COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Manu
Sposa Master Giugno 2017 Como

Vivere Isolati... lo fareste?

Manu, il 8 Luglio 2019 alle 09:50 Pubblicato in Vivere Insieme 0 45
Salvato
Rispondi

Buongiorno Sposine o future tali!

Torno a distanza di due anni a scrivere per chiedervi un opinione o un eventuale vostro racconto di esperienza diretta sul vivere in zone isolate.

Attualmente viviamo in un paesino sul lago che conta meno di 4000 abitanti, la casa che abbiamo comprato è piccolina, situata vicino al centro paese con molte case affianco, è in una posizione non molto soleggiata e non ha un giardino o terrazzi/balconi per vivere un po l'esterno.

L'abbiamo comprata perché era davvero un affare, l'abbiamo sistemata e ci siamo andati a vivere senza però sapere cosa ci servisse realmente e sopratutto, già al tempo, con l'idea di spostarci in un futuro.

Negli anni ci è capitato di immaginare la casa ideale: una casetta non grandissima ma con almeno 3 stanze da letto (per i futuri bimbi, che sono in cantiere da un po' ma ancora non arrivano), con giardinetto tutto intorno, senza vicini rompiscatole, con la possibilità di avere qualche albero da frutta, un orticello e magari qualche animale... l'abbiamo sempre sognata così...

Sabato mio marito torna dal lavoro dicendo di aver trovato la casetta dei sogni.

Il paese sarebbe quello di fianco al nostro che conta circa 900 abitanti e la casa si trova sulla strada per andare ai monti, poco sopra il limite del centro abitato. Altitudine circa 450 m, immersa nel bosco ma di fatto a soli 8 minuti di macchina dal mio posto di lavoro (ora ci vado a piedi).

In pratica al momento è più una baita di montagna che una casa ma ha grosse potenzialità!

E' grande il giusto (120 m²: soggiorno-cucina, 2 bagni, 3 camere da letto e cantinetta), ha un pezzetto di giardino in piano tutto attorno, una tettoietta esterna con tavolo e barbecue, in più ha un grande terreno davanti dove effettivamente si può fare un bel frutteto e spianando un po' il terreno ci potrebbe stare anche una piscinetta in futuro, ha una vista lago mozzafiato, non ci sono vicini se non qualche baita ad uso estivo ma comunque tutte belle distanti... è praticamente perfetta per come l'avevamo immaginata.

Ovviamente siamo ancora in una fase talmente iniziale nello studio di fattibilità dell'acquisto che per ora posso solo far viaggiare il cervello.

Ci vedo quasi solo cose positive immaginandomi in quella casa (ovviamente dopo una bella sistemata) l'unica cosa che mi blocca è l'isolamento... è vero che a 5 minuti di macchina (o motorino che sicuramente su quelle stradine è più comodo) ho il centro del paese e quindi tutti i servizi quali supermercato, farmacia, posta, medico ecc. ma mi sembra di isolarmi troppo... sicuramente non ci sono le comodità che si hanno in paese ad esempio i figli per andare a scuola dovremo portarceli noi, non penso che il pulmino arrivi fin lì... ho un po paura di uscire troppo dalla civiltà ma sicuramente in fatto di salute e tranquillità ci guadagno notevolmente!

Voi che ne pensate? fareste questo cambio di vita? o per chi vive in campagna/montagna come si trova? quali sono le reali difficoltà nel non avere servizi a portata?

Per farvi capire vi metto la mappa con contornato il limite del centro abitato e con la freccia indico la casa-baita, e un paio di foto del posto.

MappaVivere Isolati... lo fareste? 1

VistaVivere Isolati... lo fareste? 2

La "casetta in canadà"Vivere Isolati... lo fareste? 3


45 Risposte

Ultime attività da Veronica, il 15 Luglio 2019 alle 10:33
  • Veronica
    Super Sposa Settembre 2017 Brescia
    Veronica ·
    • Segnala
    Ti dico la verità..io non riuscirei a stare così fuori da tutto che devi sempre prendere su la
    macchina x fare qualsiasi cosa..poi sono scelte personali ovviamente 😊😊
    • Rispondi
  • Arianna
    Super Sposa Settembre 2021 Roma
    Arianna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Si la luce é fondamentale... ☺️ Auguri per tutto
    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ora siamo al primo step, ho chiesto appuntamento con la banca per la fine della prossima settimana, ora faccio il progetto e cerco di capire le cifre che ci sono in gioco così vado bella preparata... se la banca mi dice di sì bene se no siamo già bloccati.

    Se poi la banca dice che è fattibile il lunedì dopo andiamo a parlare con il proprietario che sicuramente si ribalterà dalla sedia quando gli farò la nostra offerta (perché lui chiede una cifra che è il doppio del prezzo di mercato attuale dell'immobile).

    So già che non accetterà la nostra offerta ma spero che nel giro di qualche mese/anno mi richiamerà quando capisce che a quel prezzo non la vende.

    Quindi sarà una cosa ancora molto lunga, ma non abbiano fretta!

    • Rispondi
  • R
    Sposa Abituale Dicembre 2011 Catania
    Rosy ·
    • Segnala

    Poi facci sapere come è andata con il venditore^^

    • Rispondi
  • R
    Sposa Abituale Dicembre 2011 Catania
    Rosy ·
    • Segnala
    Io non sono del mestiere...ma adoro le case l arredamento e mi piacciono programni tv ( che non fanno più sighhh) e riviste....diciamo che è un mio hobby...ma non sono di certo brava e pratica come uno che lo fa di mestiere peccato Smiley xd

    tu mi sembri ben preparata...nonché innamorata di questa casa...be allora vorrà dire che sarà quella giusta...

    speriamo si avveri tutto ciò che e meglio per voi

    p.s XDD si si e proprio vero per noi di città sembra una cosa estrema Smiley xd mettici pure che sono spietatamente comodista Smiley xd mea culpa

    ciao ^^
    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Io non so cosa vuol dire avere tutto a portata di mano Smiley xd capisco che per chi vive in città sembri una cosa estrema ma già ora devo spostarmi per quasi tutto!

    Ecco, alla pizza a domicilio non ci avevo ancora pensato! Ora la ordino ogni tanto, effettivamente non so se arriva fin lì!

    Però la mancanza di tutte queste comodità, per ora, non mi sembrano motivi sufficientemente importanti da farmi cambiare idea Smiley shame

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Permettiti pure fai benissimo!

    Allora la strada è comunale ed è proprio dietro alla casa, stanno pian piano salendo con tutti i servizi, la zona a mio parere a buone possibilità di crescita negli anni.

    Qui ogni tanto nevica ma c'è il lago che mitiga molto... in basso (perché lì non è in alto) non nevica più di 4/5 giorni l'anno... sicuramente questo potrebbe essere un problema da considerare.

    Qui il rischio idrogeologico è medio un po' dappertutto, le fondazioni, da quello che ci ha detto il proprietario, poggiano direttamente su roccia quindi dovrebbe essere costruita abbastanza bene, ovviamente prima di comprarla farò fare le dovute analisi (io sono del mestiere però non mi occupo di strutture... chiederò al mio capo che è ingegnere cosa ne pensa)!

    Grazie dei consigli!

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ma figurati Rosy, che offesa?!

    Per qualsiasi cosa ognuno ha il proprio pensiero e va benissimo sentire tutte le campane! Anzi, ho fatto il post proprio per questo Smiley winking

    Dopo essere andata a vedere gli interni (il giorno che ho scritto il post ho visto solo gli esterni) ho notato che i m² non sono 120 ma 95 lordi (quindi compresi i muri) alla fine la casa non è grandissima, anzi! Immaginandola ristrutturata (sono del mestiere) verrebbe una casetta con un soggiorno/cucina spazioso, due bagni e le camere proprio piccoline piccoline (con l'essenziale)! Questo, come dici tu, è un bene perché: primo meno pulizie, secondo anche a me non piacciono le case troppo grandi!

    Di grande c'è l'esterno che sicuramente darà il suo bel da fare ma è la cosa che ci attira di più! Mio marito è giardiniere e ama il suo lavoro, gli ho detto "ma poi torni a casa dal lavoro e dovrai rimetterti al lavoro" e lui mi ha risposto "farlo per me è un altra cosa" ogni tanto si lamenta del lavoro ma più che altro è il rapporto con i clienti che lo stressa, non il lavoro in se. Di contro io non ho mai lavorato la terra ma non vedo l'ora di fare il mio orticello! Smiley xd

    Per quanto riguarda la parte delle "brutte zone" non hai centrato il punto, a noi la casa non interessa particolarmente (o meglio, sono convinta che qualsiasi casa mi arrivi riuscirò a trasformarla in qualcosa che mi piacerà) è proprio la posizione e il terreno che ci attira moltissimo! Siamo forse un pochettino asociali Smiley tongue

    Per quanto riguarda invece tutte le comodità che elenchi io non riesco a immaginarmi in una situazione come la tua... dovrei trasferirmi in città per avere tutti quei servizi! anche dove sono ora la maggior parte dei servizi non ci sono e già devo prendere la macchina per tutto; l'unica cosa è che ora vado al lavoro a piedi ma anche facendo 10 minuti di motorino/macchina per andare al lavoro posso comunque ritenermi molto fortunata!

    Ovvio che ai figli potrebbe piacere o non piacere, anche se comunque penso che a 14/16 anni una casa del genere possa avere i suoi vantaggi, ad esempio potrebbero invitare gli amici a fare un bel barbecue e volendo mettere la musica a tutto volume e fare un "party" senza disturbare nessuno!

    Se poi quando saranno grandi la vista isolata gli starà stretta vorrà dire che se ne andranno di casa presto! Smiley xd


    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Esattamente quello che penso Luisanna! se quando saranno grandi la vista isolata gli starà stretta vorrà dire che se ne andranno di casa presto! Smiley xd

    Anche se comunque penso che anche a 14/16 anni una casa del genere possa piacere ai figli, ad esempio potrebbero invitare gli amici a fare un bel barbecue e volendo mettere la musica a tutto volume e fare un "party" senza disturbare nessuno!

    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa VIP Settembre 2017 Torino
    Francesca ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    No beh di certo non piace solo a voi la vita "tranquilla", ma se prendete una decisione del genere dovete essere sicuri che a voi piaccia davvero, perchè una volta lì poi sarà difficile da tornare indietro.

    Se posso permettermi di darti qualche consiglio dal punto di vista pratico, valuta bene quanta cura ti richiederà la casa e lo spazio fuori, se la strada che porta lì è del comune o della provincia o è una strada privata (nel caso dovrete fare manutenzione anche di quella), non so se da quelle parti nevichi ma nel caso per uscire con la macchina dovreste mettere in conto anche il tempo di spalare, vedo che siete su un altura per cui valuta se è una zona a rischio idrogeologico per cui avreste l'ansia ogni volta che piove forte... insomma, cerca di valutare bene tutto e di non farti trascinare dal sogno per poi scoprire che è un lavoraccio.

    Ovviamente ti auguro che invece sia esattamente come la immagini, è bello trovare il posto adatto a sè! Smiley smile

    • Rispondi
  • R
    Sposa Abituale Dicembre 2011 Catania
    Rosy ·
    • Segnala

    Ciao, scusami ma io non ci abiterai mai, non sono certo qui per farti cambiare idea o disilluderti, ma dato che hai chiesto dei pareri, questo è il mio, abito in città, zona ben servita, ma in una posizione diciamo strategica, non sono proprio nel caos ecco, ma sono in un luogo relativamente tranquillo essendo una traversa, ma ho tutto a portata di mano e con tutto intendo tutto.


    Non amo guidare, ospedali, farmacie, fornaio, parrucchiere, asilo dei miei due figli, praticamente sotto casa, li guardo giocare dalla finestra mentre sono all'asilo, ecco, per rendere l'idea, grandi supermercati, ristoranti, ed il parco giochi per i bimbi anche esso, sotto casa, proprio sotto, un vivaio, gelaterie, ristoranti, e una via enorme e piena zeppa di negozi, grandi e piccoli marchi, personalmente ne morirei a stare in paese con un ospedale la farmacia e due negozi contati, il giardino è bello con i bimbi piccoli, ma poi, non è detto che solo perché ci sono nati si devono per forza abituare, come sì come no, secondo me da grandi avranno altri interessi che andranno aldilà del giardino di casa, pensaci...

    Poi certo già siete comunque abituati in paese, ma a volte, non dico sia il tuo caso, ma pur di dire di avere la casa grande con il giardino, si va o in brutte zone, o in zone isolate, credimi noi siamo comodi in 4 in 90 mq scarsi calpestabili ( quindi effettivi), più una verandina ed un balconcino, ovviamente per chi è abituato a case grandi la mia sembrerà un buco, ma oggettivamente si sta comodi, poi soggettivamente è un altro discorso, ma posso darti le due visioni delle cose, in quanto abito nello stesso pianerottolo dei miei, casa di 84 mq, praticamente per un po( causa del mio primo trasloco con bimbi piccoli al seguito) sommando le due case ho vissuto in 170 Mq di casa, e fare aventi e indietro ero uno sbattimento, mi si è infiammata anche una gamba XDDD , e per fortuna non c'erano scale di mezzo....


    Oltre il tempo e la fatica per le pulizie e la manutenzione di una casa così grande mentre magari devi anche badare ai bimbi, la casa la consiglio pratica, funzionale, ed in una zona ben servita, la casa che hai mostrato la valuterei per brevi periodi di vacanza, dove certamente trovare quiete, natura e relax..


    Spero di non averti offeso, solo il mio punto di vista


    Spero si realizzi tutto quello che desideri, in fondo ognuno di noi è diverso Smiley winking

    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    Io penso che sarebbe meravigliosa come casetta delle vacanze, una casa in cui passare ponti, weekend e vacanze.

    Però non ci vivrei mai.

    Per me è importante avere tutto a portata di mano, ma davvero di mano. Il che significa non dover prendere la macchina ogni volta che ho finito il pane o il latte. Poter ordinare una pizza a domicilio. Se sono malata scendere di casa, arrivare in farmacia e tornare in casa in tranquillità.

    Per me dipendere dall'auto per qualsiasi cosa è impensabile.

    Pensa che quando cercavamo casa ne abbiamo visto alcune che erano più grandi e più belle da quella che abbiamo preso ma ci obbligavano a prendere la macchina tutti i giorni per andare a lavoro e le abbiamo scartate.

    In più mi metterebbe ansia stare in una casa isolata. Mi sentirei troppo vulnerabile.

    Per quello che riguarda la dimensione del paese: io ho sempre vissuto in città più o meno grandi, mio marito viveva in un paese piccolo e lo odiava, non tornerebbe mai a vivere in paese.

    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Agosto 2022 Cagliari
    Luisanna ·
    • Segnala
    Secondo me dipende solo da come siete abituati a vivere... se siete già abituati a un paesino e quindi al fatto di non avere grossi servizi ma solo l’essenziale, dover prendere sempre la macchina ecc ecc non penso che spostarsi di qualche km dal centro sarà un grossissimo problema... io ora vivo in città ma in periferia e per come sono io non vivrei mai e poi mai in centro in mezzo al traffico!! Mi vedrei invece perfettamente nella tua casetta, con il giardino, la quiete, gli alberi, i bambini che giocano e vanno tranquillamente in bici... un sogno per me!! 😍😍
    Per quanto riguarda i figli credo che si cresca e ci si adatti a vivere in base al luogo in cui si è.. impareranno a viverci come fanno tutti gli altri. Certamente in base al carattere di ognuno potrebbe star loro un po’ stretto ma da grandi prenderanno la loro strada come è giusto che sia.. e comunque potreste anche vivere in città e avere figli che la odiano.
    In sostanza il mio consiglio è di non fasciarvi la testa, se il sogno tuo e di tuo marito e quella casetta fate di tutto per averla, i futuri figli nasceranno lì e per loro sarà la normalità... 😉
    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    No no ma hai fatto benissimo a dirmi tutte quelle cose! mi serve capire che potrebbe piacere solo a me e a mio marito la vita isolata!

    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Aprile 2021 Caserta
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ahahaahahahahah beh allora è lui che vuole troppo. Ma sicuramente lui saprà meglio di voi il valore economico di quella casa

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sì sì assolutamente! Poi sono un po del mestiere e ho già fatto valutare la casa... è uscito poco più della metà di quello che ha richiesto il proprietario... faremo la nostra offerta e sicuramente rifiuterà ma spero che fra un po' mi richiami (quando si renderà conto che la mia offerta era giusta)! Conto su questo perché so' già che sentendo la nostra proposta si ribalterà dalla sedia Smiley laugh

    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa VIP Settembre 2017 Torino
    Francesca ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Certo, ma siccome chiedevi anche di riportare esperienze dirette, ti ho raccontato la mia.

    Il fatto di avere gli alberi da frutta in giardino ed i sentieri nei boschi dietro casa per me non è stato un "risarcimento" sufficiente, soprattutto visto che anche non vivendoci posso andare a trovare i miei, visitare l'orto e fare le passeggiate in montagna quando voglio senza vivere da reclusa come è stato per tutti quegli anni.

    Personalmente è un'ipotesi che non prenderei mai in considerazione ed avrei paura di vivere così fuori dal paese, ma se tu sei convinta ovviamente non sarò io a farti cambiare idea Smiley smile


    P.S. prima di trasferirmi nel nulla non vivevo in città, ma in un paesino di meno di mille abitanti. Purtroppo la differenza l'ho sentita lo stesso.

    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Aprile 2021 Caserta
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Che bello, già si è ambientata Smiley smile
    Si ragazzi, fate in modo che il prezzo valga la casa, non fatevi "fregare"

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Francesca capisco perfettamente ciò che dici, ma quella problematica i miei figli l’avranno comunque, proprio come l’ho avuta io!

    Qui in quasi ogni paese c’è asilo e scuola elementare, alcuni paesi hanno anche le medie (il paese dove nel caso ci trasferiremo ha anche le medie) ma le superiori sono comunque lontane e come te
    anche io mi facevo 45 minuti di pullman per andare e tornare da scuola ed i miei vivono nel paese più grande della zona!

    E per andare in giro a 14 anni faranno il motorino e saranno indipendenti per i piccoli viaggi, come tutti i ragazzi di qui…

    Per quanto riguarda il pulire la casa non risulterà grandissima, non è una villa, internamente saranno spazi piccolini a parte la sala/cucina che verrà più grandina, e comunque se voglio figli lo spazio per metterceli mi serve…

    Il tenere il giardino è una cosa che sogno da quando abbiamo comprato la nostra mini casa attuale che non ha nemmeno un pezzettino esterno, pensa che per farci un orticello un anno abbiamo circondato
    la casa di vasi e abbiamo piantato pomodori, melanzane, lattuga e carote, tutto in vaso!

    Non dico che non sia un cambio che stravolgerà un bel po' le cose e sicuramente non sarà comodo ma non sarà mai come passare da vivere in città a vivere in montagna!

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    C'è di buono che io e mio marito facciamo orari lavorativi praticamente identici quindi siamo quasi sempre a casa insieme... poi se in futuro la situazione lavorativa dei due cambierà non mi spaventa la cosa, praticamente parcheggio nel mio terreno dietro casa quindi non devo fare sentieri bui o roba simile, metterò un bell'impianto di illuminazione Smiley winking

    • Rispondi
  • Francesca
    Sposa VIP Settembre 2017 Torino
    Francesca ·
    • Segnala

    Ho vissuto in una situazione del genere per tutto il periodo delle superiori. Un incubo. Non avendo la patente, non potevo andare da nessuna parte. Per andare a scuola mi accompagnava mio padre (mezz'ora di macchina) e tornavo con il pulman, praticamente arrivavo a casa alle 3 e mezza del pomeriggio che dovevo ancora pranzare e fare i compiti. Amicizie ovviamente pochissime, dal momento che tutti i miei compagni abitavano nel paese della mia scuola.

    Mia madre passava la vita a pulire e mio padre passava i weekend a pulire il giardino.

    Ovviamente abbiamo ricevuto visite dai ladri, che una notte sono entrati ed hanno addormentato i miei ed i nostri 2 cani e fatto piazza pulita di tutto, caricandolo sulla nostra macchina per portarselo via più agevolmente.

    Il risultato è che appena ho fatto 18 anni ed ho preso il diploma mi sono iscritta all'università e sono scappata a vivere in centro città! Neanche adesso ho la macchina, ma non ne ho mai avuto bisogno nei 15 anni che vivo qui. Anche i miei genitori ad un certo punto si sono stufati, hanno venduto e si sono trasferiti in paese. Ammetto che anche se hanno cambiato casa, torno sempre malvolentieri.

    Sicuramente è anche questione di abitudine, se sei abituata a guidare probabilmente per te non farebbe una grande differenza, ma valuta anche per i tuoi figli, finchè sono piccoli è più un problema vostro che dovete scarrozzarli in giro, ma da adolescenti dover dipendere da voi per ogni spostamento potrebbe essere un problema.

    • Rispondi
  • Arianna
    Super Sposa Settembre 2021 Roma
    Arianna ·
    • Segnala
    A me metterebbe un po’ paura.. tornare a casa la sera da sola.. dover prendere sempre la macchina.. io scelto una casa al centro del paese.. sono gusti e stili di vita secondo me..
    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Volevo proprio capire quali fossero queste scomodità!

    Ora ovviamente me ne rendo conto poco, sto appunto cercando di immaginarmele tutte per tenere il conto di tutti i pro e i contro!

    Tenendo conto che anche ora non vivo in città quindi anche per fare la spesa prendo già la macchina!

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Che bello Federica! mi sono immaginata un quadretto stupendo leggendoti!

    Anche quella zona secondo me in 10/20 anni verrà abitata sicuramente più di ora e il bello di quella casetta è che ha un bel po di terreno davanti, due valli laterali e la strada dietro... in futuro non verremo comunque disturbati anche se la zona si addenserà un po' di più!

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Una cagnolina l'abbiamo già, ce la siamo portati quando siamo andati a vederla era felicissima! gironzolava già per tutto il terreno come fosse suo! Smiley xd Siamo molto convinti ma il proprietario deve abbassare il prezzo! La vuole vendere come se fosse una casa finita quando non ha nemmeno l'allaccio alla fogna e il gas! Speriamo abbassi il prezzo!

    • Rispondi
  • Manu
    Sposa Master Giugno 2017 Como
    Manu ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Per chi come te abita in città capisco che sembri una condizione un po' estrema... però asilo, elementari e medie sarebbero a nemmeno 5 minuti di macchina (sono sulla strada che scende verso il lago) estremizzando ci si può arrivare anche in bici volendo (a scendere è veloce, a salire sarà una bella sudata), idem il supermercato, la farmacia, ecc.

    Le superiori e l'università qui non esistono (nemmeno nel paese dove sono ora) quindi i ragazzi sono abituati da subito a doversi spostare con i mezzi e in generale siamo già abituati a prendere la macchina per fare tutto.

    L'ambulanza parte dal mio paese, in 8 minuti raggiunge l'abitazione, l'ospedale è a 15 minuti di macchina.

    Il fatto è proprio che è isolata (nel senso che non c'è nessuno che ci abita stabilmente intorno, c'è solo qualche casa vacanza) ma è davvero a confine con l'abitato! Nel giro di 10/20 anni penso non saremo più così isolati!

    • Rispondi
  • Federica
    Sposa Precisa Agosto 2019 Catania
    Federica ·
    • Segnala
    Io vivo in una zona che inizialmente era considerata isolata o cmq con case di villeggiatura e abitate solo in estate. Adesso ma mano sta diventato una zona molto rivalutata... per fortuna ho un grande terreno attorno che mi tiene alla larga da possibili vicini 😂😂 noi abbiamo già due bimbi e credimi, loro non vogliono mai uscire!! Perché amano la loro casa, e il fine settimana quando non hanno scuola e siamo tutti a casa si divertono a giocare fuori. Noi con la macchina arriviamo in 5 minuti al centro del paese che ha davvero tutto! E in 15 minuti arriviamo a lavoro. Quindi io dico fallo!!! E non te ne pentirai!
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Aprile 2021 Caserta
    Giulia ·
    • Segnala

    La casa dei sogni!
    Alla fine siete a 5 minuti dal centro, e davvero non è niente. Io fossi in te la prenderei ad occhi chiusi, magari installerei delle telecamere per sicurezza ma prendetela ragazzi. Vuoi mettere che un giorno avrete dei figli che potranno correre liberi e tranquilli nel giardino, magari avrete qualche cane, una bella cena in famiglia tutti in giardino con vista lago...un sogno! Se non la prendi tu la prendo io Smiley xd

    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa Master Luglio 2021 Torino
    Chiara ·
    • Segnala
    Noi abitiamo in periferia ed è un giusto compromesso😊 faticherei a vivere nel caos cittadino ma anche troppo isolata. La natura però a me piace e come dici tu sicuramente ha tantissimi vantaggi😃
    • Rispondi
  • Martina
    Sposa Master Settembre 2018 Pisa
    Martina ·
    • Segnala

    Noi abitiamo in un paese a 15 minuti dalla città più grande, e siamo circondati da campi. Non cambierei casa per niente al mondo, dopo aver vissuto per 20 anni in pieno centro città. E' vero, bisogna prendere la macchina per qualsiasi cosa, ma la pace e la serenità che ti avvolgono quando entri in casa sono insostituibili. Al tuo posto io coglierei subito la palla al balzo!

    • Rispondi
  • F
    Super Sposa Dicembre 2020 Roma
    Francesca ·
    • Segnala

    La quiete...mi manca la quiete...forse sono stressata, ma vedo che le persone che abitano "fuori" sono davvero più tranquille, serene ed equilibrate....sarà sicuramente una mia impressione boh...però mi piacerebbe davvero trovare il coraggio per fare questo salto di qualità.

    • Rispondi
  • Feddy
    Sposa Master Settembre 2017 Modena
    Feddy ·
    • Segnala

    Sarà che abito in un condominio con un vicino di casa maleducato fino all'estremo e anche pazzo, sarà che sono stanca della mia situazione, saranno tante cose, ma se mi capitasse un'occasione come la tua la prenderei al volo.

    Adoro vivere in mezzo al verde, mi piacerebbe tanto una casetta tutta per me dove sentirmi libera e senza condizionamento del condominio, dei vicini ecc...

    Certo, ci saranno dei lavoretti da fare, ma mi sembra una soluzione ottima!

    Non credo che siano i 5 minuti di macchina che vi separano dal paese a fare la differenza, non siete fuori dal mondo, hai comunque tutti i servizi a portata di mano. Anche per la questione scuola dei futuri bimbi non credo ci siano grossi problemi.

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti