COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Topic chiuso

Giada
Sposa Precisa Maggio 2017 Padova

Matrimonio nullo

Giada, il 14 Dicembre 2016 alle 22:27 Pubblicato in Cerimonia nuziale 0 255
Salvato Salva
Buonasera sposine e future....Questa sera sono stata dal parroco e ci ha riferito che se non vogliamo figli lui non può sposarci... è nullo il matrimonio... il 22 febbraio dobbiamo andare a compilare una specie d questionario dove appunto c'è questa domanda.... xo io dico ma ci so sposa solo per procreare???due persone non si possono sposare senza volere figli??? sono davvero combattuta per questo e non so che fare.... sarà ma ora come ora io non voglio figli non m sento l istinto materno e a volte quando in giro i bambini fanno chiasso ecc ecc m danno sui nervi... vi prego ditemi che non sono l unica con questo dubbioVi ringrazioGiada

255 Risposte

Ultime attività da Francesca, il 20 Dicembre 2016 alle 10:24
  • Francesca
    Super Sposa Giugno 2017 La Spezia
    Francesca ·
    • Segnala

    ...il problema è un altro:ci si sposa in chiesa senza considerare che, per la religione cattolica, il matrimonio è un sacramento importantissimo dove si crea la famiglia, famiglia cristiana...(quindi anche i figli che Dio vorrà darti). Ecco, io sono in una fase della mia vita in cui vacilla la mia fede e non mi sposo in chiesa ma in Comune per rispetto del vero sacramento del matrimonio.

    il fatto è che, troppo spesso, ci si sposa in chiesa perché ”è bello" e non per celebrare l'unione con Dio...da questo poi sorgono questi problemi....

  • Star8999
    Sposa VIP Maggio 2016 Catania
    Star8999 ·
    • Segnala
    Rieccoci. Un altro prete credi faccia diversamente? Anche il mio mi fece questa premessa che non poteva sposarmi se non avevo intenzioni future di allargare la famiglia....solo che poiché sapevo già queste condizioni da tempo ( circa dalle scuole elementari), la cosa non mi ha sorpresa...semmai l'ho trovata una cosa abbastanza ovvia. E dovrebbe esserlo per tutte. E non perché c'è un obbligo ad avere figli quando ci si sposa...ma perché quando lo si fa in chiesa è così...mia zia ottenne l'annullamento delle nozze, proprio perché uno dei due giurò il falso e non voleva avere figli..tanto da opporsi in tutti i modi a qualunque rapporto non protetto.ora è di nuovo nubile e signorina..chissà perché....
  • Hanna
    Sposa Precisa Settembre 2017 Trento
    Hanna ·
    • Segnala
    Ciao io personalmente non vedo l'ora di avere un bambino tutto mio. Ma avere bambino o volerlo non pregiudica la mia religione o il mio credo o il mio amore per il compagno! Non trovo giusto che un prete non ti sposi perché ora come ora non sentì l'istinto materno, tu in questo momento vuoi giurare il tuo amore davanti al Signore. Sei più coretta tu che chi li fa i figli e poi li abbandona o maltratta! Ti faccio tanti auguri e vedrai che andrà tutto ok, cambia prete! Un abbraccio
  • S
    Sposa Master Giugno 2015 Venezia
    Silvia ·
    • Segnala
    Il prete non può sposarli se dicono che non vogliono figli. Attenzione se dicono che li faranno più in là la cosa cambis. Perché non può celebrare un sacramento che sarebbe nulllo! Non è che non ti sposa se x ora non te la senti, NON PUÒ sposarti se nom nr vorrai mai. Quwsto è il sacramento del matrimonio cattolico. Si può battere i piedi e fare i capricci finché si vuole, ma è così, punto. Se kei mentisse il sacerdote cellebrerebbe ilmatrimonio in.buona fede, ma Dio nonsipuo prendere in giro, e sa se si mente, e il sacramento sarebbe nullo. Se uno è cattolico dà peso al valore del Sacramento.
  • Marcella
    Sposa Abituale Giugno 2017 Lecce
    Marcella ·
    • Segnala

    Il Signore disse che avremo lasciato le ns famiglie d origine x unirci con un altra persona e diventare un unico corpo...la figura è quella dell atto sessuale ma nn come piacere ma x mettere al mondo figli e costituire la famiglia cristiana...quando uno è ateo, o di altre religioni può essere d accordo o meno ma un cattolico............

  • Grace
    Super Sposa Settembre 2017 Nuoro
    Grace ·
    • Segnala
    Ecco la domanda che precede il Rito

    Matrimonio nullo - 1
  • F
    Sposa Principiante Febbraio 2017 Brindisi
    Federica ·
    • Segnala
    Anche io sto x sposarmi e a inizio mese ho fatto la promessa in chiesa. Anche io non voglio figli ma a me la domanda è stata posta in questo modo:siete aperti alla vita? Noi abbiamo risposto di si, perché comunque penso che anche se non desidero figli in questo momento, se cambio idea oppure dovessero arrivare, non li abbandono e non li ammazzo, è ovvio. Io la interpreto così la domanda.
  • Sara
    Sposa Precisa Maggio 2017 Padova
    Sara ·
    • Segnala
    Io avrei tanto da dire...ma non ho capito se te sei Cattolica? Io non sarei d'accordo con nessuna religione che crede che Dio sia uomo! Non sarei d'accordo con tante persone che credono di essere le più cristiane...Sono d'accordo con te del fatto che si ci può sposare per vivere assieme perché l'amore é molto importante... ma del momento che ti sposi religiosamente devi accettare le regole di questa... non credo tu debba star male è solo questione di scegliere quello che davvero vuoi te!
  • Grace
    Super Sposa Settembre 2017 Nuoro
    Grace ·
    • Segnala

    Veramente è una domanda che precede il rito del matrimonio, è una domanda fondamentale del consenso, potete non essere d'accordo e ci sta però il matrimonio è nullo e su questi presupposti non può essere clebrato

  • V
    Sposa Abituale Luglio 2017 Brescia
    Verbena ·
    • Segnala
    Esatto....ma un prete non può permettersi di dire non ti sposo se non mi dici che vuoi dei figli.....non esiste...il matrimonio e unione .e credere nella coppia e nei doveri famigliari ...ma se per ora non se la sentono di avere figli perche devo dire una bugia .....solo cosi lui ti sposa tranquillo.....? non mi sembra giusto e pure demoralizzante....
  • Maddalena
    Sposa Master Giugno 2017 Campobasso
    Maddalena ·
    • Segnala
    Io sono credente, e anche il mio fidanzato lo è, sia io che lui vogliamo sposarci perché ci amiamo moltissimo e vogliamo avere dei figli, rispetto chi decide di sposarsi ma che non vuole dei figli, certo tu penserai che il parroco è stato ingiusto con voi, ma io non lo penso affatto, anzi io credo che sia stato giusto nel dirvi questo è che purtroppo c'è tanta gente che si sposa in chiesa solo per la bellezza del luogo e non dell'importanza del rito in se per se, è da persone ipocrite sposarsi in chiesa e non crede in Dio e in Gesù Cristo. Rispetto chi decide di non sposarsi, ma ha dei figli, e anche di chi si sposa e non ha figli perché non li vuole o non li può avere, come anche le coppie omosessuali, ognuno di noi è libero di fare quello che vuole, nessuno ti costringe a sposarti in chiesa o al comune. Il mio consiglio è quello di pensare bene a quello che volete voi due, se volete sposarvi ma non avete intenzione di avere dei figli, lo potete fare, ovviamente sposandovi al comune!
  • Fede
    Sposa VIP Settembre 2015 Macerata
    Fede ·
    • Segnala
    Semplice non ti sposi in chiesa o cambi religione per cui il procreare non è uno dei cardini del matrimonio....
  • E
    Super Sposa Gennaio 2017 Cagliari
    Erika ·
    • Segnala
    La donna é libera di fare quello che vuole col suo utero! Tienilo a mente
  • Giusy
    Sposa VIP Luglio 2016 Napoli
    Giusy ·
    • Segnala
    Scusa ma non capisco... sposati solo al comune allora.... il matrimonio religioso é fondato sulla famiglia e nessun parrocco potrà darti l'ok se non avete l'intenzione di procreare.... ma forse non lo sentì ora l'istinto hai provato a riflettere su questo
  • Chiara
    Sposa VIP Luglio 2016 Milano
    Chiara ·
    • Segnala
    Se una delle idee della chiesa è che ci si sposa ANCHE per fare figli e tu figli non ne vuoi sposati in comune! Non puoi professare di essere cattolica se non vuoi figli.. uno degli scopi del matrimonio cattolico è anche quello di procreare..
  • Star8999
    Sposa VIP Maggio 2016 Catania
    Star8999 ·
    • Segnala
    Infatti il parroco non vieta il matrimonio cattolico a chi non può avere figli...ma a chi non vuole averne nè ora né mai....è diverso....ci sono tante coppie che aspettano un pò prima di averne..ma al momento di giurare di si, che li vogliono non stanno giurando il falso.chi non vuole figli a aprescindere invece, mente.cmq non è solo il suo prete. Anche il mio prete in privato ville farci questo discorso.....sia mio marito che io abbiamo risposto che non era il nostro caso perché i bambini li volevamo
  • Valentina
    Super Sposa Luglio 2016 Viterbo
    Valentina ·
    • Segnala

    Io credo che uno si sposa per amore e questo dovrebbe essere il primo pensiero del parroco. Poi sappiamo che per la chiesa la funzione e' quella di procreare nel vincolo matrimoniale, ma secondo me il discorso fatto dal vostro prete e' esagerato. L'istinto materno verra', molto spesso si e' frenate dai problemi legati ovviamente al lavoro, non avendo una stabilita' lavorativa non si riesce a pensare con tranquillita' ad un figlio perche', per come la penso io, ha bisogno di cure che molto spesso hanno un costo ed una madre/padre vorrebbe dare il mondo al proprio figlio

  • Rita
    Sposa Precisa Aprile 2017 Bologna
    Rita ·
    • Segnala
    Io sono credente,ma penso anche che Gesù Cristo e. Dio non fscciano queste distinzioni,non è scritto da nessuna parte che il matrimonio è basato esclusivamente sulla procreazione,ma sull'amore e io questo lo direi al parroco
  • Star8999
    Sposa VIP Maggio 2016 Catania
    Star8999 ·
    • Segnala
    Avremo espresso questo concetto almeno 20 volte....CI SI PUÒ SPOSARE...non si va a formare una famiglia serie B solo perché non si ha l'immediata esigenza di avere dei bambini.....per la religione cristiana fondata sulla FAMIGLIA CRISTIANA la procreazione è essenziale. Se ti sposi in chiesa e non sei ipocrita, credi a quello che stai facendo e giurando....quindi la risposta è sì. .che i figli li vuoi.diversamente, se non lo vuoi...allora ti manca il requisito che la chiesa richiede per sposarti...ergo...esistono matrimoni civili o altri mille riti religiosi più affini al proprio pensiero.il matrimonio cattolico si fonda su quel principio....non è uno dei suoi tanti punti finalmente vista...è jl principale...NO PROCREAZIONE=NO MATRIMONIO CATTOLICO
  • Star8999
    Sposa VIP Maggio 2016 Catania
    Star8999 ·
    • Segnala
    Non è la chiesa...non è il prete in quanto persona...è la dottrina cattolica fondata su questo principio di FAMIGLIA CRISTIANA...qui non si parla di uno dei tanti dettami della chiesa...si parla di quello sulla quale è fondata....chi non crede o non ha la fede cristiana può sposarsi o seguire una corrente religiosa diversa.ma definirla stupidata è la vera cosa assurda.....è una religione come tutte le altre e come tale va tollerata e rispettata. D'altronde in quello che è un paese prevalentemente cattolico, penso tolleriamo e accettiamo chi pratica religioni diverse e con altri fondamenti apparentemente assurdi. È come se io andassi in moschea ( e nella mia città ce ne sono due) a dire che ciò che professano è una stupidata....per me niente è stupido, ma solo lontano da me...e se è lontano non vuol dire sia sbagliato...perché io, e noi tutti non siamo proprio nessuno per modificare, giudicare o criticare la fede degli altri.....
  • Vera
    Sposa VIP Ottobre 2015 Bari
    Vera ·
    • Segnala
    Ragazze, vi rispondo da tecnica, lasciando da parte la mia opinione personale. Dal punto di vista canonico, quello che rileva sono i c.d. tre bona matrimonio, tra cui, appunto, l'ordinatio ad prolem. Il tuo parroco ti ha posto quella domanda perché in effetti la vostra opinione in questione fa parte di quello che vi chiederà al momento del processetto. Un domani, se dovesse venire fuori che tu o il tuo fm abbiate mentito o nascosto all'altro coniuge la vostra intenzione (simulazione unilaterale), l'altro - ma solo l'altro! - potrebbe in effetti chiedere la nullità ecclesiastica del matrimonio. Fermo restando che oggi la nullità ecclesiastica incontra sempre più motivi ostativi al suo riconoscimento agli effetti civili (delibazione).
  • Clara
    Super Sposa Agosto 2017 Bari
    Clara ·
    • Segnala
    Ma che centra! Anche io ora non ho l'istinto e poi anche x motivi economici non riesco a mantenere un bambino ma questo non significa che non posso sposarmi!
  • S
    Super Sposa Settembre 2016 Napoli
    SERENA ·
    • Segnala
    Esattamente
  • S
    Sposa Master Giugno 2015 Venezia
    Silvia ·
    • Segnala
    Non solo sarebbe facilmente annullabile dalla sacra rota, ma il Sacramento in sé è come se non fosse stato celebrato, come se per laChiesa non si fosse sposati (ed è solo per questo che può essere dichiarato nullo dalla Sacra Rota. Infatti più che annullare la sacra rota dichiara che il sacramento è sempre stato nullo, cioè non è mai esistito. Se non fosse nullo nemmeno la Sacra rota potrebbe annullarlo, perché INDISSOLUBILE, e "nessun uomo sulla terra può osare separare ciò che Dio ha unito"). Ovviamento questo interessa solo a chi ci crede veramente. Non a chi si sposa in Chiesa x motivi diversi dal credere nella fede cattolica.
  • Lucia
    Super Sposa Ottobre 2016 Venezia
    Lucia ·
    • Segnala
    Ok ora mi e' chiaroSmiley shame noi abbiamo deciso di sposarci con rito civile X cui il corso non lo ho seguito! Sei stata gentile Serena grazie!
  • Carmika
    Sposa Precisa Ottobre 2017 Napoli
    Carmika ·
    • Segnala

    Esattamente ...ma purtroppo nn è che qui si è detto che nn si capisce perché nn intelligenti ma che semplicemente forse nn si vogliono capire perché in generale dobbiamo contestare qualcosa che in questo caso non è contestabile perché così è. Si può anche contestare ma vuol dire che allora nn rispetti quelli che sono i dogmi che la religione cattolica prevede.

  • S
    Super Sposa Settembre 2016 Napoli
    SERENA ·
    • Segnala
    Parole sante!
  • Vale
    Sposa Master Giugno 2017 Milano
    Vale ·
    • Segnala
    Concordo...decidere di avere figli o meno è una questione di scelta personale e non giudicabile.. però è un punto cardine del matrimonio religioso.. quindi non capisco lo stupore!
  • Misha91
    Sposa VIP Agosto 2017 Avellino
    Misha91 ·
    • Segnala
    Perché la chiesa col matrimonio prevede anche la formazione di una famiglia. E per famiglia s'intende i figli. È così. Viene detto durante la cresima e anche nel corso prematrimoniale. Quindi, a che pro sposarsi in chiesa? O ci credete in Dio e nella sua parola oppure no. Con questo non voglio di certo sminuirti, però i fatti sono questi. Anche durante il rito del matrimonio vi viene chiesto. Potrete mentire davanti al Signore e sposarvi lo stesso in chiesa. Ma a quale scopo?
  • Francesca
    Super Sposa Giugno 2017 Milano
    Francesca ·
    • Segnala

    Nessuno ha detto che una persona è più intelligente di altre... si sta solo analizzando un data reale e concreto, sul quale non ci sono scappatoie (anche se noi italiani siamo bravissimi anche in questo)! La Chiesa ha delle leggi sue e se ne vuoi far parte le devi rispettare! Non ci sono vie di scampo... l'ho già detto anche in un altro post: se rubi vai in galera (forse), se menti in chiesa il tuo voto è nullo!La chiesa ti chiede se accetterai i figli che Dio ti darà... sei libera di rispondere mentendo (io non giudico chi lo fa)... è una tua scelta, ma se verrà fuori la "bugia" la Chiesa avrà tutti i diritti di annullare il tuo matrimonio (e, ancora un volta, non vale per chi NON può avere figli per problemi gravi, ma vale per chi volutamente, con intenzione di non avere mia figli, ha chiuso le tube o ucciso gli spermatozoi)Uno dei pochi casi in cui si può ottenere l'annullamento è proprio questo: uno dei due partner fa di tutto per non avere figli a insaputa dell'altro? Annullamento ottenuto!Non esiste il credente a metà! Ho vissuto la religione cristiana per 25 anni... poi ho iniziato a trovare incongruenze con la mia vita e l'ho abbandonata! Vorrei la benedizione di Dio per il mio matrimonio, ma non di quel Dio che il cristianesimo professa (e attenzione: non c'è nulla di imposto, puoi credere o no), quindi mi sposerò con un bellissimo rito costruito su misura per noi e la nonna del mio fidanzato porterà le fedi a benedire in chiesa in giorno prima perché quello è il Dio in cui crede e a noi fa piacere!
    Non si può fare un matrimonio in Chiesa solo per il gusto di recitare alcuni dogmi fissi... bisogna farlo perché si crede in quello che si sta facendo! E non ci sono vie di scampo... quella è la realtà della Chiesa!

  • Valentina
    Sposa Saggia Settembre 2017 Bari
    Valentina ·
    • Segnala
    Il mio consiglio è di sposarvi civilmente...xk nessun parroco vi sposerebbe..la religione cattolica prevede il procrearsi salvo problemi...io nn ti giudico sei libera di fare quello che ti senti...baci
  • S
    Super Sposa Settembre 2016 Napoli
    SERENA ·
    • Segnala
    Esattamente

Articoli che potrebbero interessarti