Adriana
Super Sposa Ottobre 2019 Como

Gravidanza lontano dalla famiglia

Adriana, il 21 Giugno 2020 alle 03:12 Pubblicato in Future mamme 0 25
Salvato
Rispondi
Buonasera ragazze, scusate l'orario ma non riescono dormire 😱 ci siamo sposati Ottobre 2019, siamo entrambi della Sicilia ma per lavoro di mio marito ci siamo trasferiti a Milano. Adesso sono incinta, manca una settimana per concludere il settimo mese, ed a due mesi dal parto sono ancora in piena confusione sul da farsi.

Non so se rimanere qui a Milano a partorire ed evitare il via vai di mio marito da Milano in Sicilia e viceversa (per continuare a lavorare) o scendere giù in Sicilia dove ci sono tutti i parenti, è la mia prima gravidanza, qualcuna di voi ha avuto il mio stesso dilemma o sono solo io A farmi questi inutili problemi? 😰😅😅

25 Risposte

Ultime attività da Marina, il 2 Settembre 2020 alle 17:25
  • M
    Sposa Precisa Aprile 2021 Roma
    Marina ·
    • Segnala
    Il ginecologo che ti segue è a Milano? Allora partorirei lì, ma vorrei cmq la mia famiglia vicina,quindi valuta di fare salire loro. Di dove sei?
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Infatti e per questo che sono andata al San Martino....puoi anche fare un accesso tramite il p.s. ginecologico e vedere lì ....tanto sono tutti bravi sia gli uomini che le donne io lo stra consiglio
    • Rispondi
  • G
    Sposa Abituale Luglio 2022 Avellino
    Gio ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ero indirizzata anch io più al San Martino che al Gaslini perché li avevo sentito dire che è fantastico per il bambino ma danno poca importanza alla mamma. Ora mi metto alla ricerca di una ginecologa che lavora in ospedale
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Prego...per così poco
    • Rispondi
  • G
    Sposa Abituale Luglio 2022 Avellino
    Gio ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie mille 😊
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ho scelto il San Martino perché seguono bene sia mamma che bambino un caso di necessità non è il bambino che spostano al Gaslini ma è il Gaslini che va al San Martino...☺️☺️
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io ho partorito al San Martino mi sono trovata benissimo soprattutto perché ho usato la stanza del centro nascita che è come partoria a casa...oltre alle ginecologhe del p.s. ginecologico del San Martino mi ha seguito la dottoressa pescio che prima era al centro fertilità...ora ha aperto uno studio privato...
    • Rispondi
  • G
    Sposa Abituale Luglio 2022 Avellino
    Gio ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Elena posso chiuderti dove hai partorito a Genova e quale ginecologo ti ha seguita ? Mi trovo nella tua stessa situazione, lavoro a Genova ma nn sono di qui e nn riesco a decidermi dove partorire
    • Rispondi
  • P
    Sposa Abituale Ottobre 2020 Milano
    Parina ·
    • Segnala

    Per me la cosa più sensata è rimanere a Milano

    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    Sono Pugliese e vivo a Milano ormai da parecchi anni.

    Francamente non ho mai pensato di andare a partorire giù. La mia famiglia ora è questa qui con mio marito.

    Io ho fatto qui tutte le visite e ho partorito qui a Milano. I miei genitori sono venuti a trovarmi poco dopo la nascita del bambino e sono rimasti con noi una settimana.

    Qualche mese dopo poi sono scesa io per un'altra settimana da sola con il bambino mentre mio marito lavorava.

    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Io conosco una coppia dove lei ha voluto partorire vicino alla sua famiglia di origine, il marito si era organizzato prendendo ferie in quel periodo, peccato che il bimbo ha deciso di anticipare un pochino così il papà si è perso il momento. Secondo me meglio se rimani con lui!
    • Rispondi
  • Viviana
    Sposa TOP Ottobre 2021 Taranto
    Viviana ·
    • Segnala
    Io personalmente rimarrei a Milano.. Li hai la tua comodità, la tua casa, le tue abitudini e cosa più importante tuo marito!! È meglio che siano i parenti stretti a fare il via vai e non il bambino.. Privare tuo marito di vivere costantemente il piccolino, farglielo vedere magari solo il fine settimana o quando il lavoro lo permette per me sarebbe davvero assurdo..
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Settembre 2019 Modena
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono pienamente d'accordo 😊 è la nuova famiglia quella che si deve preservare
    • Rispondi
  • Giusy
    Sposa VIP Agosto 2018 Reggio Calabria
    Giusy ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao io dalla Calabria in svizzera..ho una bimba di 5mesi.. bisogna condividere tutto con il marito... la famiglia separata non va bene
    • Rispondi
  • G Flower
    Sposa Abituale Maggio 2018 Bolzano
    G Flower ·
    • Segnala
    Noi siamo entrambi italiani ma viviamo all'estero, in Germania. Sono al settimo mese di gravidanza e non ho mai pensato di partorire in Italia. La ginecologa che mi segue è qui, qui ho scelto l'ospedale in cui partorirò, ho tutto quello che mi occorre per l'arrivo del piccolo a casa. E, altro punto molto importante ma anche molto soggettivo, sono stra felice di non dovermi sorbire le visite di parenti e conoscenti che il giorno dopo il parto si fiondano in ospedale e che io trovo molto irrispettose.
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Settembre 2019 Modena
    Giulia ·
    • Segnala
    Noi siamo calabresi ma viviamo a Modena per lavoro...e io tra 3 gg entro nell'8° mese... non ho mai pensato di andare a partorire in Calabria (anche per me è la prima gravidanza)...penso che il parto si debba vivere insieme al proprio marito...non riuscirei a stare con il pensiero di lui che fa su e giù da qui alla Calabria con il rischio di perdersi la nascita di suo figlio...e poi penso che sia meglio abituarsi subito alla nuova vita a 3 in casa propria... in tutto ciò i miei ad agosto dovrebbero salire e venire a darmi una mano, ma in ogni caso non avrei cambiato la mia scelta... è personale ovviamente ma questo è il mio punto di vista 😊
    • Rispondi
  • Roberta
    Super Sposa Luglio 2014 Pavia
    Roberta ·
    • Segnala
    Io ho trascorso entrambe le mie due gravidanze lontano dalle nostre famiglie ma non ho avuto dubbi sul da farsi fin da subito: ho partorito alla Mangiagalli di Milano, mia madre è venuta giusto per due settimane per aiutarmi con la casa e non con i bambini e poi se n'è andata. Il mio consiglio è quello di cominciare ad abituarti immediatamente alla vostra vita a tre senza interferenze perché una volta che ti abituerai all'aiuto di qualcuno poi non ne potrai più fare a meno e per te la tua nuova condizione di mamma con tutte le difficoltà che comporta ti sembrerà ancora più complicata. E poi diciamoci la verità, tu hai sposato tuo marito, non la tua famiglia, per cui è giusto che tu rimanga con lui, soprattutto nel post parto. E un'ultima cosa: nei primi giorni è importante che tu ti concentri il più possibile sul tuo bambino perché dovete imparare a conoscerti e fidati che avete qualcuno in casa oltre a tuo marito, non ti sarà per niente d'aiuto.
    • Rispondi
  • Giusi
    Sposa TOP Agosto 2018 Vibo Valentia
    Giusi ·
    • Segnala
    Ciao cara. Non sono ancora incinta ma, anche io come te, mi sono trasferita dopo il matrimonio dalla Calabria a Torino per lavoro di mio marito. Mi sono posta anche io il tuo stesso problema e credo, che una volta in dolce attesa, anche per il parto penso di rimanere qui a Torino. Sicuramente mia mamma o mia suocera faranno di tutto per salire su a darmi una mano per i primi tempi. Quindi ti consiglio di partorire a Milano, dove ci sta tuo marito, senza fare su e giù.
    • Rispondi
  • Stefy
    Sposa Master Maggio 2018 Bergamo
    Stefy ·
    • Segnala
    Io fossi in te rimarrei vicina a tuo marito! Dopo il parto sono sicura vorrai stare tranquilla e con il supporto del papà! I parenti è vero aiutano, ma spesso, soprattutto all’inizio, possono risultare invadenti (sia nei fatti che nei consigli non richiesti!)
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa Precisa Dicembre 2020 Torino
    Chiara ·
    • Segnala
    Ciao Adriana, anche secondo me la scelta migliore è rimanere a Milano.
    Mi sono posta il tuo stesso problema, sono di Reggio Emilia e vivo a Torino. A Reggio avrei un'amica ginecologa di cui mi fido completamente e tutta la mia famiglia, ma ho scelto di rimanere a Torino per questioni di continuità (ho fatto tutte le visite qui, il corso pre parto qui..). I miei genitori e mio fratello sono arrivati subito dopo la nascita e sono rimasti un paio di giorni, gli altri parenti li ho visti a Natale (mio figlio é nato a dicembre). Credo che anche a livello di ospedali a Milano non manchi nulla!
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa TOP Agosto 2021 Genova
    Elena ·
    • Segnala

    Ciao Adriana..presente al tuo appello io sono Calabrese il mio compagno è Romano per lavoro viviamo a Genova..i l mio cucciolo ha due anni e quando sono rimasta incinta (primo filgio) ho fatto tutto il percorso a Genova visite ed altro.. solo io ed il mio compagno..e mi è venuto naturale scegliere di partorire qui perché avrei avuto il suo sostegno..e delle strutture migliori.non sarei riuscita a stare troppo tempo lontano da lui...dopo la nascita visto che è nato una settimana prima ..per 10 giorni è venuta su mia madre, mia suocera è venuta dopo tre mesi per 5 giorni per vedere il nipotino per la prima volta...fidati se dovessi avere un altra gravidanza farei lo stesso….in più considera le strutture di giu e quelle di su secondo me devi valutare anche questo la qualità e quello che ti possono offrire a te ed al bambino..in piu magari tua madre o tua suocera possono venire a darti una mano all'inizio..poi vedrai che sari tu a non voler nessuno visto che tutti ti diranno fai cosi fai coli..stai tranquilla che c'è la farete…………..

    • Rispondi
  • ❤️ Mamma Ti Aspetta❤️
    Sposa Master Giugno 2019 Napoli
    ❤️ Mamma Ti Aspetta❤️ ·
    • Segnala
    Soprattutto vista la distanza così lunga... Non mi sposterei mai da mio marito.. Anche lui deve godersi il figlio
    • Rispondi
  • ❤️ Mamma Ti Aspetta❤️
    Sposa Master Giugno 2019 Napoli
    ❤️ Mamma Ti Aspetta❤️ ·
    • Segnala
    Io starei a Milano.. Vedrai che riuscirai a fare tutto.. Io acconto a me ho bisogno d mio marito... Penso sia giusto così
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa TOP Dicembre 2017 Torino
    Federica ·
    • Segnala
    Ciao cara, io starei a Milano. È giusto che vicino al bimbo ci sia tuo marito. Piuttosto non puoi chiedere a tua mamma o qualche altro parente stretto se può venire a darti una mano il primo periodo? Anche se, per esperienza, sono convinta che inizialmente il nuovo nucleo familiare abbia bisogno di tranquillità e non si troppo via vai di gente!
    • Rispondi
  • Patty
    Sposa VIP Settembre 2018 Brescia
    Patty ·
    • Segnala
    Ciaoooo cara io sinceramente starei a Milano... È giusto che tuo marito si goda il piccolo in tranquillità... La mia bimba ha 68giorni e se potessi andare su un isola deserta con lei e mio marito ci andrei al volo🤣🤣🤣 I parenti rompono... Ti riempiono di consigli nn richiesti e sn pesanti... A Milano sareste voi tre tranquilli il primo periodo... Per i parenti c'è sempre tempo. Almeno io la vedo così... 😉
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti