Vai ai contenuti principali

Il contenuto del post è stato nascosto

Per sbloccare il contenuto, clicca qui

J
Sposa Curiosa Settembre 2018 Milano

Neonato 4mesi dermatite atopica

Jiuls, il 11 Novembre 2022 alle 17:12 Pubblicato in Future mamme 0 12
Buongiorno mamme, sono disperata, mio figlio di quasi 4 mesi soffre di dermatite atopica da quando ha 2 mesi. Siamo stati dal pediatra più volte e pure dal dermatologo, in questi mesi abbiamo provato, sotto consiglio medico:
-creme e detergenti per dermatite atopica neonati della linea mustela
-crema della linea aveeno sempre x d.atopica-detergente lipikar ad+ sempre x d. Atopica-crema alla calendula-olio vea-osmin top crema
Nulla ha funzionato, l'unica cosa che lo fa passare temporaneamente ma poi torna comunque, è il cortisone.In questi mesi abbiamo già fatto 3 cicli di cortisone e sinceramente vorrei evitarlo il più possibile. Sto anche provando a togliere alimenti dalla mia dieta ( lo allatto esclusivamente al seno), ma finora non ho ancora trovato quale alimento possa causargli la dermatite, i medico comunque dicono che nel 99% dei casi, l'alimentazione non c'entra...Qualcuna di voi con il mio stesso problema? Come avete risolto e quanto è durato?

12 Risposte

Ultime attività da Fanny, il 14 Novembre 2022 alle 10:25
  • Fanny
    Sposa VIP Settembre 2017 Torino
    Fanny ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Con il tuo stesso problema siamo in tante direi... Io la tengo a bada con detergente e crema specifica della Mustela e cortisone all'occorrenza, a quanto vedo cambia da bimbo a bimbo quale crema "base" funziona ma la combinazione è sempre una crema + cortisone.
    Al mio quest'estate è completamente sparita (gli sono venute altre irritazioni tra caldo e sudore, ma questa è un'altra storia) ed è ricomparsa adesso, nelle ultime settimane.
    • Rispondi
  • Alice
    Sposa VIP Settembre 2016 Firenze
    Alice ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto

    Eccoci... Figlio con dermatite atopica da quando ha 3 mesi.

    Per la nostra esperienza creme come Mustela, Fiocchi di Riso ecc hanno risolto ben poco, abbiamo sempre usato detergenti e creme specifici dati dal pediatra e antistaminici e creme cortisoniche all'occorrenza.

    L'estate scorsa mio figlio pare abbia avuto una reazione persino all'erba e alle piante dell'asilo nido, curato con antistaminico e cortisone.

    Purtroppo ci vuole tanta pazienza, mio figlio sembra migliorare ora che ha 3 anni...

    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Luglio 2016 Pisa
    Serena ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Anche Lorenzo soffre di dermatite atopica...a 3 mesi,ha cominciato a squamare come i serpenti. Anche noi in questi 4 anni abbiamo provato di tutto e di più e ti posso assicurare che l'alimentazione non c'entra niente!! È già un annetto che le cose vanno meglio,al mio bimbo metto la pomata ovixan (si compra in farmacia) quando ha sciupature rosse... altrimenti,per idratare la pelle, gli funziona la crema REPARACION della YVES ROCHER. Un abbraccio
    • Rispondi
  • Jessica
    Sposa VIP Settembre 2021 Novara
    Jessica ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao io ho 38 anni incinta al quasi 9 mese e sto pregando perché mio figlio non debba prendere la dermatite atopica. Io non voglio dirti che quella che ha tuo figlio è la mia stessa esperienza ma vorrei che tu prendessi in considerazione la mia storia di modo che potessi riflettere e informarti. Io sono nata con la dermatite atopica e fino ai 22 anni me l hanno curata con cortisone, antistaminico, creme e oli all avena niente lana o vestiti in ciniglia. All età di 22 anni dopo aver visto innumerevoli dottori e dermatologi sono andata oltre, non so se ti hanno già detto di andare a vivere al mare, è vero ma nel mare ti ci devi immergere non basta viverci per farla passare quindi d inverno ovunque vivi è uguale. A 22 anni ho trovato l esame che mi ha salvato la vita, mi hanno scoperto che il problema è il nichel alimentare e da lì ho risolto senza più aver dermatite o comunque se mi esce uno sfogo è perché ho fatto un cocktail di alimenti sbagliati. Se vuoi saperne di più poi te lo dico ma di sicuro il latte materno è un problema...talmente tanto che mia madre noj è riuscita ad allattarmi. La dermatite atopica e una reazione cutanea a qualche problema che viene da dentro, non è detto che sia quello che ho io bisogna solo capire cos è ma i dermatologi semplicemente te la curano non ti risolvono il problema, a me ha cambiato la vita anche se tardi ma l ha cambiata.
    • Rispondi
  • J
    Sposa Curiosa Settembre 2018 Milano
    Jiuls ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Si, è stati confermato dermatite atopica
    • Rispondi
  • F
    Sposa VIP Maggio 2018 Lecco
    Fede ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Ora sono mesi che non capita ..però nei mesi freddi quando vedo che sta peggiorando tanto lo uso. Ma è abbastanza metterlo magari due giorni, non vado avanti tutta il ciclo..
    • Rispondi
  • Sonia
    Super Sposa Luglio 2016 Pisa
    Sonia ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao, è stato certificato che sia dermatite atopica?? Mio figlio intorno al secondo mese ha cominciato ad avere bollicine, da prima intorno alla bocca e poi si sono estese su tutto il viso, nel suo caso ho risolto con tamponamenti di acqua e amuchina(in minima parte) e una crema! La sua però si è dimostrata solo una cosa passeggera dovuta ai miei ormoni trasmessi con l allattamento!ed anche se ho allattato per 15 giorni questo sfogo gli è perdurato almeno 1 mese e mezzo!
    • Rispondi
  • J
    Sposa Curiosa Settembre 2018 Milano
    Jiuls ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Caspita..ogni quanto sei costretta ad usare il cortisone?
    • Rispondi
  • J
    Sposa Curiosa Settembre 2018 Milano
    Jiuls ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Visualizza messaggio citato
    Per i vestiti uso pochissimo detergente dash in lavatrice, più che altro c'è lha tutto in viso ..
    • Rispondi
  • 19Silvy88
    Super Sposa Settembre 2019 Brescia
    19Silvy88 ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Purtroppo la dermatite atopica non ha nessuna causa specifica, si manifesta, poi scompare e può ricomparire (e questo a qualsiasi età).
    Al mio bambino è comparsa quando aveva pochi mesi (ora ha quasi due anni) ed è andata via spontaneamente all'inizio di quest'anno. Ce l'aveva sulla schiena e sulle spalle (pensa che faceva quasi impressione perché sulle spalle era come se si aprisse la pelle a metà, poi lui si grattava facendosi uscire il sangue e i graffi erano anche profondi 😅😐😐), abbiamo fatto due visite dermatologiche ed entrambi i dottori hanno detto che un rimedio vero e proprio non c'è. Mi hanno consigliato dei detergenti da usare e una crema per tenere idratata la pelle, di usare indumenti di cotone e body di colore bianco, di non fare bagni troppo lunghi e di usare acqua non troppo calda. Quando lo portavo in piscina le zone diventavano rossissime e si infiammavano 😱😔 allora ho dovuto ritirarlo dal corso 😔
    • Rispondi
  • T-e-a
    Bologna
    T-e-a ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao, la dermatite atopica non dipende dal cibo... come lavi il piccolo? Che detersivi usi per lavare i vestiti?
    Di solito è una dermatite da contatto.
    Se non l'hai già fatto lavalo solo con l'acqua senza alcun tipo di detergente e poi prova ad usare un detersivo di quelli ecologici certificati e non usare l'ammorbidente.
    • Rispondi
  • F
    Sposa VIP Maggio 2018 Lecco
    Fede ·
    • Segnala
    • Nascondi contenuto
    Ciao. Ti capisco perché anche mio figlio (che ora ha due anni e mezzo) soffre da quando aveva circa. 2 mesi di dermatite atopica. Anche noi abbiamo provato di tutto ma l'unica cosa che funziona è il cortisone...che come te preferisco evitare e uso solo quando è veramente conciato.
    Ad ogni modo in estate al mare migliora e gli sparisce finché non ricomincia a fare freddo...
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti

Gruppi generali

Ispirazione