COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

C
Sposa Principiante Giugno 2017 Bergamo

Vaccino pertosse

Chiara, il 11 Luglio 2019 alle 14:46 Pubblicato in Future mamme 0 39
Salvato Salva
Rispondi
Ciao ragazze sono a 25+5 e nel prossimo controllo la mia gine ha detto che mi parlerà del vaccino per la pertosse....voi lo avete fatto?io sono un po' scettica a riguardo

39 Risposte

Ultime attività da Elisa, il 16 Luglio 2019 alle 13:30
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ci mancherebbe, ognuno è libero di fare ciò che vuole, siamo nel 2019 per qualcosa. È un vaccino consigliato, non obbligatorio quindi chi non vuole è libero di non farlo.
    • Rispondi
  • Leaa
    Super Sposa Ottobre 2017 Sondrio
    Leaa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Io mi fido della scienza perchè altrimenti dovremmo aver paura anche a prendere la tachipirina, non sono un medico e non posso basarmi su informazioni lette su internet o sui forum, io mi affido a quello che mi consiglia il Medico!

    detto questo è un vaccino importante per il bambino, mia sorella ha preso la pertosse a 20 gg, fidati mia mamma se ci fosse stato un vaccino ai tempi l'avrebbe fatto molto volentieri con gli altri figli, senza vivere nel terrore!

    • Rispondi
  • V
    Super Sposa Giugno 2017 Torino
    Vivi ·
    • Segnala

    Ciao, io ho fatto il vaccino trivalente (difterite + pertosse + tetano) intorno alla 28esima settimana e non ho avuto nessun effetto collaterale. Il vaccino fatto da piccoli, purtroppo, non è più efficace.

    Te lo consiglio, è una protezione in più per il tuo bambino.

    Non ti fare spaventare dai racconti che leggi su internet, fidati solo degli esperti.

    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Comporta alcuni rischi si, una mia amica infermiera dopo il secondo richiamo il figlio non ha mosso le gambe per due giorni...
    Che dire, vaccino ma comunque sia, non sono mai serena, sopratutto nei giorni seguenti
    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Se posso, vorrei tranquillizzati.
    La parte pericolosa dei vaccini sta nelle componenti non virali o cmq quelle che innescano la sieroconversione.
    Per pericolosa intendo la pericolosità che può avere una dose di antibiotico o di qualsiasi farmaco che può avere conseguenze serie anche se banale (nurofen, tachipirina e via dicendo). Il sistema immunitario di un bambino non è affatto indebolito dai pochi patogeni attenuati contenuti dal vaccini, sono dati privati scientificamente. Tu facendo fare l'esavalente in una unica iniezione (quindi con unica somministrazione di eccipienti) la proteggi da 6 malattie, con i monovalenti le daresti per 6 volte conservanti, stabilizzanti e sostanze varie necessarie alla formulazione.
    Non voglio convincere nessuno eh, voglio solo invitarti a stare serena e a fidarti (già vaccini la bimba, e sei bravissima) dei medici, cosi che tu viva le vaccinazioni con serenità.
    Credimi le pratiche vaccinali sono ben studiate e sicure, relativamente alla sicurezza della somministrazione di un farmaco, che comporta cmq sempre alcuni rischi. Ma purtroppo,cosa non comporta qual che rischio?
    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ma ci mancherebbe...ripeto, la mia bambina sta facendo tutti i vaccini, mi da fastidio perché non ci sono le monovalenti e bisogna farne troppi in un'unica volta, però non sono contraria.
    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Scusami, non volevo farti la paternale, ma onestamente certe situazioni sono molto difficili e cercare una scuola con pochi iscritti e con bimbi tutti vaccinati mi sembra una cosa ragionevole.
    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mi spiace che te lo abbiano fatto fare senza che ti abbiano dato tutte le sicurezze di cui avevi bisogno. Se ti avessero spiegato tutto per bene sono certa che adesso saresti felice di aver protetto la tua bimba da una brutta infezione.
    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ognuno fa ciò che meglio crede opportuno.
    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Va bene. Io comunque non lo rifarei.
    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    In realtà non è proprio così. Prima di tutto non è vero che non fanno usare farmaci...se servono lì fanno usare, evitando quei farmaci che sono palesemente pericolosi, perché teratogeni o con elevata tossicità.
    Il vaccino tra i vari farmaci è pure abbastanza banale, inoltre l'unica cosa che arriva del vaccino al bimbo in.utero sono solo gli anticorpi che formi per sieroconversione.
    Succede sempre, qualsiasi malattia tu abbia preso anche in passato sviluppi degli anticorpi igg che sono gli unici anticorpi che passano attraverso la placenta e garantiscono protezione al feto. Meglio di così!
    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Scusami, ma che vuol dire, è come viaggiare senza cinture di sicurezza e dire che di può morire comunque anche se le si tiene allacciate. Però uno nell' incertezza previene.
    Poi, visto che sei mamma immagino che tu sappia che non si sta mai al 100% tranquilli, anche con figli che scoppiano di salute...però non so cosa dovrebbe fare questa povera mamma, chiudersi in casa a piangere e segregare un bambino di 3 anni?
    Una cerca tutte le precauzioni possibili per far vivere la vita più in maniera normale possibile, supportata da un team di professionisti.
    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non sono assolutamente no vax, infatti mia figlia ha 6 mesi e le sto facendo tutti i vaccini del caso, PERÒ bisogna anche ricordarsi (riallacciandomi al discorso del bimbo a scuola con tua figlia), che nonostante si venga vaccinati il rischio di prendere la malattia per cui si è stato vaccinati, seppur minimo, comunque c'è. Quindi la mamma di quel bambino può dormire sonni relativamente tranquilli..anche per di bambini non vaccinati in giro è pieno, basta un contatto al supermercato con il bambino "sbagliato" e arrivederci roma!
    • Rispondi
  • Marilena
    Sposa VIP Settembre 2017 Reggio Calabria
    Marilena ·
    • Segnala
    Io alla fine l'ho fatto questa Mattina.
    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    In gravidanza non ti fanno assumere medicinali di alcun tipo però ti iniettano un vaccino che arriva al bambino in un periodo, oltretutto, molto delicato. Non lo rifarei..ecco tutto. Ma non ho assolutamente nulla contro chi lo vuole fare, anzi, è solo un parere. Se dovessi fare un'altro figlio non lo rifarei.
    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    Quando ero incinta io non c'era, l'hanno introdotto poco dopo. Se ci fosse stato l'avrei fatto.

    Io sono già stata vaccinata e sono immunizzata ma la vaccinazione in gravidanza serve a proteggere il bimbo per i primi mesi prima che possa essere vaccinato.

    Negli ultimi anni ci sono stati bambini di neanche 2 mesi che sono morti per la pertosse.

    Alla prossima gravidanza, se mai ci sarà, lo farò sicuramente.

    • Rispondi
  • Leaa
    Super Sposa Ottobre 2017 Sondrio
    Leaa ·
    • Segnala

    Io l'ho fatto, non mi ha causato nessun problema ne a me ne al mio bimbo lo rifarei sicuramente anche perechè appena nati non hanno coperture , se si potessero fare anche altri vaccini li avrei fatti tutti pur di dare la miglior copertura possibile soprattutto all'inizio che non sono vaccinati e avevo paura ad andare in luoghi affollati! ti dirò non ho fatto quello antifluenzale e mi sono pentita perchè il primo mese io e mio marito abbiamo preso tutti i virus e andavamo in giro per casa con le mascherine!

    • Rispondi
  • Leaa
    Super Sposa Ottobre 2017 Sondrio
    Leaa ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Perchè non lo rifaresti?

    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sai cosa, è esattamente come dici tu! Il problema è che grazie al cielo (o meglio, grazie alla ricerca) alcune malattie non le vediamo più e ci si scorda come sono brutte.
    Un bel giro negli ospedali rinfresca senz'altro la memoria. E poi, se prendiamo l'argomento no vax in toto inizio a schiumare....nella classe di mio figlio (scuola dell'infanzia) c'è un bimbo con una patologia particolare che fa pesanti cure che lo rendono immunodepresso. Per fortuna è una scuola che obbliga alla presentazione del libretto vaccinale quindi la mamma di questo cucciolo è più tranquilla perché i bimbi sono tutti vaccinati...ma quando si ricomincerà a ribadire con forza la necessità di avere una copertura vaccinale adeguata?
    Poi adesso c'è questa bella possibilità del vaccino in gravidanza, io ho partorito il 2015 e nessuno ne parlava,ne sono venuta a conoscenza molto tardi e mi sono mangiata le mani, perché ho fatto prima della ricerca sia mpr e varicella, figuriamoci se non avrei fatto pure quello, e la pertosse mi ha fatto venire veramente gli incubi i primi mesi!!!!
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Master Maggio 2018 Padova
    Valentina ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Direi che la tua opinione vale molto!!
    • Rispondi
  • Annette
    Super Sposa Settembre 2013 Roma
    Annette ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Scusami, in che senso non capisci se i vaccini servono?
    Secondo te perché se più gente si vaccina meno gira una malattia (quando cala la copertura non esiste più l'immunità di gregge e si innescano epidemie di una determinata malattia)? Questo significa che le vsccinazioni servono davvero!
    • Rispondi
  • Vale
    Sposa VIP Luglio 2017 Lecce
    Vale ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Concordo pienamente! Anch'io ho espresso la mia opinione ma..sono medico, pediatra, e di neonati finiti in terapia intensiva per la pertosse ne ho visti purtroppo..Assolutamente favorevole al vaccino!
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa VIP Ottobre 2017 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Avevo aperto poco fa un post simile, non avevo notato questo! Molto utili i vostri feedback ragazze! Mi informerò per farlo!
    • Rispondi
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    • Segnala
    Io lo avevo fatto ma se tornassi indietro non lo rifarei. Non sono contro i vaccini anzi...però non lo rifarei!
    • Rispondi
  • Farah
    Sposa Curiosa Settembre 2019 Bergamo
    Farah ·
    • Segnala

    Pure io L’ho fatto. Se il mio bimbo alla nascita prende la pertosse e io non ho fatto nulla per evitare che questa cosa succedesse mi sentirei morire. Quindi secondo me è meglio farlo per evitare rimpianti.

    • Rispondi
  • I
    Super Sposa Settembre 2018 Verbania
    Ilaria ·
    • Segnala
    Io dopo una lunga documentazione (perché ammetto che non ne sapevo quasi nulla!) ho deciso di farlo e l'ho fatto a 29 settimane 😉
    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Aprile 2017 Padova
    Giulia ·
    • Segnala
    Ciao io l'ho fatto settimana scorsa! Me l'ha consigliato sia la ginecologa che l ostetrica al corso preparto!! Farlo in gravidanza aiuta il feto a formare gli anticorpi contro la pertosse che è veramente pericolosa se presa nel primo anno di vita del bimbo!
    • Rispondi
  • Noemi
    Sposa Precisa Luglio 2018 Roma
    Noemi ·
    • Segnala
    Io L ho fatto qualche settimana fa.. la mia ginecologo me lo ha stra consigliato

    Vaccino pertosse 1
    • Rispondi
  • L
    Sposa Curiosa Settembre 2010 Roma
    Laura ·
    • Segnala
    Io non sono ancora incinta, ma, se e quando arriverà una gravidanza, lo farò sicuramente. Facciamo un sacco di esami e assumiamo un sacco medicine/integratori per il benessere dei bambini, perché con un vaccino dovrebbe essere differente?
    Perché scetticismo sul vaccino e non sulle iniezioni di progesterone, per dire la prima cosa che mi viene in mente? A me sembra proprio che si faccia territorismo psicologico al contrario.
    • Rispondi
  • Marina
    Super Sposa Giugno 2018 Firenze
    Marina ·
    • Segnala
    Ciao, io se non sono più immune lo farò. Serve a proteggere il bambino finché non fará i suoi vaccini. Lo scetticismo sul 'servono davvero' è dovuto al fatto che non si fanno per curare una malattia ma per prevenirla e ci sembra siano inutili. Perche nessuno fa polemica sulla tachipirina? Ha una miriade di effetti collaterali tra cui la morte... O gli antibiotici, sai quanto danneggiano il nostro sistema immunitario mentre ci aiutano a curare un'infezione? Però per i farmaci di uso comune nessuno fiata perche vediamo gli effetti benefici, per i vaccini si grida al complottismo perche non vediamo gli effetti se non quello di non ammalarsi, che è lo scopo del vaccinarsi. Sono medicine, hanno effetti indesiderati come tutti i medicinali. Ma servono, per noi e per gli altri.
    • Rispondi
  • Rally
    Sposa VIP Aprile 2018 Bologna
    Rally ·
    • Segnala
    Mio marito l'ha preso da neonato e stava per morire quindi lo farò sicuramente.
    • Rispondi
  • Jennifer
    Sposa Master Aprile 2018 Milano
    Jennifer ·
    • Segnala
    Io l ho fatto a 28 settimane... è importante farlo in gravidanza perché si passano gli anticorpi al bimbo..
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×