Angela
Sposa Novella Luglio 2012 Benevento

Corso prematrimoniale!

Angela, il 16 Febbraio 2012 alle 10:28 Pubblicato in Matrimonio.com 0 16
Salvato
Rispondi

Perchè sposarsi in chiesa??' chi mi aiutaaaaa......il mio prete vuole una "tesi" sull'argomento!!!! mah

16 Risposte

Ultime attività da Deborah, il 16 Febbraio 2012 alle 16:12
  • Deborah
    Sposa VIP Agosto 2012 Chieti
    Deborah ·
    • Segnala

    Anche io credo che dovresti provare a rispondere al Don con il cuore aperto, con parole semplici, spiegando solo il tuo sentimento, con questi paroloni diventa tutto "artificioso".

    Sarà pure vero quello che dici,ma io lo sento molto lontano da me e dalla spontaneità del nostro amore (che ci porta ad unirci davanti a Dio).

    anche a me è stata fatta questa domanda,ma nessuno ha preteso risposte ad alta voce, nè profonde argomentazioni, nè "tesine": ci è stato chiesto di chiedere ognuno a se stesso, in cuor suo, il perchè del matrimonio religioso.

    Io mi son risposta solo che voglio sposarmi in chiesa perchè voglio creare la mia famiglia con la benedizione del Signore,

    perchè amo a tal punto il mio futuro marito da voler rendere sacro ed eterno il nostro amore, perchè la mia vocazione è quella di donare a lui le mie attenzioni,le mie cure, perchè se penso a me come madre non posso fare a meno di pensare a lui come papà delle mie creature e la convivenza non mi basta nè mi interessa.

    Ese a lui non bastano le tue spiegazioni puoi sempre dire che hai espresso i tuoi sentimenti più veri, hai spiegato col cuore cosa ti spinge a diventare "moglie" e che non sei tenuta a fare lezioni di teologia, semplicemente AMI come Dio ti chiede di fare.

    • Rispondi
  • Silvia
    Sposa Master Giugno 2012 Bergamo
    Silvia ·
    • Segnala

    Quoto! Sembra una risposta imparata a memoria per una interrogazione... perfetta, ma sa di "poco interiorizzata". Probabilmente il prete vuole che tu riesca ad esprimere l'emozione che ti porta a questa scelte e le emozioni hanno un linguaggio semplice ;-)

    • Rispondi
  • Benedetta
    Sposa Novella Settembre 2012 Mantova
    Benedetta ·
    • Segnala

    D'accordissimo...credo che sposarsi in Chiesa abbia un significato per chi compie questa scelta. E dire quello che si sente a tal riguardo è la cosa migliore.

    • Rispondi
  • M
    Super Sposa Settembre 2012 Roma
    Micaela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    • Rispondi
  • Viviana
    Sposa Master Settembre 2011 Bologna
    Viviana ·
    • Segnala

    Bè forse evidentemente ha capito che hai seguito bene la lezione ma voleva che aprissi realmente il tuo cuore piuttosto che riportare le sue parole 'tecniche'!

    Facci sapere poi che vuole insomma...

    • Rispondi
  • C
    Sposa Master Giugno 2012 Milano
    Carlotta ·
    • Segnala


    meno male che il mio corso non è così !!!! xo' cmq anche al consenso ti farà domande del genere .... magarei vuol solo farti pensare meglio a ciò che hai acquisito durante le 2 ore di spiegazione... vuole che fatccia tuo il concetto più che le parole !!!! no ????

    anche il mio prete al primo incontro (privato) ci ha detto "vi do un compito ... perchè vi sposate" ma era una compito di sola riflessione .....

    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Novella Luglio 2012 Benevento
    Angela ·
    • Segnala

    Ciao Aldo....atto liturgico di glorificazione con Dio", "patto indissolubile", "eterna alleanza", "dimensione spirituale", "libera volontà", "legarsi, donarsi reciprocamente" sono affermazioni riportate dopo di 2 ore di spiegazioni, commenti,fotocopie,video con testo etc...che il prete ci ha fatto vedere ed ascoltare... (in verità nessuno dei presenti ha trovato difficoltà nel comprendere il loro significato.... tranne atto liturgico .......) credo che il corso, impostato in questo modo risulti molto pesante...

    • Rispondi
  • Silvia
    Super Sposa Maggio 2012 Brescia
    Silvia ·
    • Segnala

    Anzichè scrivere tutte quelle teorie, dovresti aprire il tuo cuore e raccontargli cosa provi.

    Io per esempio mi sposo in chiesa perchè voglio che il mio matrimonio sia benedetto da Dio, voglio sentire le emozioni che si sentono quando si pronunciano quelle promesse (nella speranza che siano eterne), mi commuovo quando ascolto le musiche legate alla cerimonia...insomma una frase come questa

    "atto liturgico di glorificazione di Dio in Gesù Cristo e nella Chiesa"

    non è TUA, non è dentro di te! ma è scritto in tutti i libri di religione

    • Rispondi
  • A
    Sposo TOP Maggio 2014 Roma
    Aldo ·
    • Segnala

    Forse perchè pensa che lo stai prendendo in giro e onestamente se qualcuno mi desse questa risposta e so che non si dà da fare in qualche parrocchia mi verrebbe d'istinto una risata.... risposta "troppo da manuale", quindi tecnicamente corretta ma non compresa. Poi se in realtà l'hai compresa, saprai fare bene un ottima riflessione che sicuramente sarà punto di partenza per gli altri incontri.

    Parole come "atto liturgico di glorificazione con Dio", "patto indissolubile", "eterna alleanza", "dimensione spirituale", "libera volontà", "legarsi, donarsi reciprocamente" sono affermazioni forti che necessitano per forza un approfondimento sia da parte di chi le esprime, sia da parte di chi ascolta perchè sicuramente il livello medio dei partecipanti al corso forse ha un'idea vaga del 10% del significato che dovrebbero assumere queste espressioni.

    • Rispondi
  • Gaia
    Sposo TOP 0000 Udine
    Gaia ·
    • Segnala

    Ahahahahaha

    Dovete scrivere un testo o dovete solo pensare a questa domanda?

    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Novella Luglio 2012 Benevento
    Angela ·
    • Segnala

    Ragazze, forse mi sn espressa male...il mio prete vuole un analisi approfondita sul perchè ci si sposa in chiesa...

    alla mia risposta:" Il matrimonio, quale “atto liturgico di glorificazione di Dio in Gesù Cristo e nella Chiesa” , necessita della libera volontà dei due, di legarsi e donarsi, amorevolmente e reciprocamente, l’uno all’altro, per tutta la vita, nella buona e nella cattiva sorte, attraverso un patto coniugale indissolubile, basato sulla fedeltà e sul rispetto reciproco.
    Un patto indissolubile, dunque, un amore spirituale, prima che fisico, che sancisce l’eterna alleanza con Dio, il quale, amando l’uomo, infonde nei cuori dei coniugi quell’amore e quella dimensione spirituale che li aiuterà nel cammino matrimoniale.....ecco perchè mi sposo un chiesa!....il prete mi ha detto di approfondire l'argomento.... ma che devo scrivere una tema????mah!!!!!

    • Rispondi
  • L
    Sposa VIP Maggio 2012 Verona
    Lucia ·
    • Segnala

    Anche io non vedo il post ma l' ho letto nel messaggio che mi è arrivato,come hanno detto bene le altre,non è una risposta che dobbiamo darti noi cara,sei u che vuoi sposarti in chiesaper i tuoi motivi giusto??e allora basta dire quali sono.punto..di solito ai corsi lo fanno per conoscere meglio le coppie e capire se si è praticanti,credenti o solo per far piacere ai genitori o a uno dei due partner..(spesso è cosi)

    • Rispondi
  • A
    Sposo TOP Maggio 2014 Roma
    Aldo ·
    • Segnala

    Ehm... non vedo il primo post, quindi la domanda che ha fatto.

    E' una cosa solo mia?

    • Rispondi
  • Elenia
    Sposa VIP Agosto 2012 Lecce
    Elenia ·
    • Segnala

    Se credi in Dio, la risposta ti verrà spontanea Smiley winking

    • Rispondi
  • Rossana
    Sposa Abituale Ottobre 2011 Cosenza
    Rossana ·
    • Segnala


    concordo ... devi rispondere te a questa domanda.

    • Rispondi
  • Silvia
    Sposa Master Giugno 2012 Bergamo
    Silvia ·
    • Segnala

    Scusa la sincerità: non è una risposta che si può suggerire! Prendi un bel respiro e si sincera con te stessa: la risposta la conosci :-)

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti