S
Sposa Precisa Luglio 2016 Roma

Tu sei malata non fare i figli :(

Sposina, il 2 Settembre 2016 alle 09:19 Pubblicato in Future mamme 0 22
Salvato
Rispondi

Dopo quasi 7 anni di fidanzamento e 3 di convivenza finalmente il 30 luglio ci siamo sposati , quindi ora dopo la frase "ma quando ti sposi?" Siamo passati alla frase successiva " Ma quando fai un figlio?" Infatti desideriamo moltissimo dare alla luce un bambino purtroppo ho moltissimi dubbi che mi fanno impazzire perché io non sto bene ...

Nel 2012 mi sono sentita male dopo ricoveri ospedalieri tantissimi esami e ricerche dopo lunghi 2 anni mi hanno diagnosticato una malattia genetica rara che mi provoca dei attacchi febbrili e dei dolori lancinanti nei muscoli di tutto il corpo ,praticamente sono immobile ,ogni mese per 4-5 giorni , per fortuna ho una cura che consiste nelle iniezioni giornaliere dei immunosopressori potenti senza quali non posso sospendere se no inizia la mia crisi. Sono di natura molto combattiva e non mi faccio vedere disperata anzi cerco sempre di reagire però dentro di me ho un vortice pazzesco di rabbia, dispiacere e delusione. Il professore che mi ha in cura ha detto che ho 25% di probabilità che mio figlio possa ereditare la mia malattia ,che la medicina va avanti e c'è la ricerca però io ho tanta paura ... Non voglio essere egoista e fare un figlio solo perché lo vogliamo noi e lui magari poi dopo soffre ma dall'altra parte ci sono dei esempi delle persone con certi problemi che hanno dei bimbi assolutamente sani...mi sento morire dentro... Ora dobbiamo fare una tavola rotonda con tutti medici che mi seguono per avere tutti pareri...

le persone in famiglia che sanno del mio problema mi hanno detto proprio in faccia che meglio non fare i figli perché un figlio malato è una disgrazia ecc ecc. Addirittura alla mia suocera hanno detto prima del matrimonio gli amici di famiglia "ma chi glie la fa a tuo figlio sposare quella ragazza che ha questi problemi ".... Sono molto ma molto triste...

scusate per il topic lungo

22 Risposte

Ultime attività da Ilenia, il 6 Settembre 2016 alle 16:47
  • Ilenia
    Sposa Saggia Maggio 2014 Roma
    Ilenia ·
    • Segnala

    Bambini vengono messi al mondo da persone veramente poco degne di farli o da persone totalmente inadatte per motivi economici gravi ad esempio. Il tuo problema di salute seppur fastidioso non mi sembra una limitazione a formare una famiglia e da come lo hai descritto non mi sembra neanche così invalidante. Nei giorni in cui te stai male chiederai un aiuto esterno ma puoi tranquillamente avere un figlio. non mi vorrei sbagliare ma se proprio vuoi star serena al terzo mese esiste un test proprio per verificare se il bambino avrebbe problemi. Riguardo i commenti cattivi altrui neanche commento...io proprio non ci bado. faccio parlare tutti e me ne frego allegramente tanto chi vuole sparlare sparla sempre anche davanti la perfezione

    • Rispondi
  • Dani
    Sposa VIP Luglio 2015 Lecce
    Dani ·
    • Segnala
    Ahhhh... scusa non avevo capito!!!

    • Rispondi
  • Justyna
    Sposa Master Settembre 2017 Pesaro - Urbino
    Justyna ·
    • Segnala
    Sposina secondo me vi conviene fare un colloquio con il genetista prima di tutto, lui saprà aiutarvi e chiarire i vostri dubbi. Sì, l'unica soluzione è sedersi a tavolino con i medici che ti seguono, genetista e ginecologo in modo da avere il quadro completo. Sapranno sicuramente consigliarvi al meglio. In bocca al lupo!
    • Rispondi
  • S
    Sposa Precisa Luglio 2016 Roma
    Sposina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    • Rispondi
  • Perla
    Sposa Master Settembre 2013 Ferrara
    Perla ·
    • Segnala
    Ti racconto la mia storia personale... forse criticabile... come te avevamo la possibilità di trasmettere a un figlio una malattia genetica grave al 25 % di cui siamo portatori sani diciamo. 25% è tanto ma anche poco alla Fine. .. insomma ci abbiamo provato sperando in bene e dopo6 mesi ero incinta. .. non ti dico con che ansia abbiamo aspettato il risultato della villocentesi. .. ed è risultato come noi! Non ti dico i pianti di gioia!!! Ci è andata bene. .. cmq io ero pronta ad abortire in caso, non avremmo mai sopportato di mettere al mondo un figlio che sai già condannato. .. poi ognuno la può pensare come vuole, egoismo? Per me no. Dopo non so se ci avremmo provato in altra volta... ma perfortuna il problema non si è posto. La decisione è arrivata dopo averci pensato tantoe non alla leggera. Cmq tt è andato bene ed è uno dei motivi percui non voglio il secondo... mi sento già tr fortunata così.
    • Rispondi
  • Alice
    Sposa Saggia Giugno 2017 Roma
    Alice ·
    • Segnala
    Ciao, cara. Cominciando dal fatto che casomai un figlio malato è una sofferenza immensa per i genitori (perché soffrono come soffre lui) ma non certo una disgrazia, a mio parere esistono casi e casi da valutare. Ci sono malattie genetiche ereditarie che causano davvero invalidità pervasivissime e sofferenze atroci, con speranze di vita bassissime, mentre neanche la medicina può far niente e un genitore può solo guardare il suo bambino soffrire sapendo che morirà a breve e che probabilmente ne è anche consapevole. Ecco, in questi casi io personalmente non avrei coraggio di tentare, mi sembrerebbe di star prendendo una decisione tremenda per qualcun altro, e opterei per l'adozione. Ma, da quello che mi sembra di capire, la tua situazione è molto diversa. La tua malattia ti fa sì stare male, ma può essere controllata e in ogni caso non invalida ad alti livelli. Certo, tu soffri, ma la sofferenza non è tale da impedirti di godere della tua quotidianità e delle cose belle della vita. Con un po' d'aiuto da parte della scienza, tu vivi bene e puoi fare quasi tutto. Quindi, anche tuo figlio potrebbe. Inoltre, le probabilità di trasmissione sono basse. Perciò io ti direi di sentire i medici ma di non perdere la speranza, e di tentare. Almeno, io farei così, ma è il parere personale di una persona comunque esterna che non ti conosce e non si trova nella tua situazione realmente. In bocca al lupo, e vedrai che la decisione che prenderai sarà la migliore. Un bacio!
    • Rispondi
  • M
    Sposa Precisa Agosto 2016 Nuoro
    Marianna ·
    • Segnala
    Allora .. io ho una malattia autoimmune che è ereditaria.. prendo immunosoppressori da quando avevo 8 anni.. quando sono rimasta incinta sono andata da un genetista che valutando la mia storia clinica e quella di mio marito ci ha detto k non ha possibilità di ereditare la malattia stessa ma ha una predisposizione ad avere malattie "simili" ... Questo non mi ha certo fermato.. mio figlio è sanissimo grazie a Dio.. ti consiglio di parlare con i medici e andare poi da un genetista.. non arrenderti senza neanche provare.. in bocca al lupo..
    • Rispondi
  • Rosa
    Sposa VIP Luglio 2017 Napoli
    Rosa ·
    • Segnala
    Io ho la spina bifida e anche il mio fm ha sopportato e ancora sopporta tutto ciò che la gente (parenti stretti suoi compresi) dicono su di me...spero tanto che Dio ci faccia presto questo dono,lo spero davvero tanto.
    • Rispondi
  • Floriana
    Super Sposa Agosto 2018 Potenza
    Floriana ·
    • Segnala
    Le persone lasciale stare sono stupide,cattivi ed egoisti nn ho parole sanno solo criticare...pensate solo a voi a quello che volete ,non è che se hai problemi vuol dire che sei egoista fare un figlio .. sei semplicemente una donna che vuole diventare mamma e che dovete valutare la situazione ve lo auguro..magari sarebbe anche bello l.adoZione Smiley smile
    • Rispondi
  • Dani
    Sposa VIP Luglio 2015 Lecce
    Dani ·
    • Segnala
    Rispondi a tua suocera che anche lei malata di cattiveria non avrebbe dovuto fare figli, eppure tuo marito ne è venuto fuori completamente sano.Salvo che non sia una malattia altamente invalidante o che dia al bambino una qualità della vita molto triste, io credo che sia giusto non rinunciare al vostro desiderio di diventare genitori.
    • Rispondi
  • S
    Sposa Precisa Settembre 2017 Cagliari
    Sara ·
    • Segnala
    Avere un figlio, che tu sia sana o con problemi di salute, è SEMPRE UNA ENORME RESPONSABILITÀ ed e quindi più che giusto (e devo dire anche, al giorno d'oggi, molto scontato purtroppo) che tu abbia grandi dubbi. Nessuno può dirti cosa fare, ma è sensato che ogni decisione venga presa con calma e con un quadro preciso della situazione. Per il resto: la gente si sente in dovere di esprimere sempre un parere e quando questo accade stai pur certa che si tratta di persone ignoranti, anche se si tratta di parenti stretti. Ti auguro che vada tutto bene.
    • Rispondi
  • S
    Super Sposa Marzo 2017 Milano
    Silvia ·
    • Segnala
    Porta avanti il tuo desiderio di formare una famiglia, sicuramente i medici sapranno aiutarti e non ti perdere mai d'animo perché come sei forte tu lo sarà anche il tuo bimbo! Lascia perdere le malelingue che esisteranno sempre nel corso della Vita! Sei coraggiosa! Forza!
    • Rispondi
  • W
    Sposa VIP Giugno 2015 Forlì-Cesena
    Wendy ·
    • Segnala
    Io ho un problema al cuore che può causare morte improvvisa. Mia figlia aveva il 50% di possibilità di ereditarla.... e invece non ce l'ha... ho pregato ogni giorno da quando ho saputo di aspettarla. Capisco che vuol dire.. e dicevo costantemente a mio marito "speriamo abbia il tuo cuore". Non ti preoccupare di ciò che la gente dice.... grazie al cielo non esistono solo persone così brutte! In bocca al lupo per tutto
    • Rispondi
  • P
    Sposa Precisa Maggio 2017 Firenze
    Paola ·
    • Segnala
    Che tristezza sentire queste cose sopratutto dai familiari che dovrebbero starti accanto e darti forza..Un figlio malato non è una disgrazia. La disgrazia sono le persone che ragionano cosi!! Fregatene di quello che puo dire la gente.Consulta i medici e dopo aver preso in mano la situazione decidete tu e tuo martito col cuore..forza coraggio! Non sono questi i mali della vita ce di peggio Smiley kiss un grandissimo in bocca al lupo
    • Rispondi
  • Antonella
    Sposa Master Ottobre 2015 Napoli
    Antonella ·
    • Segnala
    Ciao cara, questa gente (compresa tua suocera che non doveva riportarti le voci di questi amici) è veramente indelicata!!! Io ti consiglio di ascoltare il parere dei medici e di decidere con tuo marito il da farsi. Credo sia una scelta solo vostrae nessuno dovrebbe metter bocca. Io ho qualche problema di salute ai reni e al sangue infatti ho dovuto aspettare un po prima di provarci. La cosa che ho al sangue è genetica e potrei passarla ad un figlio...praticamente ho il sangue che coagula facilmente e ad esempio è più alto il rischio di trombosi. Io sono a 14 settimane e questa malattia mi porta ad avere una gravidanza più a rischio e un po più pesante in quanto faccio iniezioni ogni giorno x un anno e non ti dico i lividi..... Onestamente quando nascerà il mio fagiolino appena potrò gli farò fare gli esami di genetica sulla coagulazione x capire se ce l ha e nel caso prenderò le giuste precauzioni x la sua salute. Ti consiglio quindi di ascoltare solo i medici, il tuo cuore e tuo marito. Un abbraccio!!!
    • Rispondi
  • Carme
    Sposa VIP Agosto 2014 Milano
    Carme ·
    • Segnala

    Tu innanzitutto nn sei egoista... Anzi.... Sono sicura che ci sarà una soluzione a questo problema. Vedrai che con L aiuto di professionisti e tanta fede riuscirete a realizzare il vostro sogno. I figli sono un dono di Dio e noi nn dobbiamo fare altro che accogliere ciò che ci sarà donato... Nel bene o nel male....

    • Rispondi
  • Mary
    Sposa Saggia Settembre 2014 Brescia
    Mary ·
    • Segnala

    Cara sposina, la scelta di avere o meno uno/dieci figli è una scelta d'amore, che spetta sempre e solo ai futuri genitori, ma c'é sempre chi si sente in obbligo di metterci becco, a prescindere! È sempre una scelta difficile, una responsabilità enorme mettere al mondo un figlio e forse tu senti ancora più pesante questa responsabilità...sei una persona intelligente e consapevole, sai che tuo figlio potrebbe essere malato (come potrebbe succedere a qualsiasi bambino), oppure no, aver passato sulla tua pelle la sofferenza che provoca una malattia non ti rende una madre migliore ne' peggiore, ma semplicemente una madre perfetta per il tuo bambino/a. Vi auguro tanta serenità e che insieme riusciate ad accogliere una scelta che non può essere che di entrambi e di nessun altro

    • Rispondi
  • Michela
    Sposa VIP Settembre 2014 Monza e Brianza
    Michela ·
    • Segnala

    Nn ascoltare quelle linguacce stupide....! non è detto che tuo figlio un giorno esca con la tua stessa malattia....e se nel caso invece fosse così i dottori lo saprebbero subito....e potrebbero monitorare e aiutare il tuo bambino in tutti i modi! Capisco cosa vuol dire, sapere che potrebbe avere i tuoi stessi problemi....e nn voler fallo soffrire...ma invece può essere che nn sia così, che venga al mondo sanissimo! Io ti direi d provare....nn perché sei egoista ma perché è ciò che volete tu e tuo marito!!!! Non perdere la speranza....affidati ai dottori..... Un grande abbraccio!!!!

    • Rispondi
  • Tilly
    Super Sposa Settembre 2017 Reggio Emilia
    Tilly ·
    • Segnala
    Mi dispiace tantissimo per quello che hai passato.Pero' ti chiedo una cosa.Tu ce la fai ?Ami questa vita?Si.Allora anche tuo figlio,anche se avesse questo problema,amerebbe la vita.Tu non fai un figlio per egoismo.Lo fai come atto d'Amore,per donare al mondo una nuova creatura e per regalare a lui la vita!La vita e' bellissima,ho una cugina che soffre di autismo,e' una bambina felicissima,ha tantissimi amici,e' super intelligente ed e' la mia gioia immensa!E' una malattia purtroppo non prevedibile,e menomale che e' cosi',io la amo cosi' come e',non la vorrei diversa perche' e' bellissima e perfetta cosi'!Ti prego,non aver paura,abbi fede e coraggio!Lasciati seguire dai migliori esperti,monitorare da persone che conoscono la tua storia e sanno come muoversi,ma non arrenderti!Che poi,conosco una ragazza che ha avuto tre fratelli morti per una gravissima malattia genetica neurodegenerativa.Si e' sposata con un uomo che ha avuto anche lui purtroppo dei casi di malattie genetiche,anche se non cosi' gravi,in famiglia.Hanno avuto due figli maschi(che sono quelli che ereditano più facilmente!)..e sono nati sanissimi e incredibilmente belli!Quindi non è detto...magari da una coppia sanissima nasce un bambino con problemi,e da una coppia che ha precedenti nasce un bimbo sano!Tua suocera deve vergognarsi non ci sono parole..Ti auguro il meglio,un forte abbraccio!
    • Rispondi
  • Lexy
    Sposa Precisa Settembre 2015 Modena
    Lexy ·
    • Segnala
    Affidati ai medici e vedrai che andrà tutto bene !
    • Rispondi
  • Liaa
    Sposa Precisa Giugno 2014 Roma
    Liaa ·
    • Segnala

    Comincio con il dirti che non saprei davvero cosa consigliarti, è una scelta personale che solo tu e tuo marito potete prendere.

    Ti dico solo che un figlio non è mai una disgrazia, neanche se è malato!!! Chi ti dice il contrario è una brutta persona (e mi limito a dire questo altrimenti divento volgare!).

    Non ascoltare quello che ti dice la gente, ascolta il tuo cuore e fate ciò che ti senti di fare. Qualunque scelta prenderai, sono sicura che sarà quella giusta.

    In bocca al lupo!

    • Rispondi
  • Star8999
    Sposa VIP Maggio 2016 Catania
    Star8999 ·
    • Segnala
    È sconcertante quello che hanno detto a tua suocera, ed è sconcertante che tu lo sia venuta a sapere...certe cose non andrebbero nemmeno riferite....nei tuoi panni, proverei la stessa tua difficoltà a decidere...ma alla fine sceglierei di provare lo stesso....magari riescono a monitorare la situazione da subito...con i mezzi attuali, non siamo più sprovveduti come un tempo..informati bene e per consiglio non mettete al corrente tutti della vostra situazione, perché la gente non aspetta altro che fare Gossip con le vite altrui....in bocca al lupo e non perdere la speranza...
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti