Hope
Sposa Saggia Luglio 2022 Torino

Ansia covid (da invitata)

Hope, il 9 Maggio 2021 alle 22:01 Pubblicato in Organizzazione matrimonio 0 66
Salvato
Rispondi
Ciao a tutte,
Spero di non dar fastidio a nessuno se mi intrufolo qui senza essere una futura sposa. Sono stata invitata a ben tre matrimoni che si svolgeranno tra giugno e luglio e, da invitata, mi sono chiesta come faranno gli sposi a gestire la questione covid. Per darvi un’idea, in questo ultimo anno, vista la situazione, ho sempre cercato di stare attenta (anche con le mie amiche più strette, tutt’ora ci vediamo solo all’aperto e con le mascherine), con molte non ci vediamo affatto. Lavoriamo tutte nel campo dell’educazione/del sociale e visto che ciò implica vedere tanti ragazzi, ovviamente cerchiamo di stare attente.
Ora, onestamente l’idea di andare a matrimoni da 100 e passa invitati un po’ mi turba.Per chi sta organizzando un matrimonio quest’estate, voi come farete? Chiederete a tutti di fare un tampone prima del giorno del vostro matrimonio? Farete in modo che tra i tavoli (di soli conviventi? O no?) siano mantenute certe distanze? Qualche ospite vi ha già fatto domande al riguardo? In alternativa sto pensando di isolarmi per le due settimane successive ma, contando che i matrimoni sono tre, vorrebbe dire bruciarsi tutta l’estate, che mi sembra assurdo, visto che vorrei andare in ferie. Non voglio risultare troppo pesante o pessimista (semplicemente dopo un anno di scuola così e una decina di tamponi fatti, non riesco a non pensarci), e non andare ai matrimoni non è un’opzione, quindi mi chiedevo se qualcuno avesse le mie stesse preoccupazioni, o semplicemente sia meglio mettere a tacere l’ansia e godermi le giornate 😊

66 Risposte

Ultime attività da Samanta, il 11 Maggio 2021 alle 00:08
  • Samanta
    Sposa Curiosa Luglio 2021 Treviso
    Samanta ·
    • Segnala
    Io credo che la paura del covid sia soggettiva e che questo vada rispettato. Dico anche che allora tu per coerenza sicuramente stai facendo da un anno casa-lavoro-casa. In questo caso la risposta è semplice: non andare a questi matrimoni!!!! Fallo per te e per gli sposi
    • Rispondi
  • Eleonora
    Sposa VIP Agosto 2021 Genova
    Eleonora ·
    • Segnala
    Ciao! Io penso che con le dovute precauzioni (distanziamenti, mascherine e sopratutto tutto all’aperto quello che si può) non sia affatto un problema festeggiare il matrimonio! L’anno scorso siamo andati tutti in vacanza penso e le mascherine all
    Aperto non erano nemmeno obbligatorie 😊 sono sicura che in estate tutto andrà meglio ☀️
    • Rispondi
  • X
    Sposa TOP Luglio 2022 Forlì-Cesena
    Xenia ·
    • Segnala
    Ti posso solo dire questo: se la gente può andare in giro, in mezzo alla folla in zona gialla può andare anche ad un matrimonio 🥰 qui nel forum le spose stanno facendo i salti mortali per organizzare in tutta sicurezza credimi🥰
    • Rispondi
  • Natalia
    Sposa Master Settembre 2020 Bari
    Natalia ·
    • Segnala
    Ciao Hope 🌺🌺🌺 io da sposa (pandemia o no) ho il numero dei invitati ristretto per il ricevimento, non sono un'amante di baci e abbracci con non conviventi in generale (ma non vuoldire che c'è l'assenza di calore da parte mia), il nostro ricevimento ho pensato a secondo il mio gusto che prevede già da sé nessun ammassamento, ai tavoli le persone di fronte avranno la distanza di quasi 2 m e ai lati 1 m fra postazioni(1 postazione per coppia), il tavolo imperiale, è a secondo i miei gusti perché non mi piace di stare stretti, ovviamente non farò il giro dei tavoli, ricevimento all'aperto, tutti oggetti al matrimonio saranno ad uso personale per ogni coppia quindi non verrà passato mano in mano (niente libro per i ospiti con la penna con l'uso a rotazione, niente fotobot con i oggetti da usare in tanti, niente foto di gruppo, niente balli di gruppo), non sento la mancanza di tutto ciò perché semplicemente mi piaciono altre cose 🤷‍♀️ che cascano a fagiolo per un ricevimento durante la pandemia, per me la differenza è che sarà aggiunto solo il disinfettante per il resto è il ricevimento della mia preferenza, quindi per me nessun nessuna angoscia è nessuna sofferenza per limitazioni perché per l'ultima per me non lo è, tutto qui
    • Rispondi
  • X
    Sposa Precisa Giugno 2021
    Xenia ·
    • Segnala
    Io credo innanzitutto che già il fatto che si stanno abbassando i contagi sia un buon segno soprattutto se da ora a giugno diminuiranno sempre. Credo che in effetti come dicono le altre o non devi scendere da casa se hai paura.
    O partecipi a tutto quello che si puo fare l.. Andare in un ristorante.. Ad un matrimonio.. Al bar ecc.. Anche xke se esci e non stai attenta puoi infettarti in qualsiasi luogo non solo sd um matrimonio e credimi se vai a un matrimonio e rispetti le distanze e ti siedi a 2 metri fi distanza in un tavolo tra gli ospiti non ti succede nulla s meno che non fate assembramento e vi abbracciate tutti.. Ma questo credo possa succedere in qualsiasi luogo.
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa Saggia Luglio 2021 Trapani
    Federica ·
    • Segnala
    Ciao! Anche io da invitata (ma in questo caso quest'anno da sposa, decreti permettendo) mi sono posta molte volte il problema di come affrontare una festa. L'anno scorso ad esempio sono stata invitata a due feste, una all'aperto e una all'interno e devo dire che sono state gestite piuttosto bene, quello che posso consigliarti è di attenerti alle regole e di non lasciare tutto al caso, goderti la festa ma con giudizio e responsabilità verso te stessa e verso gli altri, sperando sempre che soprattutto chi organizza la festa e il locale stesso abbiano rispetto per i propri ospiti e per non mettano a rischio la salute di ognuno. Io posso dirti, ad esempio come ho intenzione di gestire la festa in sala, avendo organizzato un ricevimento a cena e completamente all'aperto (tempo permettendo), abolendo completamente il buffet (anche quello gestito esclusivamente dal personale), evitando la confettata e preferendo un pacchetto di confetti a ogni posto, evitando balli (anche se ci sarà un po' di musica di sottofondo) e invitando tutti i miei invitati a rispettare le regole (sui tavoli aspetto il protocollo che dica come farli perché non so come sarà). Il locale, va da sé, spero che sia il più ligio possibile alle regole e che si organizzi in modo tale da non farmi venire l'ansia, anche perché io sono la prima ad avere paura di questo virus, non essendo ancora nemmeno vaccinata ed avendo anche amici fragili che non possono fare il vaccino. Incrociamo le dita e speriamo per il meglio e che tutto si possa fare secondo regole precise e in totale sicurezza.
    • Rispondi
  • Ilaria
    Sposa Master Giugno 2021 Roma
    Ilaria ·
    • Segnala

    Da sposa, posso dirti che mi atterrò alle direttive del governo. Se non sarà obbligatorio effettuare i tamponi alle persone non vaccinate (nel mio caso non lo sono solo circa il 30% degli invitati) mi sposerò così. Cercherò di organizzare la parte del "pasto" nella sala interna con intrattenimenti da tavola seduti, di inserire ai tavoli solo nuclei di congiunti che si frequentano e di concentrare gli eventuali "balli" (se si potranno fare) uscendo nella parte esterna all'aperto. In quel caso ognuno sarà responsabile di se stesso e restare tranquillamente con la mascherina ai tavoli esterni. Nel mio caso, da sposa, se qualcuno dovesse disdire perchè troppo preoccupato per il covid non mi offenderei. La parte dove ci tengo alla presenza è la cerimonia (dove è impossibile contagiarsi). Non vorrei mai e poi mai che una persona venisse al ricevimento con l'ansia a mille, anche se è un'amica o un parente stretto (esclusi genitori e fratelli) per cui valuterei fossi in te, di parlare con la sposa e di esporre le tue paure. E' vero siamo stressate e da spose sentire un discorso del genere da un invitato non gioverebbe, ma se lo facesse una mia amica con me, sarei comprensiva, capirei le sue motivazioni e gli direi di scegliere se venire senza preoccuparsi.

    • Rispondi
  • Caterina
    Sposa VIP Giugno 2022 Roma
    Caterina ·
    • Segnala

    L'anno scorso ho partecipato ad un matrimonio di amici e mi sono trovata in difficoltà... una volta nella location le regole del distanziamento e delle mascherine non sono state rispettate e anche il buffet era self service, non servito... certo era una giornata di pioggia, altrimenti saremmo stati all'aperto e parte dei problemi non ci sarebbero stati probabilmente...

    Da parte mia ho cercato di stare il più possibile seduta al tavolo o nel patio esterno, certo non mi sono goduta a pieno la festa ma è comunque stato un evento piacevole e sono stata contenta di partecipare alla festa dei miei amici...

    Il governo può dare tante regole, ma già oggi vediamo che molti non le rispettano, penso stia a noi tutelarci ma al tempo stesso non lasciar scorrere la vita senza godere dei momenti in tranquillità Smiley smile

    • Rispondi
  • L
    Sposa Saggia Luglio 2021 Padova
    Laura ·
    • Segnala

    Ci atteniamo alle regole che verranno impostate dal nostro Governo..

    In ogni caso, io ho paura ogni giorno lavorando in un bar e pure ho paura ad andare a fare la spesa.. mi ritengo solamente fortunata a non averlo preso.. perchè in questo periodo chi non l'ha preso, può davvero ritenersi un fortunato..

    L'idea di stare così male e chiusa in casa ovviamente mi terrorizza, come mi terrorizza la salute della mia famiglia..

    Quindi ci sposiamo, se ce lo permettono, ma seguendo tutti i protocolli..

    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Giugno 2017 Roma
    Laura ·
    • Segnala

    Ragazze ho letto un po' di risposte, ma onestamente fanno rabbrividire....

    Io capisco che siete stressate dai preparativi, dai rinvii, dai protocolli inestistenti... ma addirittura dire che nessuno deve permettersi di chiedervi come contate di gestire il rischio Covid al VOSTRO ricevimento mi pare una cosa assurda.

    Se permettete, voi invitate degli OSPITI (e ripeto ospiti, non regali o commensali minimi assicurati con le gambe!!!) e voi siete in dovere di rispondere a domande specifiche sull'organizzazione.

    E se questi ospiti vanno al lavoro, al supermercato, al ristorante o in vacanza a voi non deve riguardare. Io vado al ristorante o in vacanza, ma prima di andarci mi interesso dell'organizzazione o regole che saranno o meno applicate: se vado in un resort, leggo i protocolli con attenzione e faccio domande: se la gestione mi pare adeguata vado, altrimenti no.

    Le persone hanno il diritto di chiedere e voi il dovere (e la cortesia!) di rispondere. Se la risposta non aggrada, si ha il diritto di declinare l'invito, perchè ripeto non è che si va ad un matrimonio per permettere agli sposi di raggiungere il numero minimo di invitati richiesti dalla location, si va perchè fa piacere!!

    • Rispondi
  • Virginia
    Sposa Master Settembre 2021 Trieste
    Virginia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ahahahah grazie Angela 😆😂❤️
    • Rispondi
  • Stefania
    Sposa Abituale Settembre 2020 Napoli
    Stefania ·
    • Segnala

    Ciao in tutta sincerità sei un pochino pesante. Ti spiego io ho avuto il covid e con me tutta la famiglia e ,ad oggi, chi non l'ha avuto si è vaccinato quindi non vedo tutta questa ansia considerando che il caldo è un vaccino naturale.

    • Rispondi
  • Marta
    Sposa VIP Giugno 2021 Treviso
    Marta ·
    • Segnala
    Ciao, da sposa capisco benissimo il tuo discorso, perché se io ti invito alla mia festa è anche giusto che mi assicuri che tutto possa svolgersi in sicurezza. Noi faremo tutto all'aperto, dall'aperitivo al pranzo ai balli (se si potrà). Poi dipende anche tanto dal comportamento individuale, cioè se tu non vuoi rischiare basta che tieni le distanze dagli altri, stai attenta, non ti getti in mezzo alla pista a ballare... L'unico momento più rischioso è proprio quando si è seduto a tavola, però se si vuole fare qualcosa il rischio zero non esiste. Considera anche che per l'estate dai 50 anni in su saranno vaccinati, quindi nella malaugurata ipotesi che tu dovessi contagiarti sai che non dovrebbero esserci conseguenza gravi di salute per chi ti sta vicino. Io la vedo così e penso che ormai dobbiamo abituarci all'idea di riprendere pian piano a fare le attività di prima senza avere paura.
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa Precisa Giugno 2021 Agrigento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Credo che se hai tutta questa paura sia meglio tu stia a casa....
    • Rispondi
  • Alessandra
    Super Sposa Luglio 2021 Arezzo
    Alessandra Online ·
    • Segnala
    Io ho risolto invitando solo 12 persone. 6 vaccinate e 6 tamponate a mie spese...siamo tutti più tranquilli
    • Rispondi
  • Sunflowerfefa
    Esperta Giugno 2022 Pisa
    Sunflowerfefa Online ·
    • Segnala
    Ciao, cara! Lo scorso anno sono stata ad un matrimonio in pieno periodo covid, ed è fortunatamente andato tutto bene. Considera comunque che non abbiamo ancora delle linee guida certe, quindi in attesa di eventuali protocolli possiamo solo immaginare come si svolgeranno i matrimoni. Di certo gli ospiti staranno sempre con la mascherina salvo a tavolo, ma considera comunque che all'aperto anche se con le mascherine il rischio di contagio si abbassa parecchio, se poi sei vaccinata (non so se sia il tuo caso, lavorando nel sociale) allora stai davvero serena.
    Poi nulla ti vieta di fare il tampone qualche giorno dopo i vari matrimoni per stare tranquilla, invece che isolarti. Almeno ti tieni monitorata e non rischi di bruciarti l'estate. 😊
    Guarda, io ti capisco benissimo perché sono come te, non vedo alcuni amici da molto e quelli più stretti li ho sempre incontrati all'aperto (cosa che mi ha per altro salvato da un possibile contagio, visto che uno di questi amici aveva il covid quando ci siamo visti), e anche a me spaventano queste situazioni di aggregazione. Confido quindi nel fatto che avremo delle direttive, come è successo anche a Milano con la manifestazione per il DDL Zan.
    • Rispondi
  • Jessica
    Super Sposa Luglio 2021 Como
    Jessica ·
    • Segnala
    Io ti consiglio di stare a casa vista la paura che hai
    • Rispondi
  • Angela
    Sposa Master Luglio 2021 Napoli
    Angela ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Virginia ti Amo. Posso dirlo pubblicamente? 😆
    Comunque non si tratta di arrabbiarsi o cosa, ma certe domande le trovo del tutto inopportune. Anche perché, fossi una che vive in biocontenimento 24/7, potrei anche capirlo.
    Ma mi pare di capire che tu svolga, seppur con attenzione (giustamente) tutte le attività della tua vita quotidiana, come è normale che sia (lavoro, spesa, incontri con le amiche). Quando esci anche per strada, a meno che tu non viva in un luogo ameno, incontri per strada altre persone, entri in negozi toccando cose che toccano gli altri, insomma vivi e ti assumi rischi analoghi a quelli che potrebbero esservi ad un matrimonio che rispetta tutti i protocolli anticovid. Fa parte di una convivenza con il virus. L’alternativa c’è ma hai detto che non puoi prenderla in considerazione. Quindi non so onestamente tutta questa preoccupazione dove fondi i suoi presupposti, a meno che tu non sappia che gli sposi in questione siano degli scriteriati da mettere in difficoltà gli invitati. Ciò detto, cerca di stare tranquilla, che per l’estate parecchie persone saranno vaccinate.
    • Rispondi
  • Veronica
    Sposa Saggia Luglio 2021 Palermo
    Veronica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Da sposa, Condivido ogni tua parola
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Master Aprile 2022 Forlì-Cesena
    Valentina ·
    • Segnala
    Ciao Hope, capisco le tue ansie da invitata, le ho avuto anche io quando a settembre 2020 sono andata al matrimonio di una carissima amica, nonostante io stessa stia organizzando il mio matrimonio ormai da due anni causa rimandi vari da Covid. Sono ansie lecite e normali, dettate dalla situazione che stiamo vivendo, purtroppo però fino al 15 maggio non potranno avere delle risposte chiare in quanto anche lei tue amiche saranno in attesa degli ultimi protocolli che sono in approvazione al consiglio dei ministri e al cts. A prescindere da quello che verrà deciso (numero di persone a tavolo, ora del coprifuoco, ecc.) le norme generali rimarranno le stesse che usi quotidianamente, quindi mascherina e distanziamento e vedrai che gli sposi saranno i primi a volere che siano rispettate per far sì che il loro giorno venga svolto nel migliore dei modi possibili. 😊
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa TOP Dicembre 2017 Torino
    Federica Online ·
    • Segnala
    Ciao hope, credo che le tue ansie siano normali ma è anche vero che ormai la gente abbia capito e nella maggior parte dei casi rispetti i protocolli (distanze, mascherine, igienizzante..). Sicuramente il ristorante adotterà delle regole e non credo che gli sposi vogliano mettere a repentaglio la salute dei propri cari... aggiungici anche i vaccini che comunque stanno procedendo abbastanza bene (nella mia famiglia ormai sono tutti vaccinati, manco solo io che dovrei essere chiamata a breve), io me la vivrei serenamente (anche io ho un matrimonio a fine estate e mi sento abbastanza tranquilla). Anche noi siamo super attenti in questo periodo avendo mia mamma anziana e una figlia piccola ma abbiamo sempre “vissuto” andando a lavorare (tanto più che mio marito lavora in ospedale) e facendo le nostre cose nel limite del consentito, è anche giusto secondo me a un certo punto limitare le ansie e ricominciare a vivere, non credo che esista nessuno che da marzo 2020 si sia tappato in casa senza neanche andare a fare la spesa o senza vedere cari e amici per un anno e mezzo! Facci sapere 🍀
    • Rispondi
  • Laura
    Super Sposa Giugno 2021 Cuneo
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao,
    La preoccupazione l’abbiamo tutti da un anno a questa parte.. Noi sposi stiamo letteralmente impazzendo, perché con la totale assenza di protocolli e risposte da parte di chi ci governa è difficile rispondere ad un’invitata come te. Di sicuro per tutti gli sposi, la salute dei propri cari è fondamentale. Quello che dico ogni volta ai miei invitati è che se si farà il ricevimento lo si farà seguendo tutti i protocolli e le distanze richieste. Da sposa, ti segnalo che noi siamo in paranoia anche perché molti di noi hanno firmato contratti e dato soldi ai vari fornitori e se non si raggiunge il numero, paghi e basta. Ogni volta che un invitato inizia un discorso così abbiamo l’ansia e iniziamo a pensare: “ecco, ne perdiamo un altro!!”. E l’ansia aumenta. Già non avremo una festa degna, già nessuno ci abbraccerà per congratularsi con noi, già non potremo avere il matrimonio che volevamo, già gli invitati paccano a raffica manco i matrimoni fossero “il male assoluto “ e le location diventano sempre più rigide sui numeri minimi, già non potremo fare nessun viaggio di nozze... per favore, cercate di capire in che situazione ci stiamo trovando noi!!! È il nostro matrimonio, lo si fa (si spera) una volta nella vita...così ci fate veramente venir voglia di mandare tutto al diavolo e non invitare più nessuno!!! Anziché una gioia, tutto questo sta diventando un’ansia è un incubo. Mettetevi un pochino anche nei nostri panni...scusa per la risposta, ma noi sposi non sappiamo più che fare!!
    • Rispondi
  • E
    Sposa Saggia Giugno 2021 Brescia
    Ery ·
    • Segnala
    Guarda, io l'anno scorso ho partecipato ad un matrimonio il 20 giugno, quindi appena riaperto, con emergenza appena finita..puoi capire lo stato d'animo...ma ci siamo assicurati, io e il mio compagno, di essere al tavolo con i miei suoceri e cognato ( era il matrimonio di una cugina), quindi parenti stretti di cui eravamo sicuri, ce ne siamo stati alla larga da assembramenti, quando ci alzavamo dal tavolo indossavamo la mascherina, e igenizzavamo le mani spessissimo. Insomma, le norme che si dovrebbero tenere anche nel quotidiano. Risultato, tutti sani 😉
    • Rispondi
  • G
    Sposa Precisa Agosto 2021 Brindisi
    Gloria ·
    • Segnala
    tenor.gif
    ....🤣🤣👍😘...
    • Rispondi
  • Virginia
    Sposa Master Settembre 2021 Trieste
    Virginia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ahahahah ammetto di averci pensato anch'io 😆
    • Rispondi
  • Virginia
    Sposa Master Settembre 2021 Trieste
    Virginia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie Hope e mi dispiace se la mia scarsa empatia ti abbia ferita, non era mia intenzione ferirti o farti stare peggio di prima, ma solo farti capire che davvero è un periodo molto difficile e stressante per noi sposi.. stiamo cercando di farci foza l'un l'altra qui, su matrimonio.com, perché è uno dei pochi posti (e forse l'unico per molti!) nel quale si può parlare apertamente di matrimonio, sapendo di trovare sposi che stanno vivendo le stesse tue emozioni. Abbiamo bisogno solo di cose belle, ora più che mai 😊
    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa Master Luglio 2021 Reggio Calabria
    Valeria Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    👏👏👏👏👏👏👏👏
    • Rispondi
  • G
    Sposa Precisa Agosto 2021 Brindisi
    Gloria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sono d'accordo...cosi non si vive più!!
    Io,al contrario di altri,sarei persino contenta qualora avessimo restrizioni sul numero invitati...un'ottima scusa per non invitare qualcuno🤣🤣... mi basta che ci possa divertire,davvero mi basta quello.😘
    • Rispondi
  • Valeria
    Sposa Master Luglio 2021 Reggio Calabria
    Valeria Online ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Virginia 🔝🔝🔝🔝🔝👏👏👏👏
    • Rispondi
  • Vale
    Sposa Precisa Luglio 2021 Roma
    Vale ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io pure se li dovessero mettere come obbligo sposterei l'evento...tra l'altro penso che il 90% di coloro che vorrebbero fare il tampone per sicurezza non siano per niente disposti a cautelarsi nei 7/8 giorni prima al fine di renderlo un minimo attendibile... non penso proprio che rinuncerebbero all aperitivo col fidanzato o altro per poi fare il tampone e venire al matrimonio lo farebbero ad minchiam e magari fino al giorno prima cene aperitivo ecc ....io l ho fatto a natale per andare dai miei e mi sono chiusa in casa nei giorni precedenti spostando visite mediche e qualsiasi contatto (forse eccessivo per via di una fragilità importante in famiglia) e non è per nulla semplice...secondo me o lo fai così o è solo placebo
    • Rispondi
  • Gilda
    Sposa VIP Giugno 2021 Cosenza
    Gilda ·
    • Segnala
    Ciao! Io da sposa ammetto che in queste condizioni non è bellissimo per un invitato avere questi "fastidi" per andare a un matrimonio, ossia fare un tampone almeno due giorni prima di proprie tasche, è davvero imbarazzante, ma allo stesso tempo non è fattibile che gli sposi debbano pagare anche almeno 100 tamponi, ci sono altre spese, per questo io metterei il tampone gratuito in queste circostanze...penso che sia l'unico fastidio logistico, il resto sono tutte restrizioni alle quali siamo abituati tutti ormai
    • Rispondi
  • Yani
    Sposa Precisa Giugno 2021 Cuneo
    Yani ·
    • Segnala
    I protocolli da seguire sono sempre gli stessi, distanziamento, mascherine, ecc. Non chiedetemi mai a nessuno di fare un tampone, basta il buon senso. Ce più distanziamento e sicurezza in un matrimonio che al supermercato. Isolarti??? Ma sei seria o e' un post provocatorio? Se hai tutte queste paranoie non andare. Scusa ma se sei nell'educazione dovresti essere già vaccinata no?! Bho. Io sono vaccinata e nonostante tutti faccio attenzione come se non lo fosse. Lavoro nella sanità quindi sono ad alto rischio ma la vita la vivo, diversamente di prima e facendo attenzione ma senza troppe paranoie.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti