COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Serena
Super Sposa Settembre 2018 Brindisi

Lavoro e desiderio di diventare mamma...

Serena, il 13 Dicembre 2020 alle 17:33 Pubblicato in Future mamme 0 25
Salvato Salva
Rispondi
Ciao ragazze, è da un po che non scrivo ma di tanto in tanto leggo i vostri post e i vostri commenti. Diciamo che dopo il matrimonio la sezione della community che "frequento" è FUTURE MAMME... Non so, credo sia uno switch istintivo Smiley xd Detto ciò, colgo l'occasione per un piccolo grande sfogo, magari per leggere qualche parolina di conforto o semplicemente per "parlare" di qualcosa che non posso considerare un problema ma che ha un doppio risvolto. Lavoro in banca da giugno; avevo un contratto a termine di 6 mesi che scade il 31 dicembre. Proprio 2 giorni fa ho ricevuto la notizia di un rinnovo, questa volta non per 6 mesi ma per 1 anno. Direte "dove sta il problema???"Infatti un problema non c'è, come ho già detto, ma è una situazione un po anomala per il semplice fatto che io e mio marito desideriamo tanto diventare genitori e stiamo cercando di avere una situazione stabile per me prima di metterci alla ricerca del mostro primo figlio. Da un lato felicissimi per il rinnovo del contratto, dall'altro un po stranito, mettiamola cosi... so che non si può aspettare in eterno la situazione ideale, ed è per questo che, qualora non avessero rinnovato, avremmo comunque iniziato a provarci. Ora, con il contratto di 1 anno, è come se tutto fosse ancora in bilico. So che possono rinnovare fino ad un massimo di 24 mesi, decorsi i quali devono necessariamente fare un indeterminato o lasciarti a casa... quindi stando cosi le cose, dovrei aspettare un altro anno e mezzo( 1 intero del contratto già rinnovato ed eventuali ultimi 6 mesi di determinato qualora rinnovassero a dicembre 2021)... dopo di che, se sarà un indeterminato o se non sarò confermata, cercheremmo ugualmente il nostro primo figlio. Insomma, non so nemmeno io come sentirmi. Mi sento stupida e anche un po ingrata nel pensare che, una parte recondita di me, immaginava già un contratto non rinnovato e il cercare subito un bambino. Che dovrei pensare? Che dovrei fare? È tutto un grande Boh...

25 Risposte

Ultime attività da Johanna, il 18 Dicembre 2020 alle 19:10
  • Johanna
    Sposa VIP Luglio 2017 Torino
    Johanna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Esatto.. Io prima di provare pensavo pure alla stagione per rimanere incinta, ai segni zodiacali e a quando sarebbe meglio che nascesse.. 😂😂 Poi ho capito che la vita non è un film
    • Rispondi
  • MARINA
    Sposa Precisa Giugno 2023 Reggio Emilia
    MARINA ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono assolutamente d'accordo con te... Più o meno stessa cosa... Solo che dopo un anno e un aborto non sono ancora incinta... Si aspetta sempre il momento migliore ma quando magari hai tutto apposto, non arriva
    • Rispondi
  • Johanna
    Sposa VIP Luglio 2017 Torino
    Johanna ·
    • Segnala
    Magari sono poco informata io.. Ma a me risulta che se rimani incinta in contratto si congela.. Ovvero quando rientri riprendi da dove hai lasciato.. Se sei una risorsa valida non credo che possano aspettare la scadenza per licenziati.. Detto questo, io mi sono sempre fatta pensieri simili, solo he avevo p Iva e sono un'infermiera quindi sarei rimasta subito a casa senza una lira e pure con le tasse da pagare.. Nonostante questo ci ho provato ugualmente.. Ma sfortunatamente ho perso nel frattempo 2 gravidanze e sono passati 2 anni.. Anni in cui sono cambiate tante cose, ho addirittura vinto un concorso pubblico ed ora alla terza gravidanza che sembra andare bene, sono dipendente a tempo indeterminato.. Questo per dirti che non sai mai come vanno le cose.. Io ti auguro di rimanere incinta subito e senza alcun problema.. Ma a volte le cose sono più complicate ed io ho imparato solo una cosa.. Che le cose non sono mai esattamente come le pianifichiamo e la natura non rispetta mai i tempi che ci imponiamo.. In bocca al lupo ❤️
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Settembre 2018 Brindisi
    Serena ·
    • Segnala
    Grazie a tutte per i consigli e le vostre esperienze. In linea di massima concordiamo tutte non ci sia IL momento perfetto. Probabilmente è utopistico pensare di avere proprio tutto tutto perfettamente dove deve essere ma, per carattere, sia io che Giorgio tendiamo a cercare di avere quanto più possibile "in ordine" (cioe non siamo due bacchettoni noiosi per intenderci, anzi, ma lui è proprio un ingegnere e quindi tendere ad essere abbastanza "preciso" nelle cose, soprattutto in quelli che sono i passi più importanti della nostra vita). Parlo di un altro annetto perché obiettivamente non vogliamo aspettare in eterno ma tra me e me dico che sarebbe un peccato bruciare la possibilità di un lavoro stabile per la mia impazienza(anche se, per situazioni come quella di avere un figlio, non la definirei impazienza perché mi suona più come un capriccio e di certo non lo è). Siamo sposati da settembre 2018 e si sa, soprattutto quando si inizia, le spese sono tante( grazie a dio abbiamo la nostra casa che abbiamo acquistato e ristrutturato con mutuo e altre risorse). Non possiamo assolutamente lamentarci della posizione di mio marito, anzi... ma il mio stipendio in più comunque farebbe tanto e non nego che sarei comunque più tranquilla anche nell'affrontare tutto ciò che comporta una gravidanza e l'avere un figlio( i nonni, si sa, si farebbero in 4, ma non posso fare un figlio con "tanto ci sono i nostri genitori). Non so se ho reso l'idea 😅
    Comunque mi sento meno aliena e insomma... vedremo 🙈
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Settembre 2018 Brindisi
    Serena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vi faccio solo tanti auguri e complimenti perché dinanzi a tanta tenerezza non c'è bisogno di scrivere altroSmiley smile
    • Rispondi
  • A
    Sposa Saggia Luglio 2017 Varese
    Ambra ·
    • Segnala
    Ciao Serena, che complicato davvero per le nostre generazioni con lavoro sempre poco stabile e adesso pure il covid.
    Magari puoi aspettare 6 mesi e iniziare a provarci a partire da lì ; purtroppo non si sa se si rimane incinta subito; anche io mi sono trovata in una situazione lavorativa in cui non mi sono sentita di cercare subito un figlio, il problema è che poi quando abbiamo deciso di farlo abbiamo scoperto di avere diversi problemi 😓sicuramente non sarà il tuo caso; però magari puoi iniziare a cercare tra 6-7 mesi; magari passa qualche mese + i 9 mesi di gravidanza fanno in tempo a decidere il da farsi
    • Rispondi
  • Illy
    Sposa Saggia Giugno 2018 Roma
    Illy ·
    • Segnala
    Ciao, come scrivono tutte, il momento perfetto non esiste.. Ti racconto la mia esperienza.. Noi abbiamo iniziato a cercare dopo quasi un anno dal matrimonio, perché ero col contatto in scadenza e volevo terminare al meglio il mio lavoro.. Terminato il contratto, nonostante non avevo avuto ancora il rinnovo, continuo a lavorare gratis, ma iniziamo la ricerca.. Resto incinta, ma purtroppo ho avuto subito minacce d'aborto e ho dovuto dire subito che non potevo più lavorare, pertanto il rinnovo non è arrivato.. Per lo più, è arrivato anche l'aborto.. Ero distrutta.. Dopo mesi di depressione e l'aiuto di uno psicologo, mi rimbocco le maniche.. Trovo un altro lavoro con un contratto più svantaggiaso, ma con più tempo per me, quindi accetto felice.. Resto nuovamente incinta e ho avuto il secondo aborto.. Adesso il contratto mi scadrà a dicembre 2022 e oggi sono entrata nel nono mese di gravidanza.. Abbiamo iniziato la ricerca a febbraio 2019 e partorirò a gennaio 2021.. Tutto questo per dirti che io avevo programmato tutto alla perfezione, ma è andato tutto in un altro modo.. Lì per lì ho pensato che fosse andato tutto storto, ma oggi in realtà ho capito che è andato tutto proprio come doveva andare e mi sento nel mio posto giusto nel mondo 💙
    In bocca al lupo!
    • Rispondi
  • Marta
    Sposa Saggia Maggio 2019 Milano
    Marta ·
    • Segnala
    È una decisione personale, ma il mio consiglio è pensate a voi e alla vostra famiglia, soprattutto se economicamente potreste farcela a prescindere! L'azienda in caso di necessità varie certo non si farà problemi a lasciarti a casa. Ti riporto anche la mia esperienza, ho fatto anni a partir Iva e continuavo a rimandare la gravidanza. Alla fine ho mollato il " lavoro" e ho deciso di provarci finalmente, proprio in quel momento è arrivata una proposta per una sostiutzione di maternità e ho iniziato con un contratto da dipendente, la ricerca l'ho sospesa in tutta onestà per il covid, quando poi la situazione è migliorata ho ripreso la ricerca e contemporabeamente mi hanno proposto l'indeterminato. A conti fatti, sono rimasta incinta praticamente la settimana in cui ho firmato l'indeterminato 😂 ma è ovvio che la mia decisione prescindeva dalla loro proposta. Quando l'ho dovuto dire un po' in colpa mi sono sentita però poi ho pensato che la mia storia di "attesa" parte anni prima e certo a 30anni passati non potevo rimandare ancora per non fare un "torto" al nuovo datore di lavoro! A febbraio andrò in maternità e poi rientrerò, se qualcuno la prenderà male peggio per lui 🤷🏻‍♀️
    • Rispondi
  • Carmen
    Sposa Master Settembre 2020 Napoli
    Carmen ·
    • Segnala
    Sinceramente a me non è importato aspettare, il mio contratto scade a fine gennaio e non verrà rinnovato, io adesso sono incinta di 5 mesi. Vuol dire che anziché la maternità, percepirò la disoccupazione per un anno e poi mi rimetterò alla ricerca, purtroppo un figlio non si programma, non puoi sapere quando arriverà, quindi se ne avete il desiderio, cominciate a cercarlo!
    • Rispondi
  • L
    Sposa Saggia Agosto 2018 Trento
    Lilly ·
    • Segnala

    Buttati e se desiderate tanto questo bambino iniziate a provarci. Io ho rimandato molto per avere il "momento perfetto", ovvero di concludere alcuni progetti fondamentali per l'azienda per cui lavoro, ma alla fine gli anni passano e ora sono già due anni e mezzo che proviamo ad avere un bambino. Comunque se fossi così fortunata da rimanere subito incinta e ti lasciassero a casa scaduto l'anno di proroga, non avrai perso niente a livello lavorativo. Anzi Smiley winking

    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa Precisa Giugno 2019 Padova
    Giulia ·
    • Segnala
    Purtroppo nel mondo del lavoro la mentalità è sbagliata e la visione "donna",soprattutto intorno ai 30 anni (ne ho 30 anche io) porta con sé determinati comportamenti da parte delle aziende. Io lavoro nel pubblico, assunta a tempo indeterminato da giugno, ma capisco bene i tuoi pensieri. Siamo sempre stati d'accordo nel voler aspettare il mio contratto stabile, ed è arrivato. Quest'estate mio marito "spingeva" già un pochino verso la ricerca, ma ho sempre detto che volevo aspettare un pochino dall'assunzione, giusto per non dover comunicare subito un certo tipo di notizie.. Mi diceva che ero un po' esagerata a farmi tanti problemi, dal suo punto di vista. Con l'idea di provarci seriamente con l'anno nuovo, e la consapevolezza che può volerci del tempo, abbiamo di comune accordo comunque iniziato ad essere un po' più liberi nei rapporti, visto il nostro desiderio e l'idea che la stabilità serve ed è arrivata, ma per il resto non sapremo mai cosa ci riserva la vita. 3 settimane fa ho scoperto di essere incinta..e ti confesso che i primi giorni dopo il test mi sentivo un po' "in colpa". Ora sono serena con me stessa, tremo comunque un po' all'idea di doverlo comunicare al lavoro.
    Detto ciò, dovete decidere voi..lo sappiamo che una gravidanza può comportare mancati rinnovi di contratto (atroce). Forse io al tuo posto aspetterei la seconda metà dell'anno per capire che piega prenderà il lavoro..Ma la risposta giusta non c'è. In bocca al lupo per tutto ❤
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa VIP Ottobre 2018 Brescia
    Valentina ·
    • Segnala
    Ciao Serena, poco più di un anno fa ero nella tua stessa situazione, con contratto rinnovato di 1 anno, sposata da 1 anno e con il desidero di avere un figlio. Io e mio marito ci siamo guardati negli occhi e abbiamo fatto questo ragionamento: come dici tu, il momento perfetto non arriverà mai; economicamente ci saremmo potuti permettere la mia maternità e qualche mese di eventuale disoccupazione; avevamo alle spalle un aborto (gravidanza non cercata) ed eravamo quindi consapevoli che una gravidanza non è detto che arrivi subito.
    Detto ciò abbiamo deciso di iniziare a provarci. Sono rimasta subito incinta ma ho avuto un altro aborto e sono poi rimasta incinta di nuovo a novembre con contratto in scadenza a dicembre. Siccome non mi piace “approfittarmi” delle situazioni ho preferito parlare chiaro. Poco prima di farlo ho ricevuto una proposta di lavoro molto interessante dove ho subito detto che ero incinta. Al secondo posto mi hanno assunta comunque (a tempo indeterminato oltretutto) e al primo posto (dove mi trovato molto bene... sono ancora in contatto con colleghi e titolari!) mi hanno detto che data la mia gravidanza non mi avrebbero rinnovata . Tutto ciò per dirti che se l la situazione economica ve lo permette e se sai che con le tue competenze/ nella tua zona trovare un lavoro alternativo non è impossibile io fossi in voi inizierei la ricerca. Magari (ve lo auguro) arriverà subito e non ti faranno storie, magari ci metterete del tempo e nel mentre ti avranno rinnovata, magari arrivi a termine contratto e non ti rinnovano... le possibilità sono infinite. In ogni caso in bocca al lupo per tutto
    PS ecco il risultato del nostro “azzardo” 🤩Lavoro e desiderio di diventare mamma... 1

    • Rispondi
  • Haydy
    Sposa Precisa Settembre 2018 Brescia
    Haydy ·
    • Segnala
    Ciao Serena,
    mi sento di scriverti perché mi sono rivista al 100% nelle tue parole.
    Premetto che è una tua e solo tua scelta, ma io ti parlo per esperienza: non condizionare le tue scelte in funzione del lavoro. Anche io ho rimandato mesi e mesi perché volevo “Comportarmi bene” verso il datore di lavoro e volevo essere “stabile” lavorativamente parlando in caso di una gravidanza.Solo che la gravidanza non la decidiamo noi.. uno pensa che nel giro di pochi mesi rimane incinta (cosa che ti auguro tantissimo), ma non sempre va così. Nel mio caso, sono ancora in ballo dopo più di un anno. Altro che aspettare il momento giusto... È chiaro che ci devono essere dei punti fermi per fare il passo della gravidanza, ma non un contratto di lavoro... un abbraccio 💓
    • Rispondi
  • Desy
    Sposa Precisa Giugno 2018 Torino
    Desy ·
    • Segnala
    Ciao Serena, la decisione è davvero solo tua e di tuo marito..io sono rimasta incinta a dicembre 2019 ed a gennaio 2020 mi finiva l'apprendistato; era nei miei diritti non dire nulla ai titolari fino al terzo mese di gravidanza (ovvero febbraio) io per correttezza l'ho detto prima..il risultato è stato un indeterminato confermato ma senza l'aumento di stipendio "promesso". Questa è la mia storia, il tutto per dirti che non è detto che se tu rimanessi incinta non ti rinnoverebbero il contratto, l'azienda ormai è quasi due anni che investe su di te e sulla tua formazione,non andrebbe in guadagno a perdere un elemento "solo" per una gravidanza soprattutto perché parliamo di una banca non della piccola azienda che sostiene a mala pena un costo ordinario.
    Sarà che lavorando nella gestione del personale ho una visione più ampia del dipendente 😅
    Qualunque sarà la tua decisione ti faccio un gran in bocca al lupo, sia per il lavoro che per la gravidanza per quando arriverà ☀️🤗
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa TOP Dicembre 2017 Torino
    Federica ·
    • Segnala
    Ciao bella, ogni storia è a sé quindi sai solo tu cosa è più giusto fare. Per quanto mi riguarda noi abbiamo cercato nostra figlia quando entrambi avevamo ormai il tempo indeterminato da anni, peccato che all’ottavo mese di gravidanza l’azienda dove lavoravo ha chiuso e ci ha lasciato tutti a casa 😓 comunque, a settembre 2019 ho finito la maternità obbligatoria, a gennaio ho ricominciato a lavorare che mia figlia aveva 7 mesi e ora da agosto sono passata di nuovo a tempo indeterminato. Sicuramente ora siamo mooolto più tranquilli... questo per dirti che tanto non sai mai come possono evolvere le cose, ma se tu ti senti più tranquilla con il tempo indeterminato, allora aspetta e non mettere troppa “carne al fuoco”!
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Settembre 2019 Modena
    Giulia ·
    • Segnala
    Ciao cara, io ti racconto la mia esperienza..
    Mi sono sposata a 27 anni io e 29 mio marito, a settembre 2019... a dicembre 2019 scopriamo di aspettare il nostro cucciolo che ora ha quasi 4 mesi... io lavoravo in università con contratto a termine...ovviamente dopo la gravidanza non lo hanno rinnovato... ma me lo aspettavo... solo che io e mio marito non volevamo aspettare... e non mi pento di nulla, anzi lo rifarei...ora mi godo un pò il mio piccolo e poi vedrò di trovare un altro lavoro...ovviamente mio marito ha un indeterminato...e abbiamo anche acquistato casa😉(ci siamo trasferiti ieri)con sacrifici ma ce l'abbiamo fatta...e ora il nostro piccolo crescerà nella sua casetta in tranquillità 🥰
    • Rispondi
  • Claudia
    Sposa Saggia Settembre 2018 Cagliari
    Claudia ·
    • Segnala
    Ciao serena, ti capisco benissimo.. a settembre 2018 mi sono sposata, a febbraio 2019 mi hanno licenziato e a settembre 2019 ho trovato di nuovo lavoro.. sino a gennaio 2020, secondo rinnovo a settembre 2020, adesso avrò il terzo Rinnovo a gennaio 2021 sino a settembre e poi spero nell’indeterminato.. tutto questo x dirti che pensavo di averlo già questo settembre e infatti ho fatto tutti gli esami pre gravidanza e iniziato l’acido folico, ho sofferto xke voglio un figlio, abbiamo 30 anni ma abbiamo deciso di aspettare il contratto sicuro.. e ti capisco xke sei in mezzo a due ‘fuochi’ il lavoro e il figlio, è una scelta difficile


    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Maggio 2017 Roma
    Chiara ·
    • Segnala
    Ciao cara la situazione è molto delicata e la risposta la potete sapere solo te e tuo marito. Detto ciò secondo me dipende molto da te, se questo lavoro ti piace e ti soddisfa io fossi in te aspetterei un altro po' e non mi farei scappare questo treno, più che altro perché quasi sicuramente se rimani incinta non ti rinnovano (purtroppo la maggior parte delle aziende funzionano così). Però se la voglia di un figlio è tanta e con solo lo stipendio di tuo marito riuscite a campare, perché non provarci?
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io non ci vedo nulla di male nell'aspettare un po' se questo può garantirvi una maggiore tranquillità, in fondo sei giovane (almeno dal mio punto di vista, magari una persona che a 30 anni ha già due figli ti direbbe che "hai già 30 anni") e comunque aspetteresti un anno e mezzo, non cinque... potresti comunque iniziare la ricerca tra poco più di un anno.
    Secondo me se sei sicura di rimandare per un solo anno (che in fondo è poco e passa velocemente) potresti valutare di attendere un po'... in questo caso non si sta parlando di una generica "situazione ideale" ma di un'attesa che avrà una precisa scadenza
    • Rispondi
  • Eliana
    Sposa TOP Giugno 2021 Venezia
    Eliana ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Capisco benissimo, io purtroppo causa covid ho perso il lavoro, ma ti parlo anche x esperienza personale.. Sono rimasta incinta con un contratto a tempo indeterminato in tasca, e al momento di rientrare dalla maternità mi sono licenziata xke sono stata trattata malissimo. Come in tante altre situazioni ho cercato di venire incontro all'azienda dove lavoravo, ma nn c'è stato verso, e allora ho pensato solo a me stessa. Oltre a lavoro devi pensare che potresti metterci tempo x restare incinta (ti auguro di riuscirci al primo colpo! 🤞🏻) quindi la questione è un po' delicata.. Parlane con tuo marito e decidete insieme cos'è più giusto x voi 😊
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Settembre 2018 Brindisi
    Serena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sia io che mio marito abbiamo 30 anni. Ovviamente il lavoro è importante, sia da un punto di vista di soddisfazione personale sia perché 2 stipendi is megl che one Smiley smile Anche nell'ottica di crescere dei figli una maggiore "comodita" economica è sempre positiva. Ma vado avanti a ripeterci che, in linea di logica, tutto questo è giusto... l'unica cosa è che in certi momenti e per determinate cose(come un figlio per noi) la logica vede far capolino l'emozione. Tutto qui..." il sacrificio" dell'aspettare un altro po è fattibilissimo.. volevo solo non sentirmi "sbagliata" perché l'aspettare è dovuto unicamente a "me"


    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Ti dico... Molto dipende dalla tua età.. A 30 anni deciso di diventare mamma e fortunatamente al 1 colpo è arrivato.. Ora ne ho 32 ma a settembre dovrei avere l indeterminato e io e mio marito abbiamo deciso di aspettare..
    Fai bene a voler avere una situazione stabile però nella vita nn si può aspettare all'infinito
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa VIP Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao Serena, anche io penso che in molti casi è difficile trovare il momento "perfetto" e bisogna buttarsi. Se però credi che attendere un anno possa fare la differenza per il tuo futuro professionale potreste aspettare. Dipende anche da che importanza dai al lavoro rispetto a un figlio in questo momento e dalla tua età, un conto è se hai 28 anni e un altro se ne hai 38
    • Rispondi
  • Serena
    Super Sposa Settembre 2018 Brindisi
    Serena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Eliana. Il tuo ragionamento non fa una piega ma... so che è brutto pensare a queste cose in certe circostanze ma inevitabilmente, con una gravidanza entro questo anno, posso dire addio alla possibilità di avere un contratto indeterminato. Purtroppo la realtà in molti contesti lavorativi è questa. Sebbene abbiano messo in atto diverse politiche per agevolare le mamme, in fondo in fondo però non farebbero mai un indeterminato ad una ragazza incinta. Ovviamente reggo fino ad un certo punto perché poi lavoro o no, vogliamo un figlioSmiley smile le mie ora sono emozioni che contrastano in questo senso. Sembra rinneghi il piatto in cui mangio ma non è così... è solo forte desiderio di avere un bimbo.
    • Rispondi
  • Eliana
    Sposa TOP Giugno 2021 Venezia
    Eliana ·
    • Segnala
    Ciao! Io penso che nn c'è un momento giusto x diventare genitori, ci sarà sempre qlcs che ti farà dire "adesso nn è il momento".. Se vi sentite pronti, xké no? 😊
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti