COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Ilenia
Sposa Abituale Luglio 2017 Benevento

Help! Topic lunghino ma vi prego di leggerlo

Ilenia, il 11 Aprile 2017 alle 23:27 Pubblicato in Prima delle nozze 0 85
Salvato
Rispondi
Salve ragazze allora cercherò di essere breve e concisa..mi sposo l'8 luglio di quest'anno...circa due mesi fa mandai curriculum x Fiorella rubino nella mia città xkè cercavano personale, bene la settimana scorsa mi hanno chiamato x fare colloquio e dopo giusto due giorni mi chiama il datore di lavoro x comunicarmi che mi avevano presa x fare prova di un mese.. Io la formazione la sto attualmente facendo ma non x la sede dove ho portato curriculum e quindi la mia città ma ad un altro Fiorella rubino k dista da me mezzora.. Quindi nonostante questo fattore diciamo negativo io ho accettato lo stesso in primis xke adoro questo campo e secondo xke voglio crescere dal punto di vista professionale dato che ho fatto sempre questo... Oggi vengo a sapere dal mio titolare k martedi prossimo è il mio ultimo giorno di formazione e che da martedì prossimo verrò assunta da Fiorella rubino nella mia città dove ho portato curriculum.. Ora sorge il mio piu grande problema.. Io al colloquio non ho detto k a luglio mi sposo xke mai a pensare k mi prendessero a contratto e soprattutto nella mia citta e anche xke sapevo k dicendo una cosa del genere c'era anche il rischio di non essere proprio chiamata,con il mio titolare ovviamente ancora non ho un rapporto di confidenza xke lo conosco da poco, è una persona molto seria ma ho paura k dicendo questa cosa prima di mettere nero su bianco non mi faccia assunzione.. Io a luglio starò via circa due settimane questo vuol dire periodo pieno x il negozio xke ci sono i saldi..non vorrei bruciarmi prima del tempo xkè mi è capitata una grande e bella opportunità di lavoro... Sto facendo sacrifici a viaggiare x la formazione lontano dalla mia città e l'ho accettato senza remore e forse anche questo avranno apprezzato di me... Datemi un consiglio sono disperata e felice al tempo stesso x la notizia, ma cosa fare, mi faccio prima assumere e poi ce lo dico o lo dico prima? Aiutatemi please 😔😔😔

85 Risposte

Ultime attività da Pala, il 19 Aprile 2017 alle 10:52
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    La tua amica lo sa che quel foglio non vale niente, vero? Lei ha firmato perchè aveva bisogno del lavoro e ha fatto bene.

    Il datore di lavoro non può licenziare la dipendente incinta o con bambini molto piccoli per legge.

    Alcuni fanno firmare delle dimissioni in bianco prima e poi fa finta di accettarle al momento. Solo che adesso la normativa è cambiata e le dimissioni in gravidanza o fino ai 3 anni del bambino vanno convalidate dall'ispettore del lavoro che deve confermare che non è stata costretta. E l'azienda rischia delle multe molto salate per questa cosa.

    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala

    Secondo me glielo devi dire subito.

    Scusandoti per non averlo detto prima e cercando di giustificarti.

    Mettiti dal loro punto di vista: tu scegli una persona, ti fidi, la formi, investi tempo e denaro su di lei e poi appena firma il contratto ti lascia scoperta per due settimane... Come ti sentiresti? Io mi sentirei presa in giro e sarei molto arrabbiata.

    Il rapporto di fiducia che è importante creare si eliminerebbe subito, corri il rischio che ti facciano storie e non ti concedano neanche un giorno di ferie che ti può servire per il matrimonio (hai 15 giorni di calendario di congedo tra matrimonio e viaggio di nozze da fare consecutivi, ti bastano o ti serve qualche giorno di ferie?). Corri il rischio che non ti facciano passare il periodo di prova, o che poi non ti confermino il contratto.

    Non è questione di vivere nel paese delle fiabe come dicono alcune ragazze quando si parla di dire la verità. E' questione di correttezza. Se tu non sei corretta con loro, come puoi pensare che loro siano corretti con te?

    • Rispondi
  • Moan
    Super Sposa Luglio 2022 Bologna
    Moan ·
    • Segnala
    Io lo direi non hai nulla da perdere ...le bugie non piacciono mai
    • Rispondi
  • Ziatata
    Sposa VIP Luglio 2009 Monza e Brianza
    Ziatata ·
    • Segnala
    A parte che esistono anche i "colpi di fulmine con nozze-lampo" (per noi era proprio andata così), e quindi uno non può sapere tre mesi prima come gli andrà la vita...Comunque, noi avevamo appunto avvisato al lavoro che ci saremmo sposati il tal giorno, di sabato, che ci saremmo presi tre giorni di permesso, e che per il viaggio di nozze non era un problema. Infatti, lo abbiamo fatto due anni dopo.
    • Rispondi
  • Ilenia
    Sposa Abituale Luglio 2017 Benevento
    Ilenia ·
    • Segnala
    Ragazze ancora non gli ho parlato al datore di lavoro... Sono nel panico più totale
    • Rispondi
  • Lily
    Super Sposa Giugno 2017 Reggio Emilia
    Lily ·
    • Segnala

    Ho avuto la fortuna/sfortuna di lavorare per grandi aziende. Non paga la sincerità ma neppure il fare i furbi. Anche perché posso non farti superare il periodo di prova con qualsiasi scusa (la più gettonata ed inoppugnabile? Non sei adatta alla metodologia di lavoro in questa azienda, ti ringraziamo ma tanti cari saluti e in bocca al lupo per tutto) o al più non rinnovarti il contratto se mi avvisi dopo il periodo di prova. Quindi, magari, meglio esser sincere e lasciare una porticina aperta perché non è detto che non ti ricapita di bussarci. E parlo per esperienza diretta. Il mondo del lavoro per noi donne è problematico, ma non possiamo nascondere la testa sotto sabbia, fingendo di non usare sotterfugi a nostra volta; perché anche l'azienda con la mentalità più familiare, prima o poi, finirà nel tempo per svegliarsi e "tutelarsi" a nostro discapito.

    • Rispondi
  • Manuela
    Sposa Precisa Settembre 2017 Messina
    Manuela ·
    • Segnala
    Concordo con le altre... Meglio essere chiare da subito
    • Rispondi
  • Arianna
    Sposa Abituale Giugno 2017 Perugia
    Arianna ·
    • Segnala
    Tesoro mio prima glielo dici meglio è...
    • Rispondi
  • Hila
    Sposa Master Giugno 2018 Pordenone
    Hila ·
    • Segnala
    Concordo pienamente. Guarda io sono una dipendente però faccio il capo reparto per cui alle volte mi trovo a dare giudizi su altri dipendenti. Se mi trovassi con una persona nella tua situazione di fronte penserei onestamente questo. Se me lo dici prima di firmare penserei "ecco già a casa". Però sarebbe un pensiero a caldo, comunque ti farei il contratto e il pensiero a caldo passerebbe in 5 minuti perché tu hai già organizzato tutto e il lavoro è stato un fattore non prevedibile. Se invece me lo dici dopo aver firmato quello che penso é "hai tentato di fregarmi, bene appena ti scade il contratto ti lascio a casa" potrai anche farti in 4 ma con questa partenza non mi riuscirei mai a fidare di te. E a nulla serve il fatto che tu abbia fatto chilometri per un periodo. Io lavoro in una catena della GDO faccio 80 km al giorno da più di un anno (mi hanno spostata prima ne facevo 14)e credimi non interessa nulla a nessuno, anzi mi hanno detto che se si aprisse una posizione me ne farebbero fare ancora di più.
    • Rispondi
  • S
    Sposa VIP Luglio 2014 Roma
    Stefania ·
    • Segnala
    Io lo direi per una questione di serietà. Non bisogna iniziare con delle bugie. Inizi male,perché poi non si fideranno più di te.Digli semplicemente quell che hai detto a mio e cioè che non credevi ti prendessero
    • Rispondi
  • Maddalena
    Super Sposa Maggio 2017 Bergamo
    Maddalena ·
    • Segnala

    Per correttezza, credo dovresti dirglielo. Se non lo fai rischi che quando poi lo saprà le conseguenze saranno peggiori e non è il massimo iniziare un lavoro così. Se fanno storie potresti offrirti di spostare il viaggio in un momento meno pesante per il negozio, insomma mettendosi d'accordo. Capita a molti di andare in viaggio di nozze in un periodo diverso dal matrimonio (lo facciamo anche noi, proprio per lavoro). Sei con un'agenzia? Sicuramente te lo lasceranno spostare...

    • Rispondi
  • R
    Sposa Saggia Giugno 2017 Bari
    Ros ·
    • Segnala
    Ma non puoi posticipare il viaggio di nozze?capisco che non è bello fare il viaggio dopo ma ne va del vostro futuro...
    • Rispondi
  • Anita
    Sposa Saggia Luglio 2017 Udine
    Anita ·
    • Segnala
    Quoto. Fatti coraggio e dillo prima spiegando che ci tieni al lavoro e che la tua vita personale non intralcerà in alcun modo quella personale ma che x questo viaggio avete già speso tanto.
    • Rispondi
  • Aida
    Super Sposa Giugno 2017 Sondrio
    Aida ·
    • Segnala
    Io ho fatto il colloquio 4 mesi prima del matrimonio e ho detto subito che a giugno non ci sarei stata..mi hanno presa lo stesso x I 4 mesi prima..penso avendo anche apprezzato la sincerità...Da un lato capisco il timore di perdere il posto..dall'altro però ad aspettare e comunicare dopo aver firmato il contratto passo un po' da "approffitatrice" e inizierai male il lavoro..secondo è meglio dirlo subito..magaro non ti prenderanno subito..ma avendo gia fatto la formazione ti terrano sicuramente in considerazione magari per dopo il matrimonio
    • Rispondi
  • Marta
    Sposa Abituale Settembre 2020 Catania
    Marta ·
    • Segnala
    Non è da biasimare xk ad oggi si è costretti a scegliere a volte tra famiglia e lavoro per colpa di molti furbetti.. e non è giusto.. però cominciare così significa mettersi in brutte situazioni
    • Rispondi
  • S
    Super Sposa Agosto 2017 Arezzo
    Sara ·
    • Segnala
    Concordo!!! Che coraggio iniziare un lavoro con questo piede , cioè omettendo una cosa così importante
    • Rispondi
  • Lily
    Super Sposa Giugno 2017 Reggio Emilia
    Lily ·
    • Segnala
    Ciao, anch'io sono nel commercio da anni. Ne ho viste di cotte e di crude, ne ho subita qualcuna e qualcos'altro lo vedo vivere alle colleghe. Chi non lavora nel commercio, non può immaginare la precarietà del nostro lavoro. Fra contratti in scadenza e sotterfugi vari, spesso dobbiamo solo incrociare le dita. La tua preoccupazione è quindi lecita. Premetto anche che io sono una store manager, quindi molto molto, anzi troppo spess, mi trovo a dover assumere atteggiamenti poco belli spinta da chi mi è direttamente sopra (e di aziende ne ho cambiate in 16 anni di carriera). Tieni presente che ti sposi in un periodo caldo, ma tanto non quanto, perché per i saldi si può prendere un rinforzo (sempre se i fatturati giustificano la spesa, altrimenti la cosa è ben complessa) quanto che, fra licenza matrimoniale e viaggio di nozze in teoria mancheresti tipo 2/3 settimane. Inoltre se la licenza è un tuo diritto (sempre che tu non sia ancora nel periodo di prova, perché se non erro, in quel caso, siccome si può interrompere il rapporto senza penali e preavviso che sia tu o l'azienda a volerlo, non ti spetta. La cosa non mi è mai capitata, non saprei dirti se la normativa è cambiata ) le ferie devi maturarle e soprattutto devono esserti poi autorizzate. Non ti parlo da sposa e da donna, ma da store manager, ti farò un discorso di tipo aziendale, se io assumo una ragazza a metà aprile e questa mi dice, dopo aver fatto formazione, che a luglio si sposa mancando circa due settimane, a me un po' girerebbero, sono onesta. Insomma ti assumo ma devo subito cominciare a cercare la tua sostituta oppure devo chiedere al team di fare gli straordinari quando si era scelto un nuovo membro nel team per evitarli (conta che in alcuni casi gli straordinari figurano come recupero ore quindi neppure pagati, ma recuperati nei momenti morti). Quindi avrei preferito lo si dicesse al colloquio. Io non chiedo mai né se si è in procinto di sposarsi né se si vogliono figli quando mi permettono di farli, lo trovo deprimente, inopportuno e sessista, quindi se capita si affronta il problema, tuttavia, se dinanzi ho una candidata che tra tre mesi si sposa e non mi accenna lei la cosa, beh, lo troverei alquanto scorretto. Perché tre mesi sono pochi come preavviso, anzi a volte è una durata media dell'intero contratto. Detto ciò, informa il titolare prima che sia pronto il contratto (nel senso che arrivi alla firma, lo metti alle strette perché non può farti non firmare a quel punto, sarebbe discriminazione sul posto di lavoro e la prima impressione che lasceresti nel tuo negozio sarebbe pessima, soprattutto mineresti da subito il rapporto con le colleghe). Se non volevi dirlo al colloquio, avresti dovuto alla chiamata che ti diceva che andavi bene...adesso è comunque un po' tardino per non dar l'impressione di quella che per non bruciarsi il posto ha taciuto una cosa così importante (io la penserei così, perdona la franchezza). Terminato il discorso da chi questi negozi li supervisiona, da sposa ti faccio i miei più grandi auguri, ti auguro un ambiente lavorativo disteso e sereno ed incrocio le dita per te. Il lavoro è una cosa fondamentale, non dovrebbe neppure esistere di farsi un simile problema, speriamo di superare presto e al meglio questo periodo di crisi. Perché non è bello per nessuno, non ci dormi la notte. Un abbraccio
    • Rispondi
  • Je Bi
    Sposa Precisa Settembre 2018 Lecco
    Je Bi ·
    • Segnala
    Ma quelle che dicono che la sincerità premia sempre da dove vengono? Ci credono veramente?? Hanno mai lavorato con una grande azienda dove sei solo un numero facilmente sostituibile?Secondo me non avete mai avuto grandi esperienze lavorative... no no!!
    • Rispondi
  • Veronica
    Sposa Saggia Luglio 2018 Catania
    Veronica ·
    • Segnala
    Ciao Ilenia,nn potevi sapere che le cose sarebbero andate bn...xò adesso dal momento in cui sai che ti devono assumere faresti meglio ad informarli...se dopo nn ti concedono ferie??buona fortuna
    • Rispondi
  • Madeleine
    Sposa Precisa Luglio 2018 Genova
    Madeleine ·
    • Segnala
    Guarda io ti consiglio di dirlo prima del contratto perché potrebbe prenderla male...( dopo potrebbe non farti superare la prova) ...
    • Rispondi
  • Je Bi
    Sposa Precisa Settembre 2018 Lecco
    Je Bi ·
    • Segnala
    Secondo me hai fatto bene a non dirlo subito a colloquio altrimenti ti avrebbero subito esclusa! Non riesci a spostare il viaggio di nozze più in là??Comunque per non perdere L occasione io firmerei e dopo glielo direi... so che non è del tutto onesto ma a questo mondo si fa così per tirare avanti... ma stai per firmare un contratto a tempo determinato o indeterminato?
    • Rispondi
  • D
    Sposa VIP Giugno 2017 Roma
    Desiree ·
    • Segnala
    Secondo me dovevi dirlo subito.. ma visto che nn l'hai fatto.. fallo ora.. sii sincera.. se vali davvero per loro.. Non cambierà nulla.. almeno per la mia esperienza.. mi hanno assunta dopo un periodo di prova al quinto mese di gravidanza.. ben sapendo cosa rischiavano.. e oggi dirigo l'azienda..
    • Rispondi
  • Hope
    Super Sposa Giugno 2018 Napoli
    Hope ·
    • Segnala
    La mia migliore amica ha avuto un'esperienza simile. .. con la differenza che quando il titolare le ha detto che voleva assumerla lei gli ha risposto onestamente che sta provando ad avere un figlio e che quindi lui doveva mettere in conto che firmare e andare via x maternità non era 1 Buona ipotesi. Lui le ha risposto che la maternità è un diritto e che eventualmente le istituzioni gli permettevano le "sostituzioni maternità " ma che non voleva perdere un elemento valido.Trai le tue valutazioni 😘
    • Rispondi
  • Samy
    Super Sposa Settembre 2017 Catania
    Samy ·
    • Segnala
    Secondo me avresti dovuto dirlo addirittura prima della formazione... non prenderlo in giro dicendole dopo il contratto ...
    • Rispondi
  • J
    Sposa Precisa Settembre 2017 Ferrara
    Jessica ·
    • Segnala
    Io ne parlerei ovviamente. Ad una mia attuale collega è successa la stessa cosa quando ha cominciato a lavorare da noi.. e in accordo con il nostro titolare il viaggio li ha fatto dopo un po' di mesi. Sono scelte personali comunque, parlane con il tuo fm
    • Rispondi
  • F
    Sposo Principiante Giugno 2017 Roma
    Federica ·
    • Segnala
    Meglio subito...gli spieghi tutto x bene e gli fai anke vedere la correttezza ...facendolo dopo cominci a lavorare si ,ma solo fino a scadenza del contratto xche nn vedrebbero la tua buona fede e credo ke a scadenza ti manderebbero via
    • Rispondi
  • Zuta
    Sposa Saggia Luglio 2017 Foggia
    Zuta ·
    • Segnala
    Io ne parlerei prima di firmare qualsiasi contratto....
    • Rispondi
  • Teresa
    Sposa Abituale Aprile 2018 Salerno
    Teresa ·
    • Segnala
    Ciao ilenia ti consiglio di essere sincera con il tuo capo spiegagli tutto come hai fatto qui in questo post e vedrai che tutto si risolverà per il meglio. Alla fine per te questa è una buona opportunità lavorativa non sprecarla.
    • Rispondi
  • Natasha
    Sposa Precisa Luglio 2018 Viterbo
    Natasha ·
    • Segnala
    Concordo con tutto.
    • Rispondi
  • Roberta
    Sposa Precisa Settembre 2017 Teramo
    Roberta ·
    • Segnala
    La penso anche io cosi... sarà che ci sono passata e dirò sempre che l'onestà aiuta sempre... forse non all'inizio, ma le persone serie apprezzano!!!....non dire niente è sbagliatissimo...alla fine si sta sposando..
    • Rispondi
  • Barbara
    Sposa Precisa Maggio 2017 Cagliari
    Barbara ·
    • Segnala
    Si anche secondo me...
    • Rispondi
  • Sabrina
    Sposa Precisa Ottobre 2017 Lucca
    Sabrina ·
    • Segnala
    Meglio se lo dici da subito facendo presente che non pensavo di essere assunta
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti