COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

L
Sposa Precisa Settembre 2017 Verona

Lexotan e alcool

Lilly, il 13 Settembre 2017 alle 09:40 Pubblicato in Salute, bellezza e dieta 0 71
Salvato Salva
Rispondi

Buongiorno a tutte, secondo voi, se quel giorno prendessi qualche goccia di Lexotan per stare più tranquilla quando tempo dovrei far passare poi per poter bere un bicchiere di vino?

71 Risposte

Ultime attività da Lucia, il 15 Settembre 2017 alle 09:19
  • Lucia
    Super Sposa Giugno 2017 Milano
    Lucia ·
    • Segnala

    Ciao sara, ho sofferto di attacchi di panico ma ne sono uscita da un bel pezzo... nonostante tutto in periodi particolarmenti emozionanti (vedi il matrimonio) l'ansia torna a palla! detto questo la mattina del mio matrimonio ho preso 2 gocce di lexotan perchè avevo paura di star male in chiesa nel momento + importnate! ed è stato subito relax! arrivata alla sala abbiamo brindato e non mi ricordavo nemmeno di aver preso il lexotan la mattina, ho bevuto un bicchiere di vino e non è successo nulla.

    il mio consiglio è se ti fa star tranquilla PRENDILO ma poche gocce giusto per far star tranquilla la mente e se vuoi bere fallo, ma non esagerare giusto il brindisi e un bicchiere!

    stai tranquilla e goditi il tuo giorno perchè la sera ero pentitissima di essermi bruciata la preparazione presa dalla paranoia!


    in bocca al lupo!


    • Rispondi
  • Cristina
    Sposa Master Settembre 2015 Torino
    Cristina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ah beh dai , svegliarsi schizzate è molto comune a tante sposine bridezille durante i preparativi 😉😂😘
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Dopo lunga terapia oggi sono riuscita a combattere questa malattia quasi del tutto, il lexotan lo avrò preso forse 3 volte in 11 anni tuttavia credo che magari la sera prima prenderò un paio di gocce, per dormire ed evitare di svegliarmi già schizzata

    • Rispondi
  • Cristina
    Sposa Master Settembre 2015 Torino
    Cristina ·
    • Segnala
    Ciao Sara , qualche anno fa soffrivo anche io di attacchi di panico , arrivavano ogni qualvolta mi rilassavo , mai quando ero sotto stress( tipo in pizzeria, al cinema , a casa sul divano.. quelli sul divano erano i più brutti ) mi limitavano tanto le uscite con gli amici, spesso fingevo di avere mal di pancia per tornare a casa, nessuno se ne accorgeva perché appena sentivo che arrivavano sgattaiolavo in bagno o dove potevo nascondermi con nonchalance finché non passavano. Solo mio marito se ne accorgeva perché tra i primi sintomi c'era l'intorpidimento delle mani e io me le fissavo come un baccalà ..in fondo al cuore sapevo cosa me li procurava anche se non lo accettavo, vuoi per senso del dovere vuoi per motivi vari.Fino al giorno in cui ne ebbi uno mentre guidavo e li mi son detta che non sarebbe mai più dovuto succedere. Avessi perso il controllo dell'auto Avrei potuto fare del male a me e ad altre persone .Nei mesi a seguire non presi mai ansiolitici ma ce la feci 😊Detto questo, ogniuno e' diverso quindi se sentì la necessità di prendere il lexotan fallo, ma non abbinarci degli alcolici se puoi , nel dubbio ,piuttosto bevi solo alternative analcoliche così potrai brindare con gli amici e con la tua dolce metà evitando effetti indesiderati , Sei sicuramente più forte di quello che credi cara ,devi solo crederci , vedrai che andrà tutto bene e vedrai che non ne avrai bisogno ,Ti mando un. Abbraccio e Forza!
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Nel mio post non ho chiesto "secondo voi faccio bene ad assumere lexotan quel giorno o dovrei farmi una camomilla?" ho chiesto se secondo voi dopo averlo assunto posso bere (magari a distanza di qualche ora) un bicchiere di vino. Bastava rispondere "secondo me no" non "beviti una tisana" come se fossi una malata immaginaria. Ciao a te.

    • Rispondi
  • A
    Sposa Master Agosto 2018 Torino
    Alessia ·
    • Segnala

    Parlane con il medico.

    • Rispondi
  • Rosa🌼g👣
    Sposa Master Luglio 2015 Palermo
    Rosa🌼g👣 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Intanto rilassati....e poi ti ho semplicemente dato quel consiglio xk secondo me alcol e medicine non vanno d'accordo, poi solo tu sai che soffri di questa malattia, parlane con chi di dovere! Ciao!
    • Rispondi
  • Rosa
    Super Sposa Settembre 2018 Reggio Calabria
    Rosa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Di niente, figurati!! Smiley shame Smiley shame
    • Rispondi
  • Monica
    Sposa Precisa Agosto 2018 Cagliari
    Monica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si... Ti capisco... Pensa che il matrimonio è la cosa più bella che può succedere ad una coppia... Cerca di focalizzarti su questo... Siete tu e il tuo fm... È un giorno importante... Qualsiasi cosa succeda, sarà il vostro giorno e dentro te rimarranno tanti ricordi, alla fine prevalgono quelli belli... Non entrare in panico, è un momento meraviglioso!!! Sai, mia suocera alla fine ha rovinato il taglio della torta è il brindisi finale, ma a distanza di poco più di un anno ho tanti altri ricordi e mannaggia a me che mi sono persa tante cose per l'ansia!!! Quindi fai un bel respiro, concentrati e sappi che comunque ci saranno tante persone che quel giorno ti aiuteranno, non ne vale la pena prendere quei farmaci... È un giorno stupendo!!! E se stai tranquilla tu, vedrai che sarà tutto perfetto! Magari potresti fare un salto da uno psicologo per scaricare ansie e paure
    • Rispondi
  • Lorena
    Sposa TOP Settembre 2018 Monza e Brianza
    Lorena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ti ringrazio per la tua risposta! Smiley smile

    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa TOP Giugno 2017 Belluno
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Perdonami, non volevo mancarti di rispetto o essere superficiale. mi dispiace se ho urtato la tua sensibilità, ma non era chiaro dal tuo topic se la tua fosse "normale" agitazione da sposa impanicata o altro

    • Rispondi
  • Stephanie
    Sposa TOP Giugno 2017 Bari
    Stephanie ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Figurati se ci si può aiutare, anche se virtualmente, a disposizioni... ❤❤ Auguro una buona giornata anche a te 😘😘😘
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Vedremo.. intanto ti ringrazio per aver impiegato qualche minuto a scriverti con me! Buona giornata

    • Rispondi
  • Stephanie
    Sposa TOP Giugno 2017 Bari
    Stephanie ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma no non è detto... Non pensare negativo... Già che tu non abbia ansia è un ottimo segno 😊😊
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Io ora sono a -8 e devo dire che sono tranquilla, la cosa da una parte mi stupisce in positivo dall'altra non vorrei fosse un fatto che la sto accumulando senza accorgermi e prima o poi esploderà

    • Rispondi
  • Stephanie
    Sposa TOP Giugno 2017 Bari
    Stephanie ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ah questa della respirazione mi è nuova... Mah!! Comunque hai fatto bene a "buttarti" vedrai che andrà tutto bene, anche io avevo una paura matta di essere in preda ad ansia o panico... Ma ciò nonostante sono stata in ansia solo la settima prima, la notte prima e il giorno delle nozze ero tranquillissima (è vero però che io non ne soffro più da anni) mi auguro davvero non ne avrai bisogno, incrocio le dita per te ❤❤
    • Rispondi
  • Siride
    Super Sposa Giugno 2018 Napoli
    Siride ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io per un periodo ho iniziato a soffrire di ansia e attacchi di panico ma Gesù mi ha completamente liberata... leggi la Bibbia e invocalo con tutto il tuo cuore e vedrai che sarai libera per sempre. Dio ti benedica
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ah guarda a me è anche stato detto che è tutta una questione di respirazione..che devo respirare quando capita, ma nel bel mezzo dell'attacco pensi a tutto tranne che alla respirazione. Io essendo 10 anni che ho questo problema ho imparato a controllarlo ma quel giorno non so se riuscirò, questo era uno dei motivi per cui ho sempre tentennato davanti al progetto del matrimonio, poi ho deciso di "buttarmi" e vedremo...

    • Rispondi
  • B
    Sposa Saggia Ottobre 2017 Catanzaro
    Brunella ·
    • Segnala
    Perche non provi con valeriana... Se nn erro lexotan poi ti rilassano forse troppo
    • Rispondi
  • Stephanie
    Sposa TOP Giugno 2017 Bari
    Stephanie ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Lo so lo so, capisco tutto ciò che hai scritto... Ed anche a me (amicizie, che in teoria dovrebbero conoscermi ) mi hanno dato sempre le solite risposte... Ma dopo un po' ti scoccia anche rispondergli ed io ho imparato ad ignorarli ... Perché devono dire la loro anche quando non sanno di cosa si stia parlando... Comunque come ti dicevo e già sai, informati e se necessario assumilo... La cosa importante è che tu stia bene e ti goda la giornata... Comunque sono contenta tu non abbia frainteso il mio messaggio, infatti non volevo criticarti ma solo farti capire che purtroppo non tutti conoscono le situazioni... 😊
    • Rispondi
  • Maddalena
    Sposa Saggia Agosto 2018 Chieti
    Maddalena ·
    • Segnala
    Prova a chiedere al tuo medico..sicuramente potrà darti una risposta più appropriata!!😉
    • Rispondi
  • Rosa
    Super Sposa Settembre 2018 Reggio Calabria
    Rosa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Brava!! Infatti io sin dall'inizio, ti ho scritto se riesci a gestire la situazione con le tue forze soltanto evitando di assumere farmaci e' meglio ma poi dipende veramente da come si sta..e' normale consigliare di prenderli solo se stressamente necessario proprio perché creano dipendenza..io come ti dicevo sono una psicologa e ho pazienti con questo problema e anni fa ci ho sofferto pure io quindi ti comprendo doppiamente!!
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Allora mi capisci..riesco a trasformare un lieto evento in un incubo pensando che potrebbe venirmi qualcosa e la gente intorno a me lo percepisce ovviamente. Per il matrimonio il lexotan è solo un'idea ma se dovessi sentirne la necessità lo assumerò, magari non quella mattina ma la sera prima.

    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    La mia risposta è stata dettata dal fatto che nel mio post non ho chiesto "secondo voi faccio bene ad assumere lexotan quel giorno o dovrei farmi una camomilla?" ho chiesto se secondo voi dopo averlo assunto posso bere (magari a distanza di qualche ora) un bicchiere di vino. Ovvio che avrei comunque chiesto allo psicologo che mi ha seguita ma siccome ho visto che ci sono spose che lo hanno assunto ho chiesto anche qui. Non è una questione di modo e modo è che non hai idea di quante persone prendano sotto gamba questa malattia e quando ne parli ti dicono subito di andare in erboristeria a prenderti una tisana della seria "che esagerata che sei". Sicuramente ci sono stati d'animo che si possono risolvere con una tisana ma quando si parla di attacchi di panico la tisana può fare fino ad un certo punto, il resto devi farlo tu con le tue forze e se questo non dovesse bastare devi ricorrere ad altro. Per principio ho assunto davvero di rado questo medicinale perché so che crea dipendenza (ho esempi molto vicini in famiglia) ma in alcuni casi purtroppo ho dovuto farlo. Non so se sarà questo uno dei casi, non so se lo assumerò magari la sera prima, certo è che se dovessi sentirne la necessità sicuramente lo assumerò.

    • Rispondi
  • Monica
    Sposa Precisa Agosto 2018 Cagliari
    Monica ·
    • Segnala
    Anche io in passato ho sofferto di attacchi di panico e qualche attacco di ansia ogni tanto l'ho ancora, ma cerco prima di tutto di superarlo da me. Quando mi sono sposata al comune, un anno fa, sembrava che stessi andando al patibolo. Avevo una paura furiosa e un'ansia atroce che mi divorava perché sapevo che mia suocera ci avrebbe combinato qualcosa. Io ho il terrore di lei, il solo sentire la sua voce telefono mi fa risvegliare l'ansia che alle volte sfocia negli attacchi di panico. Sto cercando di mettermi in testa che con lei, nel bene o nel male, devo avere un qualche rapporto. Mi sono rifiutata categoricamente di prendere farmaci e ora cerco di controllare e gestire da me questi attacchi. L'attacco di panico non è altro che una nostra reazione ad una situazione che percepiamo di pericolo. Lavorando su ogni situazione cercando di renderla meno paurosa per noi si può migliorare. Nel nostro caso, ho deciso che avrò poco a che fare con mia suocera è gliel'ho detto chiaramente in faccia. Per le poche volte che la dovrò vedere, buon viso a cattivo gioco. E se per il matrimonio religioso si comporterà come al civile me ne frego. Sono già stata male una volta, questo me lo voglio godere!!
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Si esatto pensato infatti di prendere un paio di gocce magari la sera prima di andare a dormire, a quel punto credo che non farà poi così tanto male

    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Giugno 2018 Pavia
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao sarà.. non è assolutamente per polemizzare.. essendo che nel tuo post non hai scritto nulla riguardo la tua condizione, mi sembra normale che ti si consiglino metodi naturali.. dato che anche tu non puoi sapere come sta la persona dall altra parte, è sicuramente fuori luogo, una risposta così aggressiva ad un consiglio datoti in buona fede.. detto ciò io soffro di attacchi di panico, si è una malattia da non sottovalutare, ma ti assicuro che ci sono metodi naturali per contrastarli e si anche delle semplici tisane possono alleviare se segui un percorso con degli specialisti qualificati..Detto ciò se decidi di prendere quel medicinale non puoi assumere alcolici.. spero riuscirai a trovare qualche alternativa
    • Rispondi
  • Rosa
    Super Sposa Settembre 2018 Reggio Calabria
    Rosa ·
    • Segnala
    Volevo scrivere "consulta" lo psicologo non consuma!!Smiley ups Smiley laugh scrive quello che vuole il telefono se non si controlla!!
    • Rispondi
  • Rosa
    Super Sposa Settembre 2018 Reggio Calabria
    Rosa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Capisco cosa vuoi dire!! Avendo sofferto di queste cose hai paura che un eventuale "crisi" ti potrebbre rovinare il giorno più bello della tua vita..fai cpme meglio credi e magari consuma anche lo psicologo che già ti ha seguita!! Al massimo prendile la sera prima non il giorno stesso..x evitare di non goderti al massimo la giornata!!
    • Rispondi
  • Stephanie
    Sposa TOP Giugno 2017 Bari
    Stephanie ·
    • Segnala
    Avrai anche ragione , ma c'è modo e modo di rispondere, e stai dando a tutte questa risposta poco carina!!! Permetti che ognuno esprima il loro parere? Purtroppo nessuno conosce la tua situazione avresti potuto scriverla sopra in modo tale che una sapesse subito che rimedi naturali non servono a nulla... Comunque prima che tu ti rivolga male anche a me, ti dico... Anche io ho sofferto di attacchi d'ansia e crisi di panico ... E so perfettamente cosa significa, quindi piuttosto che chiedere a noi che siamo ignoranti in materia (e non è una critica ma è vero, perché ci sono medici che si laureano per poterlo dire, cosa sia giusto e cosa no) chiedi informazioni al tuo medico curante, ad uno psicologo o chi di competenza e loro più i chiunque altro sapranno dirti se puoi assumere alcool e se sì dopo quante ore... Onestamente però mi auguro tu per giorno stia bene in modo da goderlo a 360° . Un abbraccio
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Prova tu a bere camomilla quando soffri di attacchi di panico da più di dieci anni (e hai fatto un percorso da uno psicologo), poi mi dirai a cosa serve questa benedetta camomilla in alcuni casi. Gli attacchi di panico sono una malattia, non buttiamo tutto scrivendo "beviti una camomilla" magari ci ha già provato e non funziona ci hai pensato!? Chi non ne soffre non può capire me ne rendo conto.

    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Settembre 2017 Verona
    Lilly ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Li prendo giù da anni e ho il rescue remedy sempre in borsa.

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×