COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Marti
Sposa VIP Settembre 2014 Vicenza

Vaccino covid

Marti, il 6 Dicembre 2020 alle 10:22 Pubblicato in Future mamme 0 37
Salvato Salva
Rispondi
Buongiorno a tutte!
Ho appena letto un articolo de Il Giornale che riporta alcune clausole della Pfizer sul vaccino covid. C’è scritto che le donne in età fertile devono essere certe di non essere in gravidanza prima di effettuare il vaccino e che dopo la seconda dose bisogna evitare di avere gravidanze per almeno 2 mesi. Quindi circa tre mesi di stop dalla ricerca per chi è alla ricerca di un bimbo. Le donne già in gravidanza o in allattamento non possono invece farlo. Che ne pensate?

37 Risposte

Ultime attività da Gioia, il 8 Dicembre 2020 alle 10:52
  • Gioia
    Sposa Saggia Ottobre 2021 Parma
    Gioia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Questa cosa che ogni medico la pensi diversamente mi sconcerta molto. Io non sono un medico, e preferisco, quando questi ultimi danno parerei molto discordanti tra loro, eccedere in prudenza.
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Questo non lo so.
    Non ci sono linee guida ancora.
    Tra l’altro al momento, che io sappia, non si è neanche sicuri che gli anticorpi prodotti dalla malattia proteggano per eventuali ricadute e per quanto. Ho letto qualche articolo perché io e mio marito siamo risultati positivi al sierologico ma non abbiamo mai avuto nessun sintomo quindi in qualche momento (non abbiamo idea di quando) siamo entrati in contatto con il virus e ne siamo stati contagiati, allora volevo capire quanto considerarci a rischio.
    Gli articoli che ho letto dicevano che ci sono ancora molti punti interrogativi sull’immunizzazione da virus: in alcuni casi la presenza di anticorpi impediva il nuovo contagio, in altri casi no, in alcuni casi gli anticorpi permanevano per parecchi mesi e in altri dopo un paio di mesi sparivano totalmente.
    Quindi temo che un sierologico che evidenzi una eventuale immunizzazione lasci il tempo che trova.
    Secondo me c’è solo da aspettare e vedere cosa succederà.
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa TOP Giugno 2016 Brescia
    Alessia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie per l’info... ma prima di effettuare il vaccino sarà obbligatorio fare un esame sierologico? Se ho già gli anticorpi rischio di togliere una dose a qualcuno che ne ha necessità..
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    I vaccini presenti al momento non sono somministrabili ai bambini perché non sono stati testati su di loro.
    Al momento il problema non si pone.
    Inoltre i vaccini COVID che arriveranno nel 2021 verranno somministrati ad anziani e a categorie di lavoratori a rischio, in ordine per categorie.Prima che vengano somministrati ad adulti “sani” credo che ci sarà da aspettare il 2022 o per lo meno l’autunno 2021.
    • Rispondi
  • Marta
    Sposa Saggia Maggio 2019 Milano
    Marta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vai tranquilla non credo proprio che i neonati saranno tra i vaccinati nel breve periodo 😊
    • Rispondi
  • B
    Sposa Saggia Maggio 2016 Genova
    Bianca ·
    • Segnala
    Ciao, io partirò a Marzo e onestamente da incinta non lo avrei mai fatto.
    Vedremo quando arriverà il mio turno di vaccinazione a che punto sarò con l'allattamento, il mio primo bimbo l'ho allattato 10 mesi. Di certo i primi mesi non lo sospenderei per fare il vaccino, se fossi al 9 o 8 ci penserei.
    Non credo lo faranno ai bimbi prima degli "obbligatori"
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa TOP Giugno 2016 Brescia
    Alessia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Scusami, mi sono espressa forse un po’ male, non mi va che mia figlia faccia da “cavia” a questo vaccino.. nella mia ottica farei fare da “cavia” a tutti tranne che ai bambini più piccoli..
    • Rispondi
  • Marta
    Sposa Saggia Maggio 2019 Milano
    Marta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Scusa la domanda ma chi dovrebbe fare da "cavia" nella tua ottica? 🤔 mi sembra facile pensare lasciamo che lo facciano gli altri e noi godiamo degli effetti positivi. Nessuna credo che voglia mettere in "pericolo" se stessa o i figli ma nemmeno per i propri figli una vita chiusi in casa.
    • Rispondi
  • Hila
    Sposa Master Giugno 2018 Pordenone
    Hila ·
    • Segnala
    Ciao Marti, io onestamente non lo vedo come un grosso "problema". Innanzitutto non è ancora chiaro quando il vaccino arriverà e, quando sarà, comunque verrà data la precedenza ad alcune categorie. Prima che possano accedervi adulti sani passerà probabilmente anche tutto il 2021. Al di là di questo bisogna comunque considerare che, alla percentuale di popolazione che riceverà la vaccinazione, deve aggiungersi quella temporaneamente immune per aver già contratto il covid, quindi l'immunità di gregge viene raggiunta in tempi più ristretti. L'immunità temporanea permette comunque di allungare i tempi affinchè possano essere disponibili ulteriori dosi.
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa TOP Giugno 2016 Brescia
    Alessia ·
    • Segnala
    Non sono un medico, sono pro vaccini e sicuramente prima di farlo mi informerò molto bene, molti vaccini non si possono fare in gravidanza ma credo che sia perché non é stato testato su donne incinte o che allattano.. io sinceramente sono molto turbata perché nonostante sono pro vaccini non mi va molto di fare da “cavia” essendo comunque un vaccino nuovo. Ecco se per me sono in forse sono contraria a farlo a mia figlia proprio per questo motivo, sulla mia pelle rischio ma non su quella di mia figlia
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Stesso mio pensiero Sofia, io manco sotto tortura lo farò! Non mi fido, ci sono cose di questa storia che mi lasciano ancora troppi dubbi😖
    • Rispondi
  • E
    Sposa Saggia Luglio 2017 Torino
    Ely32 ·
    • Segnala

    Ciao, questo è un argomento molto interessante.

    Premetto di essere una persona assolutamente pro vaccini. Io mi sono vaccinata a ogni cosa possibile e per mio figlio ho fatto altrettanto, ha fatto tutti i vaccini, obbligatori e facoltativi. Questo perchè credo che siano uno strumento essenziale per vivere nella collettività in sicurezza e nel rispetto degli altri.

    Sul vaccino Covid non ho ancora capito cosa intendo fare. Non sono un medico, ma la sensazione che ho è che su questo vaccino si siano un po' bruciate le tappe. E capisco che questo probabilmente sia stato fatto anche vista la situazione davvero difficile che ha creato questo virus. Però non posso esprimermi oltre, non ho nè il titolo nè le conoscenze per farlo.

    Io a maggio partorirò, non credo proprio che sospenderei l'allattamento per vaccinarmi. Quindi accetterò di vivere con tutte le cautele del caso per altri mesi, ma non priverei mai mio figlio di una cosa così importante.

    Il mio primo bimbo l'ho allattato al seno per 6 mesi, non so se sia per quello o se sia per un caso fortunato, fatto sta che va al nido da quando aveva 4 mesi (ora ha due anni e mezzo) e si è ammalato pochissimo, avrà fatto si e no 10 giorni di assenza in due anni (in compenso faceva il "portatore sano" di malanni, nel senso che io e mio marito i primi mesi di nido ci siamo fatti un sacco di influenze e di gastroenteriti.. vabbè, siamo sopravvissuti e ciò che non uccide fortifica Smiley laugh ).

    Comunque queste decisioni non sono facili, sicuramente quando sarà il momento sentirò più medici per fare una scelta ragionata. Ma desidero fortemente poter allattare al seno mio figlio per almeno sei mesi, quindi prima di novembre non credo proprio che mi vaccinerò. Vedendo le tempistiche paventate, probabilmente non dovrò neanche pormi il problema, perchè a quanto ho capito i giovani saranno tra gli ultimi a essere vaccinati.


    • Rispondi
  • D
    Sposa Abituale Giugno 2018 Venezia
    Desire ·
    • Segnala
    Ieri al tg dicevano che per l’estate dovrebbero essere vaccinati tutti gli ultra sessantenni quindi figuratevi quando toccherà a noi più giovani e non a rischio ! Forse nel 2022!
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa Abituale Luglio 2021 Napoli
    Federica ·
    • Segnala
    Io partorirò ad aprile e spero che nel giro di poco almeno le persone che mi circondano lo facciano per poter stare più tranquilla...io sicuramente aspetterò la fine dell’allattamento o comunque le indicazioni dei medici ma lo farò appena possibile perché a mio avviso è un dovere civile farlo per poterci tutelare tutti e smettere presto di vedere tutti questi morti ogni giorno
    • Rispondi
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Quello per la rosolia bastano 3 mesi anche se in realtà 1 mese sarebbe già sufficiente e in ogni caso non ci sono mai stati casi di problemi legati al vaccino in gravidanza! Infatti, nel caso si rimanga incinte o si fosse incinte nel momento in cui viene fatto il vaccino non ci sono indicazioni ad interrompere la gravidanza 😉
    • Rispondi
  • Gioia
    Sposa Saggia Ottobre 2021 Parma
    Gioia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mamma mia questi medici. Ognuno dice la sua 🙆
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    A me hanno detto che quelle tempistiche sono quelle “vecchie” estremamente prudenziali.
    In realtà le nuove linee guida dicono che basta 1 mese.
    Almeno così mi hanno detto. Io ho chiesto più che altro per curiosità anche perché anche perché in quel momento non stavo cercando.
    • Rispondi
  • ❤️ Mamma Ti Aspetta❤️
    Sposa Master Giugno 2019 Napoli
    ❤️ Mamma Ti Aspetta❤️ ·
    • Segnala
    Io non ho assolutamente voglia di farlo e spero non diventi obbligatorio
    • Rispondi
  • Gioia
    Sposa Saggia Ottobre 2021 Parma
    Gioia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non sono un medico, quindi mi attengo a quello che il medico mi dice. Ad alcune mie amiche è stato consigliato un anno.
    • Rispondi
  • Gioia
    Sposa Saggia Ottobre 2021 Parma
    Gioia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Il ginecologo. Prima di verifica la presenza di anticorpi, se non ci sono si fa il vaccino, a distanza di 6 mesi si verifica la presenza di anticorpi. Ora non ricordo se poi occorre aspettare ancora, perché è passato un po' dalla visita. Però sei mesi dal vaccino sicuramente si.
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa VIP Giugno 2015 Genova
    Roberta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Scusami mi intrometto, ma chi ti ha detto che bisogna aspettare sei mesi/ un anno x quello della rosolia? Io ho fatto il vaccino e dopo 3 mesi con un’unica somministrazione avevo già gli anticorpi, dopo 3 mesi ero incinta di mia figlia.
    • Rispondi
  • Marta
    Sposa Saggia Maggio 2019 Milano
    Marta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Esatto è quello che penso io 😞
    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    In pratica di questo passo non lo farà nessuno e staremo freschi.... 😒
    • Rispondi
  • Carmen
    Sposa Master Settembre 2020 Napoli
    Carmen ·
    • Segnala
    Sinceramente non l'avrei fatto comunque, partorirò a maggio, quindi già primavera inoltrata, se allatterò non interromperò di certo per potermi vaccinare, aspetterei il prossimo autunno. Diverso il discorso per chi è alla ricerca, bisogna mettere sulla bilancia pro e contro, fatto sta che in gravidanza bisogna stare attenti a tante cose, io per esempio non ho mai fatto quello per la rosolia e quindi il rischio c'è sempre.
    • Rispondi
  • Marta
    Sposa Saggia Maggio 2019 Milano
    Marta ·
    • Segnala
    Io partorirò ad aprile quindi con tutta probabilità cadrà in pieno allattamento. Non so ancora cosa farò. Però mi pongo degli interrogativi fin da adesso..uno di questi è se in questo momento non sia necessario fare un ragionamento d'insieme e non individualistico. Se chi allatta non lo fa, chi è in cerca non lo fa, chi ha semplicemente paura non lo fa (è ci saranno altre mille motivazioni assolutamente plausibili) forse ne usciremo molto più tardi 😞 e quanta gente in più morirà. Non è una decisione facile.
    • Rispondi
  • Gioia
    Sposa Saggia Ottobre 2021 Parma
    Gioia ·
    • Segnala
    Ciao. Ne parlavo con fm. Sinceramente noi abbiamo già preventivato di aspettare un anno dalla vaccinazione. Probabilmente la nostra è solo paura e chiederemo anche al medico, ma ci sono già vaccini per cui si deve aspettare 6 mesi/1 anno dopo la somministrazione prima di cercare una gravidanza (tipo quello per la rosolia). Essendo così nuovo, per ora, a priori, senza aver approfondito, non ci va di rischiare e pensiamo di fare passare un bel lasso di tempo.
    • Rispondi
  • Patty
    Sposa VIP Settembre 2018 Brescia
    Patty ·
    • Segnala
    Ciao io allatto la mia bimba di quasi 8mesi, considerato il tempo che ci vorrà x avere il vaccino disponibile x tt credo che allatteró ancora un po' 😅😉 (sto ancora aspettando quello influenzale ordinato a settembre🤣)
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Settembre 2019 Modena
    Giulia ·
    • Segnala
    Io allatto...e non sospenderò sicuro per allattare...e non sono neanche propensa a farlo (a prescindere) perché non so ancora come si reagisca a questo nuovo vaccino...
    • Rispondi
  • Cami
    Sposa VIP Luglio 2018 Prato
    Cami ·
    • Segnala
    Io sono in allattamento e non penso sospenderò per fare il vaccino... Anche perché tanto all'inizio sarà solo per i sanitari e quindi non penso mi toccherebbe... Magari per quando potrò farlo avrò anche finito di allattare...
    • Rispondi
  • V
    Bergamo
    Vally ·
    • Segnala

    Secondo me il Non farlo in gravidanza / allattamento è pe ril fatto che non essendoci studi non si prendono la responsabilità se dovesse succedere qualcosa.. Quello che penso è di vivere la normalità fino a che siamo sicuri che effettivamente ci sarà questo benedetto vaccino.. Perché comunque dicono da inizio dell anno ma vedendo il caos che hanno fatto con gli antinfluenzali non credo che quello per il covid ci sia così presto e soprattutto per tutti subito...

    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Maggio 2018 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao Marti, io ho una bimba piccola e per il momento mi riguarda il discorso sull'allattamento. Mi dispiacerebbe interromperlo per il vaccino ma d'altra parte credo che andrebbe fatto, ed io ho fretta di tornare a una vita pseudo-normale. Comunque attendiamo finché non si saprà qualcosa di certo. Se cercassi una gravidanza credo che interromperei la ricerca e mi farei il vaccino, in caso contrario si starebbe scoperti per tutta la durata della gravidanza e allattamento. Io non so se ce la farei a passare un altro anno o due così, almeno la copertura garantisce tranquillità
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa VIP Giugno 2015 Genova
    Roberta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Se sia obbligatorio non te lo so dire, ma credo che sia fortemente consigliato
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti