COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Simona
Super Sposa Settembre 2014 Roma

Prendere un'ostetrica a parte oppure no?

Simona, il 26 Gennaio 2017 alle 23:49 Pubblicato in Future mamme 0 16
Salvato Salva
Rispondi
Ciao Smiley smile volevo chiedervi se voi a parte la ginecologa che vi segue in ospedale/clinica avete preso anche un'ostetrica che pagate a parte?Mia madre mi ha consigliato di farlo, dice che lei con la prima figlia quando andò all'ospedale a partorire non se la filo' nessuno perché non conosceva nessuno, così per le altre 2 figlie prese un'ostetrica a parte che la segui' da prima al parto per dei consigli, poi fu presente al parto e anche dopo venne a casa, in tutto pago' 500 mila lire, ma parliamo ormai di 30 anni fa Smiley tongue Ora 2 mie amiche che hanno partorito nell'ospedale che ho scelto io mi hanno detto che non c'è bisogno di un'ostetrica che lì sono cmq bravissimi....Però a me il racconto di mia madre mi ha fatto pensare parecchio e ora sono indecisa...chi ha preso l'ostetrica a pagamento a parte? E se non sono indiscreta posso sapere il costo?

16 Risposte

Ultime attività da Alessia, il 21 Agosto 2017 alle 18:14
  • A
    Sposa Master Agosto 2018 Torino
    Alessia ·
    • Segnala

    Io so che ora la tua ostetrica non la fanno entrare durante il parto.

    • Rispondi
  • Alice
    Sposa Saggia Giugno 2017 Roma
    Alice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Neanche si presentano perché fare una cosa del genere nel pubblico è illegale. Se partorisci in un ospedale pubblico, non puoi far venire un'ostetrica esterna per il parto, ti devi accontentare di quella di turno, pagata dall'ospedale per quanto riguarda travaglio e parto, e non da te. Se però ne vuoi una anche per consigli sulla gravidanza e nel puerperio, che venga magari a casa a darti una mano una volta dimessa, quello si può fare, ma devi verificare che l'ostetrica in questione lavori solo nel privato o casomai part-time nel pubblico (mai full-time nel pubblico!). Questa ovviamente la pagheresti tu. Se invece partorisci in un ospedale privato o in una clinica, la faccenda cambia. Quella di cui ti parlo è ovviamente la regolamentazione legale, poi purtroppo le cose vanno spesso diversamente.
    • Rispondi
  • Dalila
    Sposa Curiosa Settembre 2017 Verona
    Dalila ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    E un'educatrice come potrebbe essere d'aiuto per il travaglio e il parto? E per valutare le perdite post parto e il benessere della mamma dopo che ha partorito? L'ostetrica è la professionista che si occupa sia di mamma che neonato potendo offrire un supporto continuo a tutto tondo, fino al primo anno di vita del bambino
    • Rispondi
  • L
    Sposa Saggia Settembre 2016 Firenze
    Lara ·
    • Segnala
    Nel mio paese c'è una giovane ragazza che è ostetrica e diverse amiche l'hanno scelta e si sono fatte seguire durante il parto. Tutte sono rimaste felicissime della scelta perché la sua presenza costante ha dato una grande sicurezza e tranquillità. Inoltre le ha seguite nel primo periodo a casa, aiutando con allattamento, bagnetto e altro. Tutte hanno consigliato questa scelta.
    • Rispondi
  • Rosa🌼g👣
    Sposa Master Luglio 2015 Palermo
    Rosa🌼g👣 ·
    • Segnala
    Grazie mille!!!! Non la vediamo dalla.morfologica, quindi pensare ad arrivare a 33 settimane e un eternità, ma sentirla scalciare tutti i.giorni e una meraviglia e mi rassereno!!!!!!
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Luglio 2016 Pisa
    Serena ·
    • Segnala
    Prego cara Smiley catface il tempo passerà prima di quanto immagini..goditi giorno x giorno la meraviglia che cresce dentro di teSmiley heart auguroni
    • Rispondi
  • Rosa🌼g👣
    Sposa Master Luglio 2015 Palermo
    Rosa🌼g👣 ·
    • Segnala
    Grazie serena!!!!! Quindi un po di.tempo ancora passa....
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Luglio 2016 Pisa
    Serena ·
    • Segnala
    Io ho fatto l'ultima eco a 33^ settimane (che poi era quella segnata nel libretto ) ....ne ho fatta un'altra alla 37 ma solo perché dovevo compilare i fogli x il cesareo (all'eco era risultata podalica) ed io ho avvertito la sua "capriolina"...infatti dopo non compilati più nulla,solo il foglio dell epidurale (che,alla fine,cmq non feci :-()
    • Rispondi
  • Rosa🌼g👣
    Sposa Master Luglio 2015 Palermo
    Rosa🌼g👣 ·
    • Segnala
    Ciao serena, volevo chiederti ma l'ultima visita al consultorio a che settimane si fa? Parlo dell eco accrescimento.. noi oggi siamo a 27+3'.. anche noi.seguiti da un consultorio.
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Luglio 2016 Pisa
    Serena ·
    • Segnala
    Io non presi nemmeno il ginecologo di fiducia... Ho fatto tutto tramite consultorio
    • Rispondi
  • B
    Sposa Abituale Settembre 2017 Roma
    Bernice ·
    • Segnala

    Per me guarda è davvero inutile, piuttosto prenditi un'educatrice specializzata in neonati, che abbia molta esperienza. un abbraccio!

    • Rispondi
  • Antonella
    Sposa Master Ottobre 2015 Napoli
    Antonella ·
    • Segnala
    Ciao cara, io non ho potuto seguire un corso pre parto x cui ho chiamato a casa una ostetrica consigliata da un'amica. X ora ho fatto 2 incontri di circa 3 ore ognuno e in tutto ho pagato 50 euro. Mi sto trovando molto bene. Lei è molto dolce e il fatto di averla solo x me mi sa l opportunità di approfondire i punti che preferisco. Purtroppo in ospedale non potrà venire ma se avrò bisogno la chiamerò ancora sia prima che dopo il parto. Ti consiglio di consultarne una, almeno 1 incontro e poi decidi se continuare Smiley smile
    • Rispondi
  • Paola
    Sposa Master Maggio 2014 Bergamo
    Paola ·
    • Segnala
    Guarda non so se cambia da ospedale a ospedale, ma solitamente se tu prendi la tua ostetrica privata può comunque entrare in sala parto!
    • Rispondi
  • Simona
    Super Sposa Settembre 2014 Roma
    Simona ·
    • Segnala
    Grazie per le info! Io cmq prenderei un'ostetrica interna all'ospedale così che sono sicura potrebbe starci in sala parto, devo informarmi sui costi,da come dici sono molto altri Smiley ups
    • Rispondi
  • Paola
    Sposa Master Maggio 2014 Bergamo
    Paola ·
    • Segnala
    Prima di tutto conviene informarsi se nell'ospedale dove partorirai ci sono ostetriche che fanno anche la professione privata, potrebbe essere una buona soluzione! Certo se poi fosse di turno cade tutto il castello di carte... io ci ho pensato molto ed alla fine non l'avevo presa per risparmiare X altro e perché ero certa di avere un ottima assistenza... ora che ho partorito posso dirti che se mai avrò un secondo figlio forse farei una scelta diversa! In ospedale mi sono sicuramente sentita al subito sul piano medico, ma le ostetriche che mi hanno assistito non mi piacevano molto a pelle e X come sono io ciò ha rovinato molto quel momento e con il senno di poi avrei preferito avere un'ostetrica che conosceva me mio marito ed i nostri desideri X quel momento così importante! Il costo da noi va dai 500€ ai 1000€ in base a che tipo di accompagnamento vuoi...
    • Rispondi
  • Moira
    Sposa Abituale Giugno 2017 Roma
    Moira ·
    • Segnala
    Alcuni consigliano di farlo, altri di pagare l'ostetrica di turno. Ti posso dire che una esterna all'ospedale non può fare nulla e non sarebbe lei a farti partorire ma solo darti sostegno e controllati durante il travaglio. Molti infatti prendono contatti con alcune interne, ma se non sono di turno neanche si presentano -così è successo ad una mia cugina e ad un'amica di famiglia.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti