COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

C
Sposa TOP Settembre 2012 Coast

Riflessione: quando la voglia di sposarsi non coincide.

Cinzia, il 30 Marzo 2014 alle 10:51 Pubblicato in Matrimonio.com 0 69
Salvato Salva
Rispondi

Riflessione: quando la voglia di sposarsi non coincide. 1

Buongiorno care amiche di forum,

apro questo topic perchè ieri sera, dopo una bellissima serata in compagnia di amici, è venuto fuori un discorso ( coppia di amici che convivono da 3 anni...).

In breve,il desiderio di stare insieme l'hanno, ma il suo fidanzato al momento non vuole sentire parlare di matrimonio, cosa differente invece per la mia amica che ha un desiderio folle di avere al dito la fede!!!

Se voi foste al posto della mia amica, come vi comportereste!?

Dareste un out out al vostro fidanzato?

Non date importanza al tempo, prima o poi succederà?

Pensiate di non essere così troppo importante per lui.....

altro....

69 Risposte

Ultime attività da ELEONORA, il 26 Novembre 2020 alle 00:02
  • ELEONORA
    Sposa Novella Dicembre 2020 Roma
    ELEONORA ·
    • Segnala
    Ma lascialo sto mbecille
    • Rispondi
  • Stefania
    Sposa Novella Giugno 2021 Monza e Brianza
    Stefania ·
    • Segnala
    Ciao a tutte,
    Sto vivendo lo stesso travaglio sulla mia pelle.
    Fidanzati da 12 anni e con i 30 prossimi ad essere compiuti. Figli per ora zero, abbiamo il viaggio dei ns sogni che è stato messo in stand-by almeno fino a settembre 2021 dal Covid-19. Economicamente non abbiamo problemi e quest anno avremo delle entrate extra per fortune sul lavoro da entrambe le parti. Ma lui non ne vuole sapere. Ho deciso di giocarmi l'all in. Lo metterò davanti ai pro i contro e le proposte economiche (ho anche preparato un power point... che tristezza!) Vediamo se mi ascolta. Sennò mollo il colpo.
    • Rispondi
  • Anna
    Sposa Novella Luglio 2021 Bari
    Anna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao io ormai nn so più cosa fare,fino a pochi minuti fa mi ha detto che io nn capisco che nn ho soldi non ho un lavoro stabile e che lui dei miei33 anni nn vuole sentire il peso. Io piango non ce la faccio anoensarebdi arrivare a 37 anni e niente bimbi. Stiamo insieme da 10 anni
    • Rispondi
  • B
    Sposa Novella Dicembre 2021 Torino
    Blue86 ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Anch’io sono nella tua stessa situazione, pure peggio. Ha cambiato idea di colpo, promettendomi tre volte la proposta e non facendola. Ora, credo fortemente che una convivenza voluta e condivisa da tutti e due sia una cosa legittima, ma se non rispecchia i valori di entrambi è il caso di discuterne.
    Non vedo reciprocità nel fatto di essere andata incontro per anni alle convinzioni di un altro e poi non potermi sposare proprio in virtù di quello che l’altro vuole. Tanto più che, personalmente, mi accontenterei di una cerimonia intima ed economica.
    Sinceramente, mi aspettavo di più.
    • Rispondi
  • A
    Sposa Novella Luglio 2020 Modena
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    An ch io la penso come te!
    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa Precisa Agosto 2020 Lecco
    Valeria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Magari potresti approfondire questo tuo malessere e questo tuo senso di frustazione per cercare di risolverlo e far si che non ti faccia vivere male un rapporto che, nonostante il non matrimonio, mi sembra meraviglioso... Goditi la tua bella famiglia ed in bocca al lupo...:-)

    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Grazie delle tue parole Valeria.

    E' verissimo, conosco anch'io un paio di coppie non sposate con figli ma affiatate (in un caso proprio non vogliono sposarsi, nell'altro al momento non ne hanno la possibilità e serenamente dicono che lo faranno quando i figli saranno più grandi). Così come conosco altre situazioni un po' come la mia dove uno dei due fa resistenza.

    Non prendo decisioni affrettate, anche perché il mio compagno è un bravo papà. Però il senso di frustrazione permane e io da 4 anni a questa parte ancora non riesco a superare la cosa...

    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Hai 29 anni, non 40... Quindi in teoria per i bambini non è ancora tardi, però certo... 29 anni non sono neanche 19, è legittimo che tu ora cominci a pensarci seriamente e quindi è giusto che tu tiri fuori l'argomento per capire cosa lui intenda fare. Vedi io invece ai bambini non ci pensavo proprio, finché non mi hanno messo con le spalle al muro, e mi sono resa conto che l'orologio biologico esiste eccome, e per alcune (come me) comincia a ticchettare anche molto prima del previsto... Se tu lavori occasionalmente e lui ha un lavoro che non è stabile, la sua potrebbe anche essere paura di non riuscire a mantenere dei figli, e questa è una paura comprensibilissima. Io credo che dobbiate semplicemente prendervi del tempo e parlarne approfonditamente...

    • Rispondi
  • Renata
    Torino
    Renata ·
    • Segnala
    E questo mi dà rabbia.. e ogni giorno piango..non è possibile che a 30 anni devo vivere ancora con i miei e lui 36 anni...quasi 14 anni fidanzati...a sto punto arriveremo a 20-30-40 ecc anni fidanzati e non cambierà mai questa situazione
    • Rispondi
  • Renata
    Torino
    Renata ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ne abbiamo parlato ma poco..io non lavoro, solo occasionalmente..lui mi ha detto in passato che gli piacciono i bimbi è un giorno li vorrebbe..un giorno..però sinceramente mi sono stancata di aspettare..non gli do più pressione e non gli parlo più di quest’argomento..però intanto passano gli anni.....
    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa Precisa Agosto 2020 Lecco
    Valeria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Premetto che sono una persona che crede nel matrimonio, ma non condivido quello che leggo in questo topic... penso che al giorno d' oggi sia davvero un dono trovare una persona che ci ami incondizionatamente, e questo non è dettato sicuramente dalla fede al dito, ci sono persone che ci credono ed altre no, non per questo si amano di meno... Io ho tante amiche con delle famiglie stupende, figli ecc che non sono sposate, eppure sono più unite come coppia di tante altre invece che hanno la fede al dito... avete dei figli... questo è un impegno e la dimostrazione di voler stare con una persona molto più del matrimonio... ha scelto te come madre dei suoi figli... io prima di fare scelte affrettate e definitive ci penserei bene, magari ti ama molto più lui di tanti mariti di amiche che hai sposate... è solo un mio pensiero...:-)

    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ne hai parlato con lui? Tu hai un lavoro stabile? Perché in Italia il problema del matrimonio è più femminile che maschile... Anche lui vuole dei figli come te o non avete mai affrontato l'argomento? Spassionatamente, io se non avessi un bimbo piccolo e un'altra in arrivo, e potessi tornare indietro nel tempo, lo lascerei. Mi sento umiliata giorno dopo giorno a non essere sposata.

    • Rispondi
  • Renata
    Torino
    Renata ·
    • Segnala
    Noi siamo fidanzati da ben 13 anni..io 29 anni e lui 35..temporeggia sempre perché non ha un lavoro stabile...però a questo punto non si può più andare avanti così..io voglio sposarmi e fare una famiglia!!
    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala
    Torno qui dopo 3 anni e nulla è cambiato.. o meglio... ho lasciato correre le cose, pensando: “prima o poi arriverà il momento”. A nulla è valso aspettare e lasciare che maturasse desiderio da parte sua, a nulla è servito discutere, piangere e urlare. Nel frattempo causa miei problemi di salute mi viene detto: “o fate un figlio ora o mai più”, così la questione matrimonio sembra passare in secondo piano, ci proviamo e il bambino arriva! 9 mesi in cui sono stata buona e tranquilla, pensando: “prima o poi, prima o dopo la nascita, si deciderà a sposarmi”. E niente, il bambino nasce, dopo mesi ritiro fuori l’argomento ma lui continua a procrastinare. Alla fine mi disinnamoro, da un anno non lo voglio più sposare. Nel mentre rimango di nuovo incinta (medici sbalorditi)... e io mi ritrovo ancora una volta a pezzi: accanto a un uomo che non mi apprezza più, che non voglio più perché in 4 anni di suppliche ha sempre trovato scuse per non sposarmi (solo nell’ultimo anno, quando a me la voglia è passata completamente, ha cominciato a dire “mah potremmo pensarci”). Io voglio un uomo che mi ami e mi sposi, questa situazione in cui sono la donna di nessuno non mi va giù, anche se ci sono due figli di mezzo.
    Mi chiedo: come sarà vivere da single con due bambini piccoli? Troverò mai un uomo che mi ami veramente e non inventi mille scuse pur di non sposarmi?
    Ma soprattutto penso che la risposta è una sola: un uomo che tentenna NON ti ama, e allora è meglio darsela a gambe subito. Potessi tornare a 3 anni fa, quando scrivevo su questo forum ed era già un anno che battagliavo senza ottenere nulla, lo lascerei a malincuore e stop.
    • Rispondi
  • Aly
    Sposa Curiosa Luglio 2018 Asti
    Aly ·
    • Segnala
    Ti posso solo dire che io convivo da 7 anni e il mi fm non voleva neanke parlate di matrimonio...e invece a dicembre mi ha chiesto di sposarlo con un bellissimo anello e ora ci sposiamo a luglio...fare tutto in 7 mesi non é facile ma vale la penna visto che ho aspettatto 7 anni...quindi dirgli di stare tranquilla xké x fare questo passo l'uomo si deve sentire pronto e non spinto!!
    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala
    La situazione sta degenerando. Gli dico che ho messo da parte l'idea matrimonio, gli chiedo di pensare al contratto di convivenza, che per noi sarebbe conveniente per motivi che non sto qui a spiegare, e anche per questo mi dice "poi ci penseremo". Io penso di essere presa per i fondelli!!!!!!!!Perché vedo solo uomini che dicono che quando incontrano la donna giusta non hanno avuto il minimo tentennamento, mentre il mio non è disposto a vincolarsi in alcun modo? Cosa c'è dietro questa recalcitranza a tutti i costi?Sto male e sto meditando di tornare a casa mia...
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa Master Giugno 2016 Roma
    Alessandra ·
    • Segnala

    Ti capisco, è la stesa cosa che provavo io; anche io mi sentivo come te Smiley sad

    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala

    Grazie Alessandra,

    Scusami non avevo visto la tua risposta.

    Sì, è vero quello che hai detto tu: lui mi rispetta, mi supporta, mi fa sentire amata, desiderata, agli occhi degli altri siamo una bellissima coppia e tutti non fanno che ripetermi che si vede lontano un chilometro quanto lui sia innamorato di me...

    Per questo motivo, credo non abbia senso lasciarlo. So che quello che ci lega è un sentimento molto forte e starei molto male al pensiero di non condividere la mia vita con lui.

    In queste due settimane ho avuto questioni molto serie di cui occuparmi e l'argomento matrimonio non mi ha minimamente sfiorato il cervello.

    Ho ricominciato a pensarci perché la settimana prossima siamo a cena con amici e so già che ci comunicheranno la data del matrimonio la prossima estate, e questa cosa mi mette tristezza. Non so se voglio andarci...

    Non sarà facile accettare questa delusione e forse la mia insicurezza mi porta a pensare di essere "amata a metà" se lui non mi sposa, anche se razionalmente so che non è così...

    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa Master Giugno 2016 Roma
    Alessandra ·
    • Segnala

    Ciao Pimula io mi sono trovata nella tua stessa situazione; solo che noi avevamo qualche anno in più) ed anche io come te sono entrata in crisi; ho pianto, gridato, sclerato, parlato con lui e carcato di fargli capere come e perchè per me fosse importante (npn sto qui a ripeterti le mie mtivazioni per non fare un post lungo); ho dubitto mi amasse davvero ed ho pensato di lasciarlo persino!

    Poi mi son domandata se davvero io pensassi che non mi amava; mi sentivo amata? Si mi ci sentivo. Mi trattava con rispetto e riguardo? Si, ai suoi occhi, nei suoi discorsi, nel modo in cui mi presentava agli altri; io ero la sua compagna di vita. Era davvero così importante sposarsi per me; potevo vivere senza essere sua moglie ma solo la sua compagna? Si potevo

    Tutto questo non l'ho maturato di botto in una notte ovvio; ci son volute mesi di pensieri e riflessioni.

    Quindi ho accantonato il matrimonio e mi son detta che finchè mi avesse amata mi sarebbe stato bene.

    Poi a sorpresa s'è svegliato; dopo 8 anni di relazione e 6 di convivenza qualcosa in lui si è destato ed è arrivata la proposta.

    Questo non per dirti di non lottare per i tuoi deideri; ma che a volte se ci si fissa troppo su certi pensieri e punti è peggio ci facciamo più male. Tu pensa alla peggiore delle ipotesi....se davvero mai ti poporrà di sposarlo; potresti accettarlo e vivere con lui?

    Meglio posticipare aarrivarci dopo che magari forzare uan cosa che poi porterebbe ad una crisi ben più grave. Secondo me devi decidere tu quanto conta questa cosa e di li agire di conseguenza

    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala

    Nessuno??? Smiley sad

    • Rispondi
  • P
    Sposa Novella Luglio 2050 Roma
    Primula ·
    • Segnala
    Ciao a tutte!Riesumo questo topic un po' vecchio perché mi trovo in una situazione simile e ho bisogno di conforto..Premessa: non sono la classica donna che sogna l'abito bianco sin da bambina. Fino a qualche anno fa non me ne fregava nulla del matrimonio, tanto che ricordo chiaramente che quando una mia amica che stava col fidanzato da 6 anni, gli disse "o ci sposiamo, o ci lasciamo", pensavo fosse scema, il mio pensiero era: "quando si sta bene insieme, cos'altro serve?".A 28 anni mi sono messa col mio attuale fidanzato, ma non ho sentito da subito il desiderio di convolare a nozze. Da un anno a questa parte invece, vuoi il fatto che abbiamo messo su casa e siamo andati a vivere insieme, vuoi che tutti gli amici si sposano e quando vado ad un matrimonio mi commuovo alla gioia degli sposi, beh.. Da un anno a questa parte ho maturato un fortissimo desiderio di sposarci. Ho cominciato a farglielo capire velatamente.. Verso Natale avevamo quasi deciso l'ipotetico periodo, in funzione del viaggio di nozze. Poi patatrac, sua sorella annuncia che l'anno prossimo si sposa e allora coglie la palla al balzo: per i suoi genitori 2 matrimoni in un anno sarebbero troppi. A nulla sono valsi i discorsi sul fatto che a me basta una cosa semplice e spartana, e non prevedo grosse spese, potremmo benissimo pagarci tutto noi senza l'appoggio dei genitori.. Il discorso cade nel dimenticatoio.. Ma ho continuato a ritirarlo fuori, cercando di capire quando fosse interessato.. 2 mesi fa saltano fuori impegni per i prossimi 2 anni... Cose che a mio parere sono impedimenti solo nella sua testa.. A questo punto, sono arrivata a piangere urlare e avere crisi isteriche ogni 3x2 perché mi sembra che lui non voglia sposarsi e mi abbia solo illuso. Lui dice di no, dice che vuole solo tempo e aspettare a farmi la proposta, perché è "lento" ma non si vede con nessun'altra al di fuori di me, ma io non mi fido più. Non reggo all'idea che potrebbe svegliarsi tra 2 anni e, magari, sposarci tra 3 o 4 anni... Sono 4 anni che stiamo insieme, tutti ci dicono che siamo una bella coppia ma, alla nostra età (32 e 35 anni), con una situazione economica e lavorativa stabile, non vedo il senso di aspettare ancora così tanto..Non sono più serena e vivo questa condizione come un fallimento personale.. Come fare per accettare questa situazione e il fatto che forse una proposta da lui potrebbe anche non arrivare mai?
    • Rispondi
  • C
    Sposa TOP Settembre 2012 Coast
    Cinzia ·
    • Segnala

    Chissà che la mia amica faccia lo stesso, ahahaha

    • Rispondi
  • Paola
    Sposa Master Giugno 2014 Pavia
    Paola ·
    • Segnala
    Cinzia cara anche il mio fm nn ne voleva sentir parlare, ma l'ho stressato talmente tanto che alla fine ha ceduto Ahahaha no penso che nn avesse voluto avrei aspettato...
    • Rispondi
  • Claudia
    Sposa Master Settembre 2014 Varese
    Claudia ·
    • Segnala
    Grazie mille! Smiley smile
    • Rispondi
  • Grazia
    Sposa Master Giugno 2013 Genova
    Grazia ·
    • Segnala

    Io quando mi sono messa con Davide sapevo di volermi sposare ed ero anche convinta sul volerlo fare abbastanza in fretta nonostante ne venissi da un divorzio, ma non volevo essere io a forzare la decisione. Quindi se non si fosse fatto avanti lui, non avrei mai fatto il passo di chiedergli di sposarmi e sarei stata ad aspettare la sua decisione anche per 10 anni.

    Diverso sarebbe stato il discorso se l'opinione diversa si fosse avuta sull'avere figli.

    Si può anche aspettare 1, 3, 5, 10,...anni per decidere di sposarsi, ma non si può fare altrettanto sulla decisione di avere un figlio perchè purtroppo la natura, almeno a noi donne, non concede questa lunga attesa.

    • Rispondi
  • H
    Sposa Master Giugno 2014 Pavia
    Hanako ·
    • Segnala

    Infatti... se la cosa è di comune accordo allora ok, ci sono dietro mille motivi accettabilissimi.... Smiley smile

    ma se uno vuole e l'altro no, il motivo secondo me è solo uno Smiley smile

    • Rispondi
  • C
    Sposa TOP Settembre 2012 Coast
    Cinzia ·
    • Segnala

    Hanako, sai che pensavo anch'io questa cosa qui, perchè si discosta molto da come sono fatta io, poi.....ho conosciuto coppie ( miei clienti da una vita ), che dopo 20/30 di vita insieme, sono venuta a saper che si sposavano ( io sempre pensato fino allora, che lo fosserò già perchè con figli, già grandi, ecc ecc.....).

    Da li mi sono detta che nn avrei più pensato che chi nn si spsoa è perchè hanno poco interesse.....per la coppia.

    • Rispondi
  • H
    Sposa Master Giugno 2014 Pavia
    Hanako ·
    • Segnala

    Se uno dei due non vuole sposarsi.... vuol dire che più di tanto di quella persona non gli importa a parere mio !!!!

    io non riuscirei mai e poi mai convivere con un uomo che non creda, che non abbia voglia di sposarsi.... questo per me vorrebbe dire che la persona che ho al fianco non se la sente di firmare un contratto con me di diritti e doverei reciproci.

    se entrambi invece non credono nel valore del matrimonio, nel "per sempre"... allora è tutto un altro discorso....

    • Rispondi
  • Ilaria
    Sposa Master Luglio 2015 Roma
    Ilaria ·
    • Segnala

    Esattamente... Smiley smile

    • Rispondi
  • Sposina2014
    Sposa VIP Luglio 2014 Catania
    Sposina2014 ·
    • Segnala
    Cpncordo...più che altro cercherei di capire perché non se la sente...
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa Curiosa Maggio 2014 Cuneo
    Alessia ·
    • Segnala
    Io ho vissuto la stessa esperienza della tua amica.. Io non vedevo l'ora di sposarmi&il mio fm no.. Non gli ho dato nessun out out perché secondo me non servono assolutamente a niente.. Ho solo smesso di parlarne&di pensarci..
    Il 29 novembre mi ha stupito con l'Anello!!! È il 31 maggio 2014 ci sposiamo!!!
    • Rispondi
  • C
    Sposa TOP Settembre 2012 Coast
    Cinzia ·
    • Segnala

    Ragazze, grazie a tutte per i vostri commenti, sarebbero utilissimi alla mia amica, soprattutto nel farle capire che gli out out non servono proprio a nulla!!!

    Chissà, spero in un'evoluzione: il loro matrimonio....proprio perchè è una bellissima coppia, serena ed unita!!!!

    Vedremo Smiley smile

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti