Vai ai contenuti principali
Maria
Sposa VIP Agosto 2018 Bari

Come abituare un neonato a dormire da solo?

Maria, il 17 Luglio 2022 alle 15:32 Pubblicato in Future mamme 1 25
Salvato
Rispondi
Ciao mamme! Il prossimo mese nascerà la nostra seconda bambina e sto già provando ad immaginare come potrebbero essere le nostre notti. La prima non siamo mai riusciti a tenerla nella culletta, si svegliava e piangeva non appena la poggiavamo e alla fine abbiamo rinunciato perché di svegliarsi ogni 10 minuti non se ne poteva più...eravamo degli zombie! Fatto sta che ora ha 2 anni e dorme nel lettone con noi. Per la piccolina vorrei cercare di darle abitudini diverse anche perché avrei troppa paura a tenerla nel lettone con la grande che si muove un sacco! Non lo reputo affatto sicuro ecco. Voi come avete fatto? Leggevo di mamme che come me con il primo figlio non sono riuscite ad abituarli alla culla, mentre i secondi dormono serenamente da soli. Si accettano consigli🤗 raccontatemi le vostre esperienze se vi va

25 Risposte

Ultime attività da Nadia, il 22 Luglio 2022 alle 15:09
  • Nadia
    Sposa VIP Agosto 2021 Pescara
    Nadia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    No infatti, non è il caso secondo me. Poi è molto diffuso il letto condiviso e ognuno fa ciò che vuole ma io sono abbastanza contraria e categorica.
    • Rispondi
  • M
    Super Sposa Luglio 2017 Ravenna
    Marti ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non è facile..alcune volte si è talmente stanchi che la voglia di cedere al lettone è tanta. Ma ho cercato di tenere duro, a lungo andare i sacrifici fatti all'inizio vengono ripagati!
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Nadia. Si sta tutto nel non cedere all'inizio infatti.. io ho paura ora perché ci sarebbe anche la "grande" nel lettone e non è affatto sicuro
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Marti! Sei stata molto paziente ed infatti sei riuscita ad ottenere i risultati sperati💪 spero di avere anche io la stessa tua costanza questa volta 😅🤞🏼
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Credo sia normale perché non vedendoti di giorno voleva recuperare alla sera. Mio figlio fa ancora così a due anni... appena arrivo a casa diventiamo inseparabili
    • Rispondi
  • Nadia
    Sposa VIP Agosto 2021 Pescara
    Nadia ·
    • Segnala
    Sono mamma da poco ma il mio bimbo si è presto ad abituarlo al suo lettino. L'importante è non cedere all'inizio. Per il primo mesetto ho dormito davvero poco perché dovevo prenderlo, farlo addormentare e poggiarlo continuamente, perché si svegliava e piangeva. Piano piano però si è abituato e ora a 2 mesi e mezzo ha iniziato a fare tutta una tirata la notte.
    È dura all'inizio ed è facile cedere al lettone ma sinceramente è una cosa che mi fa paura, non la vedo sicura, quindi ero motivata a riuscirci.
    • Rispondi
  • Giusy
    Sposa Master Agosto 2018 Vibo Valentia
    Giusy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vedrai sara' cosi..te lo auguro 🤞
    • Rispondi
  • M
    Super Sposa Luglio 2017 Ravenna
    Marti ·
    • Segnala
    Ciao io ho un bimbo di 22 mesi e una di 2 mesi, ti racconto la mia esperienza con il grande. Io fin dal primo giorno ho voluto mettere il bambino nella sua cameretta direttamente nel suo lettino, ho usato un riduttore per i primi mesi.
    I primi 2 mesi li ho passati completamente in bianco, lui di addormentata in braccio o alla tetta e appena lo passavo nel suo.lettino dopo 10 minuti era sveglio. Io passavo la notte a tirarlo su, cullarlo e rimetterlo giù, anche 20 volte per notte, non ho mai mai ceduto al lettone. Appena compiuto i 2 mesi ha iniziato a dormire qualche ora, per poi passare a farmi una tirata unica tutta la.notte. Da lì in poi non hai mai più voluto il lettone. Ora che ha quasi 2 anni a volte al pomeriggio provo a mettermelo nel lettone perché vorrei dormire con lui ma non c'è verso, lui vuole andare nel suo lettino in cameretta da.solo, e si addormenta da solo, a noi non ci vuole. Sono contenta.di averlo abituato al suo lettino fin dal primo giorno.
    Con la seconda ho fatto uguale, cameretta è lettino da subito, ora ha 2 mesi e 10 giorni e dorme tutta la notte nel suo.lettino, mi fa un unico risveglio tetta a metà notte. Sicuramente sono stata tanto fortunata e ho avuto la costanza di non cedere i primi periodi, ho sempre pensato meglio i primi mesi in bianco che degli anni a dormire poco.
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao! Certo la pazienza non deve mai mancare... mio marito mi ha aiutato nei limiti del possibile perché appunto cercando il seno voleva proprio me😅 bisogna insistere all'inizio perché per esperienza ho ben compreso che se non si abituano da neonati,poi sarà solo tempo perso! Facendo più grandi si passa direttamente al letto e via... cosa che faremo dopo l'inserimento all'asilo, proprio per non accumulare i numerosi cambiamenti di questo periodo
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ecco, approvo assolutamente 😉
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Invece lei ogni due ore sia di notte che di giorno! E quando ho ripreso a lavoro, la notte era un continuo... attaccata al seno e attaccata a me a cozza 🙄
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Giusy! Che sogno la tua piccolina 😍 ecco io spero di compensare con lei le notti difficili della sorella🤞🏼
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao, secondo me con l'allattamento al seno è uguale perché il mio bimbo mangiava e si riaddormentava subito, probabilmente dipende un po' dal singolo bambino, se tende a svegliarsi in modo più netto o se rimane in dormiveglia
    • Rispondi
  • Sonson
    Sposa VIP Agosto 2019 Udine
    Sonson ·
    • Segnala
    Mio figlio non ha mai dormito nel lettone con noi, per me era un punto fermo sia perché mi muovo tanto, ma soprattutto abituarli sin dall'inizio è più semplice che non farlo quando sono già grandi.
    Noi "semplicemente" ci siamo incaponiti nei primi mesi a metterlo nel lettino una volta addormentato anche se soprattutto all'inizio era complicata la cosa e richiedeva spesso attenzioni. La cosa che per noi è stata la svolta per farlo dormire meglio e più a lungo è stata la fasciatura con la swaddle nei primi 3 mesi, la situazione è cambiata tantissimo, col fatto di sentirsi avvolto e coccolato lui continuava a dormire e si svegliava solo per mangiare. Così si è abituato a dormire da solo, e ad oggi (8 mesi) lui sa dormire bene solo nel suo lettino senza interferenze, se dormisse con noi non chiuderebbe occhio. Però devo specificare che mio figlio ha sempre preso latte in formula che bene o male finiva il suo biberon e continuava a dormire il più delle volte, con l'allattamento al seno penso sia un po' più complessa la cosa, ma non impossibile.
    Però bisogna armarsi di molta molta pazienza e soprattutto entrambi i genitori devono collaborare perché soprattutto i primi tempi è molto dura alzarsi spesso per calmarli 😅
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa VIP Ottobre 2018 Brescia
    Valentina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sono super super d'accordo con te!

    Una mamma ed un papà sereni = bimbi sereni

    Vero che il latte materno è studiato dalla notte dei tempi per essere perfetto per i neonati ma milioni di persone (me compresa) sono venuti su con l'artificiale senza alcuni tipo di problema quindi se aiuta ben venga Smiley laugh

    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si giugno 2020 🤩🤩, secondo me non è questione di insistere, a me è venuto spontaneo fare così e si vede che a lui andava bene, probabilmente la tua bimba aveva esigenze diverse 😊. Non ho capito a cosa pensi quando parli dell'allattamento esclusivo. Io ho allattato solo al seno e lui si svegliava una o due volte a notte, salvo eccezioni, però di giorno voleva il latte ogni ora (non scherzo) per cui forse era soddisfatto di stare in braccio e di notte gli andava bene di stare nel lettino 🤷🏻‍♀️ non so.
    • Rispondi
  • Giusy
    Sposa Master Agosto 2018 Vibo Valentia
    Giusy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao questo commento sembra l abbia scritto io...prima figlia come la tua...forse peggio🙈per i primi 5mesi ci chiedevamo con mio mariti cosa fosse il letto..è stata dura... ha dormito tanto nel lettone ma alla fine lo fai per sopravvivenza🤣🤣ora ha 2anni e mezzo dorme nel lettino ma almeno una volta o 2 di notte si sveglia ..cerca ciuccio, manina e si addormenta ...la seconda ha quasi 3 mesi... 2poli opposti...il giorno e la notte . Mai messa nel lettone.. dalla prima sera nella next too me...si sveglia per mangiare e si riaddormenta ogni bimbo è a se
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao! Mi conforta tantissimo la tua esperienza! È proprio vero che ogni bambino è a sè ed io mi auguro che riusciremo ad impostare delle buone abitudini...almeno questa volta 😅 anche mia figlia ha sempre avuto un sonno disturbato.. dagli 8 mesi circa aveva cominciato a svegliarsi addirittura ogni mezz'ora per ciucciare! Immagina le nostre giornate a lavoro. La situazione è migliorata dopo l'anno che ha lasciato il seno, e si è stabilizzata solo ora che ha 2 anni e fa giusto un risveglio a notte, dove riprende il ciuccio, ci cerca con la manina e riprende a dormire. Confido nella seconda😅 mal che vada, so che notti peggiori di quelle passate non potrei averle! A meno che non sarà una bambina che starà sveglia 24 ore su 24😂
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Valentina... guarda nella prima risposta che ho dato sotto dicevo proprio che il mio dubbio è che l'allattamento al seno incida tantissimo sul ritmo del sonno! Ed ovviamente anche sulla richiesta di contatto. Mi auguro vivamente sia una bambina più serena rispetto alla sorella perché lei i suoi ritmi li ha presi dopo l'anno, proprio quando ha lasciato il seno. Ed è stata dura, specialmente quando ho ripreso a lavorare.. se la storia dovesse ripetersi, valuterò col pediatra l'eventuale inserimento di qualche biberon. So bene dell'importanza dell'allattamento al seno, ma ricordo anche la stanchezza e lo sconforto del periodo iniziale! Sono del parere che la serenità dell'intera famiglia venga prima di ogni cosa
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Sara! Lei ha già la sua cameretta con il suo lettino, infatti stavo pensando di comprare una spondina e portarla direttamente lì... però mi rendo conto di essere in ritardo perché non mi va che questo cambiamento coincida con l'arrivo della sorella. Sicuramente però è questione di poco ancora e poi dovremo cominciare ad abituarla al suo letto... credo che sarà decisamente più comodo passare qualche notte direttamente in cameretta con lei perché sono certa che i risvegli non mancheranno😅
    • Rispondi
  • Maria
    Sposa VIP Agosto 2018 Bari
    Maria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Tea! Ricordo che sei una mamma di giugno 2020 come me 😊 sicuramente ho avuto poca pazienza e magari avrei dovuto insistere, ma lei è sempre stata una bambina ad alto contatto... e lo è tutt'ora, ha bisogno di abbracci e carezze per addormentarsi. Ed anche quando si risveglia la notte 🙄 perché si, le notti in cui fa tutta una tirata sono poche. Ma va bene così, ora è molto più semplice farla riaddormentare! Mentre fino a poco dopo l'anno abbiamo passato nottataccia! Io mi chiedevo anche se l'allattamento esclusivo al seno non fosse un fattore importante sul tema "sonno". Chissà... intanto spero bene per quel che verrà 🤞🏼
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    Io credo che ogni bimbo sia diverso.
    Puoi cercare di dare delle "abitudini" e routine ma poi molto fà l'indole del bambino.

    Il mio primo bimbo non mi dormiva mai addosso da neonatino. Messo sempre nel lettino attaccato al nostro letto ha cominciato a strisciare da noi e infilarsi nel lettone, io lo ricacciavo indietro ma spesso tornava. Ha sempre dormito malissimo. Risvegli ogni 2/3 ore fino ai 2 anni e mezzo. MAI una notte intera tirata.
    Quando a 2 anni e mezzo l'abbiamo spostato in cameretta da solo eravamo convinti che non l'avrebbe presa bene e invece è andata una meraviglia. Ora ha 4 anni e qualche volta si infila nel lettone, ma molto raramente e magari verso le 6 del mattino.

    La piccola i primi giorni mi dormiva solo addosso. Sdraiata su di me, appena la spostavo si svegliava. E poi, dopo poco ha cominciato a dormire nel lettino, ad allungare i risvegli sempre di più. Verso i 5-6 mesi dormiva la notte intera nel lettino. Al nido, ai 7 mesi, ha "imparato" ad addormentarsi da sola e ora dorme una meraviglia. Certe volte, ancora prima di compiere un anno, era stanca e voleva dormire e ci indicava il lettino, noi la mettevamo dentro e lei si addormentava.
    Ora ha un anno e mezzo, l'abbiamo spostata in cameretta con il fratello e si addormenta da sola nel lettino. Lei NON vuole stare nel lettone. Se la mattina si sveglia molto presto e io la porto nel lettone per dormire ancora un po' comincia a piangere arrabbiata e se ne va.
    Se il pomeriggio provo a fare il pisolino nel lettone tutti assieme lei continua a girarsi e non riesce ad addormentarsi, ha bisogno del suo spazio nel lettino.

    Ogni bambino è diverso.

    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa VIP Ottobre 2018 Brescia
    Valentina ·
    • Segnala

    Ciao! io ho un bimbo che ora ha due anni e siamo in cerca del secondo.

    Noi all'inizio lo tenevamo nella culletta vicino al letto (un po' per comodità un po' per l'ansia del primo figlio Smiley laugh ) dopo circa 3 mesi l'abbiamo messo, sempre nella sua culletta, in una stanza accanto alla nostra. Non una stanza da letto vera e propria ma una stanza "jolly" dove teniamo libri etc che però è spaziosa e con finestre; comunica con la nostra e tenevamo la radiolina. Così ha iniziato ad "abituarsi" a non sentirci proprio accanto quando dormiva.

    A 6 mesi abbiamo fatto il passo del lettino/culletta grande in camera sua. Le prime due settimane sono state un incubo ma dopo tutto si è regolato e non ha mai mai dormito con noi.
    Qualche risveglio ogni tanto ma nulla di chè.

    La cosa che per noi ha fatto la differenza è stato sicuramente il latte artificiale. Dandogli quello siamo riusciti a gestire meglio gli intervalli nanna/pappa e quindi ha "dargli" un ritmo più chiari.

    • Rispondi
  • Sara
    Sposa Master Giugno 2018 Vicenza
    Sara ·
    • Segnala
    Ciao io ho solo una bimba e fin da quando è nata non voleva saperne di stare in culla,avevo anche la next to me ma niente appena la spostavo spalancava gli occhi doveva sempre essere a stretto contatto con me....a 18 mesi le abbiamo messo la culla nella sua camera,abbiamo iniziato con i riposino la addormentavo nel letto che era adiacente alla culla(nella sua camera abbiamo anche un letto da una piazza e mezza perché era la mia vecchia camera) e poi la spostato nella sua culla il primo mese era uno svegliarsi continuo la mettevo e si svegliava la riaddormentavo la mettevo e si svegliava e via così finché non ha iniziato a restare addormentata per tutto il riposino.
    Poi abbiamo iniziato con le notti io per comodità dormivo nel letto nella sua camera perché comunque non mi faceva mai una notte continuata poi abbiamo deciso di trasformare quel letto dove dormivo io in un letto montessoriano da lì la svolta perche apparte qualche notte che si sveglia e mi trasferisco a dormire con lei le altre notti dorme nel suo letto da sola fino a mattina
    Ti dico io mi ero anche rassegnata ad avercela a dormire per ancora tanto tempo nel lettone invece a forza di insistere abbiamo trovato la soluzione.Ho voluto raccontarti la mia esperienza perché magari poteva esserti utile con la grande purtroppo quando nascono non si sa se accetteranno o meno di dormire nella culla quindi secondo me non c'è un metodo per abituare ed essere sicuri che la nuova arrivata dormirà da sola e non vorrà anche lei stare nel lettone quindi forse ti è più facile pensare di spostare la grande
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    Ciao, io ho solo un bimbo, lui ha sempre dormito da solo. All'inizio nella culla in camera nostra.
    All'inizio si addormentava prendendo il latte, poi lo mettevo giù e spesso si svegliava e allora lo riprendevo e lo facevo addormentare di nuovo e lo rimettevo giù. Mediamente alla terza volta si addormentava definitivamente, a volte però ci voleva più tempo. Invece durante la notte mangiava e si riaddormentava subito.
    Quando aveva tre mesi lo abbiamo spostato nel lettino in camera sua e abbiamo mantenuto le stesse abitudini. Finché ha preso il latte si addormentava con il latte, poi si addormentava in braccio camminando avanti e indietro.In ogni caso tutte le volte che piangeva o chiamava andavo da lui, lo faccio anche adesso a dire il vero, anche quando capita una sera in cui si sveglia tante volte, se chiama io ci sono.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×
Si è verificato un errore. Riprova.

Articoli che potrebbero interessarti

Gruppi generali

Ispirazione