COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Laura
Milano

Convivenza

Laura, il 23 Giugno 2020 alle 18:24 Pubblicato in Vivere Insieme 0 173
Salvato
Rispondi

Ciao a tutte, vi scrivo per raccontami la mia storia e per sfogarmi.

Sono insieme al mio compagno da 6 anni e, a inizio anno, abbiamo deciso di andare a convivere. Quando abbiamo avuto la risposta positiva per l'appartamento da affittare, ho capito che lui non era molto contento e lui stesso mi ha detto che avrebbe voluto continuare a vivere da solo ancora un po’. Alla fine, abbiamo deciso di prendere l'appartamento perché io non volevo più aspettare e non potevamo continuare a fare gli eterni fidanzati.

E qui inizia il disastro... Conviviamo da 5 mesi e la convivenza non sta andando come previsto. Solo la prima settimana è andata bene, per il resto un fiasco.

Il mio compagno non viene mai a dormire con me (neanche la prima settimana), sta sveglio fino alle 3 di notte a giocare (nel weekend fino alle 5 del mattino); quando non lavora, si sveglia SEMPRE verso le 12 e tende a dormire/giocare anche nel pomeriggio.

Mi sento come un’estranea, non mi sento amata e mi mancano le piccole cose della vita quotidiana che tutte le coppie/famiglie fanno: la colazione insieme (mai fatta), addormentarsi insieme (mai fatto) etc...

Ne ho parlato diverse volte con lui per fargli capire il mio stato d'animo e per fargli comprendere che il suo stile di vita da adolescente non mi piace per nulla (abbiamo 36 anni). Lui fa passare me come quella sbagliata dicendomi che ci sono tante "coppie" che si comportano come noi... Io, di coppie cosi, non ne conosco neanche una! Trattandosi dell'inizio della convivenza mi aspettavo veramente tutt'altro.

La scorsa settimana abbiamo ridiscusso e lui ha finalmente ammesso di non essere pronto a vivere con me e, da parte sua, non vuole fare i cambiamenti che gli ho chiesto... anzi mi ha detto che se rimango a vivere con lui devo dargli le sue libertà (dormire quanto e quando vuole, giocare, uscire con gli amici etc...). Io gli ho detto che non sono d'accordo perché in tal modo siamo due coinquilini e non due persone che hanno un progetto di vita insieme e gli ho detto che voglio iniziare a cercare un altro appartamento perché accanto a me ho bisogno di una persona matura e responsabile.

Mi trovo divisa a metà: una parte di me vorrebbe andare via subito mentre l'altra parte vorrebbe provare a risolvere la situazione, ma ho paura di continuare a perdere tempo inutilmente.

Qualcuna di voi ha vissuto una situazione del genere? Cosa ne pensate?

173 Risposte

Ultime attività da Laura, il 11 Agosto 2020 alle 11:21
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Riccia, ancora non ho traslocato, sono ancora nel vecchio appartamento .

    Vi terrò aggiornate Smiley smile

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Speriamo, ho un po' paura del dopo e della solitudine Smiley sad

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Grazie mille Smiley heart

    • Rispondi
  • R
    Sposa VIP Settembre 2017 Napoli
    Riccia ·
    • Segnala
    Ciao Laura ho appena letto ilntuo topic... Cm sta andando nel nuovo appartamento? Dai k seinuna ragazza coraggiosa ed ingamba sicuramente ti troverai una meraviglia
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono contenta che tu abbia preso questa decisione. Vedrai che andrà tutto bene, sei stata coraggiosa e devi essere orgogliosa di te stessa
    • Rispondi
  • H
    Sposa Master Luglio 2021 Firenze
    Helga ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Concentrati sulla tua nuova vita. sul nuovo appartamento e sulla vita che ti aspetta.

    Lascia questo soggetto al suo destino ed inizia a colorare di cose belle il tuo.

    vedrai che troverai un uomo che saprà amarti come meriti.

    Liberati definitivamente da questo elemento.

    • Rispondi
  • Sara
    Sposa Precisa Settembre 2022 Milano
    Sara Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Allora che faccia armi e bagagli e lasci casa .. lui deve andarsene e arrangiarsi
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Dai che manca poco!!!

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Tra poco più di un mese Smiley star

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Uff, che logorio... spero proprio che tu riesca ad andartene il prima possibile. Incrocio le dita Smiley flower

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Si è carino, piccolino ed è già ammobiliato, per il mio nuovo inizio va più che bene Smiley smile

    Sai cosa mi ha chiesto oggi? Se io penso che sia la soluzione migliore e io gli ho detto di si, rispiegandogli le mie ragioni. Sai cosa mi ha detto? Che voglio andare via per delle piccole cose di poco conto che non sono gravi. Allora gli ho detto perché non hai fatto nulla per cambiare dato che è da marzo che mi lamento? E lui mi ha risposto che tanto se cambiava poi mi sarei lamentata di altro Smiley surprise

    E poi gli ho ridetto che anche il suo modo violento di reagire ai problemi mi fa paura e che abbiamo una visione della coppia differente.

    Per il fatto di dormire fino a tardi sai cosa mi ha detto (oggi si è svegliato alle 13:15) ? Che lo devo svegliare io... Io gli ho detto, tu sei il mio uomo, non mio figlio...

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Per forza, è tutta la tensione nervosa accumulata. Dai che ce l'hai quasi fatta, non ti resta che preparare le valigie e trasferirti... E' un appartamento carino? Pensi di riuscire a sistemarlo secondo i tuoi desideri?

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ho trovato l'appartamento, spero che vada tutto bene per me. Appena ho avuto la notizia, sono scoppiata a piangere Smiley sad

    • Rispondi
  • Giovanna
    Sposa Novella Luglio 2020 Messina
    Giovanna ·
    • Segnala
    Ciao Laura, ho letto un po' di messaggi tuoi e mi dispiace tanto per tutto quello che stai passando! Dicono sempre che andrebbero ascoltate le due campane, ma in passato ho conosciuto un uomo così, forse addirittura capace di un'ineguagliabile violenza psicologica. Questi uomini privi di empatia vanno mollati al più presto possibile, bloccati da social e registro chiamate e dimenticati il più possibile. Metti te stessa e la tua felicità al primo posto, il resto verrà da sé. Un abbraccio 😘
    • Rispondi
  • Lolla
    Sposa Master Agosto 2021 Pescara
    Lolla ·
    • Segnala

    Cara, ho letto la tua storia e mi dispiace molto.. anche io ho una convivenza andata male alle spalle, ma non perché non andasse bene.. ho semplicemente capito che non era quello l'uomo che volevo accanto.. vivevamo insieme, ma sembravamo comunque due estranei dentro casa.. ASCOLTATI e comprenditi! E' il regalo più bello che tu possa farti! non accontentarti nella vita e non avere paura di fare le tue scelte.. ti abbraccio

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    ☺️☺️☺️ A volte penso che i pregiudizi sugli uomini abbiano un fondo di verità...
    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    E sai cosa mi ha detto? Se vai via, il week-end posso venire a dormire da te o no? Ma che c... deve venire a dormire a fare da me? Ora che potrebbe non lo fa...

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Fanno sempre così, dopo aver combinato catastrofi diventano affettuosi. Il mio ex marito dopo che me n'ero andata ha iniziato a fare il mieloso perché tornassimo insieme, non ci sono cascata. Adesso è risposato anche lui e ha due figlie... non si muore per una separazione.
    Le cose che mi hai raccontato mi piacciono sempre di meno, appena hai firmato il contratto d'affitto scappa!
    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Guarda per dirti, la notte prima dell'operazione non trovava il detergente che gli aveva prescritto il medico per lavarsi e sai che all'1:30 di notte si è messe a sbattere le porte e gli stipetti dei mobili? Abitiamo in un appartamento, si sente tutto, io stavo dormendo e sono saltata in aria. Il gg dell'operazione, quando stavamo uscendo, è tornato indietro a prendere i documenti, li aveva dimenticati e sai che la sera, quando sono rientrata, ho visto che tutti i soprammobili, profumi etc che ho sul cassettone, erano per terra sul mobile... Ha chiuso i cassetti talmente forte che ha fatto cadere tutto. Io ho provato a fare una prova per vedere con quanta violenza lo fa e non sono riuscita a far cadere nulla. L'altro giorno stessa cosa, è rientrato nervoso e si è messo a prendere a calci il cancelletto in basso urlando se non avevo notato che gli avevano sgraffiato la macchina. Io gli ho detto che se non faceva il suo cinema moriva e poi per lo stress sono scoppiata a piangere e lui mi ha detto non te la prenderai mica per questo? Non è nulla Smiley surprise Poi ha ammesso di avere un problema e di voler andare da uno psicologo.

    Anche io ho paura che prima o poi, con il passare del tempo, potrebbe alzarmi le mani e, come dici tu, per via della stanchezza e della sofferenza, io finirei per avere un esaurimento nervoso.

    Molto probabilmente hai ragione tu, potremmo funzionare meglio come amici che come coppia... e tutto è cominciato perché lui non voleva venire a convivere e ha iniziato ad essere aggressivo con me. Adesso, la cosa strana è che lui è tornato ad essere affettuoso, non so' se è contento perché vado via o perché pensa che torniamo ad essere come prima (ognuno a casa sua).

    Grazie mille per il supporto Smiley smile

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Guarda, da quel che scrivi tu (e capisco che si tratta di una versione inevitabilmente parziale) quello che trovo di più preoccupante sono gli accenni agli scatti d'ira, di cui hai parlato più volte.

    Non sono cose da sottovalutare. Poi in quel che scrivi si legge anche la tua stanchezza e l'insofferenza di questa situazione. Può darsi che voi avreste potuto andare bene come persone che vivono ognuno per conto suo e si vedono solo quando ne hanno voglia; in sé non c'è nulla di male, mia cugina ha una relazione del genere e a lei va bene così, credo che una convivenza proprio non l'attiri... Però evidentemente la convivenza ha scatenato in voi forze negative, non so come esprimermi... Da fuori la situazione sembra questa: non siete fatti per vivere insieme. Quindi secondo me fai bene ad andartene, non puoi costringere te stessa ad accettare un situazione che non ti piace... tu diventi lamentosa, lui diventa violento: potrebbe andare a finire in modo molto brutto.

    Capisco che dispiace troncare una storia durata molti anni e che ha avuto anche momenti belli, però è meglio raccogliere il ricordo dei momenti belli e abbandonare quel che bello non è più. Può anche darsi che se tu te ne vai lui si renda conto di aver commesso degli errori, ma se resti ti prenderà solo per la solita donna lagnosa. Ed è esattamente quello che non deve succedere.

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    No, invece lui lo fa. Che poi, non dorme la notte, ma ad esempio dorme dalle 6 del mattino alle 12:30, quindi quasi 7h se le fa. Spesso, si alza, pranza e poi torna a letto a dormire. Questo proprio non mi piace, immagini vivere cosi con un figlio?

    Pero' ad esempio, quando veniva in Italia dormiva, quindi non riesco proprio a capire. A volte, penso che avrei dovuto dargli una seconda possibilità, pero' boh, non so'... dato che lui stesso ha ammesso di non essere pronto. Quando gli ho detto che ero titubante, sai cosa mi ha risposto? Resta e poi si vedrà... Magari andando via, riesce a capire se veramente tiene a me.

    Poi c'è anche il fatto che lui non ha proprio voglia di fare nulla Smiley sad e gli scatti d'ira che mi fanno paura. Le responsabilità quasi tutte su di me...

    E poi ci sono i suoi che non mi considerano proprio dopo tutti questi anni...

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    No, cerca di non dormire perché se inverte i ritmi sonno veglia la situazione peggiora... anche se qualche volta crolla, povero. È chiaro che se si resta svegli tutta la notte poi diventa difficile non fare un pisolino durante il giorno. Però abitualmente di giorno non dorme.
    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Lo so, infatti è quello che mi ha dato fastidio. All'inizio della convivenza, quando si è messo in malattia per via del covid, passava tutto il tempo a dormire, a volte mi faceva pranzare anche da sola, poi passava il tempo a giocare, mi rispondeva male, spesso era aggressivo, pensava solo ai suoi e tutto questo mi ha fatto sentire trascurata. In più, continua a dire che vuole le sue libertà, ma io non gli ho mai impedito di uscire con i suoi amici.

    Poi, se gli chiedo io di fare una cosa, mi aggredisce; invece, quando deve fare un favore ai suoi amici, lo fa subito.

    Sulle altre cose, spese, mangiare, uscite, vacanze, etc non abbiamo mai avuto problemi ed è anche questo che mi lascia un po' perplessa. Con la mia famiglia è sempre stato rispettoso anche se quando veniva in Italia stava poco e secondo me proprio perché sapeva che avevamo uno stile di vita diverso.

    Tuo marito soffre d'insonnia ma poi durante il giorno cosa fa? Dorme?

    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ma sai, anche mio marito a volte non viene a letto perché soffre d'insonnia e allora preferisce restare al pc piuttosto che rigirarsi nel letto tutta la notte. Non è tanto una questione di orari ma di qualità della vita insieme, se in una coppia ognuno si fa i fatti suoi senza programmare nulla in comune allora che senso ha vivere insieme? Del resto è proprio la convivenza che fa emergere queste differenze di comportamento che impediscono la vita in comune, io ad esempio dico sempre che ho capito che mio marito era l'uomo ideale perché gli piace mangiare le stesse cose che piacciono a me... può sembrare una banalità ma non riuscirei mai a vivere con chi mangia cose completamente diverse da quel che mangio io!

    Sul timore di non riuscire più a fidarti di una persona posso assicurarti che non succede; io ho avuto tre convivenze e quando si trova la persona giusta si dimenticano le delusioni precedenti... deve essere più o meno come per le mamme che partoriscono: anche se il parto è doloroso poi il secondo figlio lo fanno lo stesso Smiley shame

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Speriamo Smiley smile

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao Elisabetta,

    si, lo so, infatti credo che sia più il dopo e il fatto di restare completamente sola che mi fanno paura. Ho paura che se dovessi incontrare un'altra persona non riesco più a relazionarmi per paura che si comporti come lui..

    Per quanto riguarda il mio lui, non so più cosa pensare perché sulle altre cose andavamo d'accordo, sono proprio i comportamenti che non vanno e lui non lo riesce a capirlo. Anche il fatto di non venire mai a dormire con me è irrispettoso, vuol dire che non ne ha proprio voglia, questa mattina è venuto a letto alle 6:20!!!

    • Rispondi
  • Demetra
    Sposa VIP Ottobre 2020 Avellino
    Demetra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma no, tranquilla, vedrai che appena sarai sola inizierai a respirare e ti sembrerà di rinascere! Una persona così accanto purtroppo è velenosa.... Come si suol dire meglio soli che male accompagnati
    • Rispondi
  • Enrica
    Sposa Master Luglio 2021 Massa Carrara
    Enrica ·
    • Segnala
    Ciao cara. Io ho una situazione completamente diversa dal punto di vista della distanza. Fm è della mia stessa città, ma lavora in un'altra regione. Qui abbiamo casa, la mia, e "conviviamo", o meglio, abito da sola e lui quando torna viene a casa "nostra". Ha 38 anni, è un uomo molto maturo, fa il militare ed è abituato ad essere indipendente da quando era appena maggiorenne. Per carità, è bravo, mi aiuta e a suo modo mi fa sentire amata, ma ha un grandissimo difetto: essere interista e nerd. Quando perde l'Inter si salvi chi può e quando si incavola con i giochini lo stesso. Tipo stamattina, che ha risposto male al telefono ai suoi perché era incavolato per il giochino. Io l'ho prontamente redarguito sia in privato, sia in faccia ai suoi (oggi abbiamo passato la giornata insieme), che mi hanno dato ragione. Per il resto non ci sono problemi, io tra l'altro ho in programma di trasferirmi nelle zone dove lavora lui perchè questa distanza ci distrugge...Io non ti conosco, ma quello che mi sento di consigliarti, in base a quello che racconti è di dirgli "arrivederci e grazie".
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Cara Laura, se posso permettermi una banalità, ti direi "meglio soli che male accompagnati". Ed è vero, sai? A volte i luoghi comuni sono comuni perché veritieri. Anch'io ho vissuto da solo tanti anni in una città dove non avevo parenti e dove le relazioni sociali non erano facilissime; ho patito molto la solitudine... però se non avessi deciso di troncare la mia relazione precedente non avrei conosciuto il mio attuale marito, quindi ben venga anche un periodo di solitudine se poi alla fine della strada c'è l'amore della tua vita. Uno che non sbatte porte, che non si comporta in modo irrispettoso, e che condivide veramente la vita con te (e guarda che anche mio marito ama i videogiochi... ma sa distinguere fra i tempi del gioco e quelli della coppia). Succederà anche a te, ne sono convinta. E proprio quando meno te l'aspetti

    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sono mesi che mi lamento, se avesse voluto, avrebbe fatto un minimo di cambiamento, invece no... Per non parlare di come si comporta quando è nervoso, inizia a sbattere porte, mobili etc...

    Il peggio sarà per me, mi ritroverò all'estero completamente da sola, lui invece ha i suoi e gli amici...

    • Rispondi
  • Demetra
    Sposa VIP Ottobre 2020 Avellino
    Demetra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    No ma infatti tu hai ragione secondo me, per quanto difficile anche io prenderei un affitto per i fatti miei, a volte la lontananza è quello che serve per schiarirsi le idee! 😔
    • Rispondi
  • Laura
    Milano
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Se fosse stata qualche sera a settimana non avrei detto nulla, ma qui si parla di tutte le sere... Ha la giornata completamente sballata e quando non lavora, si sveglia sempre alle 12:30 ed è sempre stanco... Io finirei per annullarmi per lui Smiley sad

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×