COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Mirella
Sposa Precisa Luglio 2018 Caserta

Nome e soprannome fm totalmente diversi: cosa faccio?

Mirella, il 8 Febbraio 2018 alle 19:36 Pubblicato in Organizzazione matrimonio 0 46
Salvato Salva
Rispondi
Ragazze buona sera. Vorrei sapere se qualcuno si è trovata al mio posto è come ne è venuta fuori.
Il mio fm ha un nome di battesimo ( composto da tre nomi senza virgola come da documenti di identità ) mentre da sempre viene chiamato ed è conosciuto da tutti con un altro nome “singolo” totalmente diverso da quello anagrafico. Praticamente il nome del nonno . Come ne vengo fuori ? Lui vorrebbe adottare il nome singolo/ soprannome per partecipazioni / rito / libretti. Io ho le mie riserve perché essendo il nostro matrimonio con rito concordatario secondo me deve usare il nome di battesimo ( anagrafico). Lui non vuole perché si vergogna anche che gli altri scoprano il vero nome ... che non è brutto eh ma lui è abituato così. Scusate lo sproloquio ma questa cosa mi da molto a pensare e prima di parlarne con il prete che ci sposerà vorrei sapere le vostre esperienze. Grazie.

46 Risposte

Ultime attività da Mirella, il 9 Febbraio 2018 alle 16:40
  • Mirella
    Sposa Precisa Luglio 2018 Caserta
    Mirella ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie 😊. Si ne parleremo con lui prossimamente.
    • Rispondi
  • Anna
    Sposa VIP Settembre 2016 Milano
    Anna ·
    • Segnala
    Ciao! Ho avuto un problema analogo con mio marito. Si chiama Osvaldo ma all'anagrafe è Osvaldo Natale (staccato). Lui si vergogna del secondo nome perché nessuno sa che ce l'ha. Noi con il rito cattolico abbiamo messo il nome "Osvaldo" ovunque. Solo alla fine il prete al momento delle firme ha detto Osvaldo, all'anagrafe Osvaldo Natale. Morale? Nessuno se ne è accorto perché si sa, a fine cerimonia si vuole andare a festeggiare! Prova a chiedere al prete se potete fare così.
    • Rispondi
  • Sheila
    Sposa Master Settembre 2017 Ragusa
    Sheila ·
    • Segnala
    Secondo me la cosa importante è che nei veri documenti e nella firma.. firmi col suo vero nome ..ovviamente sono documenti ufficiali e non può mettere altro. Se lo fa sentire a suo agio perché no?! Non vedo cose strane😅
    • Rispondi
  • Mirella
    Sposa Precisa Luglio 2018 Caserta
    Mirella ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mai pensato questo. Mi sono solo posta una domanda che poi ho girato a voi. Noi ne abbiamo parlato tra di noi ma poi deciderà il celebrante, tutto qua.
    • Rispondi
  • Mirella
    Sposa Precisa Luglio 2018 Caserta
    Mirella ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Infatti ci atterremo a ciò che ci dirà il celebrante
    • Rispondi
  • Daiana
    Sposa Master Settembre 2017 Enna
    Daiana ·
    • Segnala
    Io farei così: sulle partecipazioni, libretti, ecc il nome con cui lui si fa chiamare e usare i veri nomi solo durante la celebrazione. Addirittura se avete confidenza col parroco potrebbe anche venirvi incontro e chiamarlo come vuole lui, dovrà riportare il nome corretto solo sui documenti ovviamente
    • Rispondi
  • Karin
    Super Sposa Agosto 2018 Cosenza
    Karin ·
    • Segnala
    Usasse il nome che più gli piace e lo rappresenta. Noi future spose dobbiamo ficcarci in testa che essendo spose non abbiamo il diritto di scegliere tutto, soprattutto ciò che riguarda lo sposo
    • Rispondi
  • Beatrice
    Sposa Abituale Giugno 2018 Como
    Beatrice ·
    • Segnala
    Secondo me per le partecipazioni potete anche mettere il suo soprannome, ma per le questioni ufficiali dovrete indicare il suo nome di battesimo (prima che qualcuno, in primis il celebrante vi faccia storie)
    • Rispondi
  • Carmen
    Sposa Precisa Giugno 2020 Palermo
    Carmen ·
    • Segnala
    Innanzitutto secondo me nelle partecipazione biglietti ecc ci dev'essere scritto il nome con cui è conosciuto e lo chiami... Io ho due nomi Carmen e laura... Ma ovviamente nei biglietti metterò solo Carmen... Come al momento dello scambio delle promesse.
    Poi se io vostro parroco vuole che durante la promessa tu dica io prendo te es Dario Maurizio Riccardo come mio sposo è un'altro conto... Ma è giusto che nei libretti inviti ecc ci sia solo un nome es Dario.
    Anche xk se lui vuole così è giusto rispettarlo
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2017 Grosseto
    Alessandra ·
    • Segnala
    Io vengo chiamata da tutti Sandra e sulle partecipazioni ho scritto Sandra Giuliana che è il mio secondo nome perché mio marito ha tre cognomi e il mio risultava striminzito accanto al suo Smiley xd. Però, durante la celebrazione ho dovuto dire: "Io, Alessandra accolgo te". Se avessi usato il diminutivo, non avrebbe avuto valore.
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa VIP Settembre 2018 Roma
    Angela ·
    • Segnala
    Purtroppo penso che dovrâ usare il nome di battesimo...
    • Rispondi
  • Lorena
    Sposa TOP Settembre 2018 Monza e Brianza
    Lorena ·
    • Segnala

    Purtroppo può scrivere il suo soprannome dove vuole ma al momento della promessa dovrete usare i vostri nomi di battesimo...

    • Rispondi
  • S
    Sposa Master Settembre 2017 Milano
    Serena ·
    • Segnala

    L'unico che ti può dare la risposta è il vostro parroco, anche se temo che dovrà utilizzare il suo vero nome durante la cerimonia...

    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Maggio 2018 Treviso
    Eleonora ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Questo non c'entra nulla! Negli atti ufficiali si mette il nome di battesimo. È un matrimonio! Cosa c'entra trovarsi nella situazione??!
    • Rispondi
  • N
    Sposa Saggia Giugno 2018 Catania
    Nunù ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Hai ragione, però mettiti al 100% nei suoi panni: già si sentirebbe in imbarazzo, se poi provi ad "insistere" lo butti ancora più giù! Io ho fatto questa domanda al mio ragazzo proprio stasera..........sono combinata tale e quale come tuo fm e sentirmi chiamare col nome di battesimo durante lo scambio degli anelli mi farebbe solo sotterrare rovinandomi la giornata!Io gli ho chiesto: ma se x caso il parroco sbaglia a chiamare? E lui mi fa poverino: ti stringo la mano e ti sposo lo stesso😍 ke dolcezza il mio cuore!Cmq sn consapevole ke x la lettura dell'atto con le firme dei testimoni mi chiamerà formalmente, ma durante il rito nn dovrà succedere! A volte nn è capriccio, né vergogna, nel mio caso glielo ke c'è una storia familiare finita male dietro il mio nome di battesimo per cui sin dalla nascita nn mi ha chiamata mai nessuno così, appena il mio primo giorno di vita mia mamma mi ha subito chiamata diversamente!Classiche storie familiari ke rovinano i figli😅
    • Rispondi
  • Carola
    Sposa VIP Giugno 2018 Napoli
    Carola ·
    • Segnala
    Stesso problema io, odio il mio nome di battesimo che é Carolina 😡😡😡 xó i mie familiari mi chiamano così 😪 ho deciso di fare 2 tipi di partecipazioni, alcune col nome di battesimo e le altre X amici e parenti di fm con Il diminutivo , in chiesa X lo scambio delle promesse non credo xó sia possibile 😅
    • Rispondi
  • Mirella
    Sposa Precisa Luglio 2018 Caserta
    Mirella ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Certo, a me piace pure di più il soprannome ... senza contare che avendolo conosciuto così pure a me viene naturale chiamarlo in tale modo. La mia è una paranoia “formale” tutto qua.
    • Rispondi
  • N
    Sposa Saggia Giugno 2018 Catania
    Nunù ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Se ti chiamassi Filomena, Genoveffa e ti chiamerebbero tutti con un nome tipo chiara, Daniela, ecc nn diresti di preferire il nome di battesimo! Prima dovresti trovarti nella situazione. Fidati!
    • Rispondi
  • N
    Sposa Saggia Giugno 2018 Catania
    Nunù ·
    • Segnala
    Io se fossi in te, x quanto sia formale e di notevole importanza firmare con il proprio nome di battesimo, rispetterei assolutamente la volontà del tuo fm mettendo nelle.partecipazioni/biglietti il nome ke tutti conoscono!Credimi se fosse il tuo il problema, tu nn vorresti neanche!
    • Rispondi
  • Mirella
    Sposa Precisa Luglio 2018 Caserta
    Mirella ·
    • Segnala
    L’idea è quella di usare per tutto il suo soprannome tranne che per firma e giuramento .... lui vorrebbe così... a me basta che abbiamo l’ok del vescovo che ci sposa. Vi aggiornerò come ho novità in modo da poter essere utile s chi è nella stessa situazione ☺️
    • Rispondi
  • Teresa
    Sposa Master Luglio 2018 Salerno
    Teresa ·
    • Segnala
    Io credo che possa farsi chiamare come preferisce. L’importante è che sui documenti ci sia il nome reale
    • Rispondi
  • R
    Sposa Abituale Febbraio 2020 Cremona
    Rosi ·
    • Segnala
    Ecco nella mia situazione sono io quella ha il nome di battesimo lungo... Spero tanto si possa usare l'abbreviazione!!! *.*
    • Rispondi
  • Ottavia
    Sposa Saggia Maggio 2018 Bari
    Ottavia ·
    • Segnala
    Il nome completo devo solo metterlo quando firma i documenti, se è abituato a farsi chiamare in un certo modo è giusto che lo faccia..
    Il mio fidanzato si chiama Ottaviano all'anagrafe ma odia quel nome, si fa chiamare Ottavio da sempre e il prete anche sull'altare lo chiamerà Ottavio.
    É ovvio che poi lui sui documenti firmerà Ottaviano così come su tutti gli atti del comune ma per il resto inviti e tutto è Ottavio.
    • Rispondi
  • Fiammetta
    Sposa Precisa Maggio 2018 Roma
    Fiammetta ·
    • Segnala
    Fai scegliere lui. È il suo nome.
    • Rispondi
  • Ilaria
    Sposa Master Ottobre 2018 Sondrio
    Ilaria ·
    • Segnala

    Secondo me potreste fare sia partecipazioni che libretti con il suo soprannome...se lui lo desidera e tutti lo chiamano così...io la trovo una cosa più intima...poi nelle carte ufficiali e per le firme userà il nome di battesimo

    • Rispondi
  • P
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    primulanena ·
    • Segnala
    Ciao, non ho esperienza al riguardo ma io visto che si tratta di un matrimonio (ed e' una cosa molto seria e c'è del burocratico in mezzo) userei il suo nome anagrafico!
    • Rispondi
  • Micol
    Sposa Saggia Luglio 2018 Bari
    Micol ·
    • Segnala

    Sulle partecipazioni ovviamente fai mettere quello che vuoi (io direi il nome con cui è conosciuto), ma per tutto ciò che concerne il consenso matrimoniale ovviamente dovete usare i vostri nomi di battesimo (i nomi riportati sui documenti per intenderci). Ricordatevi che il matrimonio è, primaditutto, un negozio giuridico!

    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Precisa Settembre 2018 Como
    Valentina ·
    • Segnala
    Se tutti lo conoscono con un nome, inutile mettere quello di battesimo. La gente non saprebbe chi si sposa davvero
    • Rispondi
  • Serena
    Sposa Master Agosto 2018 Palermo
    Serena ·
    • Segnala
    Ciao Mirella, io sono in una situazione simile,poiché ho due nomi sulla carta d'identità ma il secondo nome (che è questo con cui tutti mi chiamano da una vita) è scritto dopo la virgola all'anagrafe e quindi è come se non contasse... Quando andai a fare le partecipazioni questo problema è sorto anche per me ma il signore stesso mi disse: tutti ti conoscono così, non ha senso scrivere l'altro nome e allora ho messo Serena (così come lo riporterò nelle altre cose). Per quanto riguarda la celebrazione nuziale io avrei preferito farmi chiamare e dire le promesse con il mio primo nome, anche perché mia nonna che non c`è più si chiama così ma il primo FM mi ha detto che lui potrebbe sbagliare e che comunque mi conoscono tutti così quindi sarebbe come se si stesse spostando un altra persona. Lo penso anch`io e sebbene so benissimo che dovrò firmare con l'altro, mantengo il mio nome. Io ti direi di fargli usare il nome con cui lo conoscono tutti e usarlo per tutte le cose, per evitare di fare confusione.
    • Rispondi
  • Marika
    Super Sposa Giugno 2018 Latina
    Marika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ricordo che quando ho ricevuto il Sacramento della cresima la mia madrina disse il nome Marika davanti al vescovo... Penso che quello che vale è la firma...
    • Rispondi
  • E
    Sposa Master Maggio 2018 Treviso
    Eleonora ·
    • Segnala
    I nomi degli o essere assolutamente quelli del battesimo!! Il matrimonio è un sacramento, religioso o meno, vanno riporti i nomi come da documento!
    • Rispondi
  • E
    Sposa VIP Settembre 2018 La Spezia
    Erica ·
    • Segnala
    Come ho detto prima a Susy, dico anche a te, Mirella: il matrimonio è un Sacramento e per questo i nomi devono essere quelli di Battesimo, soprattutto se conti che poi dovrete firmare i documenti legali. Su partecipazioni e bomboniere puoi mettere pure il soprannome!
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti