Giulia
Sposa Precisa Giugno 2013 Padova

Non riesco ad allattare!!!

Giulia, il 14 Gennaio 2018 alle 17:30 Pubblicato in Future mamme 0 15
Salvato
Rispondi
Ciao ragazze! come sapete ho partorito 11 giorni fa una bambina meravigliosa e da subito ho avuto problemi con l'allattamento. Sia il mio ginecologo che le ostetriche mi avevano detto che con la forma del mio seno sarebbe stato molto difficoltoso (capezzolo piatto) poter allattare, io sin dai primi giorni in ospedale ho iniziato ad usare il tiralatte e poi un Po alla volta ho avuto la montata lattea. In ospedale abviamo provato con il paracapezzolo e la bambina si attaccava ed ero molto contenta anche se avevo dolori e ragadi. Tornata a casa ho continuato ad allattare al seno per 4 giorni fino a quando sono andata al consultorio e li ho scoperto che la mia bimba aveva perso peso; praticamente si attaccava al seno ma non riusciva a tirare il latte e da lì la pediatra mi ha consigliato l'aggiunta di latte artificiale. Ho continuato per un Po a tirare il latte fino a quando mi sono resa conto che diminuisca sempre di più e quindi addio allattamento. Chi come me non è riuscita ad allattare? sembra la cosa più semplice del mondo ma in realtà è doloroso e molto stancante

15 Risposte

Ultime attività da Antonella, il 17 Gennaio 2018 alle 17:07
  • Antonella
    Sposa Master Ottobre 2015 Napoli
    Antonella ·
    • Segnala
    Ciao cara mia figlia ha 11 mesi e non ho mai allattato x lo stesso problema tuo... è stato brutto.... i primi 4/5 mesi piangevo x questo poi me ne sono fatta una ragione.... un po' di pazienza.... crescono ugualmente bene e troverai che a volte ci sono anche vantaggi nel dare l artificiale
    • Rispondi
  • Stefy
    Super Sposa Maggio 2015 Milano
    Stefy ·
    • Segnala

    Ciao..io ho avuto lo stesso problemA però ora per fortuna sono riuscita ad allattare. Anche io capezzolo piatto e il bambino in ospedale non riusciva ad attaccarsi, aggiungiamo il fatto che dormiva sempre anche quando cercavo di allattare ha perso 300 gr in ospedale. le ostetriche mi hanno consigliato subito i paracapezzoli e per me son stati la salvezza.. tornati a casa allattavo praticamente solo con quelli, una pediatra però mi ha messo in guardia dicendomi che a lungo andare avrei potuto perdere il latte, cosi li ho fatti sparire e mi son impegnata ad attaccarlo al mio seno. mio figlio ha perso ancora peso ma dopo una settimana i capezzoli si son modificati e lui ha iniziato a mangiare nel modo corretto e ora sta prendendo molto. Che dire, io ce l'ho fatta ma devo ammettere che è stata molto dura, del tutto diverso da quello che si aspetta. ho avuto momenti di sconforto e anche di pianto...

    • Rispondi
  • Michelle
    Sposa Abituale Giugno 2018 Torino
    Michelle ·
    • Segnala
    A me è successa la stessa cosa.... ero entrata in depressione per il fatto che lui non riusciva attaccarsi... il bimbo è nato il 5 novembre e a metà dicembre io non avevo più latte ho tirato tutto quello che potevo ora si nutre solo con l'artificiale....
    Tranquilla I bambini crescono lo stesso
    • Rispondi
  • Aurora
    Super Sposa Maggio 2014 Verona
    Aurora ·
    • Segnala
    Io ho allattato la mia prima bimba, ma per molti mesi è stato quasi un calvario per me. Ho un bruttissimo ricordo dei primi mesi di mia figlia. Non è assolutamente vero che sia la cosa più semplice e naturale del mondo. Con il tempo lo diventa, ma all'inizio proprio no. Ora manca poco all'arrivo del secondo e pensare di allattarlo mi spaventa molto. Non escludo a priori di farlo, ma se stavolta qualcosa non dovesse andare per il verso giusto non me ne farei una colpa. Sono crescita anch'io a latte artificiale e credo che il latte di oggi sia molto migliore rispetto a quello degli anni ottanta.
    • Rispondi
  • Paola
    Sposa Master Maggio 2014 Bergamo
    Paola ·
    • Segnala
    Se ti va non è troppo tardi, ma devi contattare una Osterica oppure una consulente della leche league!
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa Precisa Giugno 2013 Padova
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Anche nel mio ospedale le hanno subito dato il biberon, un Po perché dopo il cesareo non me l'hanno attaccata subito un Po perché la mia bimba è nata di 37 settimane e faceva fatica ad attaccarsi. Il problema è che con i paracapezzoli siamo riusciti ad attaccarla per poi scoprire che in realtà non mangiava e usava il paracapezzolo come ciuccio. Mi sono spaventata tantissimo e la pediatra mi ha messo un sacco di agitazione dicendomi che la bambina poteva disidratarsi, quando lei mi aveva dato appuntamento per la prima visita fra due settimane. Per fortuna ho deciso di farla vedere al consultorio 4 giorni dopo averla portata a casa
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa Master Luglio 2016 Roma
    Alessia ·
    • Segnala
    Io ero piena di latte eppure Mattia non ne ha mai voluto sapere.. me lo tiravo, ma non è la stessa cosa perché alla fine il latte finisce. Lui non ha mai voluto il seno se non per una settimana quando aveva circa un mese.. ora ha 5 mesi e gli do il latte artificiale praticamente da quando è nato. Cresce bene e tanto, solo è un po' stitico. All'inizio ci sono rimasta male, ma pace, l'importante è che cresca bene e sano. Poi ora sto iniziando a svezzarlo, non vedevo l'ora!!!! Ah, cosa positiva del biberon: la notte glielo può dare anche il padre Smiley xd Smiley xd
    • Rispondi
  • Olimpia
    Sposa TOP Giugno 2014 Isernia
    Olimpia ·
    • Segnala
    Io ebbi subito la montata lattea... Ricordo che una mamma con me in ospedale mi disse " che fortuna guarda quanto latte hai".. E già perche al secondo giorno dopo il cesareo tiravo 60 ml di latte per volta. Il problema fu che il bimbo ricoverato on fin giustamente era stato già nutrito dal biberon e inoltre era talmente piccolo da non riuscire a tirare a sufficienza dal seno. Quando mi lasciavano entrare(/due volte al giorno per un ora) provavo ad attaccarlo ma per tutto il resto della giornata lui s era nutrito al biberon, come potevo pretendere che si accontentasse di faticare al seno?! E così continuavo a provarci senza successo e continuavo a tirarmi il latte. Al seno si innervosiva tantissimo e visto che era attaccato al monitoraggio cardiaco si vedeva che i battiti andavano troppo oltre evidentemente si affayicava cosi niente decisi di non insistere. Tornati a casa ho continuato a tirare il latte finché ne ho avuto, poi è andato via. Io non mi sono sentita in colpa ne meno madre per questo. Certo mi sarebbe piaciuto allattare al seno ma quando non è possibile ci se ne fa una ragione. Io sono assolutamente contraria alla allattamento a tutti i costi che a volte va a discapito di mamma e Bambino.
    • Rispondi
  • Daniela
    Sposa Master Ottobre 2015 Roma
    Daniela ·
    • Segnala
    Io in pratica non ho mai avuto latte, ma il mio è un caso particolare avendo avuto la bimba in tin per 16 giorni. L'hi tirato per un mese ma me ne usciva pochissimo, in pratica l'aggiunta era il mio latte,poi solo artificiale. Anche a me è dispiaciuto ma pazienza, ci sono situazioni che sono al di fuori del ns controllo. Hai provato cmq a sentire una consulente dell'allattamento? Magari può ancora aiutarti, ovviamente se lo desideri! Smiley smile
    • Rispondi
  • Giulia
    Sposa VIP Agosto 2015 England - London
    Giulia ·
    • Segnala
    Anch io come te ho avuto problemi - o meglio, ale non si e mai attaccato! Ho provato anche cn i paracapezzoli di plastica, ma nada - la cosa bella e che sono riuacita a tirare il latte con la macchinetta medela e soprattutto il primo mese ho avuto molto latte!
    Adesso sono quasi al quarto mese e il latte e decisamente meno, ma riesco cmq a fare un mezzo litro al giorno e anche se e uno sbattimento non mi arrendo!
    Peccato che non ti abbiano consigliato di continuare cn il tiralatte! Comunque non importa, io sn stata cresciuta cn aptamil e sto benissimo !!!!!!!
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa VIP Maggio 2015 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala
    Presente!...... Anche io ho avuto difficoltà dopo una settimana, nella quale il mio piccolo aveva perso peso, sono passata all'artificiale.... È stato un dispiacere, ma stava diventando una "malattia" per me e una tortura per il mio bimbo... Inoltre non avevo latte, infatti in due giorni sparì tutto.
    • Rispondi
  • Stella
    Super Sposa Settembre 2016 Cosenza
    Stella ·
    • Segnala
    Ciao! Io ho avuto il latte ma mio figlio proprio non ha voluto saperne di attaccarsi. All inizio ci sono rimasta molto male appunto perché il latte lo avevo, ho provato di tutto ma lui gridava ogni volta che lo attaccavo. Ho tirato il mio latte per due mesi e poi basta perché non ne valeva più la pena. Mi sento un po' sconfitta ma amen, L importante è che crescano , indipendente dal tipo di latte
    • Rispondi
  • Serena
    Sposa Master Giugno 2015 Taranto
    Serena ·
    • Segnala
    Ho allattato 13 mesi e grazie a dio nn ho mai avuto problemi ma se così nn fosse stato nn c avrei fatto una malattia...tesoro l'importante è che ora la tua bimba cresca no con che tipo d latte. Lascia stare la gente perchè ora tt avranno consigli da darti e stai serena. E tanti auguri a te neo mamma
    • Rispondi
  • Carla
    Sposa Saggia Settembre 2017 Latina
    Carla ·
    • Segnala
    La mia bimba ha 3 settimane e purtroppo anche io ho avuto parecchie difficoltà ad allattare per colpa del capezzolo piatto, avevano suggerito pure a me il paracapezzolo, però mi sono accorta che sì, si attaccava meglio, ma aveva più difficoltà a tirare il latte e la pediatra me lo ha confermato. Oltretutto il mio latte è poco e devo darle comunque l'aggiunta, ci sono rimasta un po' male ma l'importante è che i nostri bimbi crescono bene! E sì allattare è doloroso e stancante, anche la mia piccola si stanca a stare attaccata al seno ma ho l'impressione che le piaccia lo stesso, anche col capezzolo piatto e poco latte, la pediatra mi ha assicurato che stare attaccata al seno per loro è come una coccola e per me è lo stessoSmiley laugh
    • Rispondi
  • Justyna
    Sposa Master Settembre 2017 Pesaro - Urbino
    Justyna ·
    • Segnala
    Ciao Giulia! Io come te ho il capezzolo piatto, nessuno mi ha mai detto che sarebbe stato difficile allattare e ho allattato per 13 mesi (perché ho deciso io di smettere). Purtroppo credo che tu sia stata seguita male....per allattare con il capezzolo piatto, prima di attaccare il bambino, bisogna stimolarlo un po' affinché esca fuori. Ma vabbè Smiley winking Allattare è difficoltoso, sono d'accordissimo e non nego che se mio figlio avesse accettato un po' prima il biberon, forse avrei smesso prima
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti