la farei, aspetterei di arrivare in auto, oppure a casa (se vicina)

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    E che cosa pensi avrebbe dovuto fare? prevedere che il bambino di lì a poco avrebbe avuto fame e avrebbe dovuto chiedere un tavolo appartato?!

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    E se il bambino ha fame che fai se sei in un centro commerciale?!

  • R
    Sposa Abituale Giugno 2018 Bergamo
    Regina ·
    • Segnala

    E se sei in spiaggia...che fai? Vai un attimo in macchina? Se ha fame ha fame! Smiley smile

  • A
    Sposa Master Settembre 2014 Roma
    Alessandra ·
    • Segnala

    Io ho 28 anni,mamma di una figlia di 4 ed incinta di 9 settimane +3. Mi è capitato di dover allattare in situazioni pubbliche,tipo facendo la fila alla posta,che si prolungava più del solito,al mare o in situazioni del genere. Bisogna sempre farlo con cura,ad esempio con il reggiseno apposito che tira giu la coppetta e con una camicia dove puoi slacciare solo qualche bottone,la "tetta" non si vede. Nei ristoranti ho sempre cercato di allattare al bagno,dove magari ci sono sedie dove potermi poggiare,40 minuti in piedi ad allattare sfido chiunque a farseli. Poi comunque io la vedo una cosa così pudica e tranquilla che non mi inorridisco se vedo una mamma che allatta in un centro commerciale senza magari fare attenzione a non farsi vedere il seno,ci sono donne che vanno in giro a seno scoperto e i figli hanno da tanto tempo lasciato la "tetta"... Poi ognuna la pensa come vuole....

  • V
    Sposa Saggia Agosto 2013 Napoli
    Vala ·
    • Segnala

    Devo essere sincera mi è capitato di vedere spesso mamme allattare in pubblico da chi lo fa con "eleganza" al mare coprendosi cn un panno o chi piu squallidamente piazza la tetta in bocca al neonato anke in pizzeria al tavolo cn gli amici...non dico che lo trovo disgustoso ma vi confesso un certo fastidio...

    Per sicurezza ve lo farò sapere meglio tra 2 mesi quando partorirò!!Smiley tongue Smiley xd

  • Valentina
    Sposa Master Luglio 2013 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala

    Quello no sicuramente ma non muore se piange un minuto Smiley smile che cerco un luogo consono ma appunto oltre al discorso pudore xe i bimbi han bisogno di poppare tranquilli

    intendo quello... poi certo è soggettivo, sento di amiche che stanno con il seno fuori (in casa) tt il giorno perche il bimbo vuole sempre stare attaccato.. e anche di notte dormono col seno fuori cosi il bimbo è sempre attaccato, a me personalmente non piacerebbe.. non so dargli il latte si ovviamente ma non che sto tutto il giorno con il bimbo al seno.... poi ovviamente dipende da bimbo a bimbo...

  • Annalisa
    Sposa VIP Settembre 2012 Bologna
    Annalisa ·
    • Segnala

    Beh è ovvio che un neonato non piange sempre per fame, ci sono mille motivi per cui piange, però vedendo anche altre mie amiche dopo un po' di tempo si impara a capire se c'è un pianto per fame o per altro.

    Chi decide comunque di seguire la teoria dell'allattamento a richiesta (consigliato comunque un po' da tutte le ostetriche e anche dalla OMS) che io per prima vorrei seguire, cerca di soddisfare il bisogno di cibo del bambino il più velocemente possibile ... Questo non vuol dire ovviamente che gli do la tetta se ha mal di pancia, anche perché non si attaccherebbe nemmeno.

    non è comunque l'unica teoria in giro, siamo libere di seguire la metodologia a cui ci sentiamo più affini.

    La mia riflessione era solo per far capire che nei bambini molto piccoli (neonati) non esiste il capriccio, il pianto è sempre dovuto ad un disagio, per fame o altro, quindi non sono d'accordo con la teoria di chi sostiene di lasciarli piangere che tanto poi smettono

  • Valentina
    Sposa Master Luglio 2013 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala

    Appunto qui non si parla di non dargli il seno quando nevcessita ma io trovo irrispettoso anche verso il bambino darglielo mentre fai la spesa camminando per le corsie con le amiche quando nello stesso centro comm ci sn panchine in cui mettersi comoda e allattare, magari pure in mezzo alla gente ma con la copertina e il bimbo avvolto non si vede nulla, si parla di poco pudore qnd vedi la tetta tutta fuori col bimbo appeso, quello per me è poco rispetto per ciò che fai, per il momento, mi sembra il solo soddifare un esigenza come se la tetta fosse un biberon che gli ficco in bocca e bon, mentre dovrebbe essere un momento cmq in cui la mamma è concentrata sul bambino e intimo, non x la corsia del super...

  • Valentina
    Sposa Master Luglio 2013 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala

    In realtà spesso i bimbi di mamme che li attaccano al seno per ogni gne gne o vagitino prendono il seno x un ciuccio.. non sempre è fame reale.... quindi capire se è fame o un disagio momentaneo che passa con una coccola puo far trovare una soluzione per appartarsi un attimo...

  • Giulia
    Sposa Master Maggio 2014 Modena
    Giulia ·
    • Segnala

    Dunque.. Prima che Bianca nascesse, inorridivo al pensiero di allattarla ovunque.. Adesso che è nata le cose come sospettavo sono cambiate..sono sempre in giro con lei e il mio FM quindi per forza di cose capita che lei abbia fame fuori casa.. Mi apparto e in maniera ultra discreta, senza che si veda nulla, la allatto.. anche perché seguendo l'allattamento a richiesta non so mai di preciso quando mangerà.. Per quanto riguarda chi allatta con la "tetta al vento" non credo sia esibizionismo ma piuttosto poco pudore. Ok, è una cosa naturalissima ma è pur sempre un momento intimo tra mamma e figlio e non deve essere messo in piazza o ostentato..non va preso con leggerezza l'allattamento soprattutto nei primi tempi quando il neonato impara ad avere fiducia nella mamma cioè: al pianto, corrisponde una risposta celere che è il seno. Credo che si possa fare tutto, con molto buonsenso e discrezione.. E non dimentichiamoci che se per noi è normale, certi uomini che passano e vedono, non sono proprio disinteressati.. Non credete??!!!

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
  • Annalisa
    Sposa VIP Settembre 2012 Bologna
    Annalisa ·
    • Segnala

    In più penso sia ben diverso lasciar piangere un bambino di 5 anni che fa i capricci e uno di 3 mesi che ha fame, quello che fanno ad SOS tata non riguarda mai i neonati

  • Annalisa
    Sposa VIP Settembre 2012 Bologna
    Annalisa ·
    • Segnala

    Guarda parlavo di una cosa simile proprio con mia madre l'altro giorno e come ho fatto anche con lei ti invito a fare una riflessione ulteriore perché quello che dici è uno spunto molto interessante.

    rispetto a 30 anni fa le teorie sulla nutrizione e in generale le teorie pediatriche sono molto cambiate . Ad esempio quando siamo nate noi si diceva che il neonato dovesse stare 12 ore senza mangiare prima di attaccarlo al seno, ora ti dicono che è sbagliatissimo. Ci sono teorie molto diverse ora sul concetto cibo/gratificazione nei neonati, anche perché è provato che il bambino mangia per fame , se non ha fame non " titta" ( alla faccia del termine tecnicoSmiley smile )

    con questo non sto dicendo che i consigli delle nostre mamme non siano validi, ma comunque di verificare se sono "aggiornati"... Quelli della mia mamma ad esempio lo sono solo in parteSmiley smile

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala

    Esatto!Smiley winking

  • Samantha
    Sposa VIP Dicembre 2014 Torino
    Samantha ·
    • Segnala

    Infatti non la pensiamo per nulla nella stessa maniera ma è anche bello così !!!!!Smiley smile

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala

    Eh va beh, mi sa che su questo argomento la pensiamo proprio in maniera diversa!Smiley winking Ma quando, se Dio vorrà, un giorno diventerò mamma, ti saprò dire se avevi ragione o se sono rimasta della mia idea.Smiley smile

  • Samantha
    Sposa VIP Dicembre 2014 Torino
    Samantha ·
    • Segnala

    Beh tu però non mangeresti un panino in bagno? il panino nonn lo mangi sul tavolo io non farei mai mangiare mio figlio in un bagno che non è un posto igienico al massimo

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala

    No, ma mio figlio in toilette lo allatterei, devo attaccarlo al seno e un seno è pulito uguale sia in un bagno che in una camera sterile, non lo allatterei magari dove c'è il water, ma dove ci sono i lavandini con lo specchio sì.

  • Samantha
    Sposa VIP Dicembre 2014 Torino
    Samantha ·
    • Segnala

    Tu mangeresti mai in bagno?

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala

    Ecco, io per come la penso ora da non mamma, penso che andrei alla toilette del ristorante, gli darei da mangiare e tornerei in sala, poi ripeto, magari cambio idea una volta arrivato il piccolino.

  • Samantha
    Sposa VIP Dicembre 2014 Torino
    Samantha ·
    • Segnala

    Si su quello posso darti ragione ma ame a non andarmi giù e dire che una mamma che allatta e seibizionismo comunque l'esempio che hai fatto tu e plausibile ma considera anche che si può far piangere il bimbo è vero ma nemmeno puoi farlo piangere tutta una serata se metti sei in pizzeria e il bimbo chiama la tetta a inizio serata non puoi farlo piangere tutta la serata del resto almeno una volta ogni 3 ore devi comunque farlo mangiare

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala

    Ora però sono io a farvi un'altra domanda sempre inerente alla questione, ma leggermente diversa. Tante di voi dicono "Se il vostro bimbo piange perché ha fame e siete in pubblico cosa fate, lo lasciate piangere disperatamente o ve ne fregate e gli date da mangiare?". Alcune hanno detto che gli darebbero da mangiare, altre no, ma non è questo il punto: mia mamma diceva sempre che è un errore dare subito la tetta o il biberon al bambino che piange perché poi può venirgli il riflesso che quando c'è qualcosa che non va e piange può mangiare subito e da un lato può associare il cibo alla gratifica e alla soluzione per tutti i problemi, dall'altro è giusto che impari anche ad aspettare e non avere tutto subito, anche se è piccolo. Ripeto, sono cose dette da mia mamma, donna diventata mamma in altri tempi, quindi se a voi sembra assurdo, mettetela nel contesto di una donna degli anni '50, cresciuta nel '68 ecc. , una mamma un po' in stile SOS tata per cui il bambino va lasciato piangere per non farlo crescere viziato...però sono curiosa di sapere cosa ne pensate.

  • Pimpa
    Sposa TOP Giugno 2013 Milano
    Pimpa ·
    • Segnala

    Ma sicuramente Samantha, infatti tutte le volte che scrivo su questa sezione specifico "parlo da non ancora mamma, con la consapevolezza che probabilmente quando lo sarò cambierà tutto". Io, ora come ora, mi sentirei a disagio a tirare fuori il seno in pubblico, mi sentirei fuori posto, poi è probabile che quando sarò mamma la penserò diversamente.

  • Lorenne
    Sposa TOP Luglio 2013 Genova
    Lorenne ·
    • Segnala

    Forse abbiamo scritto cosi in tante che non si capisce piu chi sta commentando cosa! Smiley smile
    Figurati se non puoi esprimere un parere diverso,..io l'ho fatto io per prima e proprio per questo ho avuto repliche e ho chiarito che non volevo sminuire ne offendere nessuna mamma!
    Definisco polemica quando nonostante i mille chiarimenti si prenda sempre come pietra dello scandalo una singola parola e ci si rigiri intorno continuando a denunciarla come una cosa offensiva.
    Ognuno ha il suo modo di vedere le cose, se no non avrebbero senso i forum. Dico solo che se continuo a dire che per me sono 'esibizioniste' alcune, determinate situazioni, non capisco perchè qualcuno continui a rispondere che non si possono definire esibizioniste tutte le mamme che allattano.. io ho fatto una netta distinzione. Pensavo fosse chiaro! Smiley winking

Articoli che potrebbero interessarti