COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Milu
Sposa Master Agosto 2015 Napoli

Gravidanza a rischio

Milu, il 19 Gennaio 2015 alle 15:59 Pubblicato in Future mamme 0 23
Salvato Salva
Rispondi

Ma per ottenere la gravidanza a rischio basta solo il certificato del medico privato o occorre medico della asl?

23 Risposte

Ultime attività da Memole, il 29 Novembre 2016 alle 18:10
  • M
    Super Sposa Giugno 2016 Catania
    Memole ·
    • Segnala
    Oh mamma e si mi sa che allora te l'abbiano fatta per questo! Io pensavo fossero troppo fiscali qui....comunque l'importante è che per questi lavori a rischio si stia a casa da subito a prescindere dall anticipata o meno!
    • Rispondi
  • Olimpia
    Sposa TOP Giugno 2014 Isernia
    Olimpia ·
    • Segnala
    Allora la mia situazione era un po complicata xke ... Avevo sia lavoro a rischio e sia gravidanza in se per se. Lavoravo in una struttura sanitaria per anziani e disabili quindi in teoria il dipartimento bdel lavoro doveva mettermi in maternità per quello... Ma già alla prima visita che c era praticamente solo camera gestazionale e sacco vitellino si vide che la camera gestazionale era schiacciata. Quindi dovevo fare riposo assoluto ( lascia stare una gravidanza difficile dalla inizio alla fine!!!). Comunque.. Nel frattempo ero in malattia e a quel punto il datore di lavoro e il ginecologo min consigliato non di avviare la procedura per gravidanza a rischio tramite ASL perche era più sbrigativa. E in effetti... Prima visita ero di 5 settimane... Una settimana di malattia per tempo tecnico dell ASL... A sei settimane ero in maternità.
    • Rispondi
  • M
    Super Sposa Giugno 2016 Catania
    Memole ·
    • Segnala
    Guarda non saprei! Tu avevi qualche minaccia o anche piccolezze ? Perché la mia era tutto ok quindi diceva che non poteva mettere gravidanza a rischio (o forse per la fiscalità ) poi appena visto L ematoma me l'hanno fatta a 9 settimane !
    • Rispondi
  • Olimpia
    Sposa TOP Giugno 2014 Isernia
    Olimpia ·
    • Segnala
    Io questa cosa delle 10 settimane l ho letta tante volte ma nn capisco... Io SN andata in anticipata subito!ero di 6 settimane!
    • Rispondi
  • Olimpia
    Sposa TOP Giugno 2014 Isernia
    Olimpia ·
    • Segnala
    Se e privato poi un medico dell ASL deve convalidarlo. Io ho dovuto far cosi. Cmq dalla convalida del medico ASL dopo una settimana ero in maternità quindi in ogni caso è una procedura abbastanza veloce. Nel frattempo ero in malattia.
    • Rispondi
  • Vero
    Sposa Precisa Giugno 2016 Pavia
    Vero ·
    • Segnala
    Si il certificato dev'essere asl...se il tuo medico lavora anche in ospedale dovrebbe fartelo se no devi andare direttamente all asl! beh scusa ma visto il lavoro pesante il tuo non è un "lavoro a rischio"? se la tua principale ti fa storie rivolgiti al medico del lavoro dell azienda!
    • Rispondi
  • Giuly
    Sposa Abituale Ottobre 2016 Napoli
    Giuly ·
    • Segnala
    Grazie spero di risolvere in fretta
    • Rispondi
  • M
    Super Sposa Giugno 2016 Catania
    Memole ·
    • Segnala
    Dimenticavo...poi questo certificato del ginecologo devi portarlo allo sportello che si occupa di queste cose (te lo dirà il ginecologo stesso dove andare) loro ti fanno compilare un documento con i tuoi dati personali e di lavoro e inviano al tuo datore di lavoro questo certificato di maternità anticipata !
    • Rispondi
  • M
    Super Sposa Giugno 2016 Catania
    Memole ·
    • Segnala
    Ciao giuly! Allora per la gravidanza anticipata devi andare dal ginecologo che ti farà un documento dove attesta appunto che la gravidanza e a rischio ! Il problema è che non può farlo subito! Tu di quante settimane sei? L anticipata può partire dopo le 10 settimane prima devi metterti in malattia ! Io ho dovuto fare così! Non mi hanno potuto fare la gravidanza a rischio anche se stavo malissimo,sono stata 4 settimane in malattia per poi poter fare partire il certificato! Alla fine non ero di 10 settimane ma di 9,non potevano farmi sto benedetto certificato ma dall ecografia si è visto un ematoma ( un piccolo distacco) e quindi hanno potuto anticipare mettendo rischio di aborto (infatti sono dovuta stare ancora più a riposo senza nemmeno rapporti) !
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Giugno 2015 Torino
    Serena ·
    • Segnala

    ciao Margy a me hanno accordato l'astensione facoltativa fino a quello obbligatoria, non c'è stato bisogno di rinnovarla di volta in volta anche se so che varia da caso a caso

    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Giugno 2015 Torino
    Serena ·
    • Segnala

    Ciao a me ha fatto un foglio il mio ginecologo privato che lavora anche in ospedale, con quel foglio sono andata dal medico del lavoro all'asl che mi ha lasciato un ulteriore certificato dove è indicata la data dell'interdizione.

    Poi ho inviato una copia del foglio al datore di lavoro e ho inserito la pratica di maternità anticipata sul sito dell'inps allehgando il certificato di gravidanza e entrambi i fogli rilasciati dai medici.

    Sembra più difficile a spiegarlo che a farlo Smiley winking

    • Rispondi
  • Giuly
    Sposa Abituale Ottobre 2016 Napoli
    Giuly ·
    • Segnala
    Salve ragazze ho bisogno di aiuto!! La mia titolare da quando ha saputo della mia gravidanza vuole mandarmi via ma ovviamente non può!! ci siamo quandi diciamo accordate per la gravidanza a rischio. Il mio ginecologo mi ha fatto la carta ma essendo un privato sono dovuta andare anche all'usl e li sorge il problema! Il dottore dell usl mi dice che mi deve controllare perché lui non crede a questa cosa e non è possibile che io stia in piedi davanti a lui se sto male. Gli spiego allora che a me questa carta serve in quanto faccio un lavoro con carico e scarico merci pesanti e non posso farlo ( è la verità). Avrei voluto dirgli inoltre che ora mi ha messo in difficoltà in quanto non so come fare ... cosa devo fare ?? aiutatemi
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Precisa Giugno 2018 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala
    Sinceramente io ho fatto il certificato di maternità anticipata ma a causa del lavoro inadatto dalla mia stessa ginecologa privata, perché prestava anche servizio per asl. lei stessa mi ha detto : ti faccio venire a ritirare la carta durante orario di ambulatorio perché i certificati del medico privato valgono sono in caso la tua gravidanza fosse a rischio a causa del tuo stato di salute, cioè non per motivi di lavoro ma tuoi fisici.
    • Rispondi
  • Margy
    Sposa Master Giugno 2013 Foggia
    Margy ·
    • Segnala
    Serve il certificato di un ginecologo ospedaliero e poi la pratica passa alla asl, dove viene valutata di mese in mese fino all'astensione obbligatoria.
    • Rispondi
  • Grazia
    Sposa Master Giugno 2013 Genova
    Grazia ·
    • Segnala
    Serve il certificato della USL, ma non é detto che il medico ti visiti. A me per esempio avevano convalidato solo il certificato del mio ginecologo privato
    • Rispondi
  • Stefania
    Sposa Master Giugno 2014 Bologna
    Stefania ·
    • Segnala
    Nel caso di lavoro a rischio (e non di gravidanza a rischio) è un pò diverso: o è il datore di lavoro che chiede l allontanamento per mansione non compatibile con la gravidanza o sei tu che lo devi chiedere ma non alla ASL ma al dipartimento del lavoro di tua competenza (devi portare un foglio in cui il tuo datore di lavoro dichiara di non poterti spostare di mansione). Nel frattempo bisogna stare in malattia, finché non arrivano i documenti arrivano i casa per la maternità anticipata! Lo so perché ho scoperto di essere incinta il 2 dicembre e il 4 ero a casa per allontanamento.
    • Rispondi
  • Ilaria
    Sposa VIP Maggio 2013 Bergamo
    Ilaria ·
    • Segnala

    Mamma quanto ho penato per quel certificato....all'8a settimana sono stata in pronto soccorso per perdite di sangue e li i medici mi dissero di farmi mettere in gravidanza anticipata ma la ginecologa del consultorio che mi seguiva diceva che non era necessario...cosi passata una settimana e un altra visita al ps mi sono decisa a cambiare consultorio e quel medico me lo fece subito...il medico dev'essere dell'asl...se il tuo fosse privato dovresti comuqnue andare poi da un medico asl...

    • Rispondi
  • Sara
    Sposa TOP Giugno 2015 Roma
    Sara ·
    • Segnala
    Come mai a rischio? Cosa succede? Io ho fatto 9 mesi gravidanza a rischio ma credo siano cambiate le regole io ero andata all'ispettorato del lavoro con il certificato ginecologa Asl ora a quanto so fa tutto l'asl comunque serve certificato medico Asl..
    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Luglio 2013 Roma
    Eleonora ·
    • Segnala
    Ma scusate a Me prima di tutto viene da chiedere come mai?che succede?perche ti serve tutto bene?
    • Rispondi
  • S
    Super Sposa Giugno 2015 Roma
    Stefania ·
    • Segnala

    Tu vai dal tuo medico di base, e ti fai fare l'impegnativa per fare una visita in ospedale gli spieghi il motivo e lui lo scriverà sull'impegnativa, poi ti rechi in ospedale e vai a timbrare la carta al cup, dopodichè ti daranno appuntamento, andrai a fare la visita e i medici valuteranno la gravidanza a rischio, ti rilasceranno questo certificato e devi fare ciò che ti ho scritto sopra. neanche io vado d'accordo con i ginecologi uomini, ma quando stavo partorendo ci sono stati solo medici uomini xD e l'ho dovuta affrontare la cosa, anzi sono meglio loro che alcune donne. Ovviamente la gravidanza a rischio viene data anche se fai un lavoro pesante, tossico, se alzi pesi ecc ecc

    • Rispondi
  • Milu
    Sposa Master Agosto 2015 Napoli
    Milu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    • Rispondi
  • S
    Super Sposa Giugno 2015 Roma
    Stefania ·
    • Segnala

    Per la gravidanza a rischio oltre al certificato del tuo ginecologo(se è privato devi fare una visita in ospedale, se è un ginecologo pubblico va bene quello che lui ti rilascia) lui segnerà la motivazione della gravidanza a rischio, segnerà le settimane di gestazione e ti darà dei giorni di riposo, questo certificato va portato all'asl dal medico legale che confermerà quello che ha scritto il tuo ginecologo, questo foglio va portato al tuo datore di lavoro.

    • Rispondi
  • Katy
    Sposa Master Maggio 2014 Macerata
    Katy ·
    • Segnala
    No occorre anche quello del medico legale della tua asl, che praticamente accerta e conferma quanto certificato dal tuo ginecologo!
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti