COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Massimo
Sposo Curioso Giugno 2021 Avellino

i tamponi per la ripartenza non sono (purtroppo!) la soluzione

Massimo, il 28 Febbraio 2021 alle 18:47

Pubblicato in Organizzazione matrimonio 56

Cari tutti, Spero che stiate bene, nonostante questa situazione attuale. Sicuramente questo periodo ci sta mettendo a dura prova, dovendo adattare e modulare i nostri sogni e i nostri progetti. Scrivo questo topic per unirmi a quanti restano ottimisti per i prossimi mesi, perché la svolta positiva...

Cari tutti,


Spero che stiate bene, nonostante questa situazione attuale. Sicuramente questo periodo ci sta mettendo a dura prova, dovendo adattare e modulare i nostri sogni e i nostri progetti.

Scrivo questo topic per unirmi a quanti restano ottimisti per i prossimi mesi, perché la svolta positiva ci sarà sicuramente. Ho seguito i recenti sviluppi per le proposte di ripartenza e mi auguro che queste parole arrivino anche ai piani alti sia di questo sito che al governo.
Come si è letto e ripetuto, al momento, si propone il test salivare o similari. Non me ne voglia nessuno, ma ritengo che continui a non essere la soluzione.
Se consideriamo lo scenario con ottica ideale, allora siamo d'accordo che saremmo disposti volentieri a fare qualsiasi tipo di tampone, purché sia possibile festeggiare il ricevimento con parenti e amici. Tutto questo si scontra con la realtà, perché non dobbiamo porre tanto il focus dell'attenzione nel caso in cui risulti positivo l'ultimo parente in ordine di importanza, magari quello che non volevamo nemmeno invitare, piuttosto dovremmo partire dalla peggiore delle eventualità: risultano positivi gli sposi.
Che si fa in quel caso? La sposa chiama lo sposo in chiesa: "Non mi aspettare, sono positiva, ci vediamo quando risulto negativa"? Sarebbe realistica una cosa del genere? O accettabile? E spezzo un'enorme lancia a favore di chi ha giustamente obiettato: "E con i fornitori che si fa? Se si rimanda all'ultimo secondo, sono altri soldi persi!". Quindi non condanniamo chi ne fa anche una questione economica: non tutti partono dalle stesse condizioni, magari qualcuno ha conservato fondi con tanta fatica, oppure si è fatto qualche piccolo debito.

Addentriamoci lentamente nel discorso, perché anche io posso convenire con voi che il matrimonio è quello che si tiene in chiesa e non al ristorante, tutto vero, almeno la parte prima del ricevimento si può svolgere e sembra esserci un pensiero in meno. Suonerà sempre strano comunque che le stesse persone che un'ora prima, a distanza e con la mascherina, erano in una chiesa poi non possano stare in una sala, sempre con la mascherina e a distanza.


E' del tutto comprensibile che il rischio di non fare alcun test prima dell'evento possa significare l'avere un asintomatico in sala, dove magari si può abbassare la guardia, e ritrovarsi con altri casi che poi si diffondono e bla bla bla. Tuttavia, attualmente, in zona gialla e arancione, eseguiamo un test prima di andare ovunque decidiamo di andare o comunque ovunque sia consentito? Siamo onesti, tutti desideriamo festeggiare dopo la cerimonia. C'è il virus? Benissimo, facciamolo con restrizioni, se necessario, ma non sarei per annullare il ricevimento, piccolo o grande che sia.

Di recente, ci sono stati assurdi assembramenti di tifosi (di qualsiasi squadra, non alimentiamo campanilismi) e non risulta che siano tutti morti. Ai vari TG hanno fortemente criticato gli assembramenti nelle piazze e sul lungomare. E appunto parliamo di città abbastanza grandi, nel paesino di 5 mila abitanti che assembramento vuoi fare?

Insomma, il tampone non è LA soluzione, io resterei per rispettare distanza e igiene delle mani, mascherina quando ci alziamo dal tavolo e così via, come si fa già adesso quando si va al ristorante, dove sono tutti nuclei estranei, con la differenza che la nostra sarebbe una festa privata e coinvolgerebbe nuclei familiari molto ristretti e più facilmente tracciabili.

Intanto, speriamo che nelle prossime settimane cominci a decollare la campagna vaccinale, perché solo così avremo veramente modo di ritornare pian piano a una normalità

56 Risposte

  • Anna
    Sposa Abituale Settembre 2021 Reggio Calabria
    Anna ·
    • Segnala
    Ciao, nonostante al mio matrimonio mancano ancora 6 mesi e mezzo e quindi non sono ancora entrata nell'ottica forse non si può fare e quindi sono molto positiva, sono d'accordo sul tampone per i matrimoni. Dietro un matrimonio ci sono tante aziende che rimangono bloccate, a partire dagli abiti, tutto il settore ristorazione, vini ecc per finire alle bomboniere e fiori. Purtroppo penso che per noi sposi sia un po' imbarazzante dire ai nostri invitati che dovranno presentarsi con il foglio del tampone negativo ma a quanto pare al momento sembra l'unica soluzione affinché il settore wedding riparta.
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Purtroppo è così Natalia. Le conseguenze non sono solo di malattie fisiche, ma anche psicologiche tra chi perde il lavoro dopo tanti sacrifici e chi si trova con la vita bloccata per altri motivi.
    Io mi vergogno di vivere in questo Paese, dico la sincera verità. È tutto un: tiriamo a campare, poi si vedrà.
    Senza un blocco totale e una seria vaccinazione, i casi non scenderanno. A tutti voi le conclusioni. Mi spiace essere così “dura” ma, ripeto, occorre valutare la situazione per quella che è. Faranno affondare anche tutto il settore turismo di questo passo, dato che non riuscirà a respirare nemmeno in estate.
    • Rispondi
  • Natalia
    Sposa Master Settembre 2020 Bari
    Natalia ·
    • Segnala
    Angela 🌺🌺🌺 ma complimenti
    tenor.gif
    tenor.gif
    Guarda io non ho parole di quello che sta accadendo, noi io e mio marito(lui lavora in ristorazione) siamo stati rinchiusi in Puglia fino a una settima fa quindi per l'ultime 3,5 mesi(novembre, dicembre, gennaio, metà febbraio) vivendo da zona rossa e siamo ormai per un totale di 7 mesi in quest'anno, é servito a qualcosa? La situazione é cambiata perché io e lui siamo stati rinchiusi per altri 3,5 mesi senza una chiusura generale per abbassare drasticamente l'ondazzo? OVVIO CHE NO, ma i danni abbiamo subito questo é certo(siamo persone adulte mi pare ovvio) per il discorso c'è chi sta di peggio posso solo rispondere non sai chi ho perso e non sai come sono stata di salute nell'ultimo anno(e ragiono anche per altri c'è più anche la beffa non stai bene, senza lavoro perché vietato, senza quatrini non puoi permetterti la sanità se non stai per schiantarti) vedremo i dati in seguito forse fra anni se gli vedremo che non hanno niente a che fare con i malati di covid(nell'ultimo anno e dublicato il consumo di droghe ed é triplicato consumo di psicofarmaci e io penso quelli che non hanno cercato aiuto che fine hanno fatto, poi la criminalità disperazione della gente), guarda mio marito mi dice che se non c'ero io affianco non so com'è andavo a finire in questa situazione 🤑😵🥴🤯, poi devo leggere le uscite senza senso dalle persone che mi pare vivono "la realtà alternativa nel proprio paese", io tengo sempre duro in momenti molto esasperanti é la mia natura, ma il fatto sta che noi siamo stati confinati in casa per l'ultimi 3,5 mesi da zona rossa e chi mi paga i danni non solo finanziari ma anche morali e vai a capire quali sono pure quelli fisiche? Non dico niente se c'era un senso com'è stato in primavera per abbassare drasticamente la situazione in corso ma in quest'ultimo caso visto che non é stata la chiusura totale I danni abbiamo subito io e mio marito, se chiudevano tutto per 3 mesi io non aprivo bocca perché é necessario ma danneggiare la vita giusto per alcune persone ANCHE NO, infine io non lavoro e non mi riprenderò più e quest'anno chiudo totalmente l'attività e se non la mia forza finanziaria non immagino proprio che fine faceva mio marito, altro che chiacchiere delle persone che conoscono la vita in teoria.
    FORZA SPOSI 2020-2021!!!!tenor.gif
    tenor.gif

    • Rispondi
  • Elena
    Super Sposa Settembre 2021 Verona
    Elena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Hai pienamente ragione! Speriamo ... perché non se ne può più...
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Massimo.
    La verità è che l’economia non è totalmente ferma.
    Purtroppo sono solo alcuni settori ad essere totalmente stigmatizzati, e per loro sorge veramente il problema. I ristoranti bene o male lavoricchiano, seppur parzialmente ed a singhiozzo. La tragedia è per il turismo, per le palestre e piscine, sale ricevimenti ecc ecc. Purtroppo siamo in una fase di blocco totale, un circolo vizioso: non si chiude, il virus si diffonde e di conseguenza la curva non scende, l’epidemia non si arresta, anzi continua ad innalzarsi. La campagna vaccinale è un flop. Ora tu mi dirai che la mia è una visione pessimistica, e probabilmente è così però mi piace guardare in faccia alla realtà .Io me ne frego anche dei fornitori che mi tranquillizzano Perchè “tanto sto a luglio”. Ma poco cambia, luglio, agosto o settembre se il contagio non si frena e questi numeri non si abbassano. Cioè in questo modo temo che sia impensabile una ripartenza, con tamponi o senza cambia poco. Dimentichiamo l’anno scorso, perché era uno scenario totalmente diverso.
    • Rispondi
  • Massimo
    Sposo Curioso Giugno 2021 Avellino
    Massimo ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Elena, grazie.

    Ti dirò di più, facciamolo il film di fantascienza fino in fondo: tamponi a tappeto per tutti gli invitati, tutti negativi. Chi mi assicura che magari non becco il virus per colpa del personale di sala o di cucina? Magari anche lo staff ha eseguito test ma qualcuno risulta come falso negativo. Non stiamo sempre là? Quindi io voglio confidare di chi sta al governo adesso per aggiustare tante storture e assurdità, perché se si ferma l'economia non è di virus che moriremo.

    • Rispondi
  • Massimo
    Sposo Curioso Giugno 2021 Avellino
    Massimo ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Natalia, grazie.

    Sui forum è facile creare incomprensioni e malintesi, soprattutto perché di chi ci scrive non si capisce il tono (se serio, se sarcastico, se offensivo). Leggo di molte coppie che hanno rimandato a quest'anno dietro consiglio che "l'anno prossimo andrà meglio" e adesso si sono pentite perché l'anno scorso abbiamo avuto un po' di tregua, i ricevimenti si sono svolti (certo, con le dovute precauzioni) e adesso nonostante i vaccini sembra essere uguale a un anno fa. Infatti gli sposi di marzo e aprile di quest'anno stanno fuggendo di nuovo e si sta accavallando l'impossibile con i fornitori. Bisogna fare ordine e ritrovare la serenità: facciamo un matrimonio con la massima prudenza, ma festeggiamo il ricevimento e basta.

    • Rispondi
  • Massimo
    Sposo Curioso Giugno 2021 Avellino
    Massimo ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Echeveria, grazie.

    Ben vengano le critiche, almeno così riusciamo a fornire un feedback a chi deve gestire questa cosa enorme del settore wedding nazionale. A livello di cerimonia hanno risolto: le chiese sono aperte da maggio scorso e anche in zona rossa sono rimaste aperte. Non voglio fare polemica, ma si vede che si battono i pugni sul tavolo, qualcosa si ottiene evidentemente.

    La questione è prettamente economica: dimentichiamoci dei ristori, migliaia di ricevimenti attendono di essere svolti, sono quelli i veri ristori, la vera liquidità che le strutture aspettano, fondi fermi sui conti correnti pronti a essere spesi.

    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa Master Settembre 2021 Milano
    Chiara ·
    • Segnala

    Speriamo ragazzi! 🍀🍀🍀

    • Rispondi
  • Irene
    Sposa Abituale Luglio 2022 Asti
    Irene ·
    • Segnala
    Bravissimo, sono assolutamente d'accordo con te. I tamponi non sono la soluzione. Non mi sembra che facciamo un tampone ogni volta che entriamo in un negozio, oppure prendiamo un mezzo pubblico. Con questa logica, allora si dovrebbero fare tamponi ogni giorno per uscire di casa!! E comunque, i tamponi non sono affidabili, soprattutto i rapidi. Quindi, mi sembra assurdo rischiare di mandare all'aria un evento per dei test che di affidabile hanno ben poco.
    • Rispondi
  • Elena
    Super Sposa Settembre 2021 Verona
    Elena ·
    • Segnala
    Sono pienamente d'accordo con te in tutto ciò che hai scritto.
    Consideriamo pure il fatto che un test 72 ore prima o 48 ore prima non serve a nulla se poi disgraziatamente 24 ore prima vado a contatto con un asintomatico, inoltre rendiamoci conto che noi sposi e invitati il giorno precedente al matrimonio non stiamo chiusi in casa in quarantena per non prendere il virus perché abbiamo fatto il test ed era negativo... Senza considerare quanti falsi negativi ( e positivi) ci sono con i test rapidi ( e lo dico per esperienza diretta non per sentito dire : test rapido negativo mentre il molecolare era positivo).
    • Rispondi
  • Teresa
    Sposa Precisa Giugno 2021 Massa Carrara
    Teresa ·
    • Segnala
    Concordo su tutto, finalmente ogni tanto si legge un post intelligente sulla questione
    • Rispondi
  • Natalia
    Sposa Master Settembre 2020 Bari
    Natalia ·
    • Segnala
    P. S. diverse sposine pensano che imprenditori hanno il lavoro per il divertimento nel mondo wedding 😆 e pensano che basta una clausula contrattuale per il spostamento/annullamento 1 giorno prima del evento(del tipo che ci vuole basta avere la capacità di tutelarsi 😆 e quindi non perdi 1€ ma zero proprio nessuna perdita 😂) forse perché pensano che la materia prima per fare il menù compare magicamente il giorno delle nozze(del tipo vado al supermercato e prendo un kg di patate) non ci pensano che vengono ordinate dai fornitori e quelli a sua volta ordinano dai suoi, forse pensano che i camerieri e lo staff per un evento viene chiamato 1 giorno prima, le tovaglie passano dalla lavanderia giorno prima, e tutte le pulizie e la cura dei esterni viene fatta un giorno prima 😆, senza contare tutti altri fornitori e le loro esigenze per fornirti il servizio quel giorno, guarda che é ovvio che non faranno in massa la clausula da contratto l'annullamento/spostamento senza copertura dei danni specialmente perché se in lostesso giorno posso tranquillamente andare in un ristorante/pizzeria e non è che lì fanno un tampone(mi sa che tutto abbastanza chiaro). Dobbiamo aspettare e le regole saranno adeguati, per aprovare le norme non stanno le persone del tutto sprovvedute quindi speriamo che i menti non vacilano a chi deve prendere le misure per eventi privati(giustamente con le misure che sono già stati messi in atto l'anno scorso igene distanziamenti e cetera), anche se dubito che ripartano prima di giugno ma per far ripartire 15 giorni prima addotando per questi eventi i tamponi dopo rimarranno anche in piena estate, io comunque aspetterò osservando di come si evolvono le cose e prenderò la mia decisione e comunque per la data 2-3 mesi prima del evento(com'è sempre stato il mio ragionamento anche prima della pandemia per quello che riguarda il giorno delle nozze) con lucidità e in maniera ragionevole 😉
    • Rispondi
  • 𝓒𝓻𝓲𝓼𝓽𝓲𝓷𝓪
    Sposa Master Settembre 2020 Milano
    𝓒𝓻𝓲𝓼𝓽𝓲𝓷𝓪 ·
    • Segnala
    Assolutamente d'accordo con te!
    • Rispondi
  • Natalia
    Sposa Master Settembre 2020 Bari
    Natalia ·
    • Segnala
    Ciao Massimo 🌾🌾🌾 di certo non potevo mancare a un post del genere 🤭 Concordo in pieno con quello che hai scritto ovviamente la ragione non deve mai vacillare in nessuna situazione 😉(al dì là delle situazioni familiari, di salute propria e la situazione economica, ognuno ha la propria e questa community di certo non serve per fare la gara di chi ha passato cosa) certo che ieri e avantieri ho partecipato ad un post e delle conversazioni 😬😳 del tipo "ma sul serio? la lucida? la realtà?", ma non credo che avrai tanta visibilità con questo post ragionevole e davvero argomentato 👍, sai cos'è manca la discussione manca la spinta sui sentimenti per avere l'appoggio, guarda io non dico niente per le scelte altrui del tipo "fatti tuoi" ma quando promuovono iniziative che possono diventare d'obbligo per le masse senza una argomentazione, perché serve un azzardo senza scopo? (com'è I tamponi esclusivamente per il ricevimento e magari stanno ammassati in trasporti pubblici e in piazza a fare shopping e al ristorante) bè per me non ha nessun senso logico, non dico niente anch'io ho i colpi di testa(può sembrare ad altri ma non lo é 🤭) per le spese folle del tipo un immobile visto on-line con il successivo rogito com'è se forse compro un paio di calzini, ma la questione dei tamponi esclusivamente per il ricevimento per me equivale a prendere i quatrini e fare un bel falò perché é troppo d'azzardo 😉, spero che mi comprendi perché nel post a qual'è ho partecipato ad una serviva un Google Traslate per comprendermi 😆 penso che la corretezza della lingua é importante ma non fondamentale per comprendere il senso, dirrei il grado di ragione è più importante per comprendere le cose 😉
    APPOGGIO IN PIENO 👍👍👍
    NO AI TAMPONI ESCLUSIVAMENTE PER RIPARTIRE I MATRIMONI PERCHÉ DOPO RESTANO ANCHE SE NON SERVONO
    • Rispondi
  • Sara
    Sposa Saggia Settembre 2021 Milano
    Sara ·
    • Segnala
    Esattamente...
    • Rispondi
  • Michela
    Super Sposa Giugno 2021 Latina
    Michela ·
    • Segnala
    Sono d’accordo con te ☝️
    • Rispondi
  • Gaetana
    Sposa Abituale Settembre 2021 Foggia
    Gaetana ·
    • Segnala
    Assolutamente d’accordo con te 👏🏼👍🏻
    • Rispondi
  • Luciapia
    Sposa VIP Giugno 2021 Foggia
    Luciapia ·
    • Segnala
    D’accordissimo con te... come darti torto??
    • Rispondi
  • Eleonora
    Super Sposa Settembre 2021 Milano
    Eleonora ·
    • Segnala
    Applausi 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻
    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Dicembre 2020 Verona
    Echeveria ·
    • Segnala
    Massimo, concordo al 100% con te!
    Anche se io parlo come futura invitata (matrimonio ho dato 2 mesi fa). Da invitata ho subito notato tutte queste criticità, anche e soprattutto a livello economico per gli sposi, e non solo.
    Per le stesse tue considerazioni, magari espresse un po' più male (purtroppo non ho il "dono" dello scrittore), venerdì me ne sono sentita di ogni. Preparati a molte critiche.
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa Saggia Giugno 2021 Siracusa
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Mi trovo d'accordo con te in tutto.
    • Rispondi
  • Ilenia
    Sposa Saggia Luglio 2021 Bari
    Ilenia ·
    • Segnala
    Convidido pienamente
    • Rispondi
  • Stella
    Super Sposa Giugno 2021 Firenze
    Stella ·
    • Segnala

    Sono assolutamente d'accordo con te in tutto.

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×