COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Denice
Sposa Curiosa Giugno 2018 Isernia

Sacerdote extracomunitario e rito civile

Denice, il 13 Gennaio 2018 alle 20:03 Pubblicato in Cerimonia nuziale 0 16
Salvato
Rispondi
Ciao ragazze! Ho bisogno di un consiglio, nel caso qualcuna di voi avesse il mio stesso problema e può indirizzarmi. Al comune faremo solo la promessa, quindi in Chiesa faremo matrimonio religioso e civile insieme. Il parroco del nostro paese (che celebrerà il matrimonio) è extracomunitario. In un primo momento ci ha detto che per questo motivo non avrebbe potuto firmare la parte civile delle nozze, che quindi avremmo dovuto fare in comune e solo la messa in Chiesa (ma a noi non piace). Poco fa ci ha comunicato che si è informato meglio e forse può firmare. Qualcuna di voi si è trovata nella stessa situazione? Come funziona?

16 Risposte

Ultime attività da Lokesvara, il 12 Novembre 2018 alle 19:41
  • Lokesvara
    Sposa Novella Giugno 2019 Napoli
    Lokesvara ·
    • Segnala
    Cosa succede se poi firma tutto il nostro prete extracomunitario ? La mia paura è che la Chiesa che ci ospita non voglia firmare al posto del nostro prete. Qualcuno si è trovato in questa situazione ?
    • Rispondi
  • Letizia
    Sposa VIP Agosto 2018 Rimini
    Letizia ·
    • Segnala

    Ciao, noi abbiamo voluto a tutti i costi un nostro amico prete che però è del Congo quindi non poteva firmare per la parte civile. Abbiamo quindi avuto due preti: uno ha celebrato e firmato (quello italiano, al quale nel frattempo tra corso prematrimoniale e vita di parrocchia ci siamo molto legati), l'altro ha concelebrato ed è stato bellissimo averlo con noi!

    • Rispondi
  • Denice
    Sposa Curiosa Giugno 2018 Isernia
    Denice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao! Ha potuto firmare il nostro sacerdote, solo la trasmissione dell'atto al comune la firma l'addetto italiano! In bocca al lupo
    • Rispondi
  • Lokesvara
    Sposa Novella Giugno 2019 Napoli
    Lokesvara ·
    • Segnala
    Ciao come è andata a finire poi? Noi ci troviamo nella stessa situazione e il nostro prete ha detto che poi sarà il parroco della chiesa a firmare. Ma se dovesse firmare comunque lui il matrimonio civile non viene riconosciuto? Grazie
    • Rispondi
  • Denice
    Sposa Curiosa Giugno 2018 Isernia
    Denice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Perché non ha la cittadinanza italiana e quindi ai fini civili non può firmare. Comunque in curia mi hanno detto che può tranquillamente celebrare il matrimonio, solo che la firma sarà apposta da un sacerdote italiano addetto alla trasmissione dell'atto al comune!
    • Rispondi
  • Sabrina
    Sposa Master Maggio 2017 Padova
    Sabrina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Daniela, il chiesa il rito ha valore sia civile che religioso, infatti le uniche carte che firmi in comune sono quelle della promessa... Poi il prete manda il certificato di avvenuto matrimonio anche in comune. Si chiama rito concordatario, che è quello che viene fatto nel 99% dei casi.

    • Rispondi
  • Sabrina
    Sposa Master Maggio 2017 Padova
    Sabrina ·
    • Segnala

    Mi sembra strano, se ha i documenti in regola non vedo perché non possa firmare...

    • Rispondi
  • C
    Sposa Saggia Marzo 2018 Trento
    Cristina ·
    • Segnala

    Io credevo che i sacerdoti di Santa Romana Chiesa avessero già l'autorità per celebrare i matrimoni concordatari...

    • Rispondi
  • S
    Sposa Master Settembre 2017 Milano
    Serena ·
    • Segnala
    Io credo non ci siano problemi... anche se il prete non è italiano di certo non è irregolare in Italia, quindi di logica credo che possa firmare tranquillamente anche l’atto che verrà trasmesso al comune...

    oltre a questo prete esisterà anche un parroco in quella parrocchia immagino, lui sicuramente saprà come fare, e credo che non sarà necessario fare prima il rito civile in comune!
    • Rispondi
  • Denice
    Sposa Curiosa Giugno 2018 Isernia
    Denice ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Lunedì chiederò in curia!
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa VIP Settembre 2018 Roma
    Angela ·
    • Segnala
    Ora mi prende il panico... Spero nn ci siano problemi... Il nostro parroco é colombiano.... Ma nn avendoci detto niente nn penso ci siano problemi...
    • Rispondi
  • Denice
    Sposa Curiosa Giugno 2018 Isernia
    Denice ·
    • Segnala
    Si lo so Daniela, ma se dopo la promessa non ti sposi civilmente entro 6 mesi, la promessa decade. Puoi decidere di fare il rito civile in comune, oppure direttamente in chiesa (insieme al religioso). Noi faremo la promessa e poi tutto in chiesa. Comunque proverò a chiedere in curia
    • Rispondi
  • Daniela🌹
    Sposa TOP Maggio 2018 Forlì-Cesena
    Daniela🌹 ·
    • Segnala
    In chiesa non si fa matrimonio civile e religioso !!!! La promessa non è un matrimonio civile , ma serve per poter fare le pubblicazioni e sposarsi , a prescindere che sia in chiesa o in comune. Se ti sposi in chiesa è rito religioso ma lo stesso devi andare in comune per la promessa😊😊😊
    • Rispondi
  • Daniela🌹
    Sposa TOP Maggio 2018 Forlì-Cesena
    Daniela🌹 ·
    • Segnala
    Scusa ma in comune si fa la promessa e non firma il prete , ma voi 2... In chiesa fa quello che deve il prete, ma non c'entra col comune, nel senso che la parte del comune dovete seguirla voi...
    • Rispondi
  • Titti ❤️
    Sposa TOP Giugno 2018 Benevento
    Titti ❤️ ·
    • Segnala
    Secondo me non c’entra niente che è extracomunitario! Comunque prova a chiedere in Curia
    • Rispondi
  • Topina
    Sposa VIP Maggio 2019 Monza e Brianza
    Topina ·
    • Segnala

    Mi sembra moooolto strano che possa officiare il matrimonio ma non firmare civilmente, insomma, ci sono i patti lateranensi Smiley xd provato a sentire la curia?

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti