COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Mauri&ste
Sposa TOP Agosto 2013 Bergamo

Atelier sposa

Mauri&ste, il 15 Agosto 2012 alle 06:43

Pubblicato in Matrimonio.com 129

Ciao a tutte una mia carissima amica mi ha raccontato di aver provato abiti di le spose di gio che innanzitutto in atelier hanno solo e soltanto la 42 come taglia prova e poi sudici !se sei più ciccia di una 42 (ricordo che cmq abiti sposa vestono due taglie meno della tua normale!!!!) Quindi se sei...

Ciao a tutte una mia carissima amica mi ha raccontato di aver provato abiti di le spose di gio che innanzitutto in atelier hanno solo e soltanto la 42 come taglia prova e poi sudici !se sei più ciccia di una 42 (ricordo che cmq abiti sposa vestono due taglie meno della tua normale!!!!) Quindi se sei più ciccia di una 38 l'abito lo devi solo che immaginare e te lo realizzeranno su misura...tutto questo per costo dai 2500 a più di 5000. Vi risulta?????

129 Risposte

  • Silvia
    Sposa Precisa Giugno 2016 Bologna
    Silvia ·
    • Segnala

    Ciao ragazze!

    Ho letto e sentito diverse volte di questi racconti truci riguardo Le spose di Giò, e prima di andare all'appuntamento, lo scorso sabato, ero terrorizzata! Un po' perchè vesto 44/46, un po' perchè mi avevano detto che si poteva provare solo un numero limitato di abiti e a me da catalogo me ne piacevano già almeno 6/7, un po' anche perchè mi avevano detto che non ti dedicano molto tempo e ti trattano in modo sbrigativo.

    Onestamente proprio non capisco queste voci dopo esserci stata, perchè io sono stata trattata benissimo, ho provato tutti gli abiti che volevo e la persona che mi ha seguita si è permessa anche di propormi abiti di sua iniziativa perchè li vedeva affini ai miei gusti. È stata un'esperienza sicuramente positivissima, i vestiti mi stavano ovviamente piccoli ma la commessa ha cercato di farmeli stare lo stesso, senza fare commenti sulla ciccetta di troppo o farmi sentire a disagio, anzi!

    Gli abiti poi sono meravigliosi ed hanno una vestibilità perfetta, non l'ho ancora preso perchè voglio prima provare Jenny Packham, però è molto probabile che torni a comprarlo! Smiley smile

    • Rispondi
  • Ilaria
    Sposa Saggia Giugno 2015 Cremona
    Ilaria ·
    • Segnala

    Amen! brava!

    • Rispondi
  • Lara
    Super Sposa Ottobre 2015 Torino
    Lara ·
    • Segnala

    Mi piace tutto quello che hai scritto. Smiley smile

    • Rispondi
  • A
    Sposa Novella Luglio 2015 Foggia
    Arianna ·
    • Segnala

    Ciao a tutte!

    io ho comprato un vestito nell'atelier di monza lo scorso mese di ottobre 2013. Premessa doverosa: ho una taglia 48-50 ed una 5a di reggiseno per cui non sono quella che si può definire "filiforme". Avevo le idee precise ed alla commessa che mi ha seguito, Barbara, ho indicato da catalogo (in negozio mi hanno dato due cataloghi ed i modelli erano molti di più rispetto a quelli del sito) una serie di modelli che apprezzavo non tanto per la "forma", quanto per i materiali. Alla fine, dopo tanta delusione perchè le taglie di prova sono piccole o, comunque, tali da non poter vestire una 48-50, mi ha fatto vedere un modello che avevano studiato per le ragazze più "rotonde" e che incarnava alla perfezione il mio ideale di vestito.

    Preciso che la prima volta ci sono andata da sola, sono stata lì lì per scoppiare in lacrime (non è bellissimo vedere che non entra nemmeno un vestito!!!), ma poi mi sono ripresa. La commessa era un bel tipo tosto, una che non le manda a dire e che ti dice apertamente se un vestito ti sta male.

    Perdonatemi, ma ho apprezzato moltissimo la schiettezza, perchè se io posso essere su di giri perchè sto indossando il vestito del mio matrimonio, è necessario che ci sia una persona oggettiva, fredda e razionale che sappia cogliere sia i punti a mio favore di un abito, che quelli negativi.

    Alla fine ci sono tornata con mia madre ed ho scelto proprio quell'abito per ragazze più "rotonde".

    Le opinioni è giusto che siano diverse, ma io ho provato sia abiti de Le spose di Milano che di Antonella del Brusco (jenny packam per intenderci) e vi assicuro che erano tutti piccoli come quelli de Le spose di Giò.

    Che possa essere ingiusto che gli abiti per donne con le forme siano "mosche bianche", concordo. Ma da qui a farci una storia, mi sembra esagerato, e lo dico da ragazza sovrappeso.

    tutta la moda guarda alle taglie piccole, non solo gli abiti da sposa, ma se hai un bel carattere, consapevolezza che non sei una silfide e che ti piace mangiare, la soluzione anche per il tuo matrimonio la troverai, basta cercare....

    detto ciò, i tessuti sono magnifici e vengono cuciti sulle forme della sposa....cosa volere di più?!?

    In bocca al lupo a tutte

    • Rispondi
  • M
    Sposa Novella Maggio 2015 Forlì-Cesena
    Michy ·
    • Segnala

    Visto che ho appena comparto il mio abito alle Spose di Giò mi permetto di dire la mia circa la vestibilità degli abiti delle Spose di Giò. Devo dire che per me vestono abbastanza regolare...io ho provato delle 42 (vesto 40-42 nella vita) e mi andavano bene....certo essendo io poco più di metro e sessanta mi andavano ovviamente tutti lunghi...

    Io ho preso un abito della collezione 2015 (che ancora non è pubblicizzata on line ma presente ovviamente in atelier)...pensate che ero la prima che lo provava...era nuovissimo e la differenza rispetto agli altri già stra-provati onestamente si sente....

    Circa la gentilezza o meno delle assistenti alla vendita ribadisco che Claudia del negozio di Bologna con me è stata un tesoro...non posso esprimermi sulle altre 2 perchè non sono stata in contatto con loro se non per un veloce saluto all'ingreso/uscita.

    Io ero partita con altre idee e Claudia ha gentilmente assecondato quel che le chiedevo facendomi provare tutti gli abiti che volevo e che mi ero annotata a casa...ormai sapevo il loro catalogo a memoria.

    Onestamente mi piacevano molto in fotografia ma su di me non mi emozionavano...Claudia si è permessa di propormi 2 abiti di sua iniziativa che secondo lei sarebbero stati perfetti per me e...e infatti li ho amati entrambi e è stata moltoooo dura scegliere tra quei due il mio abito (mi piacevano entrambi).

    Ora mi rendo conto che forse dirò qualcosa di impopolare però io non credo sia necessario andare a scegliere l'abito da sposa accompagnate da troppe persone. Questo crea confusione sia alla sposa sia a chi per mestiere deve vendere gli abiti...ognuno tende a dire la sua a volte in modo anche non appropriato e condizionando anche la sposa stessa che dovrebbe invece scegliere l'abito ascoltando solo se stessa.

    Nel sito delle spose di Gio viene espressamente specificato questo laddove sconsigliano troppe accompagnatrici per il giorno della scelta.

    Io sono stata accompagnata dalla mia più cara amica (nonchè mia testimone e il cui abito da sposa era delle Spose di Giò!) e dalla mia mamma...sono state de splendidi accompagnatrici mi hanno saputo dire il lloro pensiero senza condizionarmi. Per la mia opinione 2 persone sono più che sufficenti.Ho visto con i miei occhi una ragazza che era accompagnata da 6 persone...non avevano neppure sedie per tutte. Mah...

    • Rispondi
  • Pala
    Sposa Master Maggio 2015 Milano
    Pala ·
    • Segnala
    Io non sono andata dalle spose di gio' perché purtroppo non rientravano nel mio budget anche se li trovo stupendi. Ho sentito anche io notizie contrastanti: alcune si sono trovate benissimo e altra malissimo.
    L'unica cosa su cui non sono d'accordo è sul fatto che gli abiti da sposa vestano piccolo, secondo me vestono molto grande: io solitamente porto la 42/44 e tutti i vestiti che ho provato nei vari atelier erano etichettati 42 e mi andavano enormi.
    • Rispondi
  • Rossella
    Sposa Abituale Luglio 2015 Bologna
    Rossella ·
    • Segnala
    Sono d'accordissimo con te Carlotta! ;-)
    • Rispondi
  • C
    Super Sposa Giugno 2015 Salerno
    Carlotta ·
    • Segnala
    Bah... Concordo sui prezzi ma non su tutto il resto. Gli abiti di le spose di gio sono splendidi e il prezzo lo valgono tutto. Per qualita' di tessuti non hanno rivali in italia
    • Rispondi
  • Rossella
    Sposa Abituale Luglio 2015 Bologna
    Rossella ·
    • Segnala
    Io sono stata nell'atelier di Bologna e devo dire che ho trovato professionalità e gentilezza! Ho provato abiti diversi tra loro per modello e tessuto...tutti incantevoli! Tornerò la prossima settimana per la scelta definitiva! I prezzi dei modelli che ho provato io partono dai 3000 euro...Io consiglierei vivamente l'atelier di Bologna...poi ovviamente ogni esperienza è del tutto personale... ;-)
    • Rispondi
  • S
    Sposa Master Maggio 2015 Prato
    Sara ·
    • Segnala
    La mia era una 38. Perché veniva direttamente dalle sfilate. Però non mi si agganciava per un capelli. Quindi hanno vestibilita normale visto che ho una 40/42
    • Rispondi
  • Ramona
    Sposa Master Dicembre 2014 Milano
    Ramona ·
    • Segnala
    Io porto una 42 e il mio abito è 42...e poi ci sono mille atelier di mille modelli...basta trovarne un altro...no?!?!??!
    • Rispondi
  • F
    Sposa Novella Ottobre 2015 Napoli
    Francesca ·
    • Segnala

    Ciao a tutte, sono napoletana e non mi spaventa arrivare a bologna x provare l'abito che ho scelto(anche se solo da catalogo) ma vorrei sapere, data la lontananza, se consigliate l'atelier di bologna e quanto costano gli abiti di spose di giò, grazie!

    • Rispondi
  • E
    Super Sposa Luglio 2015 Treviso
    Elena ·
    • Segnala
    A me e stato detto (da una sarta) che la taglia commerciale e quella d sartoria sono diverse... Io per esempio orto.una 42/44 dei capi normali... Ma l'abito da sposa e un 42... Può capitare che le taglie siano diverse...
    • Rispondi
  • Adriana
    Super Sposa Agosto 2015 Catania
    Adriana ·
    • Segnala
    Io quando ho fatto la prova dell'abito la ragazza mi ha detto che le taglie erano tutte 46... cerco io ci navigavo. . Però quando l.ho scelto mi riviera una taglia in meno e lo ri toccherà dove occorre
    • Rispondi
  • M
    Sposa Novella Maggio 2015 Forlì-Cesena
    Michy ·
    • Segnala

    Mi dispiace molto se non ti sei sentita trattata bene anche perchè la prova ( e l'eventuale acquisto) dell'abito da sposa è davvero un momento importante che merita la giusta attenzione.

    La mia esperienza alle Spose di Giò è, invece, stata ottima....io sono stata nell'atelier di Bologna e ho trovato grazie alla dolcissima nonchè preparatissima Claudia l'abito perfetto per me!

    Ho comprato l'abito e sono in attesa di fare la mia prima prova...

    • Rispondi
  • B
    Sposa Novella Agosto 2015 Napoli
    Barbara ·
    • Segnala

    Io sono stata venerdì 13 Febbraio nell'atelier di Monza ed è stata un'esperienza che non consiglierei a nessun'altra sposa. Al momento della prenotazione al telefono sono state gentilissime, io avevo specificato di avere 4 ospiti e loro mi hanno detto di non preoccuparmi perchè mi avrebbero riservato il camerino più grande al secondo piano (questo anche al momento della conferma due giorni prima della data stabilita). Quando siamo arrivate in negozio abbiamo salutato le tre commesse alla cassa e nessuna di loro si è degnata di venirci a salutare. Dopo 10 min ho capito che era il caso che andassi io incontro a loro. Dopodichè senza neanche presentarsi la commessa ci ha portato al mio "camerino", non con mi avevano detto al secondo piano ma bensì al piano terra, dove ci sono solo due camerini uno dentro l'altro separati semplicemnte da una tenda da un lato e dall'altro da un separè, quindi la sposa nel secondo camerino la sua amica e la sua commessa passavano nel mio camerino mentre io provavo. Il catalogo che mi hanno dato per selezionare gli abiti da provare non era aggiornato della collezione 2015 e in atelier non c'erano neanche tutti gli abii del catalogo. Quando mi hanno portato gli abiti da provare erano tutti ingrigiti. Quando provi l'abito non puoi indossare scarpe con il tacco nè scendere dalla loreo pedana di dimetro 50 cm, se scendi non puoi comunque camminare perchè non c'è spazio e cmq non puoi andare oltrepassare la tenda che separa il camerino dal corridoio, nè tantomeno chi ti accompagna può in camerino per toccare il tessuto o guardarti un po' meglio, visto che l'unica luce che c'è è di sopra la pedana per il resto il negozio è buio. Inoltre, la commessa era alquanto frettolosanel farmi spogliare. Per la mia breve esperienza penso di possano acquistare abiti con tessuti più pregiati dei loro aa costi minori, dove il personale sia anche un minimo più interessato alle esigenze della sposa per quel suo giorno così importante!

    • Rispondi
  • Sabrina
    Sposa Precisa Settembre 2015 Milano
    Sabrina ·
    • Segnala

    ...sono stata a Monza e mi sono trovata molto bene. Ciao!

    • Rispondi
  • R
    Sposa Saggia Settembre 2015 Agrigento
    Rossana ·
    • Segnala
    Meraviglioso....somiglia un po' al mio....senza le spalline e nel mio la fascia non sarà di pizzo ma di swaroshi.
    • Rispondi
  • Ilaria
    Sposa Saggia Giugno 2015 Cremona
    Ilaria ·
    • Segnala
    Bellissimo!!! Spose di gio al top! In quale atelier sei stata?
    • Rispondi
  • Sabrina
    Sposa Precisa Settembre 2015 Milano
    Sabrina ·
    • Segnala

    Ciao Ragazze,

    vi volevo raccontare la mia esperienza dalle spose di giò. Vi dico subito la fine del racconto.... e cioè che ho comprato il mio abito da loro perchè hanno degli abiti veramente meravigliosi

    Ho preso il mio appuntamento di sabato durante il quale l'assistente è stata davvero gentilissima e devo dire anche molto professionale. Non ha fatto commenti su di me nè mi ha chiesto dettagli sul matrimonio, fidanzato e cose varie cosa che ho apprezzato tantissimo visto che sono abbastanza riservata e mi mette a disagio quando mi fanno gli interrogatori.Ho provato solo tre abiti perchè uno di quelli mi aveva colpito subito per la sua vestibilità. Al che la commessa mi prende le misure, prepariamo la scheda, do l'acconto e me ne vado.

    Neanche fatto un passo fuori dalla porta dell'atelier, tutti i dubbi mi hanno assalito, in più vedevo che mia madre non era convinta per niente. Al che il giorno stesso ho telefonato in atelier presa completamente dal panico e la prima cosa che mi è venuta in mente è stata quella di chiedere se potevo annullare tutto e recuperare i miei soldi. Mi hanno detto che potevo richiamare lunedì e che certamente mi avrebbero spiegato cosa fare.

    Il lunedi mi ha risposto al telefono una ragazza carinissima la quale ha ascoltato la mia storia e mi ha suggerito di prendere un altro appuntamento in settimana quando certamente ci sarebbe stata un'assistente che mi avrebbe aiutata a chiarirmi le idee e decidere in tutta libertà se confermare l'abito, sceglierne un altro oppure annullare tutto. Così è stato.

    Devo dire la verità, al secondo appuntamento in settimana al mio arrivo il primo impatto è stato quello di sentirmi accolta con freddezza. Ma in fondo tutti i torti non sentivo di darglieli, in fondo non mi conoscevano e quindi magari avranno pensato che volessi far perdere loro del tempo. Nonostante ciò devo dire che primo impatto a parte l'assistente è stata disponibilissima e ci ha dedicato tutto il tempo promesso. Pian piano ci siamo tutti rilassati, abbiamo trovato un altro abito (questa volta quello giusto!) e grazie all'assistente ho trovato un bellissimo pizzo da aggiungere intorno al punto vita e ricevuto tutte le informazioni anche per il coprispalle. Alla fine ho scoperto pure che questa assistente aveva un curriculum di tutto rispetto ed era davvero molto molto competente.

    Insomma la mia conclusione è stata quella che andare a scegliere l'abito da sposa di sabato è una follia! Ci vuole più tempo e cmq forse anche la possibilità di ritornare una seconda volta nello stesso atelier dopo aver metabolizzato le sensazioni del primo appuntamento.

    Le spose di giò hanno davvero una marcia in più, le assistenti erano davvero molto molto competenti, tutte con titoli di studio e percorsi professionali di grande rispetto. E' vero, non fanno le amicone e non hanno l'atteggiamento di chi vuole coccolare la sposa come se fosse una bambina (cosa che ho visto fare in altri atelier dove mi chiamavano "tesoro, cara, ecc..."). Io trovo che siano semplicemente molto professionali, Sinceramente preferisco un'assistente un po' più distaccata che però sa tirare fuori le sue competenze per aiutarmi a scegliere l'abito giusto, piuttosto che una che mi fa tanti complimenti ma alla fine non capisce niente!

    Quindi dalle spose di giò promosso l'abito e promosse anche le assistenti! Anche loro hanno una marcia in più rispetto alle altre incontrate in altri atelier.

    E a tutte voi che avete avuto la pazienza di leggere il mio racconto fino alla fine. Ecco qua il mio abito (foto del catalogo, il mio sarà bianco, senza spalline e con una fascia di pizzo ricamato in vita).

    spose di gio

    • Rispondi
  • Nicoletta
    Sposa Precisa Settembre 2015 Treviso
    Nicoletta ·
    • Segnala
    Senposso consigliarvi un atelir zona milano sicuramente b
    BI LÙ spose e centro sposi paradiso Smiley smile sn deliziose le commesse e anche se hai dei kg in piu di certo nn te lo fanno pesare.. anzi ti fanno provare abiti che possano valorizzare i tuoi punti forti e nascondere i difetti Smiley smile
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Precisa Settembre 2015 Alessandria
    Valentina ·
    • Segnala
    A parte che non è vero che vestono più piccolo di due taglie ! Ma dove l hai sentita ?! Comunque in atelier solitamente dovrebbero tenere la 44 in modo da far entrare tutte le spose nel vestito
    • Rispondi
  • M
    Sposa Novella Maggio 2015 Forlì-Cesena
    Michy ·
    • Segnala

    Ciao Sabrina! Com'è andato il tuo appuntamento?

    io c'è l'ho la prox sett.... Vorrei info su come sei stata trattata.. Grazie

    • Rispondi
  • Cristina
    Sposa Master Luglio 2015 Palermo
    Cristina ·
    • Segnala

    Sono veramente allibita di come trattano le ragazze con kg in più.....veramente uno schifo....le poi dico io...ma a ste quattro commesse scene ma che gliene importa se una è più cicciotta??!!!...dovrebbero trattare tutti allo stesso modo....oppure appunto chi è più formosetta e tu vai x provare abiti e ti dicono: vediamo se ho qualcosa anke x te....oppure tu entri tranquilla senza complessi x i tuoi kg di più e ti dicono: possiamo vestire ANCHE te.....proprio x farti sentire bene...cioè anke se io mi sento normale già loro ti fanno sentire diversa xke hai dei kg in più...cmq la cosa che odio di più è quando vuoi provare uno stile in particolare "tipo sirena"e loro : ma sono troppo piccoli e non ci riesci ad entrare e ti guardano con commiserazione! Veramente disgustata!

    • Rispondi
  • Claudia
    Super Sposa Aprile 2016 Brescia
    Claudia ·
    • Segnala
    Dimenticavo di specificare che la mia amica è andata a quello di Bergamo
    • Rispondi
  • Claudia
    Super Sposa Aprile 2016 Brescia
    Claudia ·
    • Segnala
    È vero che il costo è molto alto, per quanto riguarda taglie e disponibilità xo ti devo smentire, xe la mia amica (che porta taglia 46-48) ha ha comprato il suo abito proprio lì, oltretutto mi ha detto che le commesse sono bravissime..
    • Rispondi
  • I
    Sposa Precisa Maggio 2015 Ragusa
    Ivana ·
    • Segnala
    Io sono una38 e quando ho provato gli abiti erono tutti grandi, giustamente loro mi spiegavano per dare la possibilità a tutti di provare. Poi ammetto ci sono persone e persone, quindi in alcuni posti me lo appuntavano bene per farmi rendere conto in altri no, ma peggio per loro perché se non riesco a rendermi conto vado da un'altra parte..
    InfaInfatti io ho scelto ll'abito anche in base alla professionalità di vhi me lo faceva provare.
    • Rispondi
  • Elena
    Sposa Abituale Agosto 2015 Trento
    Elena ·
    • Segnala
    Pensa che io porto una 46 e in un negozio m hanno guardata male dicendomi che non avevano abiti da farmi provare perché tutte taglie piccole
    Ciao sono andata da nicole spose a Torino e li mi hanno trattato come una regina qualsiasi taglia infilandomela da sotto me l hanno fatta provare
    Ci vuole un po di tatto..
    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Ottobre 2015 Lecce
    Laura ·
    • Segnala
    Io ho comprato un abito morilee e l'ho pagato 3500 ma è molto particolare come abito.. qnd l'ho comprato ero una 44 e onestamente tutti quelli che ho provato (4 non tantissimi) mi vestivano tutti larghi ad eccezione di uno.. che chiedeva perfettamente.. se è un atelier importante e serio avrà taglie anche più grandi vedrai
    • Rispondi
  • Letizia
    Super Sposa Giugno 2015 Modena
    Letizia ·
    • Segnala
    Io sono andata a varese: esperienza molto positiva. Personale molto empatico e competente. Io sono una taglia 40 ed effettivamente mi erano perfetti: niente pinze per stringerli. Abiti meravigliosi ma purtroppo non ho trovato quello che "mi ha scelto". Tag lie piccolo anche da domo adami a Vigevano. A me andavano bene ma se avessi avuto qualche taglia in piu...?
    • Rispondi
  • Sabrina
    Sposa Precisa Settembre 2015 Milano
    Sabrina ·
    • Segnala
    Io domani ho l'appuntamento da spose di giò, spero che vada bene perchè è uno degli atelier dalli stile che mi piace di più. Vi dirò come è andata!
    Ciao
    • Rispondi
  • Dobre
    Sposa Principiante Luglio 2015 Treviso
    Dobre ·
    • Segnala

    Ragaze ma 35oo e 4000 e troppo per me 1500 sarebbe gia il massssimo Smiley sad

    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×