Emanuela
Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi

cosa Faccio?

Emanuela, il 22 Gennaio 2020 alle 01:42 Pubblicato in Organizzazione matrimonio 0 65
Salvato
Rispondi
Ciao ragazze, ciao a tutti.

Vi scrivo con il cuore in mille pezzi, mi sento senz'altro un pesciolino fuor d'acqua per tante ragioni.

Cerco di raccontare un po' : io e lui siamo insieme da due anni, abbiamo sempre avuto un rapporto molto litigioso a causa di due caratteri molto forti. Però fondamentalmente, fino ad ora, siamo sempre riusciti a gestirci.
A settembre abbiamo deciso di sposarci, così da un giorno all'altro, facendo rimanere tutti senza parole. Nel giro di pochi giorni abbiamo prenotato la location e bloccato la data in chiesa. Abbiamo iniziato a girare tutti i weekend e, come la Chiesa vuole, il corso prematrimoniale.
In questi mesi, le discussioni si sono un po' placate probabilmente perché presi dalla gioia di questo gran momento. Da metà novembre abbiamo deciso di rallentare un po' la presa per una questione prettamente economica. Ma nel frattempo, abbiamo continuato a far preventivi per tutto il resto che manca/mancava all'appello.
Cosi Abbiamo ripreso a litigare spesso. L'entusiasmo dle resto sembra improvvisamente sparito. Io e lui non conviviamo ancora insieme, non so se farmene una colpa su questo (mi riferisco al fatto che ho forse fatto una cavolata, scegliendo di sposarmi nonostante questo 'piccolo particolare'? Eppure, se devo essere sincera, mi rendeva orgogliosa l'idea che mi avesse chiesto di sposarlo nonostante che non avessimo ancora convissuto.) Credo però che debba ricredermi.
I litigi sono sempre più frequenti, lui alza i toni, mi offende, poi il giorno dopo chiede scusa e a me passa tutto, perché mi do colpa di aver un carattere forte anch'io. E di non lasciargli corda quasi mai. Adesso però, ho mille dubbi, tanto da averne addirittura parlato con i miei, da avergli spiegato a loro che non sono più sicura di volermi sposare. Ogni volta che si litiga, mi proietto in un futuro a casa con lui, disperata e infelice in una situazione troppo più grande di me.
Con i miei ho preso tempo, mi sono data due mesi di tempo. Ho detto loro che non sono tranquilla, che forse l'unica soluzione sarebbe provare a vivere con lui e vedere come va e come entrambi gestiamo la situazione. Ma ho paura, ho una paura tremenda che tutto possa finire.
Io ho l'impressione che lui possa cambiare le carte in tavola (ad esempio : per i regali avevamo deciso una cosa e lui, sta ritrattando e volgendo a suo comodo.
Io non mi sento garantita su di nulla. Ho paura che possa 'prendersi' cose e io so, che se farebbe una cosa del genere, mollerei realmente tutto.) É vero che l'amore comporta sacrifici, che è importante la condivisione ma è necessario che nessuno voglia prevaricare su l'altro,altrimenti i piedi in testa non è giusto farseli mettere. Sono dell'idea che si è innamorati, non scemi. E oltre alla coppia, mi viene facile anche pensare al mio benessere psicofisico.
Non so cosa fare e come provare ad andare avanti. Se avete letto fin qui, ve ne ringrazio. Scusatemi per il 'testamento'. Grazie di cuore..


65 Risposte

Ultime attività da Deborah, il 25 Gennaio 2020 alle 00:00
  • Deborah
    Sposa Master Luglio 2020 Udine
    Deborah ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ti auguro tanta fortuna 😊 e qualunque sarà la tua scelta sono sicura che sarà quella giusta 🍀
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma cara, ne sei sicura? Mi sembrava che avessi scritto che l'idea di andare a vivere "lì" ti faceva piangere...
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie per queste parole.
    Effettivamente sì, cerco di alternare momenti di razionalità e altri meno.
    Fosse per lui, il giorno dopo al litigio torna tutto com'era prima ma per me, le parole hanno un peso e a volte sono dei veri e propri macigni.
    Mi sono promessa che l'ultima prova che farò sarà quella di provare ad andare lì a vivere con lui, così avrò modo di valutare come si rapporta anche nella quotidianità ma sarà l'ultima.
    In parte lo so che è un fallimento, ne usciamo tutti e due a pezzi e non c'è chi vince o perde. Però a distanza di 7 mesi e mezzo dal matrimonio è opportuno capire realmente cosa fare e cosa no.
    Grazie di cuore ❤
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Al momento vedo tutto negativo... E la mia risposta lo è altrettanto.
    Spero che possa andare meglio, grazie di cuore per queste parole ❤
    • Rispondi
  • R
    Sposa Master Settembre 2022 Bologna
    Roro ·
    • Segnala
    Non ho letto gli altri commenti ma capisco fin troppo bene cosa stai provando.Ti dico una cosa sola:dentro di noi,se guardiamo con obiettività abbiamo sempre la risposta.Fidati sempre del tuo istinto!Buona fortuna m😘
    • Rispondi
  • Deborah
    Sposa Master Luglio 2020 Udine
    Deborah ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Emanuela, Ho letto il topic e anche alcuni commenti. Mi dispiace davvero tanto per questa situazione. Ma come hai detto tu, vuoi serenità ed è giusto che tu la abbia, e in un rapporto come quello che avete in prospettiva ti viene da piangere. È il tuo stesso inconscio che ti sta dicendo che non sarà un matrimonio felice. Anche io e fm abbiamo diverse volte litigato e io mi ero chiesta più volte in passato se fosse la persona giusta, ma poi ne parlavamo con calma e capivo di essere io esagerata a causa delle paure che le mie storie precedenti mi avevano messo. Specialmente in un periodo in cui era sempre arrabbiato. Ho pazientato, mi sono arrabbiata, l' ho minacciato di lasciarlo. Era un periodo difficile per lui e io lo sapevo, ma volevo esserne sicura perciò pensavo di lasciarlo. Ma poi il periodo è passato e abbiamo litigato ancora altre volte per altre questioni ma rientrava tutto nelle normali discussioni di una coppia. L'ultima lite è stata grossa in merito alla casa (nemmeno noi conviviamo) ma quando penso a noi sposati a vivere la nostra quotidianità sono felice, questo mi fa capire che è giusto. Ma tu tesoro hai voglia di piangere pensando al vostro futuro perché la vostra quotidianità è fatta di litigi. Credo sia meglio che lasci perdere il matrimonio con lui. Ma credo anche che tu debba esserne davvero convinta prima di fare queste scelta. Fai bene a prenderti questa pausa, ti aiuterà a capire molte cose e a prendere la decisione migliore per te stessa e anche per lui, sia che questa sia un vostro futuro insieme, sia che il vostro futuro sia separato.
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Apprezzo molto le tue parole.
    Grazie mille..
    Spero con tutto il cuore che si possa risolvere tutto..
    • Rispondi
  • E
    Sposa Novella Maggio 2019 Roma
    Elisa ·
    • Segnala
    Ciao..il tuo topic mi ha molto colpita...io penso che in una coppia non devono mai mancare la fiducia e il rispetto. Ci stanno i litigi e le discussioni ma è importante che non ci siano prevaricazioni né offese da parte di uno nei confronti dell'altro...si può giungere a soluzioni di compromesso insieme e di comune accordo. Solo tu puoi sapere se il tuo lui ti rende davvero felice... Il matrimonio è davvero un impegno che ti cambia la vita e ti unisce per sempre ad un'altra persona. Fai bene a prenderti del tempo se hai dei dubbi.. ti auguro di essere felice e di trovare la strada giusta per la tua felicità ❤️
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie mille davvero ❤
    • Rispondi
  • Sara
    Sposa Precisa Luglio 2021 Genova
    Sara ·
    • Segnala
    Mi dispiace tanto Emanuela..
    Vorrei dirti che la convivenza, per quanto mi riguarda, è un passo molto importante lo stesso..non si sceglie la convivenza e il matrimonio solo per riparare ad una situazione già traballante. È ancora peggio. E ancora peggio mettere al mondo una creatura.
    Le litigate e gli scontri sono normali..ma non devono fare parte della quotidianità e soprattutto non deve mai mancare il rispetto da entrambe le parti..mai..che si tratti di un argomento futile o molto importante..Non ti preoccupare di location e altre cose..per quello si trova un soluzione..per la tua felicità no.Almeno non se continui così. Devi pensare se vuoi passare il resto della tua vita così. Ti auguro tutto il bene del mondo cara....sono sicura che un giorno, non lontano, sarai una bellissima ragazza felice❤️

    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa VIP Luglio 2021 Milano
    Valeria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Idem noi...non litighiamo molto ma quando capita anzitutto nessuno offende nessuno (al massimo qualche vaffa, ma quello anche i miei che sono sposati da 33 anni) e ne parliamo usando il cervello. A me l'idea di sposarmi nn mi dispiaceva in generale, lui quando l'ho conosciuto nn ci pensava (ai tempi avevamo io 27 e lui 29 anni,ora ne abbiamo 33 io e 35 lui)..io non ho mai insistito a riguardo,anzi avevo abbandonato l'idea,ma lui ha iniziato a parlarne dopo alcuni discorsi,ma mi ha confessato che ci pensava da un po' di anni.
    • Rispondi
  • Cristina
    Sposa Master Settembre 2020 Lecce
    Cristina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono d accordo con te, anche io che al matrimonio nn ci pensavo proprio ma cmq avevamo già progetti di vita insieme basati su un rapporto stabile e forte, poi va beh e arrivata la proposta e abboamo messo la nostra data. Noi ad esempio litighiamo ma nn sempre anzi molto poco ma ql poco avendo io un carattere molto forte e istintivo lui invece più calmo e razionale basta e avanza! Ne parliamo e risolviamo il problema senza affrontarlo nuovamente, facciamo le critiche giuste per migliorarci cm coppia nel rapporto.
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono assolutamente d'accordo con te.
    Hai ragione..
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie di cuore davvero ❤
    • Rispondi
  • Anna
    Super Sposa Settembre 2020 Milano
    Anna ·
    • Segnala
    Secondo me scappa fino a che sei in tempo. Da come la racconti non sembrano i semplici difetti che si hanno e si risolvono con l'amore reciproco. Quelli sono più leggeri ed è giusto essere forti e superarli se ci si ama. Ma il rispetto è alla base di tutto. Rallenta, fermate il matrimonio per ora. Se ci tieni così tanto rimanete solo fidanzati per un po', anche senza convivenza. Poi il tempo farà il resto. Se siete felici avrete solo aspettato e male non fa, in caso contrario ti accorgerai che è meglio lasciar perdere
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie di cuore per queste parole.
    É quella sensazione di smarrimento dopo l'ennesima discussione, dopo l'ennesima sportella della macchina sbattuta in faccia, che mi mette in allarme.
    Vorrei solo un po di serenità. Perché si può discutere di cose piccole ma anche di cose grandi e saper gestire le proprie scelte è fondamentale. In questa prospettiva, mi viene solo da piangere.
    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa VIP Luglio 2021 Milano
    Valeria ·
    • Segnala
    Ciao Emanuela..ho riletto due volte la tua situazione provando a mettermi nei tuoi panni. Come ti hanno già detto alcune persone se già hai dei dubbi e hai detto ai tuoi genitori di non essere più sicura è un fattore da non sottovalutare. Anche il fatto che abbiate deciso "così, da un giorno all'altro" di sposarvi diciamo che è alquanto strano. Il percorso per maturare l'idea di sposarsi a noi non è venuta così, lui ci ha pensato ed io pure, perché sposarsi non è fare una bella festa e basta, è prendersi l'impegno di condividere la tua vita (e ce n'è una sola) con un altra persona, accettando i suoi pregi ma soprattutto i difetti!
    Il nostro istinto a volte è la ns salvezza..posso capire la paura di perderlo, ma la domanda che mi farei io è: meglio perdere lui o perdere te stessa? Tanti auguri x tutto!!
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Già.. Spero di riuscire a trovare la via giusta 😔
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Certo, ascolto ogni suggerimento e ne prendo atto facendo tesoro delle vostre considerazioni. Grazie mille 😊
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa VIP Settembre 2019 Savona
    Chiara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mi dispiace...
    • Rispondi
  • G
    Sposa Master Ottobre 2020 Monza e Brianza
    Giulia ·
    • Segnala

    Ciao cara. Mi spiace doverti dire queste parole ma non credo sia la relazione migliore per te. Ho avuto relazioni tossiche da molti punti di vista in passato e riesco a capirti un po'.
    Secondo me, la convivenza, non aiuterebbe comunque. Anche perchè convivere non è semplice. Io e il mio compagno adesso abitiamo insieme da 4 anni, veniamo da due realtà molto diverse e all'inizio non è stato facile. Però man mano è diventato sempre tutto più facile. Noi lavoriamo anche insieme, stessi turni e tutto. Quindi ci troviamo davvero a vivere 24h su 24. Di discussioni ne abbiamo, alcune per stupidaggini altre per cose serie, ma penso che il rispetto sia la prima cosa fondamentale. Se ti offende e poi ti chiede scusa non è comunque giustificabile. Anche noi ci mandiamo a quel paese nei momenti di nervosismo forte ma ci limitiamo a quello.
    Se già si comporta così mi preoccupa una convivenza, soprattutto per te. Capisco che da parte tua ci sia un forte sentimento ma non limitarti a quello, pensa bene al futuro. Io ho affrontato una cosa simile e, dopo 4 anni di relazione ho capito che era il momento di dire basta. Fa male, sono stata male eppure guarda adesso. Sono felice, ho trovato l'uomo perfetto per me, mi sto per sposare (cosa che mai avrei pensato) e non avrei mai trovato tutta questa felicità se non avessi fatto quella scelta.
    Devi essere "egoista" in questo caso e pensare a te stessa.
    Ti auguro il meglio! Un abbraccio! Smiley heart

    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie di cuore davvero!
    In momenti come questi, ogni parola dà forza.
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non badarci e fa quello che senti meglio per te stessa. La prima preoccupazione deve essere verso di noi, non verso gli altri.
    Coraggio, cara
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sì, inizio a crederlo anch'io e tanto meno, è giusto mortificarmi h24 per la situazione, a volte, troppo più grande di me.


    Però credo sia importante, farlo adesso perché poi dopo ci saranno troppi nodi da sciogliere.
    • Rispondi
  • EnnePì
    Super Sposa Settembre 2021 Salerno
    EnnePì ·
    • Segnala

    Mi aggiungo al coro del FUGGI! Prendi le distanze! Ho avuto una storia così, dove essere sempre mortificata era la mia quotidianità e credevo fosse giusto. NON LO E'. C'è di meglio nella vita. I rapporti devono essere liberi, rispettosi e felici. Una felicità esiste, non ti accontentare per paura o abitudine! Prendi coraggio e allontanati, vivere litigando non è vita felice!

    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sì, io anche so già che in questa cosa, chi risulterà *cattiva e crudele* sarò senz'altro io agli occhi di tutti. A maggior ragione, a 7 mesi e mezzo dal matrimonio. È una cosa che (ahimè) purtroppo mi aspetto.
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato


    Purtroppo questo tipo di uomini tende a fare così: prima ti trattano male e poi chiedono scusa e fanno come se non fosse successo nulla. E' una specie di ricatto morale, troppe donne ci cascano con risultati a volte tragici.

    Il mio ex marito dopo che si eravamo lasciati ha continuato a cercarmi per un certo periodo, mi ricordo che una volta arrivò mi lasciò un gran mazzo di fiori in ufficio... che io abbandonai lì mentre tutte le colleghe mi davano della donna crudele e insensibile. Ricatti morali e nient'altro.

    Posso assicurarti che dopo ho trovato un uomo molto migliore di lui, che mi rende serena e con cui non litighiamo mai.

    C'è di meglio al mondo, fidati.

    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie davvero di cuore.
    • Rispondi
  • Emanuela
    Sposa Precisa Settembre 2021 Brindisi
    Emanuela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si, ed è proprio perché sto iniziando a pensare realmente a me stessa che inizio ad avere mille dubbi. Perché, ad esempio : ieri sera abbiamo litigato fortissimo, poi stamattina mi ha mandato un messaggio di buongiorno come se niente fosse. Ma io ho ancora le sue parole di ieri che mi risuonano in testa, come faccio a passarci sopra? Non riesco.
    • Rispondi
  • Roby
    Sposa VIP Ottobre 2021 Napoli
    Roby ·
    • Segnala
    Ti capisco, a me succede la stessa cosa più o meno ( litigi stupidi su quanto costa sposarsi, ma litighiamo perché convivendo io vedo tutti i suoi stati d'animo e quando sta nervoso non vuole mai dirmi il perché, è orgoglioso e cerca di farmi sentire che è tutto ok. Ma poi quando vede i miei progressi nei preparativi comincia a lamentarsi che spendo troppi soldi in cose inutili, ma in realtà è per altro) .
    Io ti posso dire solo di parlare chiaro, spiegagli ol tuo punto di vista e parlate, digli tutte le tue insicurezze e come lui ti fa sentire, e solo allora, in base alla sua reazione potrai fare la tua scelta. Portarti dentro tutti questi dubbi non è un bene, sii chiara, tranquilla, e magari lui ti stupirà. Ti auguro tutto il bene di questo mondo, e non darti colpe che non hai, hai un carattere forte ma non significa che per forza la colpa deve essere tua. Un'abbraccio
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Sposa TOP Novembre 2011 Bologna
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Dopo queste precisazioni anch'io ti consiglierei di scappare finché sei in tempo.

    Se ne sentono fin troppe di storie di uomini che non riescono ad accettare un comportamento autonomo da parte della loro donna e la ossessionano fino a diventare pericolosi.

    Si capisce dalle tue parole che tu sei legata a lui, però a leggerti mi sento inquieta per te... devi pensare prima di tutto a te stessa.

    Anch'io ho un matrimonio fallito alle spalle e ti posso assicurare che è meglio separarsi prima che dopo.

    Mi spiace essere così drastica, ma a volte le cose vanno dette senza tanti giri di parole.

    Mi raccomando, pensa a te stessa!

    • Rispondi
  • Monica
    Sposa Precisa Luglio 2021 Brescia
    Monica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono d'accordo con te. Già il fatto che un uomo critichi la sua donna di avere un carattere troppo forte è segno che vorrebbe dominarla ma non ci riesce e si sente frustrato.
    Sarà doloroso all'inizio perché si percepisce che da parte di Emanuela ci sia sentimento, però credo che il matrimonio sia un passo molto importante dove dovrebbero esserci rispetto, condivisione e supporto e lui mi sembra poco incline alla comprensione.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×