COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Martina
Sposa Saggia Giugno 2018 Firenze

Perché aspettare 1 anno per fare gli esami?

Martina, il 4 Maggio 2019 alle 16:33 Pubblicato in Future mamme 0 47
Salvato Salva
Rispondi
Ciao a tutte...
io e mio marito stiamo iniziano a pensare alla ricerca... quest'estate, se tutto va bene con il lavoro, ci piacerebbe cominciare..
Ma quando ho parlato con la mia ginecologa mi sono venuti dei dubbi..
lei mi ha detto di iniziare la ricerca serenamente, senza troppi calcoli e senza troppi pensieri (e questo mi torna) e se dopo 1 anno di tentativi ancora nulla, allora faremo degli esami...

la mia domanda è: perché aspettare 1 anno?? Perché non farli subito??
Cosi se risultano tutti positivi potremo iniziare VERAMENTE senza alcun pensiero..
se dovessero risultare negativi partiremmo subito con le terapia senza perdere tempo...

So che il discorso non vale solo per la mia gine ma sono delle indicazioni che danno un po' a tutte... ma sinceramente non le trovo corrette...

Voicosa ne pensate??

47 Risposte

Ultime attività da Danilo, il 23 Maggio 2019 alle 18:08
  • Danilo
    Sposa Novella Settembre 2016 Palermo
    Danilo ·
    • Segnala
    Ti consiglio di cominciare I controlli....tuo marito deve fare una visita andrologica piu'esami ormonali....tu visita ginecolica esami ormonali piu'p pap test e tampone
    • Rispondi
  • Marilena
    Sposa VIP Settembre 2017 Reggio Calabria
    Marilena ·
    • Segnala
    Io per esperienza personale consiglio di iniziare subito con dei controlli. Ecografia ed analisi per te e spermiogramma e spermiocoltura per lui. Almeno in caso di eventuali problemi potreste subito iniziare con le cure e non passare tutti i mesi con l'ansia che il ciclo è in arrivo e farvi mille paranoie inutili senza avare un perché. Quindi io sono super d'accordo con te
    • Rispondi
  • 💕 Bi 💕
    Sposa Master Agosto 2019 Milano
    💕 Bi 💕 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io feci così per lo spermiogramma del mio compagno ancora prima di provarci..ed infatti avevo ragione
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie cara... per fortuna la mia nuova ginecologa è bravissima e si accorge di tutto... è davvero meticolosa ma nel senso positivo ovviamente.
    Ti auguro davvero ogni bene ❤ come va il percorso pma?
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa Precisa Settembre 2016 Firenze
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ma sai che la prima volta che feci gli esami ormonali uscì alterato anche a me il TSH? Poi per fortuna almeno quel problema è rientrato Smiley xd Anche a me i dottori del centro fertilità dissero che sarebbe stato difficilissimo proseguire una gravidanza, mentre i medici non speciliazzati nemmeno se ne accorgono... purtroppo. Sono sicura che la prossima volta nadrà tutto bene, dita incrociate per te ed un abbraccio Smiley heart

    • Rispondi
  • Elenia
    Sposa Master Aprile 2018 Roma
    Elenia ·
    • Segnala
    Noi abbiamo iniziato da poco... ma se a breve nn arriva noi i controlli li faremo a costo di dire che si ci proviamo da più di un anno.....
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    E allora stai tranquilla 💙 la mia gine è davvero moooooolto puntigliosa.... sta attenta ad ogni minimo particolare
    • Rispondi
  • Carmen
    Super Sposa Maggio 2017 Napoli
    Carmen ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Anche per il medico di base andava bene il valore
    • Rispondi
  • E
    Super Sposa Maggio 2018 Forlì-Cesena
    Erica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Carmen anche io negli ultimi avevo 2.58... la ginecologa ha detto che sono ok nonostante glieli ho evidenziati con preoccupazione.
    Anni fa ero sotto il 2... boh! Si leggono tante cose discordanti purtroppo
    • Rispondi
  • Cecilia
    Sposa Master Maggio 2017 Roma
    Cecilia ·
    • Segnala
    Dipende dalla vostra età... Noi abbiamo iniziato a farli dopo 4 mesi ma io ho 38 anni e mio marito 48...
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Guarda credo che ogni medico abbia un po la sua corrente di pensiero... la mia voleva che scendesse sotto i 2.... o comunque nn più di 2.5
    Magari puoi farli vedere al tuo medico di base... giusto per avere un altro parere ma senza pagare..
    • Rispondi
  • Carmen
    Super Sposa Maggio 2017 Napoli
    Carmen ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Te l'ho chiesto perché a marzo ho fatto la analisi riguardanti la tiroide e quando le ho fatto vedere al gine ha detto che il tsh a 2.85 andava bene...
    • Rispondi
  • Teresa
    Sposa Master Luglio 2018 Salerno
    Teresa ·
    • Segnala
    In genere si aspetta perché gli esami costano tanto e sarebbe un peccato spendere tutti quei soldi inutilmente (soprattutto se siete giovani).
    soprattutto se considerate che fisiologicamente per una gravidanza ci vogliono in media dai 6 ai 12 mesi, appunto.
    Peró se siete in ansia e avete soldi da spendere, nessuno vi costringe ad aspettare un anno.
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Master Maggio 2018 Padova
    Valentina ·
    • Segnala
    Io non ho concepito subito, Ma credo che comunque valga la pena aspettare un po'. Io ho fatto gli esami preconcezionali per capire se stavamo bene e se c'erano malattie genetiche o cose del genere e dopo 8 mesi abbiamo iniziato a fare quello più approfonditi perché io stavo iniziando a vivere male la ricerca del bebè e avevo molte paure. Per assurdo è il mese che ono rimasta incinta.Quindi non dico di aspettare un anno, ma dico almeno di provare a dare al nostro corpo una chance, anche perché gli esami di approfondimento sono TANTISSIMI e a farli tutti ci metteresti un anno.a sto punto iniziare a provarci e se vuoi poi approfondiscono un po' alla volta
    • Rispondi
  • Elena
    Super Sposa Luglio 2016 Venezia
    Elena ·
    • Segnala
    Io concordo pienamente con te!
    Fare degli approfondimenti può servire a capire subito se ci sono dei problemi, il che a mio avviso non appesantisce la ricerca ma anzi la dmrende più serena: se gli esami non evidenziano problemi, sarete liberi di provare nel modo che riterrete migliore (con o senza stick ovulazione), se invece lo dovessero evidenziare potreste prendere provvedimenti per tempo, senza entrare nella spirale del tentativo non riuscito!
    Io li farei subito!!
    • Rispondi
  • E
    Super Sposa Maggio 2018 Forlì-Cesena
    Erica ·
    • Segnala
    Io ero già al corrente dei miei problemi, ai quali non c'è un rimedio preventivo ma solo una soluzione assistita.
    Ma ho insistito che mio marito facesse subito uno spermiogramma perché era stato operato anni indietro di varicocele di alto grado e non aveva mai fatto uno spermiogramma.
    Grazie a questo esame abbiamo scoperto che gli è tornato, dello stesso grado e tra un mese dopo 9 mesi di attesa (6 mesi di lista di attesa SSN per intervento e 3 mesi iniziali per ripetere gli spermiogramma e confrontarli) lo operano.
    Non ha una situazione grave, ma comunque sommata ai miei problemi crea un grosso ostacolo.
    Questo per dirti che una volta trovati i problemi non è una volata risolverli, se risolvibili.
    Se fare già dei controlli può aiutarti a stare serena, fateli.. non ascoltare gli altri.
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma certo che puoi chiedermi 🙂 sono sempre felice di confrontarmi.
    Ho fatto analisi a inizio febbraio, Tsh era 3.75...
    Sono rimasta incinta a marzo probabilmente il valore era più alto ma io nn lo sapevo.
    Il problema è che al momento del concepimento ol valore nn dovrebbe essere più di 2...
    L'endocrinologa mi ha detto che il tsh influenza proprio il momento in cui si incontrano spermatozoo e ovulo.
    Se il tsh nn va bene ci sono altissime probabilità che la cosa si blocchi sul nascere... per questo le mie beta sono subito scese purtroppo.
    Con un mese di eutirox 50 il tsh è sotto i 2.🙂
    • Rispondi
  • Carotina
    Super Sposa Settembre 2016 Treviso
    Carotina ·
    • Segnala
    Secondo me potresti fare i preconcezionali classici, esami sangue con vitamina D, tampone vaginale/cervicale completo. Il tampone é importantissimo..io ho avuto 2 aborti a causa di una infezione batterica, non credere a chi dice che non sono pericolose. Per farti fare l'impegnativa basta dire al tuo medico di base che hai un forte prurito nelle zone intime e vorresti fare un tampone completo. Per il tuo partner, se vuoi: spermiogramma e spermiocoltura da far vedere ad un buon andrologo.
    • Rispondi
  • Carmen
    Super Sposa Maggio 2017 Napoli
    Carmen ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Valentin posso chiederti quali erano i tuoi valori della tiroide prima di restare incinta?
    • Rispondi
  • Rally
    Sposa VIP Aprile 2018 Bologna
    Rally ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Smiley smile pure io ho avuto 2 aborti ahimè... ho fatto tutti gli esami necessari ed è venuto solo un piccolo valore relativo al lac ma in 3 ginecologi mi hanno detto che non sono stati quelli a causali quindi sono fatalista... Purtroppo la vita è un mistero quindi non è scontato che con vitamine, medicine ecc si risolva... Ovviamente bisogna essere ottimisti e incrociare le dita! Tu come stai?
    • Rispondi
  • Mary
    Super Sposa Agosto 2018 Pescara
    Mary ·
    • Segnala
    Io penso che gli esami base vadano fatti subito...poi si sa, ognuna di noi conosce il proprio corpo meglio di dottori e chiunque altro quindi in fondo capiamo se c'è qualcosa che non va ...A me comuque e stato proprio il medico di base a dirmi di fate tutti i controlli nonostante sono sana e giovane
    • Rispondi
  • M
    Sposa Abituale Settembre 2017 Rimini
    Mistaya84 ·
    • Segnala
    Ho aspettato un anno.. e me ne sono pentita! Se vuoi un consiglio fate gli esami subito, tu e tuo marito. Se ci sono problemi, avrete più tempo per risolverli.
    • Rispondi
  • C
    Sposa Master Luglio 2017 Brescia
    Cindy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Credimi cara Rally che con quello che ho passato avrei preferito saperlo che ero carente di vitamina d e altre cosette che non vanno... Invece di avere 2 positivi E averli persi a 8 settimane... Sarebbe stato meglio saperlo prima che con una pastiglia forse la prossima volta andrà bene... L'ansia c'è l'avrò la prossima volta che non saprò fino a quando inizierò a cantare vittoria😁😁😁😁😁😉...
    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    E pensare che il medico di base aveva visto le mie analisi quando le ho fatte cioè a inizio febbraio .. ma nn si è reso conto che i valori della tiroide nn erano adatti x una gravidanza... infatti poi a marzo sono rimasta incinta ed è andata male proprio per quello (almeno la ginecologa E l'endocrinologa sostengono questo) a volte servirebbe una semplice accortezza in più per evitare tragedie oltre a perdite di tempo...
    Ormai però è andata così, la prossima volta magari andrà meglio o almeno ci spero❤

    • Rispondi
  • Laura
    Sposa Precisa Settembre 2016 Firenze
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ti quoto cara Valentin. Finchè tutto va bene è facile dire di prenderla con tranquillità e senza ansia ma anche io ho visto persone che hanno avuto uno o più aborti per problemi curabili o hanno dovuto attendere mesi o anni per restare in attesa a causa di problemi o esami che non erano stati controllati. E credo che tutti loro avrebbero preferito saperlo prima Smiley winking

    • Rispondi
  • Rally
    Sposa VIP Aprile 2018 Bologna
    Rally ·
    • Segnala
    Io seguirei la ginecologa se non volete aspettare 1 anno fate 6 o 8 mesi ma vivila con tranquillità se poi non arriva mettetevi dei pensieri tieni conto che il 30% delle coppie riesce a concepire al primo tentativo andresti a spendere dei soldi a vuoto per me. Poi se proprio vuoi farli parlane con la gine... Ma onestamente mi sembra una cosa da ansiosa. La ricerca e la gravidanza devono essere vissute con tranquillità. In becco alla cicogna!
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa Precisa Settembre 2016 Firenze
    Laura ·
    • Segnala

    Io non sono assolutamente d'accordo con le indicazioni dei medici di aspettare a fare gli esami. Innanzitutto perchè non è necessario fare esami invasivi, spermiogramma e dosaggi ormonali sono semplici e danno già un quadro chiaro della situazione. E sopratutto perchè se ci sono dei problemi è bene scoprirli subito che passare mesi di attesa in ansia, con delusione ad ogni negativo. Io e mio marito abbiamo fatto di testa nostra, fatto gli esami prima della ricerca e per fortuna, abbiamo scoperto subito che mio marito ha problemi gravi di fertilità e siamo stati felici di scoprirlo subito piuttosto che perdere tempo prezioso... Per cui fai come ti senti e come ti dice la tua coscienza. In bocca al lupo

    • Rispondi
  • Concetta
    Sposa Master Settembre 2018 Taranto
    Concetta ·
    • Segnala

    Forse dipende dall'età. Io ho cominciato a cercare la gravidanza a 32 anni e la mia ginecologa mi ha dato 6 mesi di tempo prima di cominciare ad indagare..Ho cominciato senza grandi pretese e senza rispettare neanche il calendario dell'ovulazione .

    Alcuni esami sono un po invasivi e dolorosi, costosi.. forse è per questo che si tende a rimandare..

    • Rispondi
  • Valentin
    Sposa Master Settembre 2018 Vibo Valentia
    Valentin ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Giovanna il tuo è davvero un ottimo punto di vista e lo condividevo pienamente fino a 2 mesi fa😕
    Però ad esempio nel mio caso se avessi scoperto il mio piccolo problema di tiroide forse al momento sarei ancora incinta...
    Certo, a volte le cose vanno come devono andare.... ma la rabbia di nn aver potuto far nnt perché era già tardi mi ha tormentato per un po... Nn dico di fare controlli approfonditi.. ma giusto le analisi di routine
    • Rispondi
  • Lusy
    Sposa Master Settembre 2015 Roma
    Lusy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ah scusa l'avevi scritto della tiroide!
    • Rispondi
  • Lusy
    Sposa Master Settembre 2015 Roma
    Lusy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Concordo. Io doserei anche il tsh perché dovrebbe essere non troppo alto visti che poi i primi mesi in gravidanza si alza. Io ho avuto una gravidanza perfetta poi il secondo aborto e solo dopo ho scoperto delle mutazioni responsabili di aborti ripetuti e spina bifida, non capisco perché non li facciano fare prima questi esami
    • Rispondi
  • G
    Sposa Saggia Giugno 2017 Napoli
    Giovanna ·
    • Segnala
    Purtroppo concepire non è così semplice come sembra, ci sono coppie fortunate a cui succede ai primi tentativi e coppie per cui ci vuole può tempo. Non basta avere rapporti nei giorni fertili, Pensa che ad ogni ciclo si ha il 30% di probabilità di concepire. Ragion per cui si consiglia di aspettare un numero ragionevole di mesi in cui si hanno rapporti mirati prima di indagare. Io credo lo si faccia semplicemente per non allarmare la coppia, per restare mentalmente sereni..per rendere la ricerca un momento comunque di amore e desiderio.. a me nn sarebbe piaciuto subito fare visite ed esami.. mi sarei sentita invasa e soprattutto sarebbe stata fonte di stress. Andate sereni... 🤞🏻
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti