COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

M
Sposa Saggia Giugno 2015 Brescia

Per chi ha gia partorito....

Matilda, il 1 Luglio 2017 alle 20:24 Pubblicato in Future mamme 0 21
Salvato Salva
Rispondi
Ciao sono a 39 piu 2 e zero sintomi...data pp 6 luglio ...il pupo si muove di continuo speciela sera quando riposo...mi sento gambe pesanti e stanca la pancia mi sta esplodendo a tratti e'dura e a volte sembra diventare quadrata...ho paura di non riuscire a capire le contrazioni..per chi ha partorito :prima si rompono le acque e poi arrivano le contrazioni o il contrario?sento pareri discordanti che mi confondono..altra domanda le contrazioni a che dolore si possono paragonare?ce chi dice dolori ciclo chi bruciori chi mal di pancia non ci sto capendo nulla e sto in ansia grazie a tutte

21 Risposte

Ultime attività da Swan, il 3 Luglio 2017 alle 14:42
  • S
    Sposa Abituale Agosto 2016 Trapani
    Swan ·
    • Segnala
    Stai tranquilla che quando arriveranno le contrazioni vere lo capirai😄
    • Rispondi
  • Marti
    Sposa VIP Settembre 2014 Vicenza
    Marti ·
    • Segnala
    Allora con la prima figlia prima di sono rotte le acque poi è iniziato il Travaglio cioè dolori ad ogni contrazione sempre più forti e dolore alla schiena anche. Poi variano durante il Travaglio stesso. Col secondo figlio invece ho avuto tutto il Travaglio fino alla spinta prima che uscisse senza rompere le acque. Si sono rotte la spinta prima che uscisse!
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Settembre 2014 Viterbo
    Anna ·
    • Segnala
    Non c'è una regola. È tutto molto soggettivo. Io ho avuto lievi perdite del tappo mucoso giorni prima. Contrazioni iniziate piano tipo ciclo ma elevato all'ennesima potenza. Travaglio lungo con dolori tutti di schiena e continua perdita di altro muco. Contrazioni mai regolari né per durata né per intensità né per intervallo. Parto con dolori di schiena fortissimi e continue perdite di liquido amniotico. Parto con episiotomia e ventosa. Comunque tranquilla, anch'io pensavo di non sapere riconoscere le contrazioni ma,come dicevano a me, è impossibile!!!!!



    • Rispondi
  • Tiziana
    Sposa Master Agosto 2016 Torino
    Tiziana ·
    • Segnala
    Io x esempio non ho mai perso il tappo nei giorni precedenti ma ho rotto direttamente le membrane e da li sono iniziate le contrazioni vere e proprie...altre invece arrivano con le contrazioni fprti in ospedale e poi le membrano si rompono dopo(o vengono rotte dai medici).....
    • Rispondi
  • Giusi
    Sposa Precisa Luglio 2016 Messina
    Giusi ·
    • Segnala
    È tutto molto soggettivo. Io per esempio mi ricordo di aver avuto dolori fortissimi alle gambe. Sentivo letteralmente le vene che mi si dilatavano ed ero convinta mi si scoppiassero e poi non riuscivo a tenere gli occhi aperti. Ho avuto le contrazioni gia da giorni prima ma non li sentivo, ma il mal di gambe è stato molto più doloroso
    • Rispondi
  • Antonella
    Sposa Master Ottobre 2015 Napoli
    Antonella ·
    • Segnala
    Ciao cara ad alcune arrivano prima le contrazioni ad altre si rompono le acque. Non c'è una regola. A me si sono rotte le acque a 36+5 e le contrazioni sono arrivate in ospedale. Tutti le paragonano a dolori da ciclo..... io ti dico che x me era un dolore pazzesco alla schiena....non paragonabile ad altro
    • Rispondi
  • M
    Sposa Saggia Giugno 2015 Brescia
    Matilda ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie x la tua testimonianza
    • Rispondi
  • Tapis
    Super Sposa Luglio 2016 Livorno
    Tapis ·
    • Segnala
    Ho partorito alle 10:07... le vere contrazioni le riconosci, fidati!!! Non credevo a qst parole e invece... è un dolore indescrivibile... ma poi te lo dimentichi
    • Rispondi
  • Tapis
    Super Sposa Luglio 2016 Livorno
    Tapis ·
    • Segnala
    Ciao, io ho partorito il 12/5Dpp 1/5Mi sono svegliata all 1:18 del 12/5 pensando di aver rotto le acque in realtà era il tappo, sono entrata in travaglio alle 6:30 le acque me le hanno rotte loro prima della fase espulsiva... ero dilatata già di 8 cm
    • Rispondi
  • M
    Sposa Saggia Giugno 2015 Brescia
    Matilda ·
    • Segnala
    Volevo ringraziare tutte per l'incoraggiamento...in questi gg sono un po'in ansia e avevo proprio bisogno di confrontarmi con qualcuna!
    • Rispondi
  • Lara
    Sposa VIP Settembre 2013 Bologna
    Lara ·
    • Segnala
    Ciao miluna! Io avevo un parto programmato 8 giugno. Avevo il tuo stesso terrore: nn saper riconoscere contrazioni... beh cosi è stato. Nel mio caso si sono rotte le acque il 6/6 alle 9.30 e le contrazioni sono arrivate dopo 1 ora e mezza. Ma col senno di poi ho capito che la omenica prima ne avevo avute di preparatorie. Io ho provato tutto il travaglio e il cesareo quando ero dilatata di più di 8 cm. Posso assicurarti che nel mio caso il travaglio è stata una passeggiata rispetto ai postumi da operazione. Nel mio caso le doglie sono state come dei dolori mestruali molto amplificati con fitte piu lunghe e ravvicinate.

    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa VIP Maggio 2015 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala
    Ogni gravidanza è ogni parto è a se, potresti rompere prima le acque e poi partire con le contrazioni o vice versa... Esempio io ho partorito a 39+4, come te zero sintomi fino al mattino del parto. Mi sono svegliata alle 6 di mattina del 27 luglio con contrazioni regolari ma lievi...nel giro di un paio d'ore sono aumentate di intensità andata in ospedale e a metà mattina (10.30) mi si sono rotte le acque ed è iniziato il travaglio attivo... Alle 12.59 è nato il mio tesoro... Ho avuto un parto rapido... I dolori sono come quelli del ciclo, a me partivano dalla schiena (livello lombare) e si estendeva davanti basso ventre.... Così ad intervalli costanti di 3 minuti... Tranquilla che riconoscerai le contrazioni... Smiley shame
    • Rispondi
  • Lulla
    Sposa Master Maggio 2017 Cosenza
    Lulla ·
    • Segnala
    Possono iniziare anche senza la rottura delle acque, anzi, spesso iniziano proprio senza....io ho rotto le acque e poi dopo un po' di ore sono iniziati i dolori. Per quanto riguarda il dolore io lo paragonerei a quello da ciclo, abbinato as un forte senso di dover andare urgentemente al bagno....ma comunque tutto è soggettivo, stai tranquilla che sarà un'esperienza unica!
    • Rispondi
  • Claudia
    Super Sposa Giugno 2016 Monza e Brianza
    Claudia ·
    • Segnala
    Possono iniziare le contrazioni senza che si rompano le acque o il contrario...a me si sono rotte le acque la notte tra il 16 e il 17 dicembre e poi mi hanno indotto il parto il 18 alle 10.30 perché non avevo ancora alcuna contrazione!! In ogni caso le contrazioni da travaglio non puoi non riconoscerle fidati!! Magari quelle dei prodromi sono più blande,io però non le ho provate,ma se inizia il travaglio vero e proprio lo riconosci!! Il dolore è molto soggettivo,a parer mio non c entra nulla col dolore da ciclo,concordo con chi ha detto quasi il dolore di quando si deve andare in bagno,ad ogni modo ognuna di noi lo percepisce e vive in modo differente quindi non badare ai pareri altrui. Stai tranquilla e non aver timori,la cosa migliore è affrontare il momento con la maggior serenità e positività possibili. A me ha aiutato!!
    • Rispondi
  • Lelle
    Sposa VIP Marzo 2050 Roma
    Lelle ·
    • Segnala
    Stare in ansia è normale, però è vero quello che dicono: quando le contrazioni arrivano le sai riconoscere. Io ho partorito a 39+1, alle 8 di sera sono cominciate le contrazioni, così dal nulla. Le ho riconosciute non tanto per l'intensità (erano -all'inizio- come dei mal di pancia da ciclo), quanto per la regolarità, erano una ogni 5 minuti, e anche dopo una doccia calda hanno continuato a mantenersi così frequenti. Inoltre trovai qualche macchiolina di sangue sul salvaslip. Decisi dopo qualche ora di monitoraggio con una app di andare in ospedale e quando mi visitarono mi confermarono che il travaglio era iniziato e si ruppero le membrane durante la visita (non sentii assolutamente nessun dolore). In bocca al lupo e stai tranquilla è concentrata!
    • Rispondi
  • Michela
    Sposa VIP Settembre 2014 Monza e Brianza
    Michela ·
    • Segnala
    Non è detto che t si rompano le acque....t possono partire le contrazioni senza che t si rompano!!!! A me le hanno rotte loro prima d iniziare a spingere!!!! Le contrazioni le capisci....fidati!!!!! Per esempio al corso preparto e anche le mie sorelle mi avevano detto che può capitare d andare in bagno quando stai iniziando con i dolori..e alle due d notte a meno che hai un virus intestinale è difficile andare in bagno a scaricarti!!!! Oppure viene nausea o vomito...ma kmq le contrazioni sono dei dolori da ciclo piu forti....a me prendevano tutta la schiena! Anch'io avevo l'ansia nn capire quando iniziavano le contrazioni...ma fidati...capisci eccome che sono quelle!!!! In bocca al lupo!
    • Rispondi
  • Daniela
    Sposa VIP Giugno 2014 Milano
    Daniela ·
    • Segnala
    A me in entrambi i parti me le hanno rotte loro le acque, le contrazioni le riconoscerai vedrai,all'inizio saranno abbastanza sopportabili poi piano piano aumenterà il dolore Smiley ups !È come il dolore da ciclo ma moooooolto più forte!
    • Rispondi
  • Sonia
    Super Sposa Maggio 2016 Varese
    Sonia ·
    • Segnala
    Io ho partorito il 24 maggio. I dolori beh.... non li paragonerei a quelli del mio ciclo perché li ho nella parte bassa della pancia ... forse lontanamente a quelli di quando ti scappa ahah... ma neanche..... a me prendevano tutta la pancia ma.la schiena no.... misto dolore e bruciore forse.... comunque li capirai... io alle prime contrazioni ero un po titubante ... ma dopo un po non ci sono stato dubbi ahah
    • Rispondi
  • Olimpia
    Sposa TOP Giugno 2014 Isernia
    Olimpia ·
    • Segnala
    Dovrebbero partire prima un po di contrazioni e poi si dovrebbero rompere ma la verità è che nn esiste regola potrebbe avvenire tutto il contrario. Comunque fidati le contrazioni vere le riconosci. Iocero in ospedale a 36 settimane e facevo tre tracciati al giorno... Fino a qualche ora prima completamente piatto . all improvviso ho iniziato a sentire a tratti un dolore alla schiena che prendeva anche la pancia.. Durava un po poi passava. Ho capito subito xhw erano contrazioni. Finché ho perso il tappo mucoso e da li le contrazioni si SN fatte sempre più dirti e regolari. Beh poi quelle più dolorose me le SN risparmiate xke m hanno fatto il cesareo d urgenza. Ma fidati quando arrivano nn puoi confonderti
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa VIP Luglio 2016 Milano
    Chiara ·
    • Segnala
    Ciao Miluna. Io sono a 39+6 domani la DPP.. comunque può capitare sia che partano le contrazioni e dopo si rompano le acque che il contrario! Sarebbe meglio se prima partissero le contrazioni.. è più naturale diciamo! Tranquilla che da come dicono tutti lo capirai bene quando sono le contrazioni giuste!
    • Rispondi
  • L
    Super Sposa Settembre 2016 Caserta
    Lorila ·
    • Segnala
    Ciao io non ho partorito ancora ma avendo sorella e cognate che ci sn passate posso dire che le acque puoi romperle prima o addirittura non si rompono,quindi hai solo dolori...a che paragonarli, a dolori da ciclo molto molto forti e poi se vai in bagno hai delle perdite,anche con sangue...poi ognuna è a se...ma bene o male i dolori vengono a tutte, la rottura delle acque no.. quindi appena hai un dolore alla pancia molto intenso recati in ps... in bocca al lupo
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti