Francesca
Sposa Precisa Settembre 2015 Verbania

Congedo matrimoniale oltre 30 giorni

Francesca, il 20 Aprile 2015 alle 14:26 Pubblicato in Luna di miele 0 17
Salvato
Rispondi
Ciao a tutte!
Volevo chiedere se sapete come funziona il congedo matrimoniale...perchè abbiamo un problema visto che non possiamo partire entro i 30 giorni dalle nozze, se possiamo fare richiesta all'inps di avere questa congedo dopo 2 mesi dalla data. Grazie per l'aiuto!

17 Risposte

Ultime attività da Emanuela, il 21 Aprile 2015 alle 16:18
  • Emanuela
    Super Sposa Giugno 2015 Verona
    Emanuela ·
    • Segnala
    Non mi hanno chiesto nulla ma penso basti una dichiarazione scritta e firmata da entrambi
    • Rispondi
  • Jessica
    Sposa Master Giugno 2014 Brescia
    Jessica ·
    • Segnala
    Ovviamente il certificato di matrimonio. Per legge deve essere completato entro 30 giorni dal matrimonio. Parlane col datore di lavori, magari trovate un accordo.
    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa Precisa Settembre 2015 Verbania
    Francesca ·
    • Segnala
    Ok grazie, ma bisogna presentare qualche certificato per poterlo fare? E cmq il periodo si può prendere dal 30esimo giorno in poi o entro i 30 giorni?
    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa Precisa Settembre 2015 Verbania
    Francesca ·
    • Segnala
    Ok grazie, ma hai dovuto farti fare delle carte? Tipo da un commercialista?
    • Rispondi
  • Emanuela
    Super Sposa Giugno 2015 Verona
    Emanuela ·
    • Segnala
    Ho chiesto al nostro consulente, se la ditta non ha problemi possiamo farlo quando vogliamo
    • Rispondi
  • Elena
    Super Sposa Giugno 2015 Frosinone
    Elena ·
    • Segnala
    Io sono dipendente statale e mi hanno detto che posso prenderli entro 6 mesi dalla data del matrimonio! Non so pero' se mi hanno detto il giusto! Io cmq li prendo prima fino a 3 giorni dopo il matrimonio e poi ferie!
    • Rispondi
  • Jessica
    Sposa Master Giugno 2014 Brescia
    Jessica ·
    • Segnala
    Allora, l'inps non c'entra nulla. Per legge me dovreste usufruire entro 30 giorni dalla data del matrimonio. Se i datori di lavoro sono flessibili e acconsentono, credo si possano prendere accordi per posticiparlo.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Precisa Luglio 2015 Alessandria
    Stefania ·
    • Segnala
    Io mi sposo a luglio e parto oltre i 30 giorni. Ho parlato con il mio titolare ed essendo che tardo la partenza x nn metterli in difficolta in ufficio, me lo concedera lo stesso. Comunque l inps nn c entra niente, quindi se si è corretti ci puó essere una certa elasticità
    • Rispondi
  • Marika
    Sposa Master Settembre 2015 Ravenna
    Marika ·
    • Segnala
    Per legge è' entro 30 giorni dal matrimonio.. E bisogna portare al lavoro il certificato di matrimonio! Poi magari puoi chiedere delle ferie in più per fare il viaggio più avanti.. Ma so per certo che non può essere congedo..
    • Rispondi
  • Claudia
    Sposa Curiosa Dicembre 2015 Arezzo
    Claudia ·
    • Segnala

    Si ma non si può andare oltre i 30 giorni dal matrimonio. Per il resto magari puoi accordarti e prendere ferie.

    • Rispondi
  • M
    Sposa Saggia Settembre 2015 Milano
    Martina ·
    • Segnala
    Se hai un CCNL per legge puoi usufruirne solo entro 30 giorni. Dopo puoi solo richiedere delle ferie, ma devi accordarti a lavoro!
    • Rispondi
  • Mara
    Sposa VIP Giugno 2015 Aosta
    Mara ·
    • Segnala
    A me hanno detto che il congedo va x forza usufruito entro 30 giorni, se si vuole partire dopo si può fare previo accordo con il responsabile, ma come giorni di ferie....
    • Rispondi
  • Cristina294
    Sposa Saggia Aprile 2015 Torino
    Cristina294 ·
    • Segnala
    Dipende dal contratto forse... cmq io so che non è possibile richiederlo 2 mesi dopo ... informati bene leggendo entrambi i vostri contratti collettivi
    • Rispondi
  • Claudia
    Sposa VIP Giugno 2015 Roma
    Claudia ·
    • Segnala

    Anche noi partiamo olre i 30 giorni ..basta che ti accordi con il datore di lavoro

    • Rispondi
  • M
    Sposa Master Luglio 2016 Pordenone
    Monica ·
    • Segnala

    Normalmente si accorda con il datore di lavoro... presentando il certificato di matrimonio...

    • Rispondi
  • Alessia
    Super Sposa Luglio 2015 Trapani
    Alessia ·
    • Segnala

    Dipende tutto dal contratto di lavoro.

    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    Credo che tu debba accordarti con il tuo datore di lavoro.

    Io non farò nessuna comunicazione all'inps per il congedo matrimoniale, l'ho semplicemente comunicato al mio datore di lavoro.

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti